1.     Mi trovi su: Homepage #2261937
    Viewtiful Joe:
    Ma il gioco avrà lo stesso concept del prequel? Perchè in caso mi pare un po' superato da giochi come Burnout e sicuramente non butterò 60€ per un gioco che mi dura una giornata.

    Si, stesso concept del prequel, più modalità( tra cui multiplayer online, missioni varie e non so quanti altri extra.
    La demo che ho provato, mi ha spinto ulteriormente a scegliere Outrun2.
    Burnout 3 avrà, anche più modalità, ma il divertimento offerto da Outrun2 è tutt'altra cosa, certo capisco che data la sua natura da arcade da bar, alcuni preferiscano guardare ad altri prodotti più longevi, ma imho non altrettanto divertenti.

    BYe.

    [Modificato da Lcf il 16/9/2004 21:29]
    Sbalordito il diavolo rimase quando comprese quanto osceno fosse il bene.....e vide la virtù nello splendore delle sue forme sinuose.
  2.     Mi trovi su: Homepage #2261938
    Viewtiful Joe:
    Ma il gioco avrà lo stesso concept del prequel? Perchè in caso mi pare un po' superato da giochi come Burnout e sicuramente non butterò 60€ per un gioco che mi dura una giornata.

    Bestemmiatore!!!!! E comunque il gioco ha delle modalità extra, tipo delle missioni da compiere (circa un centinaio, che variano dal raggiungere un traguardo a non urtare gli avversari ecc) e si vocifera delle piste (o comunque degli spezzoni di esse) di scud race e daytona 2 sbloccabili. Solo per queste ultime vale gli euro che costa, a parere mio.
    Cia!
    Quando il gioco si fa duro, i giochi iniziano a durare!
  3.     Mi trovi su: Homepage #2261939
    Viewtiful Joe:
    Ma il gioco avrà lo stesso concept del prequel? Perchè in caso mi pare un po' superato da giochi come Burnout e sicuramente non butterò 60€ per un gioco che mi dura una giornata.

    Ha tutta la modalità vecchia, con tutte le auto della saga e gli scenari rifatti (STUPENDISSIMAMENTE :-O).
    In più, è presente una modalità (anzi, direi che è la parte consistente del gioco) in cui devi avanzare nei vari tragitti a piramide tipici del gioco. Per avanzare di tratto in tratto occorre superare un numero variabile (minimo 5) di gare di ogni tipo: ad esempio colpire tutti i coni messi per terra, sbandare il più possibile, non scendere mai sotto una certa velocità, non sbattere mai contro niente, raccogliere i cuori sulla strada per poi depositarli in determinate aree, correre solo sul tratto di strada marcato, fare una gara a tre check point dove chi arriva ultimo di volta in volta viene eliminato, leggere tutti i cartelli con le operazioni matematiche segnate ed entrare nella galleria che corrisponde al risultato, ecc. ecc.
    Puoi, così facendo, sbloccare musiche, auto, percorsi, foto e mille altre cose.
    Devo ancora vedere BurnOut 3, di cui tutti mi parlano in modo eccelso, ma OutRun 2 è davvero qualcosa di altamente spettacolare. Mantiene tutto il feeling del primo capitolo riaggiornandolo agli schemi odierni.
    Rock in Progress. !PeacePeacePeace!
  4.     Mi trovi su: Homepage #2261941
    Viewtiful Joe:
    Per me un gioco in cui devo fare dei tragitti con il solo scopo di arrivare al checkpoint prima che finisca il tempo mi sembra un po' superato. Prima di comprare valuterò queste modalità ma al momento IMHO mi sembra un gioco trascurabile.

    Beh, ognuno ha i suoi gusti, io tra i due trascurerò Burnout3.

    BYe.
    Sbalordito il diavolo rimase quando comprese quanto osceno fosse il bene.....e vide la virtù nello splendore delle sue forme sinuose.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #2261942
    Lcf:
    Beh, ognuno ha i suoi gusti, io tra i due trascurerò Burnout3.

    BYe.

    Su questo non ci piove, ad ognuno il suo. Cercavo solo di capire cosa c'è di così interessante in questo titolo oltre al nome che porta. Graficamente mi sembra massiccio ma neanche il top di questa generazione, la modalità di gioco è un po' retrò e come guida arcade ci sono titoli che offrono maggior varietà.
  6.     Mi trovi su: Homepage #2261943
    Viewtiful Joe:
    Su questo non ci piove, ad ognuno il suo. Cercavo solo di capire cosa c'è di così interessante in questo titolo oltre al nome che porta. Graficamente mi sembra massiccio ma neanche il top di questa generazione, la modalità di gioco è un po' retrò e come guida arcade ci sono titoli che offrono maggior varietà.

    Beh, per quanto mi riguarda, dalla demo provata, è uno di quei pochi giochi che ti danno la sensazione di avere la salagiochi in casa. Ti riporta le sensazioni avute ai tempi giocando con il primo, l'aspetto tecnico è buono ma non eccelso come hai detto e cmq sotto quello di Burnout3 che presenta più roba su schermo. Giocare ad Outrun2 per me è una specie di droga, la demo la sto straconsumando, hai sempre voglia di migliorarti, cosa che invece non ho provato con Burnout3, che avrà anche più varietà, ma spesso semplici e inutili come quella del mega incidente, dove per prendere la medaglia d'oro, il tutto si riduce a prendere i moltiplicatori X2 X4.

    Bye.
    Sbalordito il diavolo rimase quando comprese quanto osceno fosse il bene.....e vide la virtù nello splendore delle sue forme sinuose.
  7.     Mi trovi su: Homepage #2261944
    Viewtiful Joe:
    Su questo non ci piove, ad ognuno il suo. Cercavo solo di capire cosa c'è di così interessante in questo titolo oltre al nome che porta. Graficamente mi sembra massiccio ma neanche il top di questa generazione, la modalità di gioco è un po' retrò e come guida arcade ci sono titoli che offrono maggior varietà.

    Mettiamola così: neanche Sega Rally 2 (su DC) tecnicamente faceva gridare al miracolo (anche se era notevolissimo per l'epoca, a parte qualche rallentamento sporadico), ma aveva un non so che di ipnotico. Chiamala giocabilità perfetta, chiamalo un track design ispiratissimo, chiamalo livello di difficolta ben calibrato, ci ho giocato per mesi.
    Soprattutto per quello che riguarda i track design e la giocabilità, SEGA (AM2 in primis,ma non solo) credo sia ad un livello superiore a tutta la concorrenza (e non solo arcade, pensa a F355). E in un racing game questa sono le primissime cose che osservo.
    In questo gioco inoltre dovrei riuscire a realizzare un sogno che coltivo da una decina di anni: giocare a casa mia a Scud Race e Daytona 2. E per un vecchio giocatore come me, è quasi come uscire a cena con una Fenech trentenne.
    Aggiungici anche le modalità di gioco aggiuntive, cosa potrei chiedere di più?

    [Modificato da Arit il 18/9/2004 11:14]
    Quando il gioco si fa duro, i giochi iniziano a durare!
  8.     Mi trovi su: Homepage #2261945
    Lcf:
    Beh, per quanto mi riguarda, dalla demo provata, è uno di quei pochi giochi che ti danno la sensazione di avere la salagiochi in casa. Ti riporta le sensazioni avute ai tempi giocando con il primo, l'aspetto tecnico è buono ma non eccelso come hai detto e cmq sotto quello di Burnout3 che presenta più roba su schermo. Giocare ad Outrun2 per me è una specie di droga, la demo la sto straconsumando, hai sempre voglia di migliorarti, cosa che invece non ho provato con Burnout3, che avrà anche più varietà, ma spesso semplici e inutili come quella del mega incidente, dove per prendere la medaglia d'oro, il tutto si riduce a prendere i moltiplicatori X2 X4.

    Bye.

    confermo..
    provato la demo (che fa solo intravedere le molte modalità) in negozio di ur2, bellissimo, carisma da tutti i pori!
    certo, b3 è spettacolare, esagerato, ma dopo il primo impatto è sempre il solito burnout.
    Work hard, play hard

  uscita OutRun2 xbox!!!! 8 ottobre ???

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina