1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3353601
    E' di oggi la notizia che anche Konami naviga, economicamente, in acque agitate.

    Si unisce ad analoghe informazioni provenienti da Sega, Namco, Squaresoft, Nintendo, Microsoft, Enix.

    Perdite monetarie, oppure "semplicemente" cali di profitto più o meno ingenti.

    Fino a quando vengono riportate così, su qualche pagina html, pochi ci fanno caso. Ma QUANTO tutto questo ricadrà addosso a noi giocatori/acquirenti?

    No, perché se IO, Nintendo, Konami o Namco che sia, noto che i miei profitti stanno calando e ho in lavorazione un Animal Crossing e un Racing Game DIFFICILMENTE sceglierò di mantenere il primo gioco, così singolare, strano, INCERTO. Se proprio dovessi tagliare, VIA Animal Crossing. Via Pikmin. Via Shen Mue. Via qualsiasi titolo che risulti "a rischio", strano. Ben venga un altro Winning Eleven, un nuovo Pokémon, soldi facili e sicuri.

    Loro perdono soldi, è chiaro.

    Ma noi cosa stiamo perdendo?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3353602
    Stefano Castelli ha scritto:
    E' di oggi la notizia che anche Konami naviga, economicamente, in acque agitate.

    Si unisce ad analoghe informazioni provenienti da Sega, Namco, Squaresoft, Nintendo, Microsoft, Enix.

    Perdite monetarie, oppure "semplicemente" cali di profitto più o meno ingenti.

    Fino a quando vengono riportate così, su qualche pagina html, pochi ci fanno caso. Ma QUANTO tutto questo ricadrà addosso a noi giocatori/acquirenti?

    No, perché se IO, Nintendo, Konami o Namco che sia, noto che i miei profitti stanno calando e ho in lavorazione un Animal Crossing e un Racing Game DIFFICILMENTE sceglierò di mantenere il primo gioco, così singolare, strano, INCERTO. Se proprio dovessi tagliare, VIA Animal Crossing. Via Pikmin. Via Shen Mue. Via qualsiasi titolo che risulti "a rischio", strano. Ben venga un altro Winning Eleven, un nuovo Pokémon, soldi facili e sicuri.

    Loro perdono soldi, è chiaro.

    Ma noi cosa stiamo perdendo?
    Chiediamoci anche perchè molti utenti non comprano un gioco "singolare, strano, INCERTO". Se i prezzi fossero più bassi, anche gli acquirenti oserebbero e non solo le software house.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3353603
    Ti passo un attimo un mio amico:

    <stefano castelli="Castelli"> Uhm...Però ragazzi, certi discorsi mettiamoli in Discussioni. Così il forum è più variegato. Meno visite non significano sempre meno risposte.</stefano>
    "Centoventi volte tu risorgi e spari. Centoventi volte tu non crolli e avanzi."
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3353604
    Stefano Castelli ha scritto:
    E' di oggi la notizia che anche Konami naviga, economicamente, in acque agitate.

    Si unisce ad analoghe informazioni provenienti da Sega, Namco, Squaresoft, Nintendo, Microsoft, Enix.

    Perdite monetarie, oppure "semplicemente" cali di profitto più o meno ingenti.

    Fino a quando vengono riportate così, su qualche pagina html, pochi ci fanno caso. Ma QUANTO tutto questo ricadrà addosso a noi giocatori/acquirenti?

    No, perché se IO, Nintendo, Konami o Namco che sia, noto che i miei profitti stanno calando e ho in lavorazione un Animal Crossing e un Racing Game DIFFICILMENTE sceglierò di mantenere il primo gioco, così singolare, strano, INCERTO. Se proprio dovessi tagliare, VIA Animal Crossing. Via Pikmin. Via Shen Mue. Via qualsiasi titolo che risulti "a rischio", strano. Ben venga un altro Winning Eleven, un nuovo Pokémon, soldi facili e sicuri.

    Loro perdono soldi, è chiaro.

    Ma noi cosa stiamo perdendo?
    Il discorso è più che giusto. Tagliare i titoli a rischio sarebbe la prima cosa che le SH farebbero. Il rischio è MOLTO nostro in questo caso. Perdere titoli di un certo calibro sarebbe davvero una delusione. Allora mi chiedo: benedette SH! Li fate o no questi giochi che vendono l'impossibile? E se fosse tutto un "piangere il morto" per spingere fanatici videogiocatori (noi?:D) a comprare sempre di più...per non correre il rischio di perdere eventuali titoli importanti in futuro? Magari , in realtà, stanno vendendo come disperati...ma su questo poi i dati di vendita dove li metto? A meno che non siano inventati...e allora bisognerebbe chiamare Fox Mulder!

    Sarebbe allucinante una ipotesi di complotto in questi termini! :D
  5. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3353609
    Lucael ha scritto:
    Chiediamoci anche perchè molti utenti non comprano un gioco "singolare, strano, INCERTO". Se i prezzi fossero più bassi, anche gli acquirenti oserebbero e non solo le software house.
    Sacrosanto.

    Però ricordiamoci che escono fior di giochi che nessuno si fila perchè non rappresentano il numero XX nella serie Super Mega XXXX. E talvolta (non sempre, talvolta) questi giochi sono anche molto più che decenti.

    Rez
    Jet Set Radio & Future
    Shenmue I&amp;II
    Jak & Daxter
    Amped
    F355 Challenge
    Conker BFD
  6. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3353610
    Lucael ha scritto:
    Chiediamoci anche perchè molti utenti non comprano un gioco "singolare, strano, INCERTO". Se i prezzi fossero più bassi, anche gli acquirenti oserebbero e non solo le software house.
    Mah. Secondo me non è troppo un discorso di prezzo, ma di interessi.

    La maggior parte delle persone cercano giochi "tipici".

    Diciamo "classici".

    Al limite vanno bene exploit come Grand Theft Auto.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  7. Ex-Next Man  
        Mi trovi su: Homepage #3353611
    ^Angelo^ ha scritto:
    Ti passo un attimo un mio amico:

    <stefano castelli="Castelli"> Uhm...Però ragazzi, certi discorsi mettiamoli in Discussioni. Così il forum è più variegato. Meno visite non significano sempre meno risposte.
    fatto! la sa lunga quel tuo amico :)</stefano>
    Profilo chiuso
  8. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3353612
    ^Angelo^ ha scritto:
    Ti passo un attimo un mio amico:

    <stefano castelli="Castelli"> Uhm...Però ragazzi, certi discorsi mettiamoli in Discussioni. Così il forum è più variegato. Meno visite non significano sempre meno risposte.
    Mondo boia... ero SICURO di stare scrivendo su Discussioni.

    Cercavo pure il thread! :D

    E' che avevo due finestre aperte.

    Pardon! :-|</stefano>
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  9. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3353613
    aleZ ha scritto:
    Sacrosanto.

    Però ricordiamoci che escono fior di giochi che nessuno si fila perchè non rappresentano il numero XX nella serie Super Mega XXXX. E talvolta (non sempre, talvolta) questi giochi sono anche molto più che decenti.

    Rez
    Jet Set Radio & Future
    Shenmue I&amp;II
    Jak & Daxter
    Amped
    F355 Challenge
    Conker BFD
    Toglierei Jak & Daxter dalla lista.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  10. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3353614
    aleZ ha scritto:
    Sacrosanto.

    Però ricordiamoci che escono fior di giochi che nessuno si fila perchè non rappresentano il numero XX nella serie Super Mega XXXX. E talvolta (non sempre, talvolta) questi giochi sono anche molto più che decenti.

    Rez
    Jet Set Radio & Future
    Shenmue I&amp;II
    Jak & Daxter
    Amped
    F355 Challenge
    Conker BFD
    Poi ci sono anche le case anche i distributori, o non so come chiamarli, che spesso non promuovono dei bei giochi, quindi costretti all'anonimato perchè non hanno un titolo di richiamo. Spesso così magari molte persone non sono a conoscenza dell'esistenza di questi giochi.
  11. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3353615
    Ganondorf ha scritto:
    la crisi si estende + i là del solo mondo dei videogames...è un dato di fatto, dopo l' 11 Settembre tutto e invetibilmete diventato instabile...
    Si, ovvio. Ma ora parliamo di una fetta specifica del mercato: quello videoludico.

    (altrimenti non finiamo più! ;))
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  Economia & Creatività

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina