1.     Mi trovi su: Homepage #3416644
    Secondo me prima o poi ci arriviamo.

    Voi che ne pensate?

    Ah, per console unica intendo uno standard hardware e le varie case che si ammazzano tra di loro a colpi di giochi.

    Non sarebbe bellissimo evitare di dover comprare 500 console per far girare tutti i giochi?

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3416648
    Io invece spero che succ3e3da al piu' presto.
    Dichi sara' la console?
    Sony?
    microsoft?
    E chi se ne frega!
    Almeno non dovro' comprarmi 5 console per poter giocare a tutti i titoli Sega o Namco.
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3416649
    Forse hai ragione,ma io fra'2 mesi faccio 27 anni e devo incominciare a mettermi via un po di grano,non posso continuare a spendere milioni in puttanate.
    Siccome pero' queste puttanate mi piacciono preferirei a questo punto uno standard unico.
    almeno i soldi li spendo una volta e per un po non ci penso piu'
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  4.     Mi trovi su: Homepage #3416651
    Caro Claudio,spero vivamente che tu non dica sul serio.In caso contrario vorrei ricordarti che noi consumatori conserviamo qualcosa che si chiama libero arbitrio grazie al quale possiamo scegliere tra le diverse proposte esistenti sul mercato,e decidere liberamente.Saper scegliere un prodotto che ci soddisferà è MOLTO PIU DIFFICILE che COMPRARE TUTTI i prodotti esistenti sul mercato,e quindi è anche segno di maturità e consapevolezza:dal momento che sei un redattore sai bene come la funzione delle riviste specializzate ,qual'è l'ottima NextGame,sia proprio quella di fornire al potenziale consumatore tutte le informazioni utili a una scelta intelligente,o quantomeno la più possibilmente vicina alle nostre aspettative.Volere una console unica,perchè in tal modo non faremo più lo sforzo di dover scegliere quale sarà LA nostra console,o perchè in tale maniera non avremo la possibiltà di giocare a tutti i videogiochi esistenti sul pianeta,non significa altro che affermare la nostra totale incapacità di compiere una libera scelta.Se questa possibilità ci viene tolta,credo proprio che saremo noi stessi consumatori a pagarne il prezzo più alto. Cordialmente,DF
  5.     Mi trovi su: Homepage #3416652
    Caro Claudio, la console unica è una delle più grosse puttanate che abbia mai sentito, sia per ragioni pratiche che sentimentali!!!
    Io alla mia console mi appassiono, e poi come si fa a vedere Mario e Zelda su una macchina senza il marchio Nintendo?
    Si perderebbe quel minimo di "poesia" che sopravvive ancora a stento nel mondo dei videogiochi!
    Tra l'altro il tuo paragone con il DVD è una bombardata colossale: i lettori dello standard DVD sono progettati per rimanere immutati nelle funzioni di base per decine di anni come i videoregistratori VHS, che dalla loro uscita sono migliorati unicamente come numero di testine e di funzionalità secondarie, ma io posso benissimo vedere una videocassetta uscita ieri su un vcr di 15 anni fa!!
    Spiegami come fai a portare questo discorso sulle console, dove in un massimo di 4/5 anni si raggiunge l'obsolescenza completa del sistema?
    Che facciamo, ogni 4 anni si riunisce il Consiglio Anziano dei Videogiochi per concordare un nuovo hardware?
    Se poi Konami vuole vendere MGS2 anche agli utenti Nintendo non deve fare altro che un semplice porting, economico e con ritorni sicuri!
    E per fortuna mi pare che il mercato sw stia andando verso il supporto multipiattaforma e non verso l'avvilente monopiattaforma da te auspicata....
    ** Hardcore Gamer since 1981 **
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3416654
    Vedere giochi Nintendo su una console non Nintendo sara' la stessa cosa che sta' accadendo con Sega.
    Io non posso prendermi ps2 per giocare a VF4,X-Box per giocare a Jet Set Radio2 e il cubo per Sonic adv3.
    Molto meglio uno standard unico dove mi usciranno tutti i capolavori Sega e dove chi ama Nintendo non dovra' comprarsi una console a parte per giocare a 2 platform,Spero solo che accada il piu' presto possibile,perche' io voglio giocare a VF4,Tekken4 e DoA3 senza DOVERMI COMPRARE 16 CONSOLE<???></???>
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  7. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3416655
    Sei davvero sicuro che verrebbero prodotti la stessa quantità di giochi di ora se ci fosse una sola macchina?

    Io ringrazio dell'uscita dell'GameCube e dell'Xbox pper il semplice fatto che stiamo assistendo ad una escalation di presentazioni, di stili di giochi, che forse non ha mai avuto precedenti.

    Se ci deve essere una console war dovrebbe essere quella tra Software House.
  8. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3416656
    Ti faccio una domanda e se per esempio la tua unica console venga costruita in maniera che vada a discapito ad esempio della grafica 2d?
    Niente più giochi 2d?

    Solo che ti sei dimenticato di una cosa...
    Nessuno vuole spartirsi la torta, la vogliono tutti per se.

    E comunque ribadisco la mia posizione, il giorno che succede mi ritiro dal mondo dei videogiochi per sempre.

    E a quel punto, perchè dovrei scegliere di comprare un hardware Nintendo al posto della Sony, se ci sono esattamente gli stessi giochi e la componentistica è sempre la stessa?
    Da dove potrebbe venire la scelta di una macchina all'altra?

    Design? Troppo poco in questo caso.

    Giochi? Ci sono sempre gli stessi giochi su tutte le macchine.

    Feature aggiuntive? Quali? Supporto decoder 5.1? Ma se l'hardware è uguale...

    Periferiche speciali? Ma allora se ci fossero solo su una macchina ci vorrebbe dei giochi specifici per quella macchina ed è qui che tutto il discorso và a quel paese.

    E comunque le console vengono vendute sempre in perdita per poter tenere il prezzo competitivo.
    In questo "ipotetico" caso tutte le console sono uguali e questo porterebbe inevitabilmente le case ad affrontare gli stessi identici costi di Royalties. E da dove potrebbero togliere i costi di produzione? Forse sulle catene di montaggio, ma per esempio se la Nintendo non è assolutamente interessata al DVD e la Sony si che cosa succede?
    Visti che gli hardware sono uguali, che cosa fà modifica l'hardware per togliere il supporto DVD e il lettore per non pagare Royalties di 20$ su ogni macchina?
    Ma se il supporto non è uguale fanno altre edizioni su formati diversi per la console Nintendo?
    E torno a dire, visto che i giochi sono gli stessi perchè dovrei comprare la console Nintendo invece di quella Sony?

    Ed aggiungo un'altro spettrale scenario, e se una casa di produzione di Hifi riuscisse a lanciare una versione della console a prezzo talmente stracciato da rendere inutile la vendita hardware da parte di Sony, Sega, Nintendo e M$, alla generazione successiva, chi progetterebbe la macchina? Sempre loro 3? E che cosa fermerebbe la casa di Hifi di fare la stessa identica cosa di prima rifregando le stesse case e rendendo un'altra volta per loro sconveninete la produzione hardware?

    [Modificato da lain il 21/5/2001 0:47]
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3416657
    Penso che il problema non stia su quanti produttori dello stesso hardware ci saranno,ma il fatto che ci sara' un unico standard(vhs,dvd,o i semplici televisori).

    Il vantaggio che tutto cio'porterebbe mi sembra evidente,e i mercati vhs e dvd sono li a dimostrarlo.
    Come e' gia' stato detto sarebbe assurdo dover comprare dei lettori dvd differenti per vedere i film delle varie case.
    L'unica differenza del mercato videogiochi e' che il pubblico non e' abituato a questo status.
    Col tempo pero'sembrera' tuto piu' semplice.
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.

  La console unica

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina