1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #310563
    Sabato 28 luglio 2007 ore 10.30 - Mantova 34° Tasso di umidità 85%

    Quale posto migliore di una libreria degnamente climatizzata dove perdersi tra il profumo di carta ed inchiostro?
    Ebbene.....veloce occhiata al settore novità ed una copertina verdognola malata colpisce la mia retina.
    Il nome dell'autore non mi dice nulla al primo pensiero....eppure mi ricorda qualcosa.
    Leggo avidamente la trama.....mi prende abbestia....caccio 18 e rotti euro e me lo porto a casa sulla fiducia.
    Faccio qualche rapida ricerca nel web e scopro che lo scrittore è l'autore di "First Blood" ossia Rambo da cui è stato tratto il film con Sylvester Stallone.
    Subito dopo l'esplosione con il sopracitato romanzo l'autore di origini canadesi si è dato prevalentemente all'horror/thriller con ottimi riscontri da parte di pubblico e critica.Ad oggi la bibliografia di Morrell conta circa una ventina di romanzi pubblicati in maniera discontinua in Italia.
    Ora Piemme (che sta lavorando veramente bene ultimamente nel settore) ne ha acquistato i diritti e pubblica questo primo romanzo di un nuovo ciclo che ha avuto recensioni entusiastiche oltreoceano.
    Ecco la quarta:


    In un motel di Asbury Park, cittadina fantasma sulla costa del New Jersey, un gruppetto di archeologi appassionati di edifici abbandonati si prepara a penetrare nel Paragon Hotel, un tempo lussuoso e ricercato albergo, chiuso da decenni e destinato a essere demolito. Si tratta di un professor e di suoi tre ex studenti, due ragazzi e una ragazza. Li accompagna nell'esplorazione notturna un giornalista del New York Times. I cinque si infiltrano nell'albergo attraverso un tunnel sotterraneo. Polvere, ragnatele, cigolii, ombre, pavimenti che collassano, stanze che celano inquietanti segreti: i brividi sono come da programma finché i cinque non si accorgono che non sono soli e che i loro nuovi compagni non hanno le migliori intenzioni. E mentre i colpi di scena si susseguono a un ritmo sempre più serrato, il lettore scopre che i protagonisti hanno moventi e identità segrete e che fra i muri cadenti del Paragon Hotel si nasconde qualcuno che è capace di rendere la luce dell'alba un desiderio irraggiungibile.

    Ho divorato già un centinaio di pagine.....colpi di scena, adrenalina e atmosfera plumbea....in qualcosa mi ricorda le migliori cose della coppia Preston & Child....insomma questo Morrell mi ha già conquistato...
    Correte fiduciosi in libreria....prodotto garantito dal Sill :toghy:

    [Modificato da sillkill - 29/7/2007 23:26]
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  2. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #310564
    sillkill:
    Sabato 28 luglio 2007 ore 10.30 - Mantova 34° Tasso di umidità 85%

    Quale posto migliore di una libreria degnamente climatizzata dove perdersi tra il profumo di carta ed inchiostro?
    Ebbene.....veloce occhiata al settore novità ed una copertina verdognola malata colpisce la mia retina.
    Il nome dell'autore non mi dice nulla al primo pensiero....eppure mi ricorda qualcosa.
    Leggo avidamente la trama.....mi prende abbestia....caccio 18 e rotti euro e me lo porto a casa sulla fiducia.
    Faccio qualche rapida ricerca nel web e scopro che lo scrittore è l'autore di "First Blood" ossia Rambo da cui è stato tratto il film con Sylvester Stallone.
    Subito dopo l'esplosione con il sopracitato romanzo l'autore di origini canadesi si è dato prevalentemente all'horror/thriller con ottimi riscontri da parte di pubblico e critica.Ad oggi la bibliografia di Morrell conta circa una ventina di romanzi pubblicati in maniera discontinua in Italia.
    Ora Piemme (che sta lavorando veramente bene ultimamente nel settore) ne ha acquistato i diritti e pubblica questo primo romanzo di un nuovo ciclo che ha avuto recensioni entusiastiche oltreoceano.
    Ecco la quarta:


    In un motel di Asbury Park, cittadina fantasma sulla costa del New Jersey, un gruppetto di archeologi appassionati di edifici abbandonati si prepara a penetrare nel Paragon Hotel, un tempo lussuoso e ricercato albergo, chiuso da decenni e destinato a essere demolito. Si tratta di un professor e di suoi tre ex studenti, due ragazzi e una ragazza. Li accompagna nell'esplorazione notturna un giornalista del New York Times. I cinque si infiltrano nell'albergo attraverso un tunnel sotterraneo. Polvere, ragnatele, cigolii, ombre, pavimenti che collassano, stanze che celano inquietanti segreti: i brividi sono come da programma finché i cinque non si accorgono che non sono soli e che i loro nuovi compagni non hanno le migliori intenzioni. E mentre i colpi di scena si susseguono a un ritmo sempre più serrato, il lettore scopre che i protagonisti hanno moventi e identità segrete e che fra i muri cadenti del Paragon Hotel si nasconde qualcuno che è capace di rendere la luce dell'alba un desiderio irraggiungibile.

    Ho divorato già un centinaio di pagine.....colpi di scena, adrenalina e atmosfera plumbea....in qualcosa mi ricorda le migliori cose della coppia Preston & Child....insomma questo Morrell mi ha già conquistato...
    Correte fiduciosi in libreria....prodotto garantito dal Sill :toghy:

    [Modificato da sillkill - 29/7/2007 23:26]

    l'ho comprato venerdi scorso, leggendo la quarta di copertina la trama mi ha preso subito, e stavo pensando di aprire un topic a riguardo ma vedo che mi hai preceduto.:)
    non l'ho ancora iniziato, sto leggendo "scritto nelle ossa", mi sa che me lo sparo di ritorno dal jappone... :sbav:
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  3. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #310565
    finito ieri notte verso le 3 "scritto nelle ossa", mi sono subito lanciato per divorare questo "paragon hotel", dopo le prime 50 pagine le impressioni sono più che positive.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  4. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #310566
    meno d zero:
    finito ieri notte verso le 3 "scritto nelle ossa", mi sono subito lanciato per divorare questo "paragon hotel", dopo le prime 50 pagine le impressioni sono più che positive.
    figata, mi mancano meno di un centinaio di pagine per arrivare alla fine.
    per ora è stupendo, una tensione continua, mi ha ricordato Rovine, non tanto per le tematiche trattate fondamentalmente diverse, ma quanto per le atmosfere tiratissime, da leggere tutto in di un fiato!
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #310567
    meno d zero:
    figata, mi mancano meno di un centinaio di pagine per arrivare alla fine.
    per ora è stupendo, una tensione continua, mi ha ricordato Rovine, non tanto per le tematiche trattate fondamentalmente diverse, ma quanto per le atmosfere tiratissime, da leggere tutto in di un fiato!
    Ti ho anticipato qualche minuto fa!!! ;P

    Una perla inattesa.....

    E per la tua gioia guarda un po' qua l'anno prossimo cosa ci combina Frank Balenger :toghy:
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  6. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #310568
    sillkill:
    Ti ho anticipato qualche minuto fa!!! ;P

    Una perla inattesa.....

    E per la tua gioia guarda un po' qua l'anno prossimo cosa ci combina Frank Balenger :toghy:
    :sbav:
    finito ieri sera, molto bello, teso e sconvolgente, pieno di colpi di scena.
    stra-consigliato!

    ottimo per il sequel, l'idea di base è davvero forte, anche e soprattutto perchè I creepers esistono per davvero!
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."

  L'angolo del Sill: Paragon Hotel - David Morrell

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina