1.     Mi trovi su: Homepage #1855028
    gury:
    L'ho visto in versione pal sugli scaffali. Non ho la minima idea se sia carino o meno! Chi mi sa dare un parere critico?

    Ti riferisci ovviamente a Breath of Fire V Dragon Quarter...

    Qualche impressione veloce te la do... Intanto si discosta molto dai precedenti Breath of Fire, e a differenza di molti jrpg perde l'ambientazione fantasy e la classica world-map per trasferirsi in claustrofobici dungeon sotteranei dislocati a più livelli. Dei precedenti BOF conserva il protagonista principale Ryu e Nina (che si riciclano in ogni episodio in ruoli diversi), il mini-gioco delle fate e le trasformazioni in drago, che qui però cambiano sostanzialmente nella misura in cui ogni trasformazione consuma una sorta di energia vitale (vedilo pure come un timer discendente) che giunto a zero decrete gameover.
    Altro particolare la discreta difficoltà dei combattimenti (a sfondo strategico, ben diversi dagli altri BOF) e un sistema di salvataggio "bastardo" che costringe a giocare anche parecchie ore di seguito prima di trovare un token necessario al suddetto.

    Grafica discreta, nessun doppiaggio per i dialoghi, cut-scene non esaltanti, storia discreta, buon sistema di combattimento, ottima rigiocabilità (si sbloccano dungeon dopo averlo concluso), in conclusione una ventata d'aria fresca (nonostante i dungeon claustrofobici) nel campo rpg per PS2... Provalo, ma ha bisogno di tempo per essere assimilato e di pazienza (preparati a ricominciare più volte - cosa per altro consentita dal gioco)
  2. kinect  
        Mi trovi su: Homepage #1855029
    gury:
    L'ho visto in versione pal sugli scaffali. Non ho la minima idea se sia carino o meno! Chi mi sa dare un parere critico?

    A me sta piacendo molto, specialmente per il sistema di combattimento (e di pre-combattimento, con trappole e imboscate) profondo e strategico.
    Anche la storia e l'atmosfera non sono male mentre non mi piace molto lo stile dei personaggi.

    Il vero difetto è il sistema di salvataggio veramente bastardo... ci sono momenti in cui sembra che gli sviluppatori si siano dimenticati completamente dei save point.
    Considerando poi che i combattimenti sono molto impegnativi e l'inventario oggetti è molto limitato c'è il rischio di perdere in un attimo un intero pomeriggio di gioco!

    Se si ama il genere comunque resta un gran bel gioco, impegnativo e complesso.
    Steam Profile
    Now playing: Call of Duty Modern Warfare 3
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #1855030
    chrono:
    Ti riferisci ovviamente a Breath of Fire V Dragon Quarter...

    Qualche impressione veloce te la do... Intanto si discosta molto dai precedenti Breath of Fire, e a differenza di molti jrpg perde l'ambientazione fantasy e la classica world-map per trasferirsi in claustrofobici dungeon sotteranei dislocati a più livelli. Dei precedenti BOF conserva il protagonista principale Ryu e Nina (che si riciclano in ogni episodio in ruoli diversi), il mini-gioco delle fate e le trasformazioni in drago, che qui però cambiano sostanzialmente nella misura in cui ogni trasformazione consuma una sorta di energia vitale (vedilo pure come un timer discendente) che giunto a zero decrete gameover.
    Altro particolare la discreta difficoltà dei combattimenti (a sfondo strategico, ben diversi dagli altri BOF) e un sistema di salvataggio "bastardo" che costringe a giocare anche parecchie ore di seguito prima di trovare un token necessario al suddetto.

    Grafica discreta, nessun doppiaggio per i dialoghi, cut-scene non esaltanti, storia discreta, buon sistema di combattimento, ottima rigiocabilità (si sbloccano dungeon dopo averlo concluso), in conclusione una ventata d'aria fresca (nonostante i dungeon claustrofobici) nel campo rpg per PS2... Provalo, ma ha bisogno di tempo per essere assimilato e di pazienza (preparati a ricominciare più volte - cosa per altro consentita dal gioco)

    Grazie più chiaro di così! Immagino sia un titolo parecchio massiccio in fatto di longevità.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #1855031
    gury:
    Grazie più chiaro di così! Immagino sia un titolo parecchio massiccio in fatto di longevità.

    Dipende molto dal fatto se usi il SOL e approfondisci la storia ricominciando ogni tanto...gente che conosco lo ha finito anche in sole 20 ore,ma senza mai ricominciare o al max una volta :)
    Stefano Animeye

    "Sarà capitato anche a voi
    di seguire l'AS ROMA
    in Italia,nel mondo, in Europa
    sempre insieme a te sarem..."
  5.     Mi trovi su: Homepage #1855032
    gury:
    Grazie più chiaro di così! Immagino sia un titolo parecchio massiccio in fatto di longevità.

    Ti rispondo quotando Zodiacus. La storia la finisci la prima volta in una ventina di ore, ma rimangono da scoprire un pò di cose... Quindi si è invogliati a rigiocarlo.

    La relativa brevità è connaturata con le caratterstiche del gioco stesso e quindi non lo considero un difetto di per sè.

  Breat Of Fire per PS2

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina