1.     Mi trovi su: Homepage #2277974
    Questo film nella filmografia argentiana è davvero una eccezione, dato che è l'unica pellicola che non rientra nel "genere" Giallo e neppure fa parte di quella breve (ma intensa) escursione nell'horror puro che il Maestro qualche volta ha percorso.
    In realtà è difficile catalogarlo: commedia? Film storico? Film politico? Un pochino di tutti questi, il tutto permeato da una allucinata atmosfera grottesca. Inoltre è un film frammentato, un assemblaggio di episodi e avventure "subite" più che vissute dai due stralunati e casuali protagonisti(Enzo Cerusico e Adriano Celentano), molto più segmentato però di quello che le didascalie sovraimpresse intendano e cerchino di regolare. Affascinatamente non del tutto riuscito - dimostrazione forse che Argento non può (e non deve )uscire dal filone che
    domina(va)- ,questo lungometraggio girato prima di Profondo rosso sembra quasi il 1941 Allarme ad Hollywood di Dario Argento.
    Il DVD edito in Italia da poche settimane, della CDE, è qualitativamente molto buono (IMHO). Come extra annovera solo un paio di trailer e alcune filmografie, mentre il comparto audio propone l'originale mono o una rielaborazione in 5.1 . Per circa 16 euro, ci si può accontentare.
    See you next wednesday!
  2. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #2277975
    In quanto a regia pura il film è assolutamente eccezionale e sta sullo stesso livello di Profondo Rosso. In quegli anni il Maestro era veramente un vulcano inarrestabile. L'intento dissacratorio è fin troppo evidente, ma nel complesso è un'opera geniale e coraggiosa, che secondo me, al contrario di quanto si dice generalmente, dimostra che Argento poteva cimentarsi con risutati eccelsi anche in altri generi.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  3.     Mi trovi su: Homepage #2277976
    Myau:
    In quanto a regia pura il film è assolutamente eccezionale e sta sullo stesso livello di Profondo Rosso. In quegli anni il Maestro era veramente un vulcano inarrestabile. L'intento dissacratorio è fin troppo evidente, ma nel complesso è un'opera geniale e coraggiosa, che secondo me, al contrario di quanto si dice generalmente, dimostra che Argento poteva cimentarsi con risutati eccelsi anche in altri generi.

    ...dimenticavo: io lo adoro, Le cinque giornate.
    See you next wednesday!

  Le cinque giornate

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina