1. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3405510
    Ultimamente il forum Console sta rischiando di tramutarsi in un canonico guazzabuglio di utenti che difendono questa o quella console.
    Secondo me l'approccio è quanto di più sbagliato possa esistere: le console nascono, vivono, muoiono. Sono pezzi di plasticaccia e silicio, non hanno un anima, non ci vogliono bene, costano un botto di soldi e nessuno ce le regala.
    A volte mi trovo a fantasticare su Amiga pensando "Ah, quanto era bello". Ma in realtà non era mica la macchina a cui ero affezionato così tanto: l'affezione era dovuta ai giochi che giravano su quella macchina.
    Per questo non capisco le posizioni di chi difende una megacorporazione a spada tratta: Sega? Sony? Microsoft?
    Ma chi se ne fotte, perdonate il francese.
    Che senso ha essere fan Sega? Che senso ha essere fan Sony? Sono solo aziende che hanno un unico obiettivo: vendere.
    Per vendere saranno disposte a tutto, anche a raccontarci che gli asini si metteranno a volare se compreremo il loro prodotto.
    Ma, una volta che acquistato l'amato bene scopriremo che gli asini non volano... che senso ha difendere a spada tratta un produttore che, di fatto, ha sparato un po' troppo in alto al momento di promettere?
    Alla fine quello che conta sono solo e unicamente i giochi. Chi ha giochi belli merita di trovare un posto sotto al mio televisore (e il posto, ora, già scarseggia).
    L'ho detto e lo ripeto: PS2? Non merita l'acquisto. Non ancora. Secondo me i giochi che ci sono adesso costano troppo per quello che offrono e tecnicamente sono ampiamente rivedibili.
    Dreamcast? Ora come ora mi convince di più come parco titoli.
    E' però certo che domani, all'uscita di un gioco particolarmente intrigante, mi metterò a metter via i soldini per l'acquisto di una Playstation 2, 3, vattelapesca. Di un Xbox. Di un Gamecube. Di qualunque cosa mi possa far vivere al meglio la mia passione.
    Ci sono giocatori dotati di PS2 Pal soddisfatti dei giochi che hanno? Bene, se sono contenti chi sono io per dirgli che sbagliano? Degustibus... Però un minimo di equilibrio nelle discussioni va secondo me mantenuto: negare l'evidenza di titoli non all'altezza delle aspettative (quelli in commercio) mi pare assai futile.
    E senza tramutarsi in facinorosi dell'una e dell'altra fazione, a che serve? Sony certo non conta su questi paladini, come Sega non se n'è sicuramente fatta nulla, all'epoca, delle petizioni di quel povero ragazzo che pensava di amare una società commerciale, per poi scoprire che non era corrisposto.
    http://www.facebook.com/VITSole
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3405511
    Secondo me essere Fan Nintendo e Sega ha una ragione di esistere, visto che al dià là che producano console, sono anche delle software house con una loro storia ben precisa e con un loro stile ben preciso.
    Ed essere fan della Sony che non capisco. A quel punto si ama una che produce console e non i giochi che ci sono sopra?
  3.     Mi trovi su: Homepage #3405514
    Hai ragione SOLE, pure io che non parteggio per nessuna in particolare mi sono sentito spinto a difendere o attaccare.
    Cercherò di migliorare, anche se il periodo nel campo nuove console o morte di esse spinge molto alla lotta e alle previsioni tendenziose.
    Forse tra un pochino ciò non succederà più!!!!
    IL DENARO......
    può comprare un orologio
    ma non il tempo....

    AC:Name:"lugeta" City:"nabu"
  4.     Mi trovi su: Homepage #3405515
    <--Sole---> ha scritto:
    A volte mi trovo a fantasticare su Amiga pensando "Ah, quanto era bello". Ma in realtà non era mica la macchina a cui ero affezionato così tanto: l'affezione era dovuta ai giochi che giravano su quella macchina.
    Forse mi tirerò dietro delle critiche ma...

    Secondo me centrava anche il fatto che Amiga era quanto di più vicino alle console poteva essere un computer: inserivi il dischetto ed accendevi e voilà il gioco partiva, dovevi smettere e bastava un colpetto sull'interruttore.

    Fare lo stesso su un PC (sia di oggi che di ieri) è utopia: devi installare il gioco, installare le librerie, installare mille altri file inutili (che non sei mai sicuro di avere estirpato completamente a meno di un format), scrivere le opportune informazioni nel registro e via così; per non parlare poi di spegnere il computer: se non segui la giusta procedura decisa da zio Guglielmo, ti devi sempre aspettare almeno uno scandisk al riavvio.

    Se a tutto ciò aggiungi che all'epoca i giochi migliori erano prima su Amiga e spesso migliori, a parità di titolo, ti rendi conto del perchè te la ricordi con tanto affetto.

    Ciao
    Pietro

    P.S. Ovviamente a casa uso ancora la mia fida Amiga per tutte le cose serie, a cui ho affiancato due anni fa (anche per accontentare mia figlia) una psx.
  5.     Mi trovi su: Homepage #3405516
    <--Sole---> ha scritto:
    Ultimamente il forum Console sta rischiando di tramutarsi in un canonico guazzabuglio di utenti che difendono questa o quella console.
    Secondo me l\'approccio è quanto di più sbagliato possa esistere: le console nascono, vivono, muoiono. Sono pezzi di plasticaccia e silicio, non hanno un anima, non ci vogliono bene, costano un botto di soldi e nessuno ce le regala.
    A volte mi trovo a fantasticare su Amiga pensando \"Ah, quanto era bello\". Ma in realtà non era mica la macchina a cui ero affezionato così tanto: l\'affezione era dovuta ai giochi che giravano su quella macchina.
    Per questo non capisco le posizioni di chi difende una megacorporazione a spada tratta: Sega? Sony? Microsoft?
    Ma chi se ne fotte, perdonate il francese.
    Che senso ha essere fan Sega? Che senso ha essere fan Sony? Sono solo aziende che hanno un unico obiettivo: vendere.
    Per vendere saranno disposte a tutto, anche a raccontarci che gli asini si metteranno a volare se compreremo il loro prodotto.
    Ma, una volta che acquistato l\'amato bene scopriremo che gli asini non volano... che senso ha difendere a spada tratta un produttore che, di fatto, ha sparato un po\' troppo in alto al momento di promettere?
    Alla fine quello che conta sono solo e unicamente i giochi. Chi ha giochi belli merita di trovare un posto sotto al mio televisore (e il posto, ora, già scarseggia).
    L\'ho detto e lo ripeto: PS2? Non merita l\'acquisto. Non ancora. Secondo me i giochi che ci sono adesso costano troppo per quello che offrono e tecnicamente sono ampiamente rivedibili.
    Dreamcast? Ora come ora mi convince di più come parco titoli.
    E\' però certo che domani, all\'uscita di un gioco particolarmente intrigante, mi metterò a metter via i soldini per l\'acquisto di una Playstation 2, 3, vattelapesca. Di un Xbox. Di un Gamecube. Di qualunque cosa mi possa far vivere al meglio la mia passione.
    Ci sono giocatori dotati di PS2 Pal soddisfatti dei giochi che hanno? Bene, se sono contenti chi sono io per dirgli che sbagliano? Degustibus... Però un minimo di equilibrio nelle discussioni va secondo me mantenuto: negare l\'evidenza di titoli non all\'altezza delle aspettative (quelli in commercio) mi pare assai futile.
    E senza tramutarsi in facinorosi dell\'una e dell\'altra fazione, a che serve? Sony certo non conta su questi paladini, come Sega non se n\'è sicuramente fatta nulla, all\'epoca, delle petizioni di quel povero ragazzo che pensava di amare una società commerciale, per poi scoprire che non era corrisposto.
    PEACE AND LOVE FRATELLI!! 8)

    :P :P

    [Modificato da Gighen il 8/2/2001 10:51]
    Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, offeso e depresso, ricorda sempre che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo! :D
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3405517
    <--Sole---> ha scritto:
    Ultimamente il forum Console sta rischiando di tramutarsi in un canonico guazzabuglio di utenti che difendono questa o quella console.
    Secondo me l'approccio è quanto di più sbagliato possa esistere: le console nascono, vivono, muoiono. Sono pezzi di plasticaccia e silicio, non hanno un anima, non ci vogliono bene, costano un botto di soldi e nessuno ce le regala.
    A volte mi trovo a fantasticare su Amiga pensando "Ah, quanto era bello". Ma in realtà non era mica la macchina a cui ero affezionato così tanto: l'affezione era dovuta ai giochi che giravano su quella macchina.
    Per questo non capisco le posizioni di chi difende una megacorporazione a spada tratta: Sega? Sony? Microsoft?
    Ma chi se ne fotte, perdonate il francese.
    Che senso ha essere fan Sega? Che senso ha essere fan Sony? Sono solo aziende che hanno un unico obiettivo: vendere.
    Per vendere saranno disposte a tutto, anche a raccontarci che gli asini si metteranno a volare se compreremo il loro prodotto.
    Ma, una volta che acquistato l'amato bene scopriremo che gli asini non volano... che senso ha difendere a spada tratta un produttore che, di fatto, ha sparato un po' troppo in alto al momento di promettere?
    Alla fine quello che conta sono solo e unicamente i giochi. Chi ha giochi belli merita di trovare un posto sotto al mio televisore (e il posto, ora, già scarseggia).
    L'ho detto e lo ripeto: PS2? Non merita l'acquisto. Non ancora. Secondo me i giochi che ci sono adesso costano troppo per quello che offrono e tecnicamente sono ampiamente rivedibili.
    Dreamcast? Ora come ora mi convince di più come parco titoli.
    E' però certo che domani, all'uscita di un gioco particolarmente intrigante, mi metterò a metter via i soldini per l'acquisto di una Playstation 2, 3, vattelapesca. Di un Xbox. Di un Gamecube. Di qualunque cosa mi possa far vivere al meglio la mia passione.
    Ci sono giocatori dotati di PS2 Pal soddisfatti dei giochi che hanno? Bene, se sono contenti chi sono io per dirgli che sbagliano? Degustibus... Però un minimo di equilibrio nelle discussioni va secondo me mantenuto: negare l'evidenza di titoli non all'altezza delle aspettative (quelli in commercio) mi pare assai futile.
    E senza tramutarsi in facinorosi dell'una e dell'altra fazione, a che serve? Sony certo non conta su questi paladini, come Sega non se n'è sicuramente fatta nulla, all'epoca, delle petizioni di quel povero ragazzo che pensava di amare una società commerciale, per poi scoprire che non era corrisposto.
    Sole hai ragione infatti in tutti i miei messaggi ho sempre detto che non me ne frega niente nè di Sega nè di Nintendo nè di Sony,non mi sono mai posto come fan di una Console.Io difendo i giochi e chi fa i giochi e non le Console:porca miseria non si può venire a dire che Siphon Filter è uno schifo;che a Banjo Tooie non ci giocherei mai che Final Fantasy è una merda.Quando succede questo mi arrabbio perchè va bene che ogn'uno ha i suoi gusti,ma un conto è dire a me non piace tanto il genere un altro è non intendersene di niente.Cristo anche a me Shenmue non mi ha divertito molto ma dico ugualmente che nel suo genere è un capolavoro perchè in effetti lo è.I programmatori di giochi tipo Nintendo tipo Konami sono gegni e guaia chi li tocca.
  7. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3405518
    <--Sole---> ha scritto:
    Ultimamente il forum Console sta rischiando di tramutarsi in un canonico guazzabuglio di utenti che difendono questa o quella console.
    Secondo me l'approccio è quanto di più sbagliato possa esistere: le console nascono, vivono, muoiono. Sono pezzi di plasticaccia e silicio, non hanno un anima, non ci vogliono bene, costano un botto di soldi e nessuno ce le regala.
    A volte mi trovo a fantasticare su Amiga pensando "Ah, quanto era bello". Ma in realtà non era mica la macchina a cui ero affezionato così tanto: l'affezione era dovuta ai giochi che giravano su quella macchina.
    Per questo non capisco le posizioni di chi difende una megacorporazione a spada tratta: Sega? Sony? Microsoft?
    Ma chi se ne fotte, perdonate il francese.
    Che senso ha essere fan Sega? Che senso ha essere fan Sony? Sono solo aziende che hanno un unico obiettivo: vendere.
    Per vendere saranno disposte a tutto, anche a raccontarci che gli asini si metteranno a volare se compreremo il loro prodotto.
    Ma, una volta che acquistato l'amato bene scopriremo che gli asini non volano... che senso ha difendere a spada tratta un produttore che, di fatto, ha sparato un po' troppo in alto al momento di promettere?
    Alla fine quello che conta sono solo e unicamente i giochi. Chi ha giochi belli merita di trovare un posto sotto al mio televisore (e il posto, ora, già scarseggia).
    L'ho detto e lo ripeto: PS2? Non merita l'acquisto. Non ancora. Secondo me i giochi che ci sono adesso costano troppo per quello che offrono e tecnicamente sono ampiamente rivedibili.
    Dreamcast? Ora come ora mi convince di più come parco titoli.
    E' però certo che domani, all'uscita di un gioco particolarmente intrigante, mi metterò a metter via i soldini per l'acquisto di una Playstation 2, 3, vattelapesca. Di un Xbox. Di un Gamecube. Di qualunque cosa mi possa far vivere al meglio la mia passione.
    Ci sono giocatori dotati di PS2 Pal soddisfatti dei giochi che hanno? Bene, se sono contenti chi sono io per dirgli che sbagliano? Degustibus... Però un minimo di equilibrio nelle discussioni va secondo me mantenuto: negare l'evidenza di titoli non all'altezza delle aspettative (quelli in commercio) mi pare assai futile.
    E senza tramutarsi in facinorosi dell'una e dell'altra fazione, a che serve? Sony certo non conta su questi paladini, come Sega non se n'è sicuramente fatta nulla, all'epoca, delle petizioni di quel povero ragazzo che pensava di amare una società commerciale, per poi scoprire che non era corrisposto.
    Sole hai ragione infatti in tutti i miei messaggi ho sempre detto che non me ne frega niente nè di Sega nè di Nintendo nè di Sony,non mi sono mai posto come fan di una Console.Io difendo i giochi e chi fa i giochi e non le Console:porca miseria non si può venire a dire che Siphon Filter è uno schifo;che a Banjo Tooie non ci giocherei mai che Final Fantasy è una merda.Quando succede questo mi arrabbio perchè va bene che ogn'uno ha i suoi gusti,ma un conto è dire a me non piace tanto il genere un altro è non intendersene di niente.Cristo anche a me Shenmue non mi ha divertito molto ma dico ugualmente che nel suo genere è un capolavoro perchè in effetti lo è.I programmatori di giochi tipo Nintendo tipo Konami sono gegni e guaia chi li tocca.
  8.     Mi trovi su: Homepage #3405519
    ptrchiappe ha scritto:
    <--Sole---> ha scritto:
    Fare lo stesso su un PC (sia di oggi che di ieri) è utopia: devi installare il gioco, installare le librerie, installare mille altri file inutili (che non sei mai sicuro di avere estirpato completamente a meno di un format), scrivere le opportune informazioni nel registro e via così; per non parlare poi di spegnere il computer: se non segui la giusta procedura decisa da zio Guglielmo, ti devi sempre aspettare almeno uno scandisk al riavvio.
    Questo è il supplizio a cui gli utenti MAC son risparmiati, copi l'eseguibile, fai un doppio click e giochi... peccato non sia così semplice anche su Pc, diventerebbe più piacevole usarlo come stazione di gioco!


    Sole, evita di dirmi che ora mi devo abituare e che il mac non l'ho più... sto già soffrendo abbastanza :P
  9.     Mi trovi su: Homepage #3405520
    lain ha scritto:
    Ed essere fan della Sony che non capisco. A quel punto si ama una che produce console e non i giochi che ci sono sopra?
    In effetti vi è un pochino di confusione, ma amare sony magari significa amare Square o Konami ecc...
    IL DENARO......
    può comprare un orologio
    ma non il tempo....

    AC:Name:"lugeta" City:"nabu"
  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3405522
    Legion ha scritto:
    Darth Mike ha scritto:
    Forse si può essere fan sony xchè questa casa ha regalato una console meravigliosa dal nome psx.
    Ti saresti affezionato alla PSX senza Metal Gear, Final Fantasy, Gran Turismo? Penso proprio di no.
    Perfettamente d'accordo.
    X Darth Mike:A me la Sony mica me l'ha regalata la Psx , se lo ha fatto con te non lo so , ma il rivenditore mi ha chiesto un nutrito numero di carte da 1000 in cambio...
    Ciao
  11.     Mi trovi su: Homepage #3405523
    Legion ha scritto:
    Darth Mike ha scritto:
    Forse si può essere fan sony xchè questa casa ha regalato una console meravigliosa dal nome psx.
    Ti saresti affezionato alla PSX senza Metal Gear, Final Fantasy, Gran Turismo? Penso proprio di no.
    E voi vi sareste innamorati del N64 se non fosse uscito Zelda o Mario64 o qualsiasi altro capolavoro?!? E se non ci fossero stati F355 e altri per Dreamcast ve ne sareste innamorato? E se nn ci saranno bei giochi per GamaBoy Advance o GameCube o X-BOx ve ne innamorerete?!?
    "Believe in your dreams...
    destiny calls...
    the crowd are waiting..."

  Cerchiamo di capire...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina