1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3371368
    mercoledì 18 dicembre 2002 - Curiosi di conoscere il contenuto del famigerato Megaton tanto vociferato in rete? Continuate a leggere!
    (Tokyo)- In un annuncio di questa mattina, Nintendo e Sony hanno annunciato che sono arrivate ad un accordo legale per i diritti del nome 'Playstation'. Il nome originariamente era stato dato ad un add-on per Super Nintendo creato in comune dalle due ditte e basato su lettore Cd-Rom; tecnicamente aveva un copyright indiviso, ossia di Sony e Nintendo. Sony ha accettato di pagare a Nintendo il 10% di tutti i profitti ottenuti con quel nome. Questo 10% ammonta all'enorme cifra di 2,3 Miliardi di dollari americani di arretrati. Nintendo permetterà a Sony di pagare i diritti arretrati a rate al posto di versare una somma unica nel corso dei prossimi vent'anni. Nintendo ha già pensato all'investimento di tali proventi: creerà un nuovo studio per la creazione di videogame chiamato "The Artists Group" che vedrà la partecipazione di programmatori di Sega, Nintendo, Namco, Capcom, Konami, Tecmo, Square-Enix ed altri ancora che andranno a collaborare a progetti per i sistemi Nintendo, e che si scambieranno prodotti di copyright. I primi progetti annunciati da questo studio sono un nuovo Rpg dove troveranno posto varie icone del divertimento elettronico, un nuovo Smash Brother con mascottes provenienti da tutte le aziende, compresi Pacman, Megaman, Sonic, Mario e molti altri; inoltre un nuovo racing-game da Sega-AM2 che vedrà anch'esso impegnate mascotte delle varie aziende. L'ultima collaborazione è il recentemente annunciato Viewtifull Joe dai Capcom stuidios. Nintendo ha inoltre promesso che molte altre collaborazioni prenderanno vita in futuro, ma per ora, focalizzaranno l'attenzione su giochi di qualità con contenunti di qualità. Contrariamente ai rumor trovati su Internet, Nintendo non acquisterà sviluppatori software, ma tutti i programmatori dell'"Artist Group" saranno liberi di sviluppare per altri sistemi.
    A presto con nuove notizie a riguardo di questo fantomatico studio che siamo sicuri ci regalerà titoli indimenticabili!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #3371369
    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

    Il forum si legge oltre a venire e scrivere la prima cosa che viene in mente!
    "Centoventi volte tu risorgi e spari. Centoventi volte tu non crolli e avanzi."
  3.     Mi trovi su: Homepage #3371370
    greatcubo ha scritto:
    mercoledì 18 dicembre 2002 - Curiosi di conoscere il contenuto del famigerato Megaton tanto vociferato in rete? Continuate a leggere!
    (Tokyo)- In un annuncio di questa mattina, Nintendo e Sony hanno annunciato che sono arrivate ad un accordo legale per i diritti del nome 'Playstation'. Il nome originariamente era stato dato ad un add-on per Super Nintendo creato in comune dalle due ditte e basato su lettore Cd-Rom; tecnicamente aveva un copyright indiviso, ossia di Sony e Nintendo. Sony ha accettato di pagare a Nintendo il 10% di tutti i profitti ottenuti con quel nome. Questo 10% ammonta all'enorme cifra di 2,3 Miliardi di dollari americani di arretrati. Nintendo permetterà a Sony di pagare i diritti arretrati a rate al posto di versare una somma unica nel corso dei prossimi vent'anni. Nintendo ha già pensato all'investimento di tali proventi: creerà un nuovo studio per la creazione di videogame chiamato "The Artists Group" che vedrà la partecipazione di programmatori di Sega, Nintendo, Namco, Capcom, Konami, Tecmo, Square-Enix ed altri ancora che andranno a collaborare a progetti per i sistemi Nintendo, e che si scambieranno prodotti di copyright. I primi progetti annunciati da questo studio sono un nuovo Rpg dove troveranno posto varie icone del divertimento elettronico, un nuovo Smash Brother con mascottes provenienti da tutte le aziende, compresi Pacman, Megaman, Sonic, Mario e molti altri; inoltre un nuovo racing-game da Sega-AM2 che vedrà anch'esso impegnate mascotte delle varie aziende. L'ultima collaborazione è il recentemente annunciato Viewtifull Joe dai Capcom stuidios. Nintendo ha inoltre promesso che molte altre collaborazioni prenderanno vita in futuro, ma per ora, focalizzaranno l'attenzione su giochi di qualità con contenunti di qualità. Contrariamente ai rumor trovati su Internet, Nintendo non acquisterà sviluppatori software, ma tutti i programmatori dell'"Artist Group" saranno liberi di sviluppare per altri sistemi.
    A presto con nuove notizie a riguardo di questo fantomatico studio che siamo sicuri ci regalerà titoli indimenticabili!!!
    Questo lo chiudo.

    La notizia è già stata postata oggi nmila volte.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."

  Annuncio Bomba Nintendo!!!!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina