1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #2283514
    Dopo aver vistoin azione un paio di GBA SP mi sono detto:
    "Dio, me lo devo troppo prendere (Nota: Avevo il GBA normale ma lo vendetti a causa della non retro-illuminazione)".
    Detto ciò mi fiondo sul mercatino, reperisco un GBA SP, vado a casa e inserisco la cartuccia di Mario e Luigi superstar Saga, un gioco che presi dopo aver venduto il GBA, nell'attesa di prendere il tanto agognato SP...

    Beh, ieri sera non riuscivo più a staccarmi...

    Un gioco che sprizza essenza Nintendiana da tutti i pori, con tutte quelle perle che solo la tanto citata 'Nintendo Difference' riesce a regalare...
    Un sistema di controllo semplicissimo ma efficace al massimo, 3 tasti per compiere tutte le mosse possibili, combo articolate nelle battaglie con l'utilizzo di 2 pulsanti...
    Mini giochi a iosa...
    Le voci classiche, le musiche..


    Insomma, nell'era della realtà virtuale, dei giochi 3D che sfiorano la realtà, delle simulazioni iperrealistiche, nell'attesa di Fable, Doom3, Half life 2 ecc... troviamo spazio per gemme di tale caratura che in tutta la loro semplicità nascondono l'essenza vera e propria del videogioco..

    E riescono a fare ciò che molti giochi ormai più non fanno da tempo: D I V E R T I R E...
    ......E ora via, tutti a scannarsi sui forum!
    L'Osservatore annoiato del Foro
    ...Steam, io ti odio....
  2.     Mi trovi su: Homepage #2283515
    Colony:
    Dopo aver vistoin azione un paio di GBA SP mi sono detto:
    "Dio, me lo devo troppo prendere (Nota: Avevo il GBA normale ma lo vendetti a causa della non retro-illuminazione)".
    Detto ciò mi fiondo sul mercatino, reperisco un GBA SP, vado a casa e inserisco la cartuccia di Mario e Luigi superstar Saga, un gioco che presi dopo aver venduto il GBA, nell'attesa di prendere il tanto agognato SP...

    Beh, ieri sera non riuscivo più a staccarmi...

    Un gioco che sprizza essenza Nintendiana da tutti i pori, con tutte quelle perle che solo la tanto citata 'Nintendo Difference' riesce a regalare...
    Un sistema di controllo semplicissimo ma efficace al massimo, 3 tasti per compiere tutte le mosse possibili, combo articolate nelle battaglie con l'utilizzo di 2 pulsanti...
    Mini giochi a iosa...
    Le voci classiche, le musiche..


    Insomma, nell'era della realtà virtuale, dei giochi 3D che sfiorano la realtà, delle simulazioni iperrealistiche, nell'attesa di Fable, Doom3, Half life 2 ecc... troviamo spazio per gemme di tale caratura che in tutta la loro semplicità nascondono l'essenza vera e propria del videogioco..

    E riescono a fare ciò che molti giochi ormai più non fanno da tempo: D I V E R T I R E...

    come darti torto? Nell'epoca della supertecnologia c'è ancora chi riaccende l'atari 2600, il commodore, il super nes, per riprovare le emozioni dei giochi "di una volta"... io sono uno di questi :)
    Se non puoi battere il tuo computer a scacchi, prova con il kung fu
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #2283516
    Colony:
    Dopo aver vistoin azione un paio di GBA SP mi sono detto:
    "Dio, me lo devo troppo prendere (Nota: Avevo il GBA normale ma lo vendetti a causa della non retro-illuminazione)".
    Detto ciò mi fiondo sul mercatino, reperisco un GBA SP, vado a casa e inserisco la cartuccia di Mario e Luigi superstar Saga, un gioco che presi dopo aver venduto il GBA, nell'attesa di prendere il tanto agognato SP...

    Beh, ieri sera non riuscivo più a staccarmi...

    Un gioco che sprizza essenza Nintendiana da tutti i pori, con tutte quelle perle che solo la tanto citata 'Nintendo Difference' riesce a regalare...
    Un sistema di controllo semplicissimo ma efficace al massimo, 3 tasti per compiere tutte le mosse possibili, combo articolate nelle battaglie con l'utilizzo di 2 pulsanti...
    Mini giochi a iosa...
    Le voci classiche, le musiche..


    Insomma, nell'era della realtà virtuale, dei giochi 3D che sfiorano la realtà, delle simulazioni iperrealistiche, nell'attesa di Fable, Doom3, Half life 2 ecc... troviamo spazio per gemme di tale caratura che in tutta la loro semplicità nascondono l'essenza vera e propria del videogioco..

    E riescono a fare ciò che molti giochi ormai più non fanno da tempo: D I V E R T I R E...

    Quoto, quel gioco mi ha preso tantissimo ;)
  4.     Mi trovi su: Homepage #2283517
    Colony:
    Dopo aver vistoin azione un paio di GBA SP mi sono detto:
    "Dio, me lo devo troppo prendere (Nota: Avevo il GBA normale ma lo vendetti a causa della non retro-illuminazione)".
    Detto ciò mi fiondo sul mercatino, reperisco un GBA SP, vado a casa e inserisco la cartuccia di Mario e Luigi superstar Saga, un gioco che presi dopo aver venduto il GBA, nell'attesa di prendere il tanto agognato SP...

    Beh, ieri sera non riuscivo più a staccarmi...

    Un gioco che sprizza essenza Nintendiana da tutti i pori, con tutte quelle perle che solo la tanto citata 'Nintendo Difference' riesce a regalare...
    Un sistema di controllo semplicissimo ma efficace al massimo, 3 tasti per compiere tutte le mosse possibili, combo articolate nelle battaglie con l'utilizzo di 2 pulsanti...
    Mini giochi a iosa...
    Le voci classiche, le musiche..


    Insomma, nell'era della realtà virtuale, dei giochi 3D che sfiorano la realtà, delle simulazioni iperrealistiche, nell'attesa di Fable, Doom3, Half life 2 ecc... troviamo spazio per gemme di tale caratura che in tutta la loro semplicità nascondono l'essenza vera e propria del videogioco..

    E riescono a fare ciò che molti giochi ormai più non fanno da tempo: D I V E R T I R E...

    A Mario e Luigi superstar saga non ci ho ancora giocato, ma prima o poi lo farò mio!!

    Però ho giocato a Super Mario rpg (di cui Mario e Luigi in pratica è il seguito) e mi è piaciuto veramente tanto... la storia coinvolgente, le animazioni e i dialoghi spassosissimi e poi il sistema di combattimento che è allo stesso tempo semlice, innovativo e divertente!

    Secondo me è e rimarrà una perla del panorama videoludico!

    Quindi concordo pienamente col fatto che i giochi di una volta riescono a far raggiungere livelli di divertimento + elevati di quelli attuali!
    You earnestly believe you can defeat me?
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #2283519
    Vincent Valentine:
    come darti torto? Nell'epoca della supertecnologia c'è ancora chi riaccende l'atari 2600, il commodore, il super nes, per riprovare le emozioni dei giochi "di una volta"... io sono uno di questi :)

    Molto bello davvero...

    ma quello che più mi ha stupito non è il vedere un gioco datato..

    ma vedere un gioco dei "giorni nostri" realizzato con la grafica da console di 10 anni fa, ed essere dannatamente all'altezza della situazione...
    Questo mi stupisce...

    Mi stupisco nel vedermi giocare divertito ed appagato a MeLSSS 1000 volte di più che a tanti tanti tanti altri giochi con un concept attuale...

    Ripeto, Nintendo Difference...
    ......E ora via, tutti a scannarsi sui forum!
    L'Osservatore annoiato del Foro
    ...Steam, io ti odio....
  6.     Mi trovi su: Homepage #2283520
    Colony:
    Molto bello davvero...

    ma quello che più mi ha stupito non è il vedere un gioco datato..

    ma vedere un gioco dei "giorni nostri" realizzato con la grafica da console di 10 anni fa, ed essere dannatamente all'altezza della situazione...
    Questo mi stupisce...

    Mi stupisco nel vedermi giocare divertito ed appagato a MeLSSS 1000 volte di più che a tanti tanti tanti altri giochi con un concept attuale...

    Ripeto, Nintendo Difference...

    Guarda, personalmente non amo i giochi targati Nintendo, ma non gli si può togliere quell'insano bambinesco divertimento che regalano a chi si lascia coinvolgere. Penso che tutti abbiano giocato almeno una volta a Super Mario, come a New Zealand Story, a Toki e a Double Dragon, e sono giochi irripetibili, o quasi, nel mercato di oggi dove si tenta di spingere al massimo le caratteristiche tecniche e la complessità di un prodotto, piuttosto che preoccuparsi della cosa fondamentale: divertire chi ci gioca.

    Sensazioni simili alle tue le ho provate con JSRF, un delirio puro! Le azioni alla lunga si ripetono, anche se in contesti diversi, ma il divertimento va a mille! Di sicuro un titolo da cui non mi separerò mai.
    Se non puoi battere il tuo computer a scacchi, prova con il kung fu
  7.     Mi trovi su: Homepage #2283521
    Vincent Valentine:
    Penso che tutti abbiano giocato almeno una volta a Super Mario, come a New Zealand Story, a Toki e a Double Dragon, e sono giochi irripetibili, o quasi...

    Ho il sospetto che tu confonda la realtà con il forum. Pochissimi degli attuali videogiocatori sono della "vecchia guardia", ergo i giochi da te elencati (dei quali un paio rimarranno per sempre nel mio cuore) sono portati ad esempio da una ridottissima parte degli acquirenti che "fanno" il mercato oggigiorno, peccato.
    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza"
    GANDHI'S GUNN - HEAVY ROCK FOR HEAVY PEOPLE!!!
    Kabuto Art Lab
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #2283522
    Vincent Valentine:
    Guarda, personalmente non amo i giochi targati Nintendo, ma non gli si può togliere quell'insano bambinesco divertimento che regalano a chi si lascia coinvolgere. Penso che tutti abbiano giocato almeno una volta a Super Mario, come a New Zealand Story, a Toki e a Double Dragon, e sono giochi irripetibili, o quasi, nel mercato di oggi dove si tenta di spingere al massimo le caratteristiche tecniche e la complessità di un prodotto, piuttosto che preoccuparsi della cosa fondamentale: divertire chi ci gioca.

    Esatto, è questo il discorso...
    Recentemente stavo tentando di terminare Deus ex:Invisible war...
    Tralasciando i difetti che quest'ultimo si porta dietro, ci troviamo di fronte al classico gioco dei "nostri giorni"...

    Ad ogni tasto una particolare funzione, grafica in 3D di ottima fattura, missioni di qua, di la...
    Ma annoia, nonostante tutte le caratteristiche 1000 volte superiori ai giochini per GBA, non si riesce a proseguirlo, particolarmente dopo la ventata di freschezza che un gioco piccolo e semplice ha portato...

    Ma il discorso vale per Deus ex come può valere per taaaantissimi altri giochi in circolazione...
    ......E ora via, tutti a scannarsi sui forum!
    L'Osservatore annoiato del Foro
    ...Steam, io ti odio....

  Quando "saper fare i giochi" fa la differenza

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina