1.     Mi trovi su: Homepage #3365321
    essendo un grande amante del cinema non ho potuto non interessarmi al settore "bloopers" che sembra essere vasto ed interessante.
    Per chi non lo sapesse i bloopers sono errori commessi dal regista (inconsciamente) e sfuggiti ad un ricontrollo della pellicola. Anacronismi, oggetti che cambiano posizioni da soli da un'inquadratura all'altra ed errori di vario genere sono chiamati appunto bloopers.
    Personalmente ne ho trovati tre, uno dei quali è una sottiliezza forse neanche degna di nota mentre gli altri due sono abbastanza evidenti.
    Il primo (una pignoleria si, ma datemi la soddisfazione di affibiarmi indebitamente il titolo di "cacciatore di bloopers") riguarda una scena de "la vita è bella". Ebbene quando Guido è in biblioteca col figlio Giosuè due uomini invitano Benigni a seguirli. Uno di questi, fuori dall'edificio, spegne una sigaretta sulla vetrata. Nella scena dopo non si vede il segno che la sigaretta stessa avrebbe dovuto lasciare (cenere o qualcos'altro insomma).
    Eccone un altro: in Attila il flagello di dio (quello con abbattantuono), nella scena finale un pallone aereostatica spicca il volo e rimane in aria senza che nessun fuoco lo alimenti; cosa che va contro tutte le leggi della fisica (maddai!)
    Infine nella pubblicità della barilla c'è un uomo che falcia il grano come io scopo per terra e per di più con un attrezzo non idoneo a tale lavoro.
    Io non sono molto bravo a trovare bloomers, come avrete potuto constatare, voi siete mai riusciti a fare di meglio?
    Prematurata la supercazzola o scherziamo?!?
  2.     Mi trovi su: Homepage #3365325
    MaxxLegend ha scritto:
    Dei tuoi tre bloopers se ne salva uno ('batantuono), però a te va tutto il mio rispetto...

    Ma è... QUEEEEEEEELO!!!!! Mi genufletto.. :DD :D
    :DD:DD:DD
    comunque quello della barilla non è male. è come se facessero una pubblicità con uno che pianta semenze con un trapano bosch!
    Prematurata la supercazzola o scherziamo?!?
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3365327
    Vincent ha scritto:
    :DD:DD:DD
    comunque quello della barilla non è male. è come se facessero una pubblicità con uno che pianta semenze con un trapano bosch!
    La pubblicità è ambientata un paio di secoli fa, e per quel che ne so anticamente venivano EFFETTIVAMENTE usate delle falci come queLa che vedi lì, che si utilizzavano con un movimento rotatorio del torso.
    Non c'erano mica le mietitrebbie!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #3365333
    muten ha scritto:
    il nome è sempre muten ;)
    il film "Zucchero miele e peperoncino" :D

    Segnalato da Muten
    Il suo sito: http://www.sancolombanobasket.it

    Nell'episodio con protagonisca Pippo Franco, il marito vuole spiegare a Pippo (travestito da donna) come si gioca a boccette, in un'inquadratura è con la camicia è il gilet, nell'inquadratura dopo è senza gilet e con un altra camicia.



    vedo che hai prestato molta attenzione a franco vestito da donna!!!:DD:P

    [Modificato da Vincent il 18/12/2002 18:55]
    Prematurata la supercazzola o scherziamo?!?
  5.     Mi trovi su: Homepage #3365334
    MaxxLegend ha scritto:
    La pubblicità è ambientata un paio di secoli fa, e per quel che ne so anticamente venivano EFFETTIVAMENTE usate delle falci come queLa che vedi lì, che si utilizzavano con un movimento rotatorio del torso.
    Non c'erano mica le mietitrebbie!!!
    ma certo! io non dico che in passato non si usassero le falci ma QUEL tipo di falce non è idonea a mietere il grano; son sicuro di ciò, m'ero fatto spiegare la differenza (e per questa ragione il blooper non è tutta farina del mio sacco...)
    Prematurata la supercazzola o scherziamo?!?
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3365335
    Vincent ha scritto:
    ma certo! io non dico che in passato non si usassero le falci ma QUEL tipo di falce non è idonea a mietere il grano; son sicuro di ciò, m'ero fatto spiegare la differenza (e per questa ragione il blooper non è tutta farina del mio sacco...)
    mm.. forse intendi dire che la falce nella pubblicità è del tipo a L, quella utilizzata dalla Morte del Settimo Sigillo, per intenderci, mentre nei campi si utilizzava una falce con un angolo più largo.. tipo così: ---/

    C'ho preso?

  Bloopers!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina