1.     Mi trovi su: Homepage #2259011
    E' mancata stamane dopo anni di lotta contro un male incurabile.
    Giuni Russo è una delle voci più belle che l'Italia abbia mai avuto.
    Indimenticabile interprete di canzoni-culto che hanno segnato le estati di un'intera generazione di adolescenti, ormai trentenni, era sparita dalla scena per innumerevoli motivi. Sempre capace di colmare le piazze, ma poco incline alle vendite di massa, Giuni visse gli anni d'oro collaborando con Battiato (riconoscibilissimo nelle sonorità di molti pezzi) che poi a quanto si dice la abbandonò in modo brusco per ripiegare su altre "promesse" (come Alice). Giuni pativa molto la mancanza di Battiato, ma la sua voce non permetteva a nessuno di pensare male di lei. Capace di riprodurre addirittura le frequenze sonore emesse dai gabbiani, non perdeva occasione per mettere in risalto le sue incredibili doti in pezzi come "Un'estate al mare", la famosissima "Alghero" e ancora "Mediterranea", tanto per citarne tre particolarmente emblematici.
    Da oggi, personalmente, tra i miei ricordi del cuore ci sarà anche lei. Sempre.
    :*

    [Modificato da Kappei Jin il 14/9/2004 20:56]
    Rock in Progress. !PeacePeacePeace!
  2.     Mi trovi su: Homepage #2259012
    Kappei Jin:
    E' mancata stamane dopo anni di lotta contro un male incurabile.
    Giuni Russo è una delle voci più belle che l'Italia abbia mai avuto.
    Indimenticabile interprete di canzoni-culto che hanno segnato le estati di un'intera generazione di adolescenti, ormai trentenni, era sparita dalla scena per innumerevoli motivi. Sempre capace di colmare le piazze, ma poco incline alle vendite di massa, Giuni visse gli anni d'oro collaborando con Battiato (riconoscibilissimo nelle sonorità di molti pezzi) che poi a quanto si dice la abbandonò in modo brusco per ripiegare su altre "promesse" (come Alice). Giuni pativa molto la mancanza di Battiato, ma la sua voce non permetteva a nessuno di pensare male di lei. Capace di riprodurre addirittura le frequenze sonore emesse dai gabbiani, non perdeva occasione per mettere in risalto le sue incredibili doti in pezzi come "Un'estate al mare", la famosissima "Alghero" e ancora "Mediterranea", tanto per citarne tre particolarmente emblematici.
    Da oggi, personalmente, tra i miei ricordi del cuore ci sarà anche lei. Sempre.
    :*

    [Modificato da Kappei Jin il 14/9/2004 20:56]

    Morta per una malattia a soli 52-53 anni. Rimarrai sempre nei nostri cuori. Un Saluto, Ciao Russo.
    /!\ CrysouT CarToOnS /!\
    PSN: BADCRYSOUT
    Attualmente gioco a : BATTLEFIELD 3 FIFA 12

  Ciao Giuni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina