1. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #3405120
    D' accordissimo con AleZ!! Che fine hanno fatto tutti gli annunci della Sega sulle vendite del DC, sulla produzione di nuovi DC, "il supporto per il DC continuerà incessante" dicevano, "Non abbiamo intenzione di abbandonare la produzione del DC in tempi brevi" (questo una settimana prima dell' annuncio storico), "Abbiamo in serbo importanti iniziative per promuovere il DC" affermava la SegaOfEurope poco tempo fa!! Si è visto!! Senza contare le dichiarazioni degli Overworks: "Non abbiate paura... il DC raggiungerà presto la base minima di 15 milioni di macchine istallate"!!

    Poi c' è una cosa che non ho capito: ad Agosto dicevano che il DC aveva venduto nel mondo complessivamente 6 milioni di unità!! Poi, ci sono stati i tagli dei prezzi, nuove promozioni in Giappone, l' apertura di Sega.net, le dichiarazioni di SegaOfEurope di aver raggiunto il milione di DC venduti in un anno, ogni settimana c' erano dichiarazioni sull' incremento di vendite di DC rispetto alla settimana precendente (90%, 180%, 230% in più)... sembrava la fine del mondo!! E ora la Sega ci dice "Beh... ci sono circa 7 milioni di DC nel mondo"!! UN SOLO MILIONE IN PIU' RISPETTO AD AGOSTO??!! Ma allora ci avete raccontato cazzate per tutto il tempo?! No, perchè nun se spiega sennò!! Cioè, o ci avete detto cazzate prima o ce le avete dette dopo (ora)... nun se scappa!!

    Vabbè, però, poi ci penso e dico: ma la Sega non avrà perso un sacco di soldi per mettere in commercio tutti quei fallimenti commerciali?! In finale, noi perdiamo 300 mila lire... la Sega rischia la bancarotta!! Se è uno scherzo... la Sega lo ha fatto per prima a sè stessa!! Non posso pensare che alla guida di una multinazionale di quelle dimensioni ci siano degli emeriti imbecilli!! Cioè, vanno alla Facoltà di Economia di Tokyo, prendono il primo cretino appena laureato... e questi saprebbe fare di meglio!! Al limite posso pensare che il mercato hardware era talmente tanto redditizio che la Sega ha tentato di tutto prima di abbandonarlo definitivamente!! A questo punto è prevedibile una grande riduzione del giro di affari di Sega nei prossimi anni (e quindi altri tagli nelle produzioni di giochi e nel personale)!!

    E poi avrà senso parlare ancora di Sega da oggi in poi, visto che gli sviluppatori principali ormai sono autonomi e indipendenti?! Insomma, sulla scatola di un gioco ci sarà scritto Hitmaker, Am2, Overworks, etc., oppure continuerà ad esserci scritto il logo Sega?! Non è chiaro per niente!!

    Chi ci capisce qualcosa è bravo!! Io mi arrendo!! :(
  2.     Mi trovi su: Homepage #3405122
    lutirel ha scritto:
    Il DC ha vissuto addirittura meno del Saturn.Il DC circa 3 anni(1998-2001),il sat 4(1994-1998).Col Saturn pero'un po'di pubblicita'la avevano anche fatta...
    Senza offesa per i fans Sega ma definire il Dreamcast un successo ripeto è molto difficile...
    "Believe in your dreams...
    destiny calls...
    the crowd are waiting..."
  3. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3405123
    Se il Dreamcast avesse goduto di metà della spinta promozionale
    del Saturn, con i giochi che si ritrova e la sua facilità di programmazione, sarebbe potuto durare anche 5-6 anni.

    Purtroppo Sega era già in perdita al lancio del DC, e i risultati
    si sono visti =P
  4.     Mi trovi su: Homepage #3405124
    Delux ha scritto:
    lutirel ha scritto:
    Il DC ha vissuto addirittura meno del Saturn.Il DC circa 3 anni(1998-2001),il sat 4(1994-1998).Col Saturn pero'un po'di pubblicita'la avevano anche fatta...
    Senza offesa per i fans Sega ma definire il Dreamcast un successo ripeto è molto difficile...
    Il Dreamcast sarà anche un fiasco commerciale, ma visto che una console si valuta sulla qualità dei giochi che ci girano sopra, rimane comunque grandissima, direi la migliore di Sega di tutti i tempi (in rapporto all'epoca di uscita, chiaramente).
    Il DC ha vissuto meno del Saturn per la situazione di pesante deficit in cui si trova Sega, ma non credo ci possano stare paragoni tra il flop Saturn e il DC.
    ** Hardcore Gamer since 1981 **
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3405125
    Delux ha scritto:
    lutirel ha scritto:
    Il DC ha vissuto addirittura meno del Saturn.Il DC circa 3 anni(1998-2001),il sat 4(1994-1998).Col Saturn pero'un po'di pubblicita'la avevano anche fatta...
    Senza offesa per i fans Sega ma definire il Dreamcast un successo ripeto è molto difficile...
    Se consideriamo il successo commerciale il DC non e' stato il massimo,ma se consideriamo il rapporto-qualita'-quantita'-il DC e' sicuramente la miglior console di tutti i tempi!
    Secondo me sono meglio i 3 anni di un DC piuttosto che i 5 anni di un nintendone con 5 giochi o i 6-7 anni di una psx con forse 20-30 titoli validi.
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  6. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3405126
    f355 ha scritto:
    Secondo me sono meglio i 3 anni di un DC piuttosto che i 5 anni di un nintendone con 5 giochi o i 6-7 anni di una psx con forse 20-30 titoli validi.
    Ciò non toglie che Sega si sia comportata ancora una volta in maniera scorretta verso i suoi utenti, lasciandoli a sè stessi di colpo (lasciate da parte gli annunci ufficiali e guardiamo cosa uscirà davvero) come per MegaCD, 32x e Saturn. Fortunatamente, il
    DC ha già una ludoteca tale da giustificare l'acquisto, ma il dietro-front resta abbastanza criticabile ugualmente.
  7.     Mi trovi su: Homepage #3405127
    f355 ha scritto:
    lutirel ha scritto:
    meglio i 3 anni di un DC piuttosto che i 5 anni di un nintendone con 5 giochi o i 6-7 anni di una psx con forse 20-30 titoli validi.
    Su questo però qualcosa da dire ce l'avrei! Scusami ma la PSX di titoli validi ne ha sfornati ben più di 20-30!! Mi sa che alcuni sono di memoria corta o cmq sputano nel piatto dove hanno mangiato!
    Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, offeso e depresso, ricorda sempre che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo! :D
  8.     Mi trovi su: Homepage #3405128
    Piccolo ha scritto:
    D' accordissimo con AleZ!! Che fine hanno fatto tutti gli annunci della Sega sulle vendite del DC, sulla produzione di nuovi DC, "il supporto per il DC continuerà incessante" dicevano, "Non abbiamo intenzione di abbandonare la produzione del DC in tempi brevi" (questo una settimana prima dell' annuncio storico), "Abbiamo in serbo importanti iniziative per promuovere il DC" affermava la SegaOfEurope poco tempo fa!! Si è visto!! Senza contare le dichiarazioni degli Overworks: "Non abbiate paura... il DC raggiungerà presto la base minima di 15 milioni di macchine istallate"!!

    Poi c' è una cosa che non ho capito: ad Agosto dicevano che il DC aveva venduto nel mondo complessivamente 6 milioni di unità!! Poi, ci sono stati i tagli dei prezzi, nuove promozioni in Giappone, l' apertura di Sega.net, le dichiarazioni di SegaOfEurope di aver raggiunto il milione di DC venduti in un anno, ogni settimana c' erano dichiarazioni sull' incremento di vendite di DC rispetto alla settimana precendente (90%, 180%, 230% in più)... sembrava la fine del mondo!! E ora la Sega ci dice "Beh... ci sono circa 7 milioni di DC nel mondo"!! UN SOLO MILIONE IN PIU' RISPETTO AD AGOSTO??!! Ma allora ci avete raccontato cazzate per tutto il tempo?! No, perchè nun se spiega sennò!! Cioè, o ci avete detto cazzate prima o ce le avete dette dopo (ora)... nun se scappa!!

    Vabbè, però, poi ci penso e dico: ma la Sega non avrà perso un sacco di soldi per mettere in commercio tutti quei fallimenti commerciali?! In finale, noi perdiamo 300 mila lire... la Sega rischia la bancarotta!! Se è uno scherzo... la Sega lo ha fatto per prima a sè stessa!! Non posso pensare che alla guida di una multinazionale di quelle dimensioni ci siano degli emeriti imbecilli!! Cioè, vanno alla Facoltà di Economia di Tokyo, prendono il primo cretino appena laureato... e questi saprebbe fare di meglio!! Al limite posso pensare che il mercato hardware era talmente tanto redditizio che la Sega ha tentato di tutto prima di abbandonarlo definitivamente!! A questo punto è prevedibile una grande riduzione del giro di affari di Sega nei prossimi anni (e quindi altri tagli nelle produzioni di giochi e nel personale)!!

    E poi avrà senso parlare ancora di Sega da oggi in poi, visto che gli sviluppatori principali ormai sono autonomi e indipendenti?! Insomma, sulla scatola di un gioco ci sarà scritto Hitmaker, Am2, Overworks, etc., oppure continuerà ad esserci scritto il logo Sega?! Non è chiaro per niente!!

    Chi ci capisce qualcosa è bravo!! Io mi arrendo!! :(
    Bastava fare pubblicita'!
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3405129
    lutirel ha scritto:
    Piccolo ha scritto:
    D' accordissimo con AleZ!! Che fine hanno fatto tutti gli annunci della Sega sulle vendite del DC, sulla produzione di nuovi DC, "il supporto per il DC continuerà incessante" dicevano, "Non abbiamo intenzione di abbandonare la produzione del DC in tempi brevi" (questo una settimana prima dell' annuncio storico), "Abbiamo in serbo importanti iniziative per promuovere il DC" affermava la SegaOfEurope poco tempo fa!! Si è visto!! Senza contare le dichiarazioni degli Overworks: "Non abbiate paura... il DC raggiungerà presto la base minima di 15 milioni di macchine istallate"!!

    Poi c' è una cosa che non ho capito: ad Agosto dicevano che il DC aveva venduto nel mondo complessivamente 6 milioni di unità!! Poi, ci sono stati i tagli dei prezzi, nuove promozioni in Giappone, l' apertura di Sega.net, le dichiarazioni di SegaOfEurope di aver raggiunto il milione di DC venduti in un anno, ogni settimana c' erano dichiarazioni sull' incremento di vendite di DC rispetto alla settimana precendente (90%, 180%, 230% in più)... sembrava la fine del mondo!! E ora la Sega ci dice "Beh... ci sono circa 7 milioni di DC nel mondo"!! UN SOLO MILIONE IN PIU' RISPETTO AD AGOSTO??!! Ma allora ci avete raccontato cazzate per tutto il tempo?! No, perchè nun se spiega sennò!! Cioè, o ci avete detto cazzate prima o ce le avete dette dopo (ora)... nun se scappa!!

    Vabbè, però, poi ci penso e dico: ma la Sega non avrà perso un sacco di soldi per mettere in commercio tutti quei fallimenti commerciali?! In finale, noi perdiamo 300 mila lire... la Sega rischia la bancarotta!! Se è uno scherzo... la Sega lo ha fatto per prima a sè stessa!! Non posso pensare che alla guida di una multinazionale di quelle dimensioni ci siano degli emeriti imbecilli!! Cioè, vanno alla Facoltà di Economia di Tokyo, prendono il primo cretino appena laureato... e questi saprebbe fare di meglio!! Al limite posso pensare che il mercato hardware era talmente tanto redditizio che la Sega ha tentato di tutto prima di abbandonarlo definitivamente!! A questo punto è prevedibile una grande riduzione del giro di affari di Sega nei prossimi anni (e quindi altri tagli nelle produzioni di giochi e nel personale)!!

    E poi avrà senso parlare ancora di Sega da oggi in poi, visto che gli sviluppatori principali ormai sono autonomi e indipendenti?! Insomma, sulla scatola di un gioco ci sarà scritto Hitmaker, Am2, Overworks, etc., oppure continuerà ad esserci scritto il logo Sega?! Non è chiaro per niente!!

    Chi ci capisce qualcosa è bravo!! Io mi arrendo!! :(
    Bastava fare pubblicita'!
    Ma per fare pubblicita'servono soldi , e quelli la Sega li ha visti con il telescopio...
  10.     Mi trovi su: Homepage #3405130
    FogMan ha scritto:
    O più semplicemente hanno canoni di giudizio diversi, tutto qui. :)
    Per quanto trovi abbastanza inutile stare a fare paragoni numerici su queste cose... è una contaminazione fra quantità e qualità che snatura un pò il concetto stesso di ottimo titolo.
    Anche questo è vero!
    Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, offeso e depresso, ricorda sempre che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo! :D

  DC MENO DEL SATURN

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina