1.     Mi trovi su: Homepage #2267599
    ho una serie di file zippati tutti in un unico file anche esso zippato.
    Devo trasferirlo da questo pc(windows xp) al mio vecchi pentium2 (win95).
    Il fatto è che il file in questione è troppo grande per entrare in un semplice dischetto, sono 20MB e i "sottofile" cioè gli zippati che si trovano all'interno sono sempre troppo grandi.
    NON posso collegare i due pc, ho cercato di scrivere i dati con nero per poi trasferirli su l'altro pc, ma il vecchio NON legge i dati del mio cd.
    Non so perchè, forse perchè non ha il masterizzatore? Pensavo che in lettura dati per passarli sul vecchio pc bastasse trascinarli dopo averli messi su cd.
    Che fare? c'è un modo per modificare il file che ho su cd per farlo leggere al mio vecchio pc?
    "Ciò che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco".PLATONE.
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #2267600
    La soluzione a mio avviso più indolore, a scapito della rapidità, è lo split del file da 20 mega in tanti file da 1.44 tramite qualche utility all'uopo, tipo hjsplit o il comodissimo Split file shell extension.

    Affermi successivamente che i computer non possano essere connessi tra loro: fai riferimento esclusivamente a connessioni di rete ethernet, o più in generale uno o entrambi i computer deficitano di qualsiasi connettore? Nel primo caso puoi valutare una connessione seriale o parallella punto-punto (utilizzando qualcosa di mitico tipo laplink sotto DOS, oppure File Maven, sempre sotto DOS, oppure il corrispettivo sotto Windows, ovvero Link Maven), nel secondo caso sarei molto perplesso...

    Discorso masterizzazione: indubbiamente l'unità CD-ROM del computer meno recente accusa lecite difficoltà nel riconoscimento di un supporto masterizzato. Potresti provare, se non l'hai già fatto, deselezionando la voce Permetti profondità di percorso maggiore di 8 cartelle/Permetti più di 255 caratteri nel percorso all'interno della mascherina Nuova Compilation di Nero, sotto l'etichetta ISO della modalità CD-ROM (ISO) e masterizzando il cd in modalità DAO massimo a 1x/2x con finalizzazione compresa.

    [Modificato da Ameno il 20/9/2004 13:40]
  3.     Mi trovi su: Homepage #2267601
    Ameno:
    La soluzione a mio avviso più indolore, a scapito della rapidità, è lo split del file da 20 mega in tanti file da 1.44 tramite qualche utility all'uopo, tipo hjsplit o il comodissimo Split file shell extension.

    Affermi successivamente che i computer non possano essere connessi tra loro: fai riferimento esclusivamente a connessioni di rete ethernet, o più in generale uno o entrambi i computer deficitano di qualsiasi connettore? Nel primo caso puoi valutare una connessione seriale o parallella punto-punto (utilizzando qualcosa di mitico tipo laplink sotto DOS, oppure File Maven, sempre sotto DOS, oppure il corrispettivo sotto Windows, ovvero Link Maven), nel secondo caso sarei molto perplesso...

    Discorso masterizzazione: indubbiamente l'unità CD-ROM del computer meno recente accusa lecite difficoltà nel riconoscimento di un supporto masterizzato. Potresti provare, se non l'hai già fatto, deselezionando la voce Permetti profondità di percorso maggiore di 8 cartelle/Permetti più di 255 caratteri nel percorso all'interno della mascherina Nuova Compilation di Nero, sotto l'etichetta ISO della modalità CD-ROM (ISO) e masterizzando il cd in modalità DAO massimo a 1x/2x con finalizzazione compresa.

    [Modificato da Ameno il 20/9/2004 13:40]

    Per la connessione intendevo dire (non me ne intendo non mi spiego tanto chiaramente) che non esiste la possibilità di una connessione "fisica" delle macchine, e anche di qualsiasi altra connessione (il vecchio pc lo uso per del lavoro a casa non lo collego ad internet altri motivi).
    Adesso provo a masterizzare di nuovo come tu hai perfettamente descritto( anche se per me è un pò arabo credo di poterci arrivare).
    Nel caso di esito negativo proverò con qualche utility se la trovo in iternet (anche se mi sa di complicato).
    Grazie come SEMPRE stato chiarissimo e preciso ;)
    "Ciò che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco".PLATONE.
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #2267602
    gikkiocacchio:
    Per la connessione intendevo dire (non me ne intendo non mi spiego tanto chiaramente) che non esiste la possibilità di una connessione "fisica" delle macchine

    Ah, quindi non sono proprio vicine fisicamente...
    Adesso provo a masterizzare di nuovo come tu hai perfettamente descritto( anche se per me è un pò arabo credo di poterci arrivare)
    Di seguito gli snapshot che ti indicano le impostazioni utili:







    In quest'ultima mascherina spunta prima la voce Finalizza CD, dopodichè seleziona la modalità Disk-at-once. Indipendentemente dal valore, che varia da cd-r a cd-r, imposta sempre la velocità di scrittura più bassa possibile (nel mio caso 8x).
    Nel caso di esito negativo proverò con qualche utility se la trovo in iternet (anche se mi sa di complicato).
    Nulla di complicato per quanto riguarda lo split, anzi secondo me sarebbe la soluzione, ripeto, più indolore, a parte la solfa di portarsi dietro 15 floppy. Nel caso ti offro volentieri qualche indicazione ulteriore.
    Grazie come SEMPRE stato chiarissimo e preciso
    Ma prego, si fa quel che si può :)

    [Modificato da Ameno il 20/9/2004 14:18]
  5.     Mi trovi su: Homepage #2267603
    niente... me lo aspettavo, quella merda di oc mi da il messaggio d'errore "periferica non pronta".

    Ho provato con un cd-rw rescrivibile, magari è quello che non è compatibile con il lettore.
    Forse dovrei provare con un normale cd-r quelli che si possono scriveer una volta sola, adesso non so forse sto bestemmiando! ma credo ci sia differenza tra i 2.
    Forse provando con un normale cd-r e chiudendo la sessione dei dati il lettore del vecchio pc lo riconosce come un normale file zippato su un supporto e non come altro.
    bo!
    la soluzione dei 15 dischetti mi da i brividi!

    [Modificato da gikkiocacchio il 20/9/2004 15:29]
    "Ciò che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco".PLATONE.

  ► FILE BLOCCATO NEL COMPUTER

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina