1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3393275
    I periodi di festa (vacanza!) permettono anche ai poveri super-impegnati di trovare qualche ora per giocare.

    Eccomi così a recuperare il tempo perduto con alcuni titoli che mi erano sfuggiti.

    Uno di questi è il suddetto platform game Nintendo.

    Beh... che dire.

    Mi aspettavo molto, ma molto di più, specie dopo aver letto parecchi di messaggi esaltati anche su questo stesso forum.

    Il gioco denota una cura che reputo ai minimi storici nella recente storia Nintendo. Si parla di un sistema di controllo tutto sommato migliorabile, di una delle peggiori telecamere viste di recente in un platform game e di un dosaggio della difficoltà veramente pessimo.

    E non parliamo della difficoltà che sprona il giocatore a ripetere ancora e ancora un passaggio, ma di quel frustrante strato di passaggi insensati e zone da superare tante e tante volte che spinge piuttosto ad abbandonare il gioco.

    Il tutto si attesta parecchi gradini più in basso rispetto a titoli "storici" per Nintendo 64 come Super Mario 64 e Banjo Kazooje, senza presentare al tempo stesso un'adeguata realizzazione tecnica da "mascella sotto le scarpe".

    Un vero peccato, secondo me.

    Ovviamente non parliamo di un gioco brutto, sia chiaro. Ma credo proprio che se Nintendo si fosse attestata su questi livelli nel suo glorioso passato ora sarebbe tenuta in ben altra considerazione.

    Vabbé... mi rifarò con Metroid e Zelda... ;)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3393277
    Stefano Castelli ha scritto:
    Mario sunshine bla bla
    vero. sotto alcuni aspetti.
    Un mario fatto "giusto perchè è nintendo".
    Preferivo che uscisse dopo zelda e con il doppio dei livelli.

    Sto ancora aspettando un sequel di super mario world (notare, non di mario 64, ma di un gioco con un centiaio di livelli ed enigmi simpatici e una MAPPA!)

    YO!

    [Modificato da the TMO il 28/12/2002 15:31]
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3393278
    Stefano Castelli ha scritto:
    I periodi di festa (vacanza!) permettono anche ai poveri super-impegnati di trovare qualche ora per giocare.

    CUT
    Io sono d'accordo con te ma purtroppo "il fan" nintendo vede il capolavoro assoluto se c'è scritto mario sulla copertina del titolo.
    Moderatore del forum di www.gameplus.it
  4.     Mi trovi su: Homepage #3393279
    io lo sto giocando tutt' ora da + di un mese ... che dire il gioco non è esente da difetti, ma una volta presaci la mano con lo stick di destra per migliorarsi la posizione della telecamera durante certi passaggi ostici , il tutto diviene + semplice...Sarà che a me piacciono i giochi difficili e sono giunto al completare proprio ora il penultimo livello (sabbie Rosse) trovando tutte le monete blu... Cmq ammetto che può annoiare a chi cerca qualcosa di + facile, anche perchè in un platform c' è poco da ammirare come trama e rifare gli stessi passaggi per + volte puo rendere nervosi, però se la prendete come una sfida all' ultimo gameplay, ecco che Mario regala grandi soddisfazioni...e pensare che ho accantonato Eternal darkness per giocarci al meglio...
  5.     Mi trovi su: Homepage #3393280
    per quanto riguarda la grafica sono daccordo con te... si poteva fare di meglio, ma quella chè c'è non è male... sicuramente questo Mario Sushine doveva essere la continuazione di Mario 64, ciòè credo che il proggetto derivi da lì...

    PS:imho mi sta divertendo quanto Mario 64...
  6.     Mi trovi su: Homepage #3393281
    Io ho apprezzato il fatto che la difficoltà non sia bassa. La telecamera è sicuramente fallace nei posti più "chiusi", per il resto non mi ha causato grosse difficoltà perchè basta fare un po' di pratica e la si può gestire come si vuole. Non mi è piaciuta la soluzione che hanno preso per visualizzare mario quando (non)lo vediamo dierto una parete...avrei preferito la trasparenza della parete in questione e non l'ombra di mario...
    Per concludere non nego che sia un prodotto inferiore a mario 64, ma è meglio della quasi totalità delle altre produzioni di questo tipo.

    ciauu :)
  7.     Mi trovi su: Homepage #3393282
    Ha tutti i difetti da te evidenziati ma resta pur sempre un gioco bellissimo e, per ora, il meglio su qualsiasi 128 bit.
    D'altra parte, è innegabile la crescita di titoli una volta considerati "minori", come Zelda e Metroid, che oggi godono di molta più attenzione, sia da parte del pubblico che degli sviluppatori. Insomma, gli anni '90, ma soprattutto gli anni '80, sono finiti da un pezzo, il genere platform, se nn fosse proprio per Miyamoto, sarebbe sparito da un pezzo, e tutti noi faremmo meglio a chiederci, se vogliamo veramente giocarci ad un benedetto titolo, o se invece siamo li pronti, a confrontarlo, giudicarlo e cercare quei pochi punti deboli per affondarlo.
    "Vendo queste belle giacchette" (Guybrush Threepwood)
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3393283
    Stefano Castelli ha scritto:

    Il gioco denota una cura che reputo ai minimi storici nella recente storia Nintendo. Si parla di un sistema di controllo tutto sommato migliorabile, di una delle peggiori telecamere viste di recente in un platform game e di un dosaggio della difficoltà veramente pessimo.


    Quoto in particolare la questione della difficoltà, e in generale direi che la parola chiave per quanto riguarda questo gioco può essere "discontinuità": alcuni passaggi di classe pura sono alternati a parti molto deboli (le gare con "l'altro" Mario, in particolare). La sensazione di cura assoluta di altri giochi N manca, assolutamente.
    ~~~porcelina, she waits for me there
    with seashell hissing lullabyes
    and whispers fathomed deep inside my own~~~~
  9.     Mi trovi su: Homepage #3393284
    Secondo me Sunshine è un "contentino" in attesa di un Mario ancora migliore, tanto più che anche Miyamoto l'ha definito recentemente come un upgrade di Mario64 e ancora prima aveva detto che (qui aiutatemi perchè non mi ricordo esattamente) (....) sta a Super Mario World come Mario64 sta a Sunshine.
    Si effettivamente la difficoltà è calibrata in modo un po' strano, tanto che arrivato alla decima shine, se non ricordo male, mi son trovato ad affrontare un livello di quelli senza lo splac che mi ha fatto passar la voglia di giocarci per un mesetto buono. Poi mi sono messo d'impegno, ce l'ho fatta e ora mi sto divertendo parecchio.
  10. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3393285
    Io l'ho preso, giocato per un po' ( se non sbaglio ho preso poco più di una cinquantina di shine) e poi mollato perché ho preso altri giochi che mi davano più soddisfazione (probabilmente PES2, ma non ne sono troppo sicuro).
    In definitva, un buon gioco, ma lungi dall'essere perfetto e dall'essere un capolavoro.
    Personalmente, mi ha appassionato di più Jak & Daxter.
  11. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3393287
    Stefano Castelli ha scritto:
    I periodi di festa (vacanza!) permettono anche ai poveri super-impegnati di trovare qualche ora per giocare.

    Eccomi così a recuperare il tempo perduto con alcuni titoli che mi erano sfuggiti.

    Uno di questi è il suddetto platform game Nintendo.

    Beh... che dire.

    Mi aspettavo molto, ma molto di più, specie dopo aver letto parecchi di messaggi esaltati anche su questo stesso forum.

    Il gioco denota una cura che reputo ai minimi storici nella recente storia Nintendo. Si parla di un sistema di controllo tutto sommato migliorabile, di una delle peggiori telecamere viste di recente in un platform game e di un dosaggio della difficoltà veramente pessimo.

    E non parliamo della difficoltà che sprona il giocatore a ripetere ancora e ancora un passaggio, ma di quel frustrante strato di passaggi insensati e zone da superare tante e tante volte che spinge piuttosto ad abbandonare il gioco.

    Il tutto si attesta parecchi gradini più in basso rispetto a titoli "storici" per Nintendo 64 come Super Mario 64 e Banjo Kazooje, senza presentare al tempo stesso un'adeguata realizzazione tecnica da "mascella sotto le scarpe".

    Un vero peccato, secondo me.

    Ovviamente non parliamo di un gioco brutto, sia chiaro. Ma credo proprio che se Nintendo si fosse attestata su questi livelli nel suo glorioso passato ora sarebbe tenuta in ben altra considerazione.

    Vabbé... mi rifarò con Metroid e Zelda... ;)
    Mamma mia e come siamo diventati flaccidi !
    Che senso avrebbe un Mario troppo semplice ? io Mario l'ho ricordo sempre difficile- anzi gli episodi in 2D erano molto più difficili di questo.

    Almeno mi ha tenuto impegnato e mi ha fatto bestemmiare come ai bei tempi.
  12. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3393289
    Mah e rimah,Mario Sunshine non è perfetto e su questo non ci piove ma non so come mai quando quest'estate ci ho giocato io e la mia ragazza litigavamo per giocarci;alla mattina mi svegliavo e non vedevo l'ora di giocarci;non so nemmeno spiegare il perchè ma mi ha preso più di qualsiasi altro gioco,Metroid compreso.
    Non sto dicendo che Mario è meglio di Metroid ma quei colori quell'acqua,quei controlli perfetti,quei salti perfetti(Stef non puoi dire di no)il susseguirsi delle Story,troppo bello.
    Ripeto ha alcuni difetti che potevano essere eliminati come le troppe ripetizioni delle missioni e i pochi mondi ma per il resto uno dei migliori platform in circolazione!!

  La mia su Super Mario Sunshine

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina