1.     Mi trovi su: Homepage #3356159
    JACKASS THE MOVIE

    Il declino di una civiltà si può notare da tanti fattori:aumento del tasso di criminalità,abbassamento del livello di scolarizzazione,perdita dei valori e crescita esponenziale di sottoprodotti culturali.Ovviamente anche il cinema,essendo giustamente in certi casi ricompreso tra le arti,può fungere da efficace specchio dei tempi.Jackass in questo è epifanico:pensare che il suo primo weekend di programmazione sia stato salutato con un incasso superiore ai 100 miliardi fa oggettivamente venire i brividi.In questo scenario il fatto che il solito imbecille abbia cercato di emulare le gesta dei protagonisti,una banda di folli stuntman alle prese con imprese demenziali,risulta persin meno preoccupante;del resto già Darwin aveva parlato di selezione naturale.... .Il film,o presunto tale ,altro non è che una versione allungata delle puntate in onda su mtv senza un briciolo di trama che colleghi i diversi episodi e senza che si denoti un minimo sforzo per arricchire il prodotto che di fatto non offre allo spettatore niente che non si sia già visto in televisione .Due i punti di forza della serie:volgarità e violenza autolesionista,qui puntualmente ripresi e ingigantiti.Onestamente non si può negare che quando il film vira sulla comicità slapstick o da candid camera qualche risata scappi ,ma purtroppo il livello del 90% del film è da suicidio per vergogna.Dopo una serie di raccapriccianti scenette in cui dominano i particolari escatologici,il campionario delle idiozie prosegue con lanci,acrobazie e svariati utilizzi di una carrello della spesa ,spesso utilizzato come mezzo di auto-scontro.Per i fan ovviamente è una manna e si esce dal cinema soddisfatti.Guidati dal peraltro già scafato Johnny Knoxville,recentemente nel cast di Men in Black 2 ,il gruppo di fessi è molto eterogeneo:dal nano all'obeso ci sono tutti così anche il politically correct è salvo.
    Qualcuno disse che l'America era una nazione passata dallo stato di barbarie a quello di decadenza senza passare per la civilizzazione.Osservando questo film non si può che essere d'accordo.
    THE BOYS ARE BACK IN TOWN!!! http://www.thefirstplace.it/
  2.     Mi trovi su: Homepage #3356160
    fulgenzio ha scritto:
    JACKASS THE MOVIE

    Il declino di una civiltà si può notare da tanti fattori:aumento del tasso di criminalità,abbassamento del livello di scolarizzazione,perdita dei valori e crescita esponenziale di sottoprodotti culturali.Ovviamente anche il cinema,essendo giustamente in certi casi ricompreso tra le arti,può fungere da efficace specchio dei tempi.Jackass in questo è epifanico:pensare che il suo primo weekend di programmazione sia stato salutato con un incasso superiore ai 100 miliardi fa oggettivamente venire i brividi.In questo scenario il fatto che il solito imbecille abbia cercato di emulare le gesta dei protagonisti,una banda di folli stuntman alle prese con imprese demenziali,risulta persin meno preoccupante;del resto già Darwin aveva parlato di selezione naturale.... .Il film,o presunto tale ,altro non è che una versione allungata delle puntate in onda su mtv senza un briciolo di trama che colleghi i diversi episodi e senza che si denoti un minimo sforzo per arricchire il prodotto che di fatto non offre allo spettatore niente che non si sia già visto in televisione .Due i punti di forza della serie:volgarità e violenza autolesionista,qui puntualmente ripresi e ingigantiti.Onestamente non si può negare che quando il film vira sulla comicità slapstick o da candid camera qualche risata scappi ,ma purtroppo il livello del 90% del film è da suicidio per vergogna.Dopo una serie di raccapriccianti scenette in cui dominano i particolari escatologici,il campionario delle idiozie prosegue con lanci,acrobazie e svariati utilizzi di una carrello della spesa ,spesso utilizzato come mezzo di auto-scontro.Per i fan ovviamente è una manna e si esce dal cinema soddisfatti.Guidati dal peraltro già scafato Johnny Knoxville,recentemente nel cast di Men in Black 2 ,il gruppo di fessi è molto eterogeneo:dal nano all'obeso ci sono tutti così anche il politically correct è salvo.
    Qualcuno disse che l'America era una nazione passata dallo stato di barbarie a quello di decadenza senza passare per la civilizzazione.Osservando questo film non si può che essere d'accordo.
    ...avevo già parlato male di quei dementi... :( ...dopo quello che letto non ho proprio più parole... :-|:-|:-|
    Preferirei rilassarmi in una SPA, invece mi faccio il mazzo in una SRL.
    It's not about how fast you drive, it's about how you drive fast! MSR - DC
  3.     Mi trovi su: Homepage #3356161
    fulgenzio ha scritto:
    JACKASS THE MOVIE
    Io seguivo la serie su MTV e mi divertiva assai, mi faceva anche un po' schifo, ma quello schifo ceh si provava quando all'asilo c'era il bimbetto che si metteva le dita nel naso e si mangiava le caccole o quando ci si metteva tutti in torno ad un cacca di cane e la si tocacva con dei legnetti.... è con quello spirito che ho guardato la serie e chi mi ha divertito. Lo stesso spirito con cui con la biciclettina da cross del fratellino, si saliva in 3 e ci si buttava giù da una discesa sfracellando noi stessi e la bicicletta. Jackass ricorda quelle cose, quel tipo di incoscienza che solo i bambini possono avere...
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3356162
    fulgenzio ha scritto:
    JACKASS THE MOVIE

    Il declino di una civiltà si può notare da tanti fattori:aumento del tasso di criminalità,abbassamento del livello di scolarizzazione,perdita dei valori e crescita esponenziale di sottoprodotti culturali.Ovviamente anche il cinema,essendo giustamente in certi casi ricompreso tra le arti,può fungere da efficace specchio dei tempi.Jackass in questo è epifanico:pensare che il suo primo weekend di programmazione sia stato salutato con un incasso superiore ai 100 miliardi fa oggettivamente venire i brividi.In questo scenario il fatto che il solito imbecille abbia cercato di emulare le gesta dei protagonisti,una banda di folli stuntman alle prese con imprese demenziali,risulta persin meno preoccupante;del resto già Darwin aveva parlato di selezione naturale.... .Il film,o presunto tale ,altro non è che una versione allungata delle puntate in onda su mtv senza un briciolo di trama che colleghi i diversi episodi e senza che si denoti un minimo sforzo per arricchire il prodotto che di fatto non offre allo spettatore niente che non si sia già visto in televisione .Due i punti di forza della serie:volgarità e violenza autolesionista,qui puntualmente ripresi e ingigantiti.Onestamente non si può negare che quando il film vira sulla comicità slapstick o da candid camera qualche risata scappi ,ma purtroppo il livello del 90% del film è da suicidio per vergogna.Dopo una serie di raccapriccianti scenette in cui dominano i particolari escatologici,il campionario delle idiozie prosegue con lanci,acrobazie e svariati utilizzi di una carrello della spesa ,spesso utilizzato come mezzo di auto-scontro.Per i fan ovviamente è una manna e si esce dal cinema soddisfatti.Guidati dal peraltro già scafato Johnny Knoxville,recentemente nel cast di Men in Black 2 ,il gruppo di fessi è molto eterogeneo:dal nano all'obeso ci sono tutti così anche il politically correct è salvo.
    Qualcuno disse che l'America era una nazione passata dallo stato di barbarie a quello di decadenza senza passare per la civilizzazione.Osservando questo film non si può che essere d'accordo.
    Stasera lo vedo bene, comunque premetto che quello che scrivi è più da attribuirsi a tue idee personali che a effettivi meriti del film.
    Jackass è geniale.
    A dopo :).

    [Modificato da ZionSiva il 12/12/2002 17:07]
    ~~~porcelina, she waits for me there
    with seashell hissing lullabyes
    and whispers fathomed deep inside my own~~~~
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3356163
    Bah, secondo me i "segnali di civiltà allo sbando" sono ben altri, Jackass è semplicemente un prodotto demenziale (e divertente) di una rete televisiva abituata a rompere gli schemi dei normali palinsesti TV.
    Il fatto che ne sia stato tratto un film (FILM?!?) però è abbastanza singolare, forse addirittura insensato. Personalmente non pagherei per vedere le stesse (più o meno) idiozie che posso ammirare gratis in tv.

    Detto questo, l'unico rischio che si corre è, appunto, quello dell'emulazione. Ovviamente questo è appannaggio dei soliti cerebrolesi che poi finiscono col farsi seriamente del male. Razzi loro.. :D
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3356164
    Tifa Lockheart ha scritto:
    [cut]all'asilo c'era il bimbetto che si metteva le dita nel naso e si mangiava le caccole o quando ci si metteva tutti in torno ad un cacca di cane e la si tocacva con dei legnetti....[cut]
    effettivamente però: che schifo!:P

    RA
    -There'sonethingI'mcertainof,Return,Iwill,TooldBrazil -
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3356165
    MaxxLegend ha scritto:
    Bah, secondo me i "segnali di civiltà allo sbando" sono ben altri, Jackass è semplicemente un prodotto demenziale (e divertente) di una rete televisiva abituata a rompere gli schemi dei normali palinsesti TV.
    Il fatto che ne sia stato tratto un film (FILM?!?) però è abbastanza singolare, forse addirittura insensato. Personalmente non pagherei per vedere le stesse (più o meno) idiozie che posso ammirare gratis in tv.

    Detto questo, l'unico rischio che si corre è, appunto, quello dell'emulazione. Ovviamente questo è appannaggio dei soliti cerebrolesi che poi finiscono col farsi seriamente del male. Razzi loro.. :D
    Ma infatti non è un film, è Jackass al cinema: "bigger, longer, and uncut" come dicevano altri geni :).
    Non sono riuscito a vedermelo bene neanche oggi, ma ho dato un paio di occhiate ed è allucinante.
    Sono assolotamente d'accordo, "i segnali di una civiltà allo sbando" (sempre ammesso che si sia mai stati meglio, comunque) sono piuttosto altri.
    ~~~porcelina, she waits for me there
    with seashell hissing lullabyes
    and whispers fathomed deep inside my own~~~~

  recensione jackass the movie

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina