1.     Mi trovi su: Homepage #3408656
    Ttti noi aspettiamo le recensioni dei giochi per poter decidere l'eventuale acquisto di un gioco... Con le riviste internet queste recensioni sono fulminee: può capitare di leggerne ancora prima che il gioco sia effettivamente disponibile!!! Certo, magari provano versioni non ancora "ufficiali" e la velocità di preparazione di una pagina web consentono questi "miracoli". Il dubbio, non tanto sulla effettiva recensione del gioco, ma sulla effettiva BUONA e APPROFONDITA recensione di un gioco, cresce quando SUPER CONSOLE, rivista cartacea, e quindi con tutte le ovvie problematiche temporali, nel numero di Marzo pubblica recensioni di ZoE e di Shadow of Memories dopo POCHISSIMI giornii dalla loro uscita... E' vero, un esperto può giudicare un gioco in poco tempo, ma non sempre è così! Io stesso, che gioco da quasi vent'anni, ed un minimo di esperienza la ho, mi sono ricreduto, nel bene e nel male, nel giudizio di più di un gioco!
    Nextgame, per esempio, impiega più tempo nel recensire un gioco... Zave, è, come spero, una precisa scelta editoriale, una risposta al mondo frenetico di oggi che impone di arrivare per primi, in termini di tempo, ma, non sempre, di qualità?
    Le recensioni "iperveloci" sono attendibili?
  2.     Mi trovi su: Homepage #3408657
    Ciao, grazie per lo spunto, mi fa piacere affrontare un discorso simile. Parliamone...
    Vanno prima di tutto distinti vari e differenti casi tra di loro. Possono esistere "recensioni iperveloci" che puzzano di messo in piedi in 3 ore di gioco, altre che sono più che lecite, altre ancora basate sugli slideshow (ops, no, questa era un'altra storia ^__^). Dunque, parto da una macrodivisione dei casi:

    Gioco Import: recensione dopo mezza giornata di uscita del gioco -> ahia, ci può scappare il morto e la vaccata. Effettivamente ci sono delle possibilità che chi doveva recenzirlo se l'è fatto alla bell'e meglio. Allo stesso modo può anche essere che il bel tomo si è sparato 10 ore frenetiche e ininterrotte di gioco e ha visto tipo il 90% del prodotto. Dipende. Se una rece è superficiale si vede, fatevi delle domande base riguardo al gioco, se manco una viene "esaudita", forse qualcosa puzza. Ma passiamo oltre...
    Gioco Import Con Agganci Ciuccellosi: ovvero, titoli quali ZOE e Shadow of Memories, che esistono in versioni PAL non definitive da mesi (almeno da gennaio) alla Halifax (distributore dei titoli Konami in Italia), ben prima della loro uscita nippo. Sono comunque casi molto particolari e legati alla poltiica (ottima) che sta mantenendo Konami nel portare presto e bene i giochi in tutti i continenti, con uscite quasi contemporanee. In questo caso nessuno si scandalizzi. Nextgame.it, per esempio, offrirà a giorni la recensione di ZOE PAL, che curerò io stesso, sperando di farvi capire tutto quello che c'è da capire del gioco. Potevamo effettivamente provarla prima, ma forse non sarebbe stata la versione ultra-finale che è invece quella disponibile ora. Idem dicasi per Shadow of Memories.
    Prodotti Ufficiali (PAL) -> qui le recensioni possono arrivare anche a svariati mesi dall'uscita nel negozio del gioco, semplicemente perché magari vengono mandate le copie finali alle riviste, poi per motivi di mercato ci sono degli spostamenti, slittamenti e/o ripensamenti. Non per questo vuol dire che il redattore del caso abbia provato poco il gioco. Insomma, il PAL arriva praticamente sempre prima alle riviste che ai negozi, indi x cui il pericolo di recensione "buttata lì" è decisamente minore.
    Tutto questo non toglie che, se esistono redattori e riviste che sono dediti alla sacra arte del Chissenefrega-recensiamo-tutto-in-5-minuti-per-far-vedere-che-siamo-i-primi, allora le cose, in tutte le situazioni sopra descritte, peggiorano. D'altronde l'Italia è un mercato strano e assolutamente immaturo. Negli States si possono permettere di recensire Quake III con un mese di ritardo, giusto per poterci giocare un bel po' e parlarne con cognizione. In Italia (in tutta Europa) c'è sempre e comunque la corsa al titolo da copertina, dato che senza l'immaginona di richiamo in copertina non vendi, oltretutto con il sovraffollamento di riviste che c'è... E questo è tutto.
    Torno a Conker.

  Recensioni "iperveloci"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina