1.     Mi trovi su: Homepage #3405352
    Stavo pensando in questi giorni che l'annuncio di Sega di terminare la produzione del DC il 31 marzo sia stato l'ennesimo errore clamoroso nelle pubbliche relazioni della casa giapponese.
    Quando mai una produttrice di console ha annunciato così candidamente che smetteva di produrla???
    Oltre a mandare in depressione tutti i possessori del DC, in questo modo le terze parti smetteranno di produrre giochi al più presto, e le persone che avevano intenzione di comprarsi un DC in questo periodo probabilmente sono stati assaliti da forti dubbi.
    Non potevano semplicemente annunciare che avrebbero pubblicato giochi anche per le altre console e che avrebbero abbassato il prezzo del DC come aggressiva strategia di marketing???
    Credo che in questo modo in Borsa i titoli Sega sarebbero saliti ugualmente, avrebbe venduto molti più DC di quelli che venderà adesso, e sarebbero stati tutti "felici e contenti"!!!
    A volte la verità è meglio non dirla, questo lo sanno tutti....
    A pochi mesi dal lancio del Gamecube non mi sembra che Nintendo abbia annunciato l'interruzione della produzione del N64....
    ** Hardcore Gamer since 1981 **
  2. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #3405355
    Probabile che Spiagge abbia ragione!!

    Anche se continuo a dire che se la Sega ha fatto SegaGaga ci sia un motivo profondo: forse aveva bisogno dei nostri consigli!! :)
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3405357
    Sicuramente si sono dati la zappa sui piedi,ma io sono infinitamente grato a SEGA per non aver aspettato fine anno per dirmi:ci dispiace ma da domani non usciranno piu' giochi x DC.
    Almeno non hanno lasciato tutti con la candela al naso(64DD?)
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  4.     Mi trovi su: Homepage #3405359
    Red Storm ha scritto:
    A volte la verità è meglio non dirla, questo lo sanno tutti....
    A pochi mesi dal lancio del Gamecube non mi sembra che Nintendo abbia annunciato l'interruzione della produzione del N64....
    Infatti, è un pò come darsi ulteriormente la zappa sui piedi. Cmq ognuno....
    Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, offeso e depresso, ricorda sempre che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo! :D
  5.     Mi trovi su: Homepage #3405361
    transistor ha scritto:
    risposta per RS
    inizialmente la pensavo come te ma dopo ho ho avuto un dubbio: e se Sega fosse stata costretta a dare l'annuncio come condizione per sviluppare su piattaforme più alla moda?
    Una sorta di "Hiakuza" occulta della console: la console connection, formata da Microsoft, Nintendo e Sony. La vedo un'ipotesi inverosimile...
  6.     Mi trovi su: Homepage #3405362
    Tifa Lockheart ha scritto:
    Una sorta di "Hiakuza" occulta della console: la console connection, formata da Microsoft, Nintendo e Sony. La vedo un'ipotesi inverosimile.....un idromassaggio delle cosolle?? non non credo.
    cmq concordo un po con redstorm, si sono dati davvero la zappata sui piedi, ma forse e vero che a loro costa di meno, e guadagnano di piu, produrre per altre consolle, che non svilupparne una nuova e competitiva con x, gc, ps2
  7.     Mi trovi su: Homepage #3405363
    Tifa Lockheart ha scritto:
    Una sorta di "Hiakuza" occulta della console: la console connection, formata da Microsoft, Nintendo e Sony. La vedo un'ipotesi inverosimile...
    Bastava solo l'impero Sony se per questo.
    Cmq sia, pure se può sembrare improbabile, non credo che l'ipotesi sia totalmente da scartare.
    D'altro canto se i dati di vendita natalizi in USA ed Europa sono stati tutto sommato positivi, non capisco perchè questa svolta così improvvisa.
    Tra l'altro pochi giorni dopo la notizia shock,
    il rosso finanziario di sega era bello che sanato ad opera del caro Isao Okawa.
    Se mi è sfuggito qualcosa illuminatemi...(dico sul serio)
  8. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3405365
    Le vendite natalizie del Dreamcast sono state buone ma non eccezionali, il problema sono i dati di tutto lo scorso anno, che
    hanno affossato le speranze di piazzare una base installata perlomeno solida. 6.5 milioni di Dreamcast (7 per SEGA, ma d'altronde li produce lei...) sono troppo pochi rispetto alle previsioni che vedevano la console rilanciare il marchio e agire da traino per far rientrare soldi nelle casse della compagnia. Si sarebbe potuto continuare, e rischiare il colpaccio con PSO come già fece SEGA con il primo Sonic (e le andò bene). Però non se la sono sentita, forse giustamente, dopo 4 anni di perdite e hanno bloccato tutto.

    PS: il Set-Top Box del DC è solo un modo "politicamente corretto" per disfarsi della sua tecnologia e ottenere un minimo di rientro dalla liquidazione della console. Dubito che Pace Technologies abbia le risorse e/o i capitali per diffondere il prodotto, considerando anche il prezzo che sarà ben oltre il milione...
  9.     Mi trovi su: Homepage #3405366
    transistor ha scritto:
    Tifa Lockheart ha scritto:
    Una sorta di "Hiakuza" occulta della console: la console connection, formata da Microsoft, Nintendo e Sony. La vedo un'ipotesi inverosimile...
    Bastava solo l'impero Sony se per questo.
    Cmq sia, pure se può sembrare improbabile, non credo che l'ipotesi sia totalmente da scartare.
    D'altro canto se i dati di vendita natalizi in USA ed Europa sono stati tutto sommato positivi, non capisco perchè questa svolta così improvvisa.
    Tra l'altro pochi giorni dopo la notizia shock,
    il rosso finanziario di sega era bello che sanato ad opera del caro Isao Okawa.
    Se mi è sfuggito qualcosa illuminatemi...(dico sul serio)
    Uhmm, fra l'impero Sony e l'impero Microsoft dubito che si la prima a spuntarla, oltretutto neppure Sony si presenta con un bilancio di fine semestre lindo da passivi. Non è neppure un mistero che Microsoft si stia dando parecchio da fare per conquistare a suon di soldoni contratti in escusiva con vari sviluppatori. Oltretutto, ora le vendite di PC in USA son un mercato quasi immobile, le potenzialità rappresentate da X-box son un ghitto bottino. Il fatto che non faccia più il DC non implica che non realizzarà in futuro altre console. Cmq questo genere di decisioni vengono prese non dall'oggi al domani ma attraverso studi di consulenza finanziaria, studi di Marketing, consigli di amministrazioni e azionaria vari, probabile che possano risultare ora come ora poco comprensibili.

  L'onestà di Sega (?)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina