1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #1851075
    Manuel:
    come saranno i giochi del futuro?
    hanno fatto un gioco di pugilato dove ti infili i guanti e lotti te!
    lo faranno mai con gli altri sport?
    magari calcio!
    voi che ne pensate?

    Be nelle sale giochi c'è già da tempo il gioco delc calcio con cui interagisci con il pallone...e comunque eye-toy mi sembra già un passo avanti.
    La vera forza di volontà è guardare negli occhi una ragazza in topless
  2. Pessimo e fastidioso  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #1851076
    Manuel:
    come saranno i giochi del futuro?
    hanno fatto un gioco di pugilato dove ti infili i guanti e lotti te!
    lo faranno mai con gli altri sport?
    magari calcio!
    voi che ne pensate?

    Bell'avatar :D

    E non credo che lo faranno mai se non come coin op in qualche vetusta sala giochi.

    E' solo una mia impressione, ovvio, ma a parte i costi: quanta gente sarebbe disposta a tenersi un pallone o dei guantoni interattivi in casa e poi addosso?

    A questo punto meglio il pallone e qualche amico con cui andare a giocare in villa:
    un super tele costa ancora pochi euro, la risoluzione e' migliore, forse qualche bug con i fuoirgioco e le linee del campo, ma l'immersione e' totale.

    Un serio miglioramento lo avremo solo quando le tecniche olografiche permetteranno di raffigurare oggetti in full 3d. Nei prossimi anni aumentera' la risoluzione massima (1280 * 1024 ormai e' alla portata di molti e 1400 * 1048 non e' tanto lontana, ma 3072 * 1024 per chi ha una parhelia e 3 monitor LCD e' gia' meglio) e il modo di visualizzare i giochi. Non un casco RV, ma un paio di occhiali capaci di leggere le rotazioni della testa e, di conseguenza, scrollare la visualizzazione come un casco RV (solo moolto piu' leggero).
    Il passo successivo, comunque, non sara' il 3D come il ponte ologrammi di star trek, ma i monitor: schermi a led "organici", sottili poco piu' di un foglio di carta sostituiranno gli ingombranti monitor e i portatili diventeranno ancora piu' leggeri e meno esosi in termini di corrente. Il che unito ad una gestione oculata dei consumi (centrino) e alle celle di combustibile portera' la loro autonomia intorno alle 10 ore (media, con un pieno di metanolo).

    I giochi invece, graficamente miglioreranno e per l'audio si riuscira' ad ottenere il surround con due sole casse grazie alla tecnica dei punti audio virtuali (con due diffusori se ne possono simulare fino a sei), per contro la scheda audio scarichera' sempre di piu' tutti i calcoli sul povero processore. La qualita' invece restera' la stessa.

    Il simulatore di guida definitivo, ad esempio, e' gia' uscito: si chiama Grand Prix Legend, ma sono in pochi a giocarci perche' sono piu' le volte che si finisce fuori strada che quelle in cui si riesce, a fatica, ad arrivare ultimi.

    Falcon 3 era un ottimo simulatore di volo, ma il manuale era lo stesso del caccia che si andava a simulare, rendendo il gioco difficile come nella realta'...

    Imho i giochi devono far evadere dalla realta', se invece mi ripropongono la solita solfa quotidiana, con in piu' le inevitabili inesattezze dovute alla trasposizione, che mi rimane?

    Quindi dove voglio arrivare? Che il futuro prossimo e' sbrilluccicoso, in dolby-surround, col force feedback sempre piu' spino e probabilmente anche profumato (e c'e' chi' sta sperimentando il cibo virtuale... bleah), pero' non e' detto che sia anche realistico.

    Io spero che non lo sia.

    >N
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #1851077
    Manuel:
    come saranno i giochi del futuro?
    hanno fatto un gioco di pugilato dove ti infili i guanti e lotti te!
    lo faranno mai con gli altri sport?
    magari calcio!
    voi che ne pensate?

    I giochi del futuro agiranno nel subconscio.
    Per me le donne sono un libro aperto e generalmente preferisco leggere a letto.
  4.     Mi trovi su: Homepage #1851079
    andrew:
    Be nelle sale giochi c'è già da tempo il gioco delc calcio con cui interagisci con il pallone...e comunque eye-toy mi sembra già un passo avanti.

    quante punizioni con quel pallone, mamma mia!
    e quando finiva sulla Luna? non io eh, gli amici scarponi però ce lo mandavano:DD

    beddu:'(
    "In the land we live, we die, praise the oneness, praise the lie, to bind a web around the faker,
    we will need a true Rainmaker. No one was born to be a slave, seek the past and place the blame,
    tell me the color of the rain, no one was born to be
  5.     Mi trovi su: Homepage #1851080
    Nettuno:
    Un serio miglioramento lo avremo solo quando le tecniche olografiche permetteranno di raffigurare oggetti in full 3d. Nei prossimi anni aumentera' la risoluzione massima (1280 * 1024 ormai e' alla portata di molti e 1400 * 1048 non e' tanto lontana, ma 3072 * 1024 per chi ha una parhelia e 3 monitor LCD e' gia' meglio) e il modo di visualizzare i giochi. Non un casco RV, ma un paio di occhiali capaci di leggere le rotazioni della testa e, di conseguenza, scrollare la visualizzazione come un casco RV (solo moolto piu' leggero).
    Il passo successivo, comunque, non sara' il 3D come il ponte ologrammi di star trek, ma i monitor: schermi a led "organici", sottili poco piu' di un foglio di carta sostituiranno gli ingombranti monitor e i portatili diventeranno ancora piu' leggeri e meno esosi in termini di corrente. Il che unito ad una gestione oculata dei consumi (centrino) e alle celle di combustibile portera' la loro autonomia intorno alle 10 ore (media, con un pieno di metanolo).

    I giochi invece, graficamente miglioreranno e per l'audio si riuscira' ad ottenere il surround con due sole casse grazie alla tecnica dei punti audio virtuali (con due diffusori se ne possono simulare fino a sei), per contro la scheda audio scarichera' sempre di piu' tutti i calcoli sul povero processore. La qualita' invece restera' la stessa.


    ti sei dimenticato di menzionare il wireless, bluetooth e simili, che stanno prendendo sempre più piede. prima del monitor tipo foglio di carta si sta cercando di eliminare i cavi un pò su tutto:)

    Bose rulla riguardo il dolby con 2 casse:P

    gran analisi generale per il resto, veloce si, ma fa pensare. vien difficile vedersi tra 10 anni a comprare un "chissàcosa" che oggi solo ci immaginiamo...^^

    [Modificato da kimera il 15/1/2004 11:30]
    "In the land we live, we die, praise the oneness, praise the lie, to bind a web around the faker,
    we will need a true Rainmaker. No one was born to be a slave, seek the past and place the blame,
    tell me the color of the rain, no one was born to be
  6. Pessimo e fastidioso  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #1851082
    kimera:
    ti sei dimenticato di menzionare il wireless, bluetooth e simili, che stanno prendendo sempre più piede. prima del monitor tipo foglio di carta si sta cercando di eliminare i cavi un pò su tutto:)

    Bose rulla riguardo il dolby con 2 casse:P

    gran analisi generale per il resto, veloce si, ma fa pensare. vien difficile vedersi tra 10 anni a comprare un "chissàcosa" che oggi solo ci immaginiamo...^^

    [Modificato da kimera il 15/1/2004 11:30]

    Be'... il wireless abbisogna comunque di corrente e IMHO non credo che i videogiocatori accetteranno periferiche che "nel momento culminante dell'attimo suadente" smettono di funzionare mandando cosi' una brillante partita a donne perdute.

    Si, lo so, esistono le batterie ricaricabili... ma lo hai visto il mouse wireless ricaricabile? Ha un cavetto per collegare la basetta al PC e un altro filo per collegare la basetta all'alimentatore.

    Meglio i cavi :)

    Quanto all'analisi... mi limito a leggere www.lescienze.it e provare a specularci su' (anche se sull'e-paper ci sara' da divertirsi e molto.

    Ciau

  giochi del futuro!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina