1.     Mi trovi su: Homepage #3420142
    atchoo ha scritto:
    Dopo il divertissement di GT3 è lecito aspettarsi un vero gioco di F1 da questo mitico team di programmatori?
    Di giochi di Formula 1 poco simulativi ce ne sono giù a sufficenza. Gran Turismo è un giocone soprattutto perché permette di scegliere tra centinaia di auto comuni (quindi conosciute da chi gioca, che si immedesima maggiormente) lasciando al giocatore la libertà di modificarle fino alla morte. In un ipotetico titolo di Formula 1 tutto questo (tutto) si perderebbe.
    Perché Gran Turismo è tutto tranne che "The Real Driving Simulator", su questo penso non ci sia il minimo dubbio. Occhio che non sto dicendo "Gt3 è brutto, poco simulativo, un gioco del cazzo" et similia, ma solo che tra una simulazione vera e GT ci passa (volutamente e fortunatamente dla mio punto di vista) un abisso.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3420143
    atchoo ha scritto:
    Dopo il divertissement di GT3 è lecito aspettarsi un vero gioco di F1 da questo mitico team di programmatori?
    Si ma converrai con me che tra F355 e Ridge Racer Revolution ci passa un oceano di mezzo... e sono sempre 4 ruote e un cofano.
    Un gioco di Formula 1 della Polyphony (imho) può essere tanto un buon gioco quanto una chiavica. D'altronde si è visto come la ex Poly's sappia fare titoli arcade (Motor Toon GP) o semi arcade (GT) e null'altro (Omega Boost! Alééé!).
    Se poi domani se ne vengono fuori con un grande gioco di F1 (che deve essere un simulatore, altrimenti che divertimento c'è in un gioco di F1 arcade???) sarò il primo a gioire, ma la cosa non mi pare troppo scontata. E' come se si ipotizzasse in automatico un passaggio tipo: "Speriamo che Hitmaker (Virtua Tennis) faccia un gioco di calcio, farebbero qualcosa di incredibile!".
  3.     Mi trovi su: Homepage #3420144
    Concludo, Zave, dicendo che se un team preparato come Poliphony è in odore di fare un gioco di F1, non mi fa che sperare bene. Ovviamente non dovrà essere GT3 con le macchine da F1 e basta... Sarebbe una presa in giro!!! L'ottimismo nasce dal fatto che non riesco ad immaginare un team migliore per la programmazione de IL gioco di F1! Sperando, poi, che lo facciano e che, soprattutto, ci riescano!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #3420145
    Ho un pò di tempo, per cui chiarisco definitivamente il mio pensiero.
    Ho iniziato a giocare con i videogiochi ai tempi del C64 e dello ZX Spectrum. A quei tempi valeva la regola che un buon team di programmatori era in grado di fare QUALSIASI tipo di gioco, e in maniera consona alle loro capacità. Come esempio porto SENSIBLE SOFTWARE, che ha fatto giochi di svariati generi, tutti validissimi, e BITMAP BROS (la serie SPEEDBALL, ma anche GODS, gioco dall'IA raffinatissima per i tempi), ma gli esempi possono essere molteplici. Quando, sempre ad esempio, U.S. GOLD annunciava che l'ultimo coin-op CAPCOM sarebbe stato convertito da PROBE SOFTWARE, tutti imprecavano perchè tale team era incapace di fare conversioni accettabili. Insomma, il nome del team dava già l'idea della qualità del prodotto!!! L'unica delusione che ricordo è POWER DRIFT su Amiga, convertito da tal ZZKJ, autore dell'ottimo SUPER HANG-ON. Il gioco faceva abb. cagare.
    Questa lunga premessa serviva a far capire il mio "substrato culturale" di videogiocatore e, di conseguenza, il mio ottimismo nei confronti di Poliphony e altre case software. Chiunque abbia fatto qualcosa di valido è, imho, in grado di ripetersi in altri generi. Altrimenti, non è in gamba!!!
    Ovvio, poi, che si possono dare giudizi solo su giochi che effettivamente abbiamo in mano, ma se c'è chi sogna videogame dei quali è disponibile solo una foto non vedo perchè sia ingiustificato l'ottimismo generato dalla buona reputazione di un team di programmatori...
    Zave, il tuo pensiero è improntato al pessimismo: dici, in pratica, che se un team ha fatto un bel gioco non vuol dire che si ripeta...
    Accidenti, mini le fondamenta delle mie convinzioni di videogiocatore!!! :)
    ...e pensare che i videogiochi sono cose da bambini! :) :) :)
  5.     Mi trovi su: Homepage #3420146
    Per Atchoo: non se semo capiti. Non sono assolutamente pessimista, ma devi semplicemente tener conto del fatto che la situazione negli ultimi dieci anni è cambiato radicalmente. Oltre al fatto che Probe finché è esistita ha fatto robetta carina su Megadrive :D
    Dicevamo: dieci/quindici anni fa un team in gamba poteva benissimo dire la propria in più ambiti, ma già allora non esisteva minimamente il concetto di simulatore di guida (Super Sprint? Monaco GP?), quindi anche in quel caso ci sarebbe da discuterne.
    Oggi, con il costo di un gioco e con la concorrenza che esiste, semplicemente è OVVIO che un team di sviluppo si dedichi in particolar modo a un genere o a uno stile di gioco... e non è detto che tale gruppo, pur non potendo dire la sua in 300 generi diversi, sia un manipolo di sfaticati. Non direi mai nulla al dottor Farina e ai suoi Milestone solo per il fatto che hanno sviluppato sia Screamer che Superbike (esempio utile poi tra qualche riga), o a Kojima per il fatto che si specializza su avventure/sneak'em up games. Insomma, se doversi esprimere in diversi campi vuol dire fare com Square son Bouncer e Emotion Type-S...
    Oggi chi sa fare qualcosa molto bene è meglio che non provi dal giorno alla mattina a cambiare radicalmente strada. Il mio non è pessimismo, non è dire "si ok, hanno fatto un gioco buono ma nulla più". Ho solo detto: va bene, GT3 è bellissimo, ma non mi sembra tanto automatico pensare che se gli stessi realizzano un gioco di F1 questo venga benissimo, anzi. Mi sembra un concetto talmente "piano", lapalissiano, che più di così... Poi fortunatamente esistono le eccezioni (vedi Milestone di prima, dall'arcade [Screamer] alla simulazione [Superbike] senza colpo ferire... o ancora i geniacci alla Miyamoto e Suzuki, ma sono pochi, come ben sappiamo. :)
  6.     Mi trovi su: Homepage #3420149
    Guybrush ha scritto:
    A detta dello stesso Yamauchi è possibile, ma non sicuro...
    Potrebbe anche cambiare genere...
    Di sicuro c'è solo che adesso si prenderà una bella vacanza (dopo 4 anni di lavoro incessante su GT3!). ;)

    Ciao.
    4 anni? Famo uno e mezzo. Alla fine del 1999 lavorava ancora a GT2 :)
  7.     Mi trovi su: Homepage #3420152
    atchoo ha scritto:
    zave ha scritto:
    Di giochi di Formula 1 poco simulativi ce ne sono giù a sufficenza.
    Sì, ma nessuno è neanche l'odore di GT3...
    "Di picchiaduro ce ne sono a centinaia"
    "Si ma nessuno si avvicina manco lontanamente a Monkey Island 2"

    Ehr... ;)
  8.     Mi trovi su: Homepage #3420153
    zave ha scritto:
    "Di picchiaduro ce ne sono a centinaia"
    "Si ma nessuno si avvicina manco lontanamente a Monkey Island 2"

    Colgo e apprezzo la tua ironia... :D
    La differenza non è però grande come l'esempio che fai tu!!! Sono sempre macchine a 4 ruote che corrono!!!

    [Modificato da atchoo il 12/6/2001 16:48]

  F1 e Poliphony

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina