1.     Mi trovi su: Homepage #3411010
    Invece videogames.com si è inventata uno scoop straordinario su Tomb Raider 2600, un fantomatico nuovo episodio della saga di Lara Croft in uscita il 15 giugno per l'Atari 2600(!!!).
    Il tutto è corredato dalle foto del gioco e da un'intervista ad uno degli sviluppatori, il quale assicura che tutti gli effetti speciali(!!!) dell'hardware del 2600 verranno sfruttati....
    ** Hardcore Gamer since 1981 **
  2.     Mi trovi su: Homepage #3411011
    E' una notizia-fake solo a metà,perchè un "dreamcast 2"verrà realmente pubblicato:allora,mi spiego:è un sistema consolle a banda larga per la connessione ad Internet e lettore DVD,e dal quale si potranno scaricare giochi per DC,infatti questo aggeggio farà girare i DVD e ti farà navigare in Internet,però potrai pure giocare ai giochi per DC!!!!!!!!ANCHE IO LO STO ASPETTANDO!!!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #3411013
    MANSON ha scritto:
    E' una notizia-fake solo a metà,perchè un "dreamcast 2"verrà realmente pubblicato:allora,mi spiego:è un sistema consolle a banda larga per la connessione ad Internet e lettore DVD,e dal quale si potranno scaricare giochi per DC,infatti questo aggeggio farà girare i DVD e ti farà navigare in Internet,però potrai pure giocare ai giochi per DC!!!!!!!!ANCHE IO LO STO ASPETTANDO!!!!
    Dopo il Saturn ed il Dreamcast(sigh!!),un altro acquisto indispensabile!!!
    Basta Sega,ti prego..........
  4. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3411014
    MANSON ha scritto:
    E' una notizia-fake solo a metà,perchè un "dreamcast 2"verrà realmente pubblicato:allora,mi spiego:è un sistema consolle a banda larga per la connessione ad Internet e lettore DVD,e dal quale si potranno scaricare giochi per DC,infatti questo aggeggio farà girare i DVD e ti farà navigare in Internet,però potrai pure giocare ai giochi per DC!!!!!!!!ANCHE IO LO STO ASPETTANDO!!!!
    Un altro bel settopbox all in one che fa mille cose male e nessuna bene. Bah.

    Sarà prodotto da Pace, comunque, azienda molto presente nel mercato dei ricevitori satellitari basando un lettore DVD su parte dell'hardware del DC. Almeno, queste erano le notizie che avevo trovato qualche tempo fa. Ancora devono spiegarci come faranno a far leggere i GD a un lettore DVD.
    http://www.facebook.com/VITSole
  5.     Mi trovi su: Homepage #3411015
    <--Sole---> ha scritto:
    -
    "Un altro bel settopbox all in one che fa mille cose male e nessuna bene. Bah."

    > Perchè sbilanciarsi su ciò che dobbiamo ancora vedere? ;)

    "Ancora devono spiegarci come faranno a far leggere i GD a un lettore DVD."

    > Se le tue perplessità sono solo queste...
    Oramai, osservando il mondo dell'elettronica, non mi stupisco più di nulla. Come pensi sia possibile fotografare la targa di una macchina via satellite? So che questo non c'entra 'na mazza con i videogames ma è solo un esempio di cosa è capace di fare l'uomo; ora se il problema è far girare un GD in un lettore dvd, a me sembra una cazzata in confronto! :)
  6. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3411016
    Perchè sbilanciarsi su ciò che dobbiamo ancora vedere? ;)

    Perché il mercato ci insegna che queste macchine hanno il destino scritto. A partire dal CDTV per arrivare fino ai PC formato VHS di Philips o al PC Amstrad che era pure un MegaDrive, il successo delle macchine multi-purpose è sempre rimasto sulla carta, perché, in definitiva, non riescono mai ad eccellere dal punto di vista di nessuno dei mercati che cerca di riunire. Un lettore DVD stand alone fa una cosa e la fa bene. Certo, ti fa leggere anche i CD-Audio, ma prova a chiedere cosa ne pensa un audiofilo di un DVD usato come lettore audio...
    Immagina ora questo concetto esteso anche a settori merceologici che hanno come punto in comune solamente il fatto che devi inserire un disco dentro un lettore.
    Gli appassionati di Videogiochi che conoscono Sega già hanno un Dreamcast. Chi vuole vedere i film si compra un DVD Video. Chi vuole accedere a Internet si compra un PC.
    Ci sono naturalmente le eccezioni, come F355 che usa Internet dal Dreamcast o tutti quelli che si accontentano di vedere i DVD con la PS2. Ma ti ricordo che il successo o l\'insuccesso di una macchina la fanno i grandi numeri di vendita e non mi sento, francamente, di ipotizzare per un lettore+dreamcast un successo di vendite che ne permetta la sopravvivenza. Se consideri poi che, bene o male, la piattaforma è defunta e che le uscite si assottiglieranno sempre più...

    > Se le tue perplessità sono solo queste...
    Le mie perplessità non sono \"solo\" quelle tecniche e credo di aver argomentato sopra. Sulla questione DVD-GD ricordo di aver letto di problemi di compatibilità abbastanza seri. Non metto certo in dubbio che si possa fare, ma ci mancherebbe altro. Il punto sono i costi: conviene? quanto costa di più rispetto a un semplice lettore DVD e a un Dreamcast puro e semplice (che peraltro ormai trovi anche dal pizzicagnolo sotto casa venduto a peso?).
    Quanti saranno disposti a comprare un DVD PACE che, con tutto il rispetto, deve ancora dimostrare di saperli fare i lettori DVD come si deve, perché può anche \"far girare i videogiochi\"? Ricorda che sarà su uno scaffale di fianco a un Pioneer o un Panasonic, probabilmente venduti a prezzo inferiore e prodotti da case che in ambito Home Video hanno una tradizione e un nome - un \"peso\", direi - assai diversi...

    [Modificato da <--Sole---> il 15/4/2001 13:26]
    http://www.facebook.com/VITSole
  7.     Mi trovi su: Homepage #3411018
    <--Sole---> ha scritto:
    1)Ma ti ricordo che il successo o l'insuccesso di una macchina la fanno i grandi numeri di vendita e non mi sento, francamente, di ipotizzare per un lettore+dreamcast un successo di vendite che ne permetta la sopravvivenza.
    2)Non metto certo in dubbio che si possa fare, ma ci mancherebbe altro. Il punto sono i costi: conviene?
    1)Bene, quì hai elegantemente corretto il tiro.
    Dire che la piattaforma, molto probabilmente non avrà successo, perchè come tutti i prodotti multifunzione non eccelle in nessun ambito, è un tantino diverso dal dire che fa "1000 cose male".
    Era su questa frase che mi lasciavi perplesso.
    E comunque, abbiamo visto proprio con il caso ps2 che questa regola non è inviolabile.
    Chissà poi se la prossima evoluzione della Playstation (che a detta di Kutaragi assumerà sempre più un carattere multi-pourpose) avrà successo oppure no... ;)

    2) Una delle possibili soluzioni:
    Basterebbe un chip, che faccia la verifica del disco inserito, "swicci" tra 2 differenti firmware (gd/dvd) e regoli in elettronico il potenziometro del lettore. Non credo che i costi di sviluppo siano improponibili.
  8. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3411019
    1)Bene, quì hai elegantemente corretto il tiro.

    Non direi. Ho argomentato quella che era una risposta \"secca\".
    Dire che un prodotto multifunzione non eccelle in alcun ambito o dire che fa 1000 cose male, per me, è praticamente analogo... perché alla fine non soddisfa nessuna delle nicchie alla quale si rivolge. Perché non è nè una console né un lettore DVD, in definitiva, ma un ibrido che secondo me non piace né al cinefilo né al videogiocatore.
    Spero di essermi spiegato bene stavolta, anche se ammetto che in questo caso potevo essere più \"morbido\", ma anni di periferiche multi porpuse mi hanno reso assai scettico di fronte a ogni nuova macchina di questo tipo :)
    Il caso PS2 è una genialata: hanno preso una macchina evidentemente attesa e l\'hanno dotata di una feature aggiuntiva di indubbio interesse per un pubblico che guardava con curiosità al mercato DVD senza decidersi se fare il passo oppure no. Sony ha dato a tutti questi utenti la risposta: la nuova console legge pure i DVD.
    Genialata anche per il fatto che il cambio di supporto era praticamente obbligatorio, se non altro per mostrare agli sviluppatori che si faceva qualcosa contro la pirateria, e che quindi, dovendo scegliere, si ha fatto la scelta più felice per tanti motivi. Tanto per incominciare Sony produce anche hardware e quindi aveva il know how sul DVD senza doversi inventare chissà cosa, e poi l\'idea, per l\'appunto, di portare al popolo la riproduzione DVD all\'interno della nuova, attesissima console è stata una conseguenza naturale e vincente. Altro vantaggio: poter vendere la console a un prezzo più elevato perché \"è anche un lettore DVD\". Insomma, grande scelta su tutta la linea, complimenti a Sony... ma è un caso su tanti.

    Non è la stessa cosa per Pace - DC: Pace produrrà un lettore, ammettiamo anche fantastico, con il \"di più\" di una console che non ha solleticato i consumatori nella sua categoria merceologica.
    Imho Kutaragi può dire quello che vuole, io credo che nemmeno ai tempi di PS3 i tempi saranno maturi. E\' principalmente una questione di cultura, probabilmente. Poi, oh, magari mi smentiranno clamorosamente con vendite assurde di lettori Pace-Dc, di PS3 che insegnano alla mammina come fare i Krapfen e, collegate alla centralina elettronica dell\'auto di papà, potranno intervenire sull\'alimentazione della Station Wagon di famiglia. Boh... io continuo a essere scettico su ste cose, come quando mi dicono \"in futuro il frigo si accorgerà che mancano limoni e pomodori e connesso a Internet farà tutto da solo\". E\' un esempio limite, ma il mio scetticismo è il medesimo.

    Per quanto riguarda la tua proposta è sicuramente interessante e, posto che non ho la più pallida idea di come funzioni un lettore GD-Rom e che differenze ci siano rispetto a un DVD-Rom, credo che dovrebbe essere semplice da realizzare. Però, ripeto, è un costo aggiuntivo, anche piccolo magari, su una macchina dedicata a un mercato che di \'sta caratteristica non je ne può fregà de meno.
    E allora, a chi giova?

    [Modificato da <--Sole---> il 16/4/2001 0:02]

    [Modificato da <--Sole---> il 16/4/2001 0:05]
    http://www.facebook.com/VITSole
  9.     Mi trovi su: Homepage #3411020
    <--Sole---> ha scritto:
    1)Non direi. Ho argomentato quella che era una risposta "secca".
    Dire che un prodotto multifunzione non eccelle in alcun ambito o dire che fa 1000 cose male, per me, è praticamente analogo.
    Spero di essermi spiegato bene stavolta :)

    2)Il caso PS2 è una genialata: hanno preso una macchina evidentemente attesa e l'hanno dotata di una feature aggiuntiva di indubbio interesse per un pubblico che guardava con curiosità al mercato DVD senza decidersi se fare il passo oppure no. Sony ha dato a tutti questi utenti la risposta: la nuova console legge pure i DVD.
    3)Genialata anche per il fatto che il cambio di supporto era praticamente obbligatorio, se non altro per mostrare agli sviluppatori che si faceva qualcosa contro la pirateria, e che quindi, dovendo scegliere, si ha fatto la scelta più felice per tanti motivi. Tanto per incominciare Sony produce anche hardware e quindi aveva il know how sul DVD senza doversi inventare chissà cosa, e poi l'idea, per l'appunto, di portare al popolo la riproduzione DVD all'interno della nuova, attesissima console è stata una conseguenza naturale e vincente. Altro vantaggio: poter vendere la console a un prezzo più elevato perché "è anche un lettore DVD". Insomma, grande scelta su tutta la linea, complimenti a Sony... ma è un caso su tanti.

    Non è la stessa cosa per Pace - DC: Pace produrrà un lettore, ammettiamo anche fantastico, con il "di più" di una console che non ha solleticato i consumatori nella sua categoria merceologica.
    4)Imho Kutaragi può dire quello che vuole, io credo che nemmeno ai tempi di PS3 i tempi saranno maturi. E' principalmente una questione di cultura, probabilmente. Poi, oh, magari mi smentiranno clamorosamente con vendite assurde di lettori Pace-Dc, di PS3 che insegnano alla mammina come fare i Krapfen e, collegate alla centralina elettronica dell'auto di papà, potranno intervenire sull'alimentazione della Station Wagon di famiglia. Boh... io continuo a essere scettico su ste cose, come quando mi dicono "in futuro il frigo si accorgerà che mancano limoni e pomodori e connesso a Internet farà tutto da solo". E' un esempio limite, ma il mio scetticismo è il medesimo.

    Per quanto riguarda la tua proposta è sicuramente interessante e, posto che non ho la più pallida idea di come funzioni un lettore GD-Rom e che differenze ci siano rispetto a un DVD-Rom, credo che dovrebbe essere semplice da realizzare. Però, ripeto, è un costo aggiuntivo, anche piccolo magari, su una macchina dedicata a un mercato che di 'sta caratteristica non je ne può fregà de meno.
    E allora, a chi giova?

    1)Ti sei spiegato, ma la domanda sorge spontanea:
    ma per te se una cosa non è ben fatta è per forza fatta male? E le sfumature non le consideri? (discreto, mediocre...) Deduco che vedi o solo bianco o solo nero, o mi sbaglio?
    Ma sei di estrema destra o di estrema sinistra? (sto scherzando adesso ;) )

    2)Prima di dire che è stata una genialata aspetterei di vedere se bissano il successo della psx, ma sinceramente non credo.
    Forse è stata piuttosto una "furbata" perchè avendo sony una sorta di coopropietà del brevetto DVD, assieme a Philips e qualcun altro che non mi viene in mente, in questo modo hanno cercato di guadagnarci il più possibile prima che il supporto fosse sputtanato e fruttasse molto meno (e forse questo è il motivo del prezzo tanto alto della ps2)
    Siamo daccordo quindi

    3)Cambio obbligatorio? Nel campo dei videogiochi?
    La penso diversamente. anche perchè se il problema è la capacità del supporto, esistevano soluzioni alternative, e comunque cambiare cd o gd non sarebbe stato così complicato. Era solo un modo per magnà di più (e quà siamo daccordo mi sembra).
    Se il problema è la pirateria, rispondo così: :DD

    4)Su questo punto ero ironico, ma credo che con una dose massiccia di pubblicità, sony riuscirebbe a vendere alle masse anche la cacca.

    P.S. So che probabilmente ti sei starotto le palle di leggere e che forse non risponderai alla mia replica, ma volevo dirti che non cercavo assolutamente la polemica anche se così poteva sembrare.
    Ciao
  10. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3411021
    P.S. So che probabilmente ti sei starotto le palle di leggere e che forse non risponderai alla mia replica, ma volevo dirti che non cercavo assolutamente la polemica anche se così poteva sembrare.

    E perché mai? Non mi sembra assolutamente polemico lo scambio, anzi. Il fatto è che mi pare che alla fine non la pensiamo poi molto diversamente e che forse la cosa che ci divide in alcuni punti è mera terminologia. :)
    ------

    1)Ti sei spiegato, ma la domanda sorge spontanea:
    ma per te se una cosa non è ben fatta è per forza fatta male? E le sfumature non le consideri? (discreto, mediocre...) Deduco che vedi o solo bianco o solo nero, o mi sbaglio?

    Sono la persona più \"sfumata\" del mondo in certe cose, ma in altre... no. Questo è uno di quei casi. Sarà un mio limite, non lo so, ma se ragioni nei termini \"da consumatore\", del fatto che ogni idea che viene in testa ai vari progettisti - ingegneri - teste d\'uovo delle multinazionali a me, consumatore, costa, allora tendo ad essere severo nei giudizi.
    Ripeto, nel caso dell\'integrazione di macchine con scopi differenti sono e sarò sempre molto critico.


    -----

    2)Prima di dire che è stata una genialata aspetterei di vedere se bissano il successo della psx, ma sinceramente non credo.
    Forse è stata piuttosto una \"furbata\" perchè avendo sony una sorta di coopropietà del brevetto DVD, assieme a Philips e qualcun altro che non mi viene in mente, in questo modo hanno cercato di guadagnarci il più possibile prima che il supporto fosse sputtanato e fruttasse molto meno (e forse questo è il motivo del prezzo tanto alto della ps2)
    Siamo daccordo quindi


    D\'accordissimo, l\'unica cosa che ci divide è \"genialata\" e \"furbata\", che non sono poi così distanti :)

    -----

    3)Cambio obbligatorio? Nel campo dei videogiochi?
    La penso diversamente. anche perchè se il problema è la capacità del supporto, esistevano soluzioni alternative, e comunque cambiare cd o gd non sarebbe stato così complicato. Era solo un modo per magnà di più (e quà siamo daccordo mi sembra).
    Se il problema è la pirateria, rispondo così: :D

    Il cambio imho era praticamente obbligatorio per magnà di più (e siamo d\'accordo), per far finta di combattere la pirateria (io e te ce la ridiamo, ma altri questa cosa possono prenderla sul serio) e per alimentare l\'aria di fichezza della nuova console \"OH, C\'HA ER DIVVUDDI\". Genialate - furbate su tutti i fronti. Ah, sulla pirateria va detto, al di là delle nostre giustificatissime risate, che per ora di modifiche funzionanti e di software copiato per PS2 non è che si sia sentito parlare molto. Eppure la macchina comincia ad essere assai diffusa ed è in commercio da parecchio... boh, sicuramente non ci vorrà molto per vedere gli extracomunitari col banchetto di titoli PS2 rippati.

    -----

    4)Su questo punto ero ironico, ma credo che con una dose massiccia di pubblicità, sony riuscirebbe a vendere alle masse anche la cacca.

    Tristemente d\'accordo, purtroppo... sono ormai anni che si vendono più i numeri dei depliant che le caratteristiche reali dei prodotti. In informatica principalmente e, oggi, anche nel mondo delle console. Disgustorama.

    [Modificato da <--Sole---> il 16/4/2001 12:46]
    http://www.facebook.com/VITSole

  Nuova console Sega !!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina