1.     Mi trovi su: Homepage #1844403
    raccoglietevi intorno a me: la nonna ha una storia da raccontarvi... :)

    non molto tempo fa ho avuto modo di cenare con antoine faivre, un noto vampirologo
    mi ha spiegato quale fosse la vera natura dei vampiri:
    si tratta di coloro che non riescono ad arrendersi alla constatazione della propria morte, né tuttavia a risorgere nella vita
    pur restando chiusi nel loro sepolcro, grazie al corpo astrale riescono a creare un contatto con altre creature, delle quali esplicano ogni potenzialità vitale, con la quale nutrono poi la loro esangue parvenza di vita, nel doloroso desiderio di protrarla
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi" - mi ha detto faivre, con lo sguardo di chi conosce verità che sfuggono ai più; questa affermazione ha incontrato tutta la mia ironia, che però i fatti accaduti in seguito hanno smentito

    ho conosciuto un vampiro
    :-O
    è vero: non sanno di essere morti, né cercano di risorgere
    è vero: sono creature affascinanti in grado di incrementare l'energia vitale di coloro con i quali entrano in contatto
    è vero: pur non uscendo dal loro sepolcro, riescono a pascersi della vitalità altrui, dopodiché ricadono nella chiusura della vita apparente che hanno appena alimentato
    ma ho scoperto di più: hanno grande capacità difensiva e, pur sapendo che corrono il rischio di trasformare le loro vittime in creature simili a loro, predispongono una serie di misure grazie alle quali scampano ai possibili assalti, di modo che non può darsi reciprocità nel mondo dei vampiri :rolleyes:

    pur trattandosi di un gioco che viene lasciato a metà quando e come vuole il vampiro - e nel mio caso si tratta di un soggetto molto esperto in cose lasciate a metà - ha i suoi risvolti divertenti :)

    questo 3D vi avvisa:
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi", secondo l'autorevole verbo del prof. faivre;
    vi lascia una grande libertà di interpretazione di se stesso;
    vi manda un abbraccio forte nell'ultimo giorno di festa
    (per molti ma non per tutti: io non ho mai smesso di lavorare, purtroppo!)
    e vi ricorda che la vita è un gioco!

    ;)
    non c'è trucco che possa coprirmi,
    non c'è parola che possa spogliarmi;
    le ore del mattino sono le più lunghe:
    poi il giorno precipita addosso a se stesso
  2.     Mi trovi su: Homepage #1844405
    hiding lies:
    raccoglietevi intorno a me: la nonna ha una storia da raccontarvi... :)

    non molto tempo fa ho avuto modo di cenare con antoine faivre, un noto vampirologo
    mi ha spiegato quale fosse la vera natura dei vampiri:
    si tratta di coloro che non riescono ad arrendersi alla constatazione della propria morte, né tuttavia a risorgere nella vita
    pur restando chiusi nel loro sepolcro, grazie al corpo astrale riescono a creare un contatto con altre creature, delle quali esplicano ogni potenzialità vitale, con la quale nutrono poi la loro esangue parvenza di vita, nel doloroso desiderio di protrarla
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi" - mi ha detto faivre, con lo sguardo di chi conosce verità che sfuggono ai più; questa affermazione ha incontrato tutta la mia ironia, che però i fatti accaduti in seguito hanno smentito

    ho conosciuto un vampiro
    :-O
    è vero: non sanno di essere morti, né cercano di risorgere
    è vero: sono creature affascinanti in grado di incrementare l'energia vitale di coloro con i quali entrano in contatto
    è vero: pur non uscendo dal loro sepolcro, riescono a pascersi della vitalità altrui, dopodiché ricadono nella chiusura della vita apparente che hanno appena alimentato
    ma ho scoperto di più: hanno grande capacità difensiva e, pur sapendo che corrono il rischio di trasformare le loro vittime in creature simili a loro, predispongono una serie di misure grazie alle quali scampano ai possibili assalti, di modo che non può darsi reciprocità nel mondo dei vampiri :rolleyes:

    pur trattandosi di un gioco che viene lasciato a metà quando e come vuole il vampiro - e nel mio caso si tratta di un soggetto molto esperto in cose lasciate a metà - ha i suoi risvolti divertenti :)

    questo 3D vi avvisa:
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi", secondo l'autorevole verbo del prof. faivre;
    vi lascia una grande libertà di interpretazione di se stesso;
    vi manda un abbraccio forte nell'ultimo giorno di festa
    (per molti ma non per tutti: io non ho mai smesso di lavorare, purtroppo!)
    e vi ricorda che la vita è un gioco!

    ;)

    Creature che mi hanno sempre affascinato i Vampiri;)

    [Modificato da headhunter il 6/1/2004 17:37]
    Non sei qualificato per andare a tracciare proiezioni
    ortogonali sui coglioni degli altri Cit by FogMan
    Resistance is Futile You Will be Assimileted Cit by AL
  3.     Mi trovi su: Homepage #1844407
    Potrebbe essere che mio figlio tiene tanto alla privacy proprio perchè è un vampiro?

    In fondo non mi ricordo com'è fatto,gira sempre con un passamontagna per motivi di privacy (una volta mi stava aiutando a sistemare i salami quando una signora vedendolo con quel coso in testa credeva fosse un bandito)
  4.     Mi trovi su: Homepage #1844408
    hiding lies:
    raccoglietevi intorno a me: la nonna ha una storia da raccontarvi... :)

    non molto tempo fa ho avuto modo di cenare con antoine faivre, un noto vampirologo
    mi ha spiegato quale fosse la vera natura dei vampiri:
    si tratta di coloro che non riescono ad arrendersi alla constatazione della propria morte, né tuttavia a risorgere nella vita
    pur restando chiusi nel loro sepolcro, grazie al corpo astrale riescono a creare un contatto con altre creature, delle quali esplicano ogni potenzialità vitale, con la quale nutrono poi la loro esangue parvenza di vita, nel doloroso desiderio di protrarla
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi" - mi ha detto faivre, con lo sguardo di chi conosce verità che sfuggono ai più; questa affermazione ha incontrato tutta la mia ironia, che però i fatti accaduti in seguito hanno smentito

    ho conosciuto un vampiro
    :-O
    è vero: non sanno di essere morti, né cercano di risorgere
    è vero: sono creature affascinanti in grado di incrementare l'energia vitale di coloro con i quali entrano in contatto
    è vero: pur non uscendo dal loro sepolcro, riescono a pascersi della vitalità altrui, dopodiché ricadono nella chiusura della vita apparente che hanno appena alimentato
    ma ho scoperto di più: hanno grande capacità difensiva e, pur sapendo che corrono il rischio di trasformare le loro vittime in creature simili a loro, predispongono una serie di misure grazie alle quali scampano ai possibili assalti, di modo che non può darsi reciprocità nel mondo dei vampiri :rolleyes:

    pur trattandosi di un gioco che viene lasciato a metà quando e come vuole il vampiro - e nel mio caso si tratta di un soggetto molto esperto in cose lasciate a metà - ha i suoi risvolti divertenti :)

    questo 3D vi avvisa:
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi", secondo l'autorevole verbo del prof. faivre;
    vi lascia una grande libertà di interpretazione di se stesso;
    vi manda un abbraccio forte nell'ultimo giorno di festa
    (per molti ma non per tutti: io non ho mai smesso di lavorare, purtroppo!)
    e vi ricorda che la vita è un gioco!

    ;)

    Ti ha fatto male guardare Blade2 su sky!
  5.     Mi trovi su: Homepage #1844411
    hiding lies:
    raccoglietevi intorno a me: la nonna ha una storia da raccontarvi... :)

    non molto tempo fa ho avuto modo di cenare con antoine faivre, un noto vampirologo
    mi ha spiegato quale fosse la vera natura dei vampiri:
    si tratta di coloro che non riescono ad arrendersi alla constatazione della propria morte, né tuttavia a risorgere nella vita
    pur restando chiusi nel loro sepolcro, grazie al corpo astrale riescono a creare un contatto con altre creature, delle quali esplicano ogni potenzialità vitale, con la quale nutrono poi la loro esangue parvenza di vita, nel doloroso desiderio di protrarla
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi" - mi ha detto faivre, con lo sguardo di chi conosce verità che sfuggono ai più; questa affermazione ha incontrato tutta la mia ironia, che però i fatti accaduti in seguito hanno smentito

    ho conosciuto un vampiro
    :-O
    è vero: non sanno di essere morti, né cercano di risorgere
    è vero: sono creature affascinanti in grado di incrementare l'energia vitale di coloro con i quali entrano in contatto
    è vero: pur non uscendo dal loro sepolcro, riescono a pascersi della vitalità altrui, dopodiché ricadono nella chiusura della vita apparente che hanno appena alimentato
    ma ho scoperto di più: hanno grande capacità difensiva e, pur sapendo che corrono il rischio di trasformare le loro vittime in creature simili a loro, predispongono una serie di misure grazie alle quali scampano ai possibili assalti, di modo che non può darsi reciprocità nel mondo dei vampiri :rolleyes:

    pur trattandosi di un gioco che viene lasciato a metà quando e come vuole il vampiro - e nel mio caso si tratta di un soggetto molto esperto in cose lasciate a metà - ha i suoi risvolti divertenti :)

    questo 3D vi avvisa:
    "i vampiri sono qui, in mezzo a noi", secondo l'autorevole verbo del prof. faivre;
    vi lascia una grande libertà di interpretazione di se stesso;
    vi manda un abbraccio forte nell'ultimo giorno di festa
    (per molti ma non per tutti: io non ho mai smesso di lavorare, purtroppo!)
    e vi ricorda che la vita è un gioco!

    ;)

    non ci ho mai creduto veramente,ma non ho mai detto con fermezza che non esistono,se ci sono è avvolto nel mistero:D
  6. in & out  
        Mi trovi su: Homepage #1844413
    come poteva mancare DRAKA in un post sui 'vampiri'?
    DRAKA che e' l'ammazzavampiri per eccellenza....
    mezzo uomo e mezzo vampiro....
    bhe' che vi dico...?
    ogni tanto (l'estate) lascio la finestra aperta sperando che qualche bel vampirone venga a farmi visita.....
    :O)

    [Modificato da DRAKA il 7/1/2004 19:27]
    Non tutti gli eroi portano una maschera
  7.     Mi trovi su: Homepage #1844414
    Angel 666:
    tsk... ma che ne sa la gente dei vampiri... non la sapranno mai la verità ;)

    Eppure sui Vampiri molto e' stato scritto e molti sono i film sull'argomento;)
    Non sei qualificato per andare a tracciare proiezioni
    ortogonali sui coglioni degli altri Cit by FogMan
    Resistance is Futile You Will be Assimileted Cit by AL
  8.     Mi trovi su: Homepage #1844416
    kingfrog ha scritto:
    Pensavo di essere tra i pochi utenti realmente fuori di testa dentro questo forum, mi fa piacere vedere che invece sono in buona compagnia, grazie di esserci.:):):)

    ma scherzi? questo forum è pervaso di follia!!!!
    sii più attento!
    :D
    non c'è trucco che possa coprirmi,
    non c'è parola che possa spogliarmi;
    le ore del mattino sono le più lunghe:
    poi il giorno precipita addosso a se stesso
  9. I.P.E.T. on Facebook  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #1844417
    Pino_il_Salumiere:
    Potrebbe essere che mio figlio tiene tanto alla privacy proprio perchè è un vampiro?

    In fondo non mi ricordo com'è fatto,gira sempre con un passamontagna per motivi di privacy (una volta mi stava aiutando a sistemare i salami quando una signora vedendolo con quel coso in testa credeva fosse un bandito)

    Oh, grande Pino,ogni tua parola è fonte di saggezza.


    :DD
    ma lol



    e comunque forte quella storia dei vampiri.:)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    http://next.videogame.it/forum/viewtopic.php?id=3449436 Blood River
    http://spaces.msn.com/berto1412/ Berto's Blog

  vampiri!!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina