1.     Mi trovi su: Homepage #3406909
    leggete e ridete di microsoft e bill:
    --------------------------------------------------
    L'open source è una minaccia per gli USA Certo non si tratta del primo attacco da parte della casa di Redmond al sitema operativo del Pinguino. Eppure è la prima volta che vengono utilizzati termini "forti" contro l'OS open source "colpevole" di essere un software gratuito. Questa volta a sparare a zero ci ha pensato Jim Allchin, responsabile della divisione sistemi operativi di Microsoft. Secondo l'uomo, infatti, Linux non farebbe parte della cosiddetta American Way che ha consentito al paese di diventare la potenza numero uno nel mondo. Certo, afferma Allchin, l'idea di qualcosa di gratuito affascina da sempre gli uomini. Tuttavia l'OS open source rischia di minare i cardini di economia e cultura tipici dell'America, oltre - manco a dirlo - alla stessa Microsoft.

    ...ovvero contrari a quello che non puo generare un monopolio americano???
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3406911
    Mi preoccupa di più il come MS abbia iniziato una campagna pubblicitaria antilinux... già in passato se ne erano viste tracce, ma stavolta stanno lavorando con grande attenzione. Gli halloween document parlerebbero di tecniche FUD: microsoft sta piazziando delle interviste che "buttano lì" i dubbi più assurdi sull' open source ed il free software, cercando di influenzare i manager americani ancora indecisi se fare il grande passo ed introdurre cose non microsoft in azienda. Anche scadendo nel ridicolo, come in questo caso, sono presenti sempre affermazioni discutibili: nella stessa intervista Allchin diche che "Potremmo fare software migliore di linux anche adesso, ma la gente non è interessata, sono attratti dal fascino del gratuito".
    Ogni commento mi pare superfluo :)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3406912
    hem... Microsoft ha paura di Linux??
    Dubito fortemente.
    Non scordiamoci che senza il windows adesso la maggiorparte delle persone che lo criticano non saprebbero nemmeno cos'è un pc... ANZI!! non lo sanno neanche ora ma criticano il sistema operativo perchè fa tendenza.
    Linux morirà se non si decidono a farsi pagare... anche poco, ma non si campa d'amicizia.
    ^OTAN
    http://www.anvi.it
    otan@anvi.it
    Videogame.it Webnetwork
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3406913
    Adesso faccio un pò il rompiballe della situazione non prendetemi per acido, lo stò facendo a posta.
    Quanti dei signori che difendono linux in questo post lo hanno installato sul loro computer disinstallando windows? Quanti passano le canoniche 8-12 ore al giorno di lavoro davanti a server NT e LINUX? Quanti hanno usato linux? Quanti sono "utenti avanzati"? (anche se il concetto di utente avanzato è MOOOOLTO VAGO dato che se sai usare 2 programmini stupidi sei un utente avanzato! :))
    e poi.. Quanti usano abitualmente Win2000?
    Io ho win 98 installato da 1 anno e mezzo, un upgrade di motherboard e SKVideo + un upgrade skvideo, audio e di rete e ho installato un miglioio di programmi. Windows 98 prima edizione mi ha crushato 2 volte (e uno sono stato un deficente io ad aprire un paio di migliaia di zip insieme per errore).
    A Roma si dice: "Si nun le sai le cose, SALLE!" ed ho notato che su internet c'è questa tendenza (ovvero parlare di argomenti che si conoscono MOLTO marginalmente per sentito dire).
    Non nego che Linux mi attiri molto per alcune sue particolarità (far giocare 500 persone su una macchina poco più potente della mia di casa) anche se non sono assolutamente un guru.
    Generalmente mi son trovato a parlare di linux con persone che alla fine non ne sapevano nulla, ma parlare del pinguino fa molto "COOL, trandy e hacker", quindi ci vado con i piedi di piombo.
    BASTARDO MODE OFF! :DD
    ^OTAN
    http://www.anvi.it
    otan@anvi.it
    Videogame.it Webnetwork
  5. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3406914
    Alla fine della fiera qualcuno provò a scalzare MS-DOS dalle piattaforme PC con il DR-DOS (chi se lo ricorda...) e sappiamo come è andata a finire... ora provano a scalzare Windows, che vanta milioni di utenti con un programma open source che sì è più stabile di Windows (anche se aspetterei XP, ho visto l'ultima build release e non si comporta male...) ma è esponenzialmente più ostico da usare (solo ora ci sono procedure vagamente guidate per le installazioni di software come WordPerfect e Photo Paint) e di giochi per cui valga la pena di spendere tempo non esistono...
    io non sono a favore di Bill ma è un dato di fatto che prima di affermare "Windows è morto, viva Linux" di acqua sotto i ponti ne deve ancora passare...
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3406917
    ARGOMENTO 1
    Allora... Sono perfettamente convinto anche io che Linux offra una qualità maggiore come sicurezza e stabilità rispetto a i vari win domestici, ma vorrei anche che tutti considerino Windows 2000 e non il 98 quando si vuole confrontare windows con linux, che per quanto open source etc etc non è proprio il massimo di user friendly!
    Io uso (anche troppo) il professional e nonostante 200 cretinate installate e con un hardware discreto (ma nulla di metafisico ;)) ci faccio di tutto (principalmente compilo pagine web che non richiedono molto ma mi capita spesso di dover lavorare su immagini da 400mega *SOB* a decine di laier, montare audio etc etc). Win 2000 è MOLTO stabile e, le due volte che un programma ha crushato (a causa mia) lo ha ripristinato!!!

    Argomento 2
    Se mai un giorno Windows morirà è possibilissimo che linux continui a non costare nulla come sistema operativo... ma mi dite chi spenderà 500 milioni (o anche di più) per sviluppare un gioco da distribuire GRATIS??? Io ci credo poco! Piuttosto che lasciar morire windows tutti gli sviluppatori ci metteranno del loro per tenerlo su.
    In un mondo in cui classifichiamo "utente AVANZATO" (!!!) una persona che sa scrivere e stampare un documento di word, un sistema Linux/Unix è morto!!!
    Facciamo il famoso esempio della scimmia...
    (non me ne voglia) mia madre ha imparato ad usare Windows 3.11 ed ha avuto non poche difficoltà ad ambientarsi nel 95/98. Adesso lo usa e dubito che voglia passare ad un sistema completamente diverso in cui, se, dio non voglia, dove installare ci può diventare nonna.
    Il discorso è sempre quello: Il sistema operativo lo scegli a seconda di quello che devi fare con il computer.
    Soprattutto non dobbiamo nasconderci che siamo sul forum di NEXTGAME, un giornale di videogiochi, motivo per il quale posso azzardare a pensare di parlare con videogiocatori! Vi invito a venire all'[ITA]LiAN Party 2001 e cercare quanti sono i linux installati! Se sei videogiocatore... usi WINZZOZ! :DD
    vabbuò, credo di aver finito il papiro e tirato abbastanza le somme del discorso.

    ah, un'ultima cosa...
    TIFA Eva ce lo ha insegnato le mele fanno solo danni! ;)
    ^OTAN
    http://www.anvi.it
    otan@anvi.it
    Videogame.it Webnetwork
  7.     Mi trovi su: Homepage #3406920
    Filippo Caprioli ha scritto:
    Mi preoccupa di più il come MS abbia iniziato una campagna pubblicitaria antilinux... già in passato se ne erano viste tracce, ma stavolta stanno lavorando con grande attenzione. Gli halloween document parlerebbero di tecniche FUD: microsoft sta piazziando delle interviste che "buttano lì" i dubbi più assurdi sull' open source ed il free software, cercando di influenzare i manager americani ancora indecisi se fare il grande passo ed introdurre cose non microsoft in azienda. Anche scadendo nel ridicolo, come in questo caso, sono presenti sempre affermazioni discutibili: nella stessa intervista Allchin diche che "Potremmo fare software migliore di linux anche adesso, ma la gente non è interessata, sono attratti dal fascino del gratuito".
    Ogni commento mi pare superfluo :)
    Di sicuro se avessi una ditta non monterei Offica ma Star Office, è gratis o quasi e non ha nulla di meno che una segretaria possa rimpiangere!!!
    Per il sistema operativo stesso il discorso sono più i programmi che per Win sono molti di più e compatibili l'uno con l'altro. A casa comandano i videogiochi!!!
    IL DENARO......
    può comprare un orologio
    ma non il tempo....

    AC:Name:"lugeta" City:"nabu"
  8.     Mi trovi su: Homepage #3406921
    OTAN ha scritto:
    hem... Microsoft ha paura di Linux??
    Dubito fortemente.
    Non scordiamoci che senza il windows adesso la maggiorparte delle persone che lo criticano non saprebbero nemmeno cos'è un pc... ANZI!! non lo sanno neanche ora ma criticano il sistema operativo perchè fa tendenza.
    Linux morirà se non si decidono a farsi pagare... anche poco, ma non si campa d'amicizia.
    Io speo che muoia Win e viva Linux!!!
    Come fai a dire che LINUX morirà!!!
    Non è mai stato tanto forte come ora, molti amministratori lo usano già come server, e ora che pure Borland gli ha dedicato un compilatore stile DELPHI anche il mercato client si sta aprendo.
    Per non parlare delle scelte cha hanno fatto IBM e COMPAQ di preinstallarlo!!!
    IL DENARO......
    può comprare un orologio
    ma non il tempo....

    AC:Name:"lugeta" City:"nabu"
  9.     Mi trovi su: Homepage #3406922
    OTAN ha scritto:
    hem... Microsoft ha paura di Linux??
    Dubito fortemente.
    Non scordiamoci che senza il windows adesso la maggiorparte delle persone che lo criticano non saprebbero nemmeno cos'è un pc... ANZI!! non lo sanno neanche ora ma criticano il sistema operativo perchè fa tendenza.
    Linux morirà se non si decidono a farsi pagare... anche poco, ma non si campa d'amicizia.
    ..per un power user le critiche a win sono del tutto giustificate. se uno parte da zero e comincia a conoscere il pc con win, ok mi sta bene, ma ad un certo punto bisogna guardare oltre, la specie si evolve! è un processo di evoluzione ascendente e un power user non tollera certe mancanze di un sistema operativo tipo windows.
    Linux e nato di nascosto, l'opensource ha fatto faville, ci sono centinaia di distribuzioni linux, italiane e non. Linux seppur sviluppano da programmatori appasionati e stabile almeno 500 volte rispetto a win, un server linux non crasha mai! hai mai lavorato conun server NT ?? fai una modifica e devi riavviare la macchina, linux no. Linux non morira, non morira, ma godra di lunga e prosperosa vita. viva il pinguino!!!
  10. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3406923
    OTAN ha scritto:
    hem... Microsoft ha paura di Linux??
    Dubito fortemente.
    Non scordiamoci che senza il windows adesso la maggiorparte delle persone che lo criticano non saprebbero nemmeno cos'è un pc... ANZI!! non lo sanno neanche ora ma criticano il sistema operativo perchè fa tendenza.
    Linux morirà se non si decidono a farsi pagare... anche poco, ma non si campa d'amicizia.
    Sul primo punto posso essere d'accordo, però non fare di tutta l'erba un fascio: c'è anche chi Ms conosce anche l'MSDos, non solo windows...
    e sul fatto che non si facciano pagare, i bilanci di Suse, RedHat ed ibm dicono il contrario. E' cambiata l'asse di pagamento: invece di fare i soldi col software, li fanno sull'hardware server (ibm, VA Linux) o sui servizi/supporto (RedHat, SuSe). chiaramente si tratta di una politica ancora in divenire ed evoluzione, ma sul fatto che la gente non si faccia pagare... direi che non è proprio così :)

  !Open source e microsoft...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina