1.     Mi trovi su: Homepage #304261
    Omicidio Raciti, l'indagato
    uscirà dal carcere


    CATANIA, 23 luglio 2007 - Alla fine la scarcerazione è stata varata. I giudici del Tribunale dei minori di Catania hanno deciso che Antonino Filippo Speziale, indagato per l'omicidio Raciti, potrà a brevissimo termine uscire di prigione. La scarcerazione è stata motivata con l'attenuazione delle esigenze cautelari. Non si è invece tenuto conto delle precarie condizioni psicofische dell'indagato, lamentate dai suoi difensori, in quanto la perizia disposta dai giudici avrebbe accertato che lo stato di salute di Antonino Filippo Speziale è compatibile con la detenzione.
    BUONA SOLUZIONE - Secondo quanto si è appreso in ambienti giudiziari la Procura della Repubblica per i minorenni non presenterà ricorso contro il provvedimento ritenendolo una "buona soluzione". Speziale era detenuto dal 6 febbraio scorso. Oltre che indagato per l'omicidio Raciti, è imputato anche di resistenza e violenza a pubblico ufficiale nel processo apertosi il 5 luglio scorso, giorno in cui il giovane ha compiuto 18 anni. Il Tribunale dei minori sta valutando la possibilità di affidare il ragazzo a una comunità di recupero che però deve essere ancora individuata.
    LA LETTERA DEL PADRE - Roberto Speziale, padre di Antonino, ha scritto una lettera aperta alla vedova del poliziotto, Marisa Grasso. "Dopo lunghi e travagliati ripensamenti - scrive Speziale - ho deciso di scriverle questa lettera perché ritengo che entrambi, per quanto su apparenti sponde contrarie, siamo in realtà intimamente legati da quel sentimento di dolore che strazia l'anima e soffoca il respiro. Avrei voluto informarla prima della mia profonda vicinanza, del mio più autentico cordoglio, soprattutto per quelle piccole creature che oggi non hanno più il proprio padre. Purtroppo le nefaste vicende che hanno straziato la serenità della mia famiglia, mi hanno imposto un imbarazzante silenzio: ero consapevole di essere l'unico uomo sulla terra a non poter esprimere lo sconforto per una così grave perdita per il nostro Paese, io reo di essere il padre dell' assassino ufficiale di Suo marito. Oggi, invece, ritengo di non potermi più esimere: io, signora, sono fermamente convinto dell'innocenza di mio figlio, ed è per questo che tacere della incondizionata stima e dell'assoluto rispetto che ho per Lei e per Suo marito risulta, questo sì, inopportuno". Nella lettera Speziale parla anche dell'ipotesi che l'ispettore Raciti possa essere rimasto vittima di un incidente e che possa essere morto, investito, involontariamente, dopo una brusca manovra di uno dei fuoristrada in dotazione alla polizia. "Mio figlio ha sbagliato - sottolinea - ha ammesso di aver partecipato ai tafferugli di quella sera, per questo deve pagare e pagherà; però, cara signora, non consegniamo alla storia un omicida inesistente, un assassino immaginato. Per onore all'uomo Raciti, per quel rispetto ai valori che egli ha sempre protetto in vita e di cui oggi rappresenta l'idea, voglia lei signora, reale parte offesa, invitare gli organismi competenti a far luce su questi fatti. Forse a lei si darà ascolto. Perché nella sua voce, signora, nelle sue parole risuonano gli insegnamenti di un paladino che oggi, come ieri, vive tra noi, che appartiene a tutti, anche a me. Per invitarla ad una delicata riflessione, e per farle comprendere la rabbia che da padre avverto nel quotidiano, le allego le fotocopie dei verbali perché lei possa serenamente intendere come la verità non sia ancora emersa".





    rischio il ban se commento e l'accaduto, e le circostanze attenuanti e la foto di questo qui
    CODICE MARIO STRIKER CHARGED: 382352 703707
    Se tu vuoi,puoi anche chiamarle EMOZIONI ROSSONERE
    l'interista al genio della lampada:"vorrei la coppa campioni o la pace in Palestina"....."n'do stà la Palestina?"
  2. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #304262
    e se il titolo del thread fosse stato sei indagato per avere ucciso un poliziotto? non ti preoccupare bla bla?
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  3.     Mi trovi su: Homepage #304264
     Sono 5 anni che frequento questo bel forum e 5 anni che devo constatare di come non si possa parlare mai della cronaca senza arrivare in fretta e furia al lock.
     Siccome al lock si arriverà molto presto pure in questo topic, evito di approfondire un qualsivoglia discorso a riguardo. Dico solo, per evitare un post inutile, che il ragazzo era solo indagato, e sapendo quanto la polizia possa essere tremenda, se non lo hanno inchiodato è perchè proprio non potevano. Mi dispiace per Raciti, ma se non è stato questo ragazzo (che andrebbe comunque educato) non è stato questo ragazzo e basta, non ci sono prove sufficienti. Quando c'è una cattiva gestione dell'ordine pubblico (in fatto specialmente di governo) capitano queste cose, che purtroppo possono riguardare manifestanti pacifici, ultras o gli stessi poliziotti.

    [Modificato da Kappei Jin - 23/7/2007 20:49]
    Rock in Progress. !PeacePeacePeace!
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #304265
    IL caso è più complicato di come pensi, studiatelo un pochino meglio e poi ritorna a postare, e poi c'è di mezzo la politica, mi sa che se non argomenti per bene ti bannano.
    Quì non si tratta solo di dire " tu hai ucciso caio non meriti la libertà :X ", ma devi tener conto di quello che è successo durante quella giornata, di come le istituzioni hanno lasciato la vicenda prendere un via sempre più enigmatica, insomma a mio parre non sei in grado di portare avanti l'argomenti, meglio se lasci perdere.
    In ogni caso se lo stesso a rischio ban, perchè sei responsabile anche delle cazzate dette dagli altri, la prossima volta chiedi prima in linea diretta è meglio. ;)

    [Modificato da drill - 23/7/2007 16:05]
    Semmai ti venisse in mente di essere libero, fatti un piacere, datti un cazzotto.
    Motorhead Ace of spade
    Alza la coda e dammi un sorso di latte scozzese!
    Now playng Oblivion per ps3.
  5.     Mi trovi su: Homepage #304266
    drill:
    IL caso è più complicato di come pensi, studiatelo un pochino meglio e poi ritorna a postare, e poi c'è di mezzo la politica, mi sa che se non argomenti per bene ti bannano.
    Quì non si tratta solo di dire " tu hai ucciso caio non meriti la libertà :X ", ma devi tener conto di quello che è successo durante quella giornata, di come le istituzioni hanno lasciato la vicenda prendere un via sempre più enigmatica, insomma a mio parre non sei in grado di portare avanti l'argomenti, meglio se lasci perdere.
    In ogni caso se lo stesso a rischio ban, perchè sei responsabile anche delle cazzate dette dagli altri, la prossima volta chiedi prima in linea diretta è meglio. ;)

    [Modificato da drill - 23/7/2007 16:05]

    guarda che ha avuto le attenuanti quali esigenze cautelari.

    I soggetti a rischio, o chi si pensa che possa recuperare viene soggetto alle M.S. o M.P.
    Soggetti che non hanno compiuto alcun tipo di reato e che non sono socialmente pericolosi non vengono soggetti a misure di prevenzione,sarebbe un delitto costituzionale e di lesione della libertà e non penso minimamente che l'imputato in questione sia un caprio espriatorio.

    [Modificato da bronzodiriacedorato - 23/7/2007 16:18]
    CODICE MARIO STRIKER CHARGED: 382352 703707
    Se tu vuoi,puoi anche chiamarle EMOZIONI ROSSONERE
    l'interista al genio della lampada:"vorrei la coppa campioni o la pace in Palestina"....."n'do stà la Palestina?"
  6. sulla Home  
        Mi trovi su: Homepage #304267
    drill:
    In ogni caso se lo stesso a rischio ban, perchè sei responsabile anche delle cazzate dette dagli altri, la prossima volta chiedi prima in linea diretta è meglio. ;)

    Mi sfugge qualcosa? :-O
    /!\L'uccello del malaugurio di NextGame/!\

    http://next.videogame.it/forum/viewtopic.php?id=1411917#1413227
  7.     Mi trovi su: Homepage #304268
    Zakimos:
    L'attenuazione delle esigenze cautelari non c'entra nulla con le circostanze attenuanti.

    la carcerazione preventiva (un qualcosa che non dovrebbe neanche esistere, in teoria, nel nostro ordinamento) non c'entra nulla con la condanna al carcere.

    giusto per precisare prima del lock.

    si lo so, ho sbagliato a scrivere ;)
    CODICE MARIO STRIKER CHARGED: 382352 703707
    Se tu vuoi,puoi anche chiamarle EMOZIONI ROSSONERE
    l'interista al genio della lampada:"vorrei la coppa campioni o la pace in Palestina"....."n'do stà la Palestina?"
  8.     Mi trovi su: Homepage #304269
    Zakimos:
    L'attenuazione delle esigenze cautelari non c'entra nulla con le circostanze attenuanti.

    la carcerazione preventiva (un qualcosa che non dovrebbe neanche esistere, in teoria, nel nostro ordinamento) non c'entra nulla con la condanna al carcere.

    giusto per precisare prima del lock.

    non sono daccordo.


    se esite evidenza di colpevolezza ed esigenze cautelari...meglio far stare una persona un mese ai domiciliari o se è grave la situazione in carcere che a spasso a compiere altri reati.

    scusa eh.
    come saprai meglio di me il nostro sistema è ipergarantista e alla fine ci guadagnano solo i malviventi.

    se levano le misure cautelari coercitive e l'ergastolo(come volgiono fare) dimmi tu che debbono temere i veri delinquenti.



    [Modificato da Uriziel - 23/7/2007 16:35]
    Powered by Firefox
  9.     Mi trovi su: Homepage #304270
    Zakimos:
    L'attenuazione delle esigenze cautelari non c'entra nulla con le circostanze attenuanti.

    la carcerazione preventiva (un qualcosa che non dovrebbe neanche esistere, in teoria, nel nostro ordinamento) .
    Spero che tu non intenda a prescindere, ma solo per quei casi in cui il reato non sia effettivamente accertabile.
    E cmq non credo che abbiano preso uno e lo abbiano sbattuto dentro a caso. Se lo hanno fatto è perchè, di sicuro, qualche elemento in mano ce lo avevano.

    [Modificato da Lightside - 24/7/2007 20:14]
  10.     Mi trovi su: Homepage #304271
    bronzodiriacedorato:
    Soggetti che non hanno compiuto alcun tipo di reato e che non sono socialmente pericolosi non vengono soggetti a misure di prevenzione,sarebbe un delitto costituzionale e di lesione della libertà e non penso minimamente che l'imputato in questione sia un caprio espriatorio.

     Peccato che lo abbiano trattato così. Se ci fosse stato un vero colpevole provato, sarebbe già venuto fuori. E' inutile attaccarsi a queste cose solo per avere un tornaconto, questi mali si combattono con la prevenzione innanzitutto, e lo Stato non vuole veramente prevenire gli ultras, si parla di collusioni tra politici, presidenti di società e questi club di tifoserie. Poi, che il ragazzo in questione sia un soggetto da riabilitare non ci sono dubbi, ma se non è stato lui ad uccidere il poliziotto non è stato lui e basta. Tu confondi teoria e pratica, l'ho già scritto che talvolta la polizia si prende licenze tutte sue, dimostrandosi forte con i deboli e viceversa (posso elencarti tutti gli esempi che vuoi), questa polemica fammela passare perchè sai che è vera.

    [Modificato da Kappei Jin - 23/7/2007 20:50]
    Rock in Progress. !PeacePeacePeace!
  11. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #304272
    bronzodiriacedorato:
    si lo so, ho sbagliato a scrivere ;)



    visto visto, bravo molto preparato :))

    io lo specificherei nel primo post, perché in giro c'è tanta gente che giustamente il legalese non lo capisce, e potrebbe capire il contrario di quello che è successo (praticamente quello che fanno i giornalisti ad ogni processo..)

    [Modificato da Zakimos - 23/7/2007 16:25]
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  12. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #304273
    Uriziel:
    non sono daccordo.


    se esite evidenza di colpevolezza ed esigenze cautelari...meglio far stare una persona un mese ai domiciliari o se è grave la situazione in carcere che a spasso a compiere altri reati.

    scusa eh.



    Ah, ma io sono d'accordissimo con te.

    intendevo dire che, costituzionalmente parlando, la carcerazione preventiva è al limite dell'ammissibe nel nostro ordinamento. Per quello ho scritto "in teoria".

    Poi è utile, molto utile, ma altrettanto spesso abusata.

    [Modificato da Zakimos - 23/7/2007 16:32]
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  13. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #304274
    Uriziel:


    se levano le misure cautelari coercitive e l'ergastolo(come volgiono fare) dimmi tu che debbono temere i veri delinquenti.






    Scherzi a parte, in mancanza di prove certe, in presenza di un possibile assassino, ok alla custodia cautelare, però la durata della stessa DEVE essere minima, breve, giusto il tempo di farsi un'idea chiara...... :-| .....doh! X(   :(


    La cosa assurda è che in un paese dove tutti ascoltano tutto e intercettano ancora di più, ancora ci siano problemi a individuare in spazi pubblici così a rischio (gli stadi) una persona in particolare.
    Detto questo, nell'impossibilità di beccare il colpevole, TUTTI i presenti in quel luogo dovrebbero comunque subire un processo (vero, ed essere puniti, c'è poco da difendere se vieni trovato in mezzo alla guerriglia) così come tutti i responsabili dell'ordine pubblico di quel posto in quel momento dovrebbero subire SERIE ritorsioni a livello di carriera (se non peggio in caso di responsabilità dirette e palesi).
    Comicia a licenziare, comincia a sporcare la fedina penale dei ragazzi che si mettono in mezzo a quei casini, poi vedi come la prossima volta sarà tutto più efficiente.
    Il problema è che "efficienza" in quei casi vuol dire usare, almeno moderatamente, la forza, cosa che poi porterebbe i pubblici ufficiali sul banco degli imputati. :(

    C'è poco da fare, come ti muovi sbagli.




    EDIT: comunque non vedo alcun discorso politico nel topic in questione, non capisco a cosa vi riferiate. :-O

    [Modificato da atlas - 23/7/2007 18:24]
  14.     Mi trovi su: Homepage #304275
    Zakimos:
    Ah, ma io sono d'accordissimo con te.

    intendevo dire che, costituzionalmente parlando, la carcerazione preventiva è al limite dell'ammissibe nel nostro ordinamento. Per quello ho scritto "in teoria".

    Poi è utile, molto utile, ma altrettanto spesso abusata.

    [Modificato da Zakimos - 23/7/2007 16:32]

    certo che vedere un corona(per quanto insopportabile sia) messo dentro fino ai limiti temporali della custodia cautelare fa riflettere...

    ma seplicemente bisognerebbe attuare il principio di gradualita piu razionalmente...galera assicurata per i pericolosi e arresti per i reati minori(tipo supposta estorsione a presunti "vip" appunto).

    e risarcimento pagato dai gip e pm zelanti per casi di palese violazione dei principi fondamentali.

    [Modificato da Uriziel - 23/7/2007 16:37]
    Powered by Firefox

  uccidi un poliziotto?Non ti preoccupare hai l' attenuazione delle esigenze cautelari

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina