1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3344501
    leggendo i pareri di alcuni analfabeti videoludici che si divertono a parlare a casaccio senza capire di cosa stanno parlando e di cosa stanno giocano, ho deciso di aprire una piccola parentesi per spiegare cosa realmente é un FREE o almeno cosa yu suzuki intende per FREE(se lo dice lui che lo ha inventato...) in base alla intervista nel GD di virtua fighter 3.

    secondo yu, un FREE, é un gioco caratterizzato dalla esplorazione e la interazione e con un obbiettivo da raggiungere, il tutto in un mondo il piú reale possibile.
    cosa vuol dire...
    il gioco deve essere un "intrattenimento visivo".
    poter esplorare piú ambientazioni possibili e vagare per un luogo liberalmente.
    poter interagire con personaggi scegliendo le conversazioni e senza mai perdere di vista l'obbiettivo del gioco.
    interagire con personaggi che possiedono un loro carisma o una loro intelligenza artificiale(in shenmue ho seguito alcune persone per alcune ore e non sono mai tornate nello stesso posto due volte).
    praticamente essere in un mondo il piú reale possibile sia graficamente sia come livello di intelligenza artificiale, il tutto condito dalla cosa piú importante, il raggiungimento di un obbiettivo.
    gta3...viaggi per la cittá e non puoi immedesimarti nel protagonista poiché il mondo riprodotto non é lontanamente reale.
    rubi le automobili, uccidi le persone ed al massimo vieni inseguito per un pó dalla polizia, punto e basta.
    puoi entrare in pochi locali e l'interazine é nulla.
    i personaggi che trovi per strada sono tutti uguali o quasi, in parole povere non "vivi".
    morrowind...é un GDR.
    devi fare esperienza ed aumentare di livello, punto e basta.
    certo puoi comprare oggetti ed interagire con i personaggi ma con personaggi senza intelligenza artificiale.
    se ne stanno lí fermi ad aspetare chissá cosa.
    al limite una sottospecie di FREE puó essere the sims ma anche in questo caso graficamente é impossibile immedesimarsi e manca uno scopo principale.
    un gioco che puó essere considerato un FREE a tutti gli effetti é shadows of memories, l'unico con l'obbiettivo di esplorare, interagire in un mondo riprodotto per assomigliare alla realtá e che ha un obiettivo.

    se siete daccordo bene altrimenti cavoli vostri.
    the saga begins...se vuoi sapere chi è il fenomeno vlikka qui!
    http://www.nickyhayden.com http://www.motogp.com/it/motogp/motogp_riders.htm?menu=riders
    Nintendo, la vera "rivoluzione" non stà ne nella grafica ne nella giocabilità, la vera "ri
  2.     Mi trovi su: Homepage #3344502
    l'argomento è interessante ma temo sarà spostato presto in discussioni.
    per quanto mi riguarda non ho mai giocato a shenmue quindi non posso dare giudizi(purtroppo) ma penso che nell'accezione letterale del termine nessun gioco possa definirsi free.
    THE BOYS ARE BACK IN TOWN!!! http://www.thefirstplace.it/
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3344504
    movimento shenmuista ha scritto:

    secondo yu, un FREE, é un gioco caratterizzato dalla esplorazione e la interazione e con un obbiettivo da raggiungere, il tutto in un mondo il piú reale possibile.
    FREE=Full Reactive Eye Entertainment, giusto? Ora, il fatto che FREE sia un acronimo e' secondario, perche' IMHO nella mente di Suzuki-sama e' nata prima la parola (con valore di "liberta'", associata alle possibilita' di azione in Shenmue) che lo sviluppo della stessa. Premesso questo, risulta ovvio che, essendo sua la definizione, ci abbia appiccicato un po' il significato che voleva, descrivendo praticamente Shenmue. Quindi, ne concludo che qualunque altro gioco non puo' essere un FREE senza essere Shenmue (o un suo clone spudorato). Sbaglio?
  4.     Mi trovi su: Homepage #3344505
    movimento shenmuista ha scritto:
    leggendo i pareri di alcuni analfabeti videoludici che si divertono a parlare a casaccio senza capire di cosa stanno parlando e di cosa stanno giocano, ho deciso di aprire una piccola parentesi per spiegare cosa realmente é un FREE o almeno cosa yu suzuki intende per FREE(se lo dice lui che lo ha inventato...) in base alla intervista nel GD di virtua fighter 3.

    secondo yu, un FREE, é un gioco caratterizzato dalla esplorazione e la interazione e con un obbiettivo da raggiungere, il tutto in un mondo il piú reale possibile.
    cosa vuol dire...
    il gioco deve essere un "intrattenimento visivo".
    poter esplorare piú ambientazioni possibili e vagare per un luogo liberalmente.
    poter interagire con personaggi scegliendo le conversazioni e senza mai perdere di vista l'obbiettivo del gioco.
    interagire con personaggi che possiedono un loro carisma o una loro intelligenza artificiale(in shenmue ho seguito alcune persone per alcune ore e non sono mai tornate nello stesso posto due volte).
    praticamente essere in un mondo il piú reale possibile sia graficamente sia come livello di intelligenza artificiale, il tutto condito dalla cosa piú importante, il raggiungimento di un obbiettivo.
    gta3...viaggi per la cittá e non puoi immedesimarti nel protagonista poiché il mondo riprodotto non é lontanamente reale.
    rubi le automobili, uccidi le persone ed al massimo vieni inseguito per un pó dalla polizia, punto e basta.
    puoi entrare in pochi locali e l'interazine é nulla.
    i personaggi che trovi per strada sono tutti uguali o quasi, in parole povere non "vivi".
    morrowind...é un GDR.
    devi fare esperienza ed aumentare di livello, punto e basta.
    certo puoi comprare oggetti ed interagire con i personaggi ma con personaggi senza intelligenza artificiale.
    se ne stanno lí fermi ad aspetare chissá cosa.
    al limite una sottospecie di FREE puó essere the sims ma anche in questo caso graficamente é impossibile immedesimarsi e manca uno scopo principale.
    un gioco che puó essere considerato un FREE a tutti gli effetti é shadows of memories, l'unico con l'obbiettivo di esplorare, interagire in un mondo riprodotto per assomigliare alla realtá e che ha un obiettivo.

    se siete daccordo bene altrimenti cavoli vostri.
    grazie per l'analfabeta, cmq potevi rispondere nell'altro thread, non sono d'accordo con quello che dici ma non ti insulto per questo, Shenmue rimane un gioco valido e ribadisco uno dei miei preferiti, ma di FREE (che so benissimo che significa Full reactive ecc) c'è solo la possibilità di qualche minigioco e di girare per le strade e i negozi, stop.
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3344506
    movimento shenmuista ha scritto:
    leggendo i pareri di alcuni analfabeti videoludici che si divertono a parlare a casaccio senza capire di cosa stanno parlando e di cosa stanno giocano, ho deciso di aprire una piccola parentesi per spiegare cosa realmente é un FREE o almeno cosa yu suzuki intende per FREE(se lo dice lui che lo ha inventato...) in base alla intervista nel GD di virtua fighter 3.

    secondo yu, un FREE, é un gioco caratterizzato dalla esplorazione e la interazione e con un obbiettivo da raggiungere, il tutto in un mondo il piú reale possibile.
    cosa vuol dire...
    il gioco deve essere un "intrattenimento visivo".
    poter esplorare piú ambientazioni possibili e vagare per un luogo liberalmente.
    poter interagire con personaggi scegliendo le conversazioni e senza mai perdere di vista l'obbiettivo del gioco.
    interagire con personaggi che possiedono un loro carisma o una loro intelligenza artificiale(in shenmue ho seguito alcune persone per alcune ore e non sono mai tornate nello stesso posto due volte).
    praticamente essere in un mondo il piú reale possibile sia graficamente sia come livello di intelligenza artificiale, il tutto condito dalla cosa piú importante, il raggiungimento di un obbiettivo.
    gta3...viaggi per la cittá e non puoi immedesimarti nel protagonista poiché il mondo riprodotto non é lontanamente reale.
    rubi le automobili, uccidi le persone ed al massimo vieni inseguito per un pó dalla polizia, punto e basta.
    puoi entrare in pochi locali e l'interazine é nulla.
    i personaggi che trovi per strada sono tutti uguali o quasi, in parole povere non "vivi".
    morrowind...é un GDR.
    devi fare esperienza ed aumentare di livello, punto e basta.
    certo puoi comprare oggetti ed interagire con i personaggi ma con personaggi senza intelligenza artificiale.
    se ne stanno lí fermi ad aspetare chissá cosa.
    al limite una sottospecie di FREE puó essere the sims ma anche in questo caso graficamente é impossibile immedesimarsi e manca uno scopo principale.
    un gioco che puó essere considerato un FREE a tutti gli effetti é shadows of memories, l'unico con l'obbiettivo di esplorare, interagire in un mondo riprodotto per assomigliare alla realtá e che ha un obiettivo.

    se siete daccordo bene altrimenti cavoli vostri.
    cavoli miei.

    gothic è molto piu free di shenmue dotto'!


    cia
  6. Ex-Next Man  
        Mi trovi su: Homepage #3344508
    movimento shenmuista ha scritto:
    leggendo i pareri di alcuni analfabeti videoludici che si divertono a parlare a casaccio senza capire di cosa stanno parlando e di cosa stanno giocano,
    Allora, qui rispondo da moderatore: lo so che ti credi una specie di mente illuminata, ma vedi di moderare i toni, per piacere, che non mi piacciono affatto.
    Da ora in poi rispondo da videogiocatore e ti smonto punto per punto
    poter esplorare piú ambientazioni possibili e vagare per un luogo liberalmente.
    Sotto questo punto di vista Morrowind o Gothic sono anni luce avanti a shenmue, se non altro per la vastità degli ambienti visitabili ricreati comunque con la stessa buona cura. Ma andiamo avanti...
    poter interagire con personaggi scegliendo le conversazioni e senza mai perdere di vista l'obbiettivo del gioco.
    LOL, questa è una prima dimostrazione che shenmue non è che sia tutto sto free, visto che non scegli proprio nessuna conversazione: se parli con uno che cammina per strada ti dice sempre che ha da fare (nel due il 50% delle volte ti porta dove vuoi andare) altrimenti sono tutti pattern precostituiti e non interagisci un bel nulla
    interagire con personaggi che possiedono un loro carisma o una loro intelligenza artificiale(in shenmue ho seguito alcune persone per alcune ore e non sono mai tornate nello stesso posto due volte).
    Ma scusa, quale intelligenza artificiale? Io ho seguito personaggi che entravano in appartamenti, bussavo e toh! Non c'era nessuno in casa... ma daiiii! Non capisco dove il semplice vagare a random nell'area di gioco renda il tutto così credibile! Per me è proprio il contrario invece!
    praticamente essere in un mondo il piú reale possibile sia graficamente sia come livello di intelligenza artificiale, il tutto condito dalla cosa piú importante, il raggiungimento di un obbiettivo.
    Il tutto condito SOLO da quello, visto che tutte le conversazioni sono a senso unico: ryo chiede lumi su dove andare per il prossimo "step", se una sa qualcosa gli dà una dritta, altrimenti lo manda via. Funzionale, certo, ma molto più banale di come lo descrivi tu, no?
    gta3...viaggi per la cittá e non puoi immedesimarti nel protagonista poiché il mondo riprodotto non é lontanamente reale.
    rubi le automobili, uccidi le persone ed al massimo vieni inseguito per un pó dalla polizia, punto e basta.
    Bah.... GTA3 è un gioco completamente differente e il paragone con Shenmue non sta in piedi neanche un po'. Comunque l'area di gioco è molto più grande (vedi tuo punto numero uno :P) e anche a Liberty City le persone vagano e non tornano mai due volte nello stesso posto (vedi punto num. due), se vogliamo dirla tutta.
    morrowind...é un GDR.
    devi fare esperienza ed aumentare di livello, punto e basta.
    certo puoi comprare oggetti ed interagire con i personaggi ma con personaggi senza intelligenza artificiale.
    se ne stanno lí fermi ad aspetare chissá cosa.
    Lol... la tua descrizione di Morrowind è talmente banale e falsa che non sarebbe il caso neanche di metterci qui a discutere, ti faccio comunque notare che, i personaggi di Morrowind reagiscono in modo credibile a tutto ciò che fai, chiedendoti magari aiuto se sono in difficoltà e tu hai una fama da "buono", o fuggendo terrorizzati alla sola tua vista nel caso opposto. Sarà banale, staranno fermi e non vagheranno a casaccio, ma almeno non è tutto prefissato da qualcuno, come in ogni buon FREE che si rispetti :)
    se siete daccordo bene altrimenti cavoli vostri.
    :):) Tipico di quando non si hanno più argomenti.
    Ah... concordo con uri: Gothic fa tutto quello che tu millanti Shenmue faccia, ma in maniera "dinamica" e molto più credibile. Se ti abbassi al nostro infimo livello un giorno ne parliamo anche, visto che date le tue preferenze, potresti stupidamente perderti un gioco che ti piacerebbe molto.
    Profilo chiuso
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3344509
    fulgenzio ha scritto:
    l'argomento è interessante ma temo sarà spostato presto in discussioni.
    per quanto mi riguarda non ho mai giocato a shenmue quindi non posso dare giudizi(purtroppo) ma penso che nell'accezione letterale del termine nessun gioco possa definirsi free.
    proprio perché non hai mai giocato a shenmue che forse non sai che questo riporta la definizione di genere FREE, come resident evil é stato definito dalla capcom un survivor horror.
    ciao
    the saga begins...se vuoi sapere chi è il fenomeno vlikka qui!
    http://www.nickyhayden.com http://www.motogp.com/it/motogp/motogp_riders.htm?menu=riders
    Nintendo, la vera "rivoluzione" non stà ne nella grafica ne nella giocabilità, la vera "ri
  8.     Mi trovi su: Homepage #3344510
    movimento shenmuista ha scritto:
    proprio perché non hai mai giocato a shenmue che forse non sai che questo riporta la definizione di genere FREE, come resident evil é stato definito dalla capcom un survivor horror.
    ciao
    ooooops.pensavo intessi "libero"
    sorry...
    THE BOYS ARE BACK IN TOWN!!! http://www.thefirstplace.it/
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3344511
    Penny Wyse ha scritto:
    grazie per l'analfabeta, cmq potevi rispondere nell'altro thread, non sono d'accordo con quello che dici ma non ti insulto per questo, Shenmue rimane un gioco valido e ribadisco uno dei miei preferiti, ma di FREE (che so benissimo che significa Full reactive ecc) c'è solo la possibilità di qualche minigioco e di girare per le strade e i negozi, stop.
    Non per nulla non posso pestare a sangue i passanti o quelle bruttissime vecchiette japponesi!
    [No Play... No Party!]
    L'AMMONITO Costante!!!
    Tag: TaTTiCo
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3344512
    Penny Wyse ha scritto:
    grazie per l'analfabeta, cmq potevi rispondere nell'altro thread, non sono d'accordo con quello che dici ma non ti insulto per questo, Shenmue rimane un gioco valido e ribadisco uno dei miei preferiti, ma di FREE (che so benissimo che significa Full reactive ecc) c'è solo la possibilità di qualche minigioco e di girare per le strade e i negozi, stop.
    non mi sono rivolto a te e non vedo perché tu ti debba sentire chiamato in causa.
    leggi cosa ha scritto pdave che forse capirai cosa si intende per FREE.
    il FREE é un genere proprio di shenmue per vari motivi, gli altri giochi chiamali in un altro modo.
    resident evil é survivor horror, silent hill un avventura horror, semplice no?
    the saga begins...se vuoi sapere chi è il fenomeno vlikka qui!
    http://www.nickyhayden.com http://www.motogp.com/it/motogp/motogp_riders.htm?menu=riders
    Nintendo, la vera "rivoluzione" non stà ne nella grafica ne nella giocabilità, la vera "ri
  11.     Mi trovi su: Homepage #3344514
    movimento shenmuista ha scritto:
    non mi sono rivolto a te e non vedo perché tu ti debba sentire chiamato in causa.
    leggi cosa ha scritto pdave che forse capirai cosa si intende per FREE.
    il FREE é un genere proprio di shenmue per vari motivi, gli altri giochi chiamali in un altro modo.
    resident evil é survivor horror, silent hill un avventura horror, semplice no?
    D'accordo, il termine è stato coniato da Suzuki ed effettivamente prima di Shenmue non si era mai visto un gioco simile, diciamo però che questa parola (FREE) che alla fine significa libertà mi sembra calzi su misura per un gioco alla Morrowind, tutto qui.

    [Modificato da Penny Wyse il 4/12/2002 17:02]

  la questione FREE

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina