1.     Mi trovi su: Homepage #3423136
    Spiego meglio il mio concetto perchè vorrei un parere da voi tutti... Il GBA, per quello che ho potuto vedere, ha potenzialità a ponte tra le console 16 bit (SNes e MD) e quelle 32-64 bit (Psx, Saturn e N64). A dire la verità mi sembra più vicina a quest'ultime, come potenza... Ha il pregio di aver miniaturizzato tutto, ma il mio dubbio è questo (l'ho espresso anche in altri post): se in casa ho una PS2 e in futuro avrò GameCube e/o XBox, COSA potrebbe spingermi ad acquistare il GBA? Insomma, non discuto l'eccellenza del GBA, ma se un videogiocatore si trovasse nella situazione che ho descritto sopra che bisogno avrebbe di acquistare il GBA, portabilità a parte? Non credo che possa, considerando le sue potenzialità, portarci delle "rivoluzioni" (non lo fa la PS2!!!), se non nel suo campo relativo, quello delle console portatili... Per cui, imho, si tratta di eccellenza relativa!
    Ditemi la vostra! :)
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3423137
    Hai ragione al 100%,è proprio relativo.Io l'ho comprato ieri anche perchè sembrava fosse una cosa divina fuori dal normale.Allora se io ci ho giocato una volta e poi mi sono rimesso a giocare a Extermination, ci sarà un perchè.A parte il fatto che secondo me c'è da diventare cechi(io vedo malissimo)comunque sia con console tipo Ps2 Gamecube ecc... non so quanta voglia mi verrà di giocarci.C'è da dire comunque che è un portatile e che quindi per chi è parecchio in giro chi prende treni o altre cose, chi va al mare tutti i giorni e non sa cosa fare è un bell'aggeggino.Ma per chi lo prende per giocarci come potrebbe farsi con una Console vi do un consiglio:Tenetevi i soldi per il Gamecube!!!!!
    Se ho voglia di giocare resto a casa e non vado in giro a posta per giocare al Gameboy non vi pare?
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3423138
    Il fatto che ci saranno grandi giochi in esclusiva (che per ora latitano) oppure il collezionismo (ci sarebbe un terzo vantaggio legato al gabinetto di casa, ma lo ometto per ragioni di decenza ;)

    Cmq non puoi togliere il fattore portabilità al GBA, altrimenti casca il palco... è una console studiata per essere portatile e di conseguenza è stata penalizzata proprio nelle performances per rendere competitivo il rapporto qualità/prezzo; non nasce di certo per far concorrenza alle console casalinghe.
    Rivoluzioni in campo hardware no di certo, ma in campo software certamente qualche speranza c'e'; io rimango comunque scettico sulle potenzialità dei giochi 2D, esplorate e sovrasfruttate per oltre 27 anni (1974-2001). Insomma, c'e poco da osare quando chi ti ha preceduto ha creato tutto ed il contrario di tutto...
    Non mi aspetto di certo miracoli, ma di sicuro qualche ottimo gioco apparirà.

    [Modificato da Cesco il 24/6/2001 14:12]
    "You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the Dancing Queen"
    (Abba)
  4. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #3423139
    Dissocio. Eccellenza assoluta a mio vedere. Il GBA è un altro mondo rispetto alle Consolle di casa. Un mondo non parallelo ma completamente sè stante.
    A sè stante anche perchè, se noterete bene, chi possiede una Consolle da casa difficilmente tende a cercarsene una portatile, e viceversa. Il bacino di utenza rimane per me assai distante.
    Imparagonabile è quindi non relativo.
    Nel suo piccolo il GBA poi non conosce paragoni.
    Eccellenza assoluta...già già già...
    :)
    Proud member of Outcast.it
  5.     Mi trovi su: Homepage #3423141
    daccordissimo con toghy e Okuyasu! ;)

    Per mè siamo alle solite, si continua ad insistere a paragonare una console portatile alle console da tavolo.
    Per mè è un paragone davvero senza senso.
    sono 2 mondi paralleli a mio parere ;)

    Poi forse sarò stupido io, ma dopo 13 anni che gioco con console e videogiochi, ho trovato nel GBA in soli 3 giochi che mi sono comprato un divertimento assicurato, che invece facevo + fatica a trovare su una ps2, poi se parliamo di innovazioni, bhè si allora è ovvio la grafica di alcuni giochi della ps2 non ha paragoni, ma io non compro un gioco per la grafica, ma principlamente per il divertimento che mi regala , e poi anche per grafica sonoro ecc... ;)

    [Modificato da alxx177 il 25/6/2001 10:27]
  6.     Mi trovi su: Homepage #3423142
    Il tuo post è molto interessante, l'ho preso come spunto per una riflessione personale, spero non te ne avrai a male :P

    Eccellenza: relativa per la console, assoluta per i giochi.

    Console: Ottima, a tratti visionaria. Risoluzione fantastica. Lo schermo è immenso ( maggiore di certi schermi per PSOne venduti a 400 sacchi), però richiede un ottima calibrazione della luminosità da parte delle software house per evitare problemi come quello relativo a Castlevania ( va giocato sotto una forte luce diffusa, pena perdersi il 60% delle chicche su schermo )
    Il vetro tende a sporcarsi con una facilità impressionante ed è a parer mio abbastanza ostico da pulire.
    La croce... magari fosse un pelo più sensibile.
    Nell'insieme resta comunque una macchina concepita in anni e anni di design e prove, quasi lo stato dell'arte.

    Giochi: il ritorno della giocabilità pura. La console, pur non escludendo una grafica molto pulita e a tratti anche paragonabile a quella di alcuni giochi per Playstation, non può per natura puntare solo su quella, per cui i motori grafici vengono in secondo piano rispetto al divertimento ed alla giocabilità. E concepire un gioco prima sulla giocabilità e poi sulla grafica era un concetto improponibile per lo sviluppo della maggioranza dei giochi odierni, almeno per le console non Nintendo.
    Ecco quindi una prima fase, con titoli che riprendono i giochi maggiormente coinvolgenti per le console a 16/32 bit, poi una fase nuova con titoli esclusivi pensati per la console Nintendo, che sfrutteranno le potenzialità ancora nascoste del pargolo mantenendo (si spera, ma vedi discorso precedente) una grande giocabilità.


    Tutto questo considerando il GBA alla stregua delle altre console da casa... ma il GBA è una console portatile, e la sua portabilità lo colloca in uno spazio riservato, per utenti che oltre ad avere voglia di giochi ben fatti, desiderano averli ovunque... in treno ,autobus, bagno, cucina, stazione Alpha. Considerando che molte persone passano la maggior parte del loro tempo in spostamenti, e che spesso manca la voglia o il tempo per accendere le console da casa, il GBA rappresenta il medium comunicativo adatto al tempo in cui viviamo, in cui come disse Matteo Bittanti ci costruiamo un palinsesto della giornata.
    Per quanto mi riguarda vedo il GBA (e l'ho comprato principalmente per questo) rappresenta l'unico modo che avrò in futuro per poter ancora divertirmi con i VG come facevo una volta, vuoi per i giochi che hanno un appeal fortissimo su di me,vuoi per il fatto che non si attacca al lavoro del tuo dentista (pardon, vita sociale) come le console da casa.

    Conclusione? Secondo me se una console riesce ad integrarsi con le tue abitudini e il tuo modo di essere raggiunge l'eccellenza assoluta, sennò ci giocherai quando capita e basta divertendoti lo stesso.

    Ciao a tutti

    Alucard
    " Fear has no name and no form "
  7.     Mi trovi su: Homepage #3423143
    Per me il GBA è questione di sopravvivenza...
    Sono spesso fuori di casa per cena, nel senso che dovendo uscire la sera, per non fare avanti e indietro, me ne sto in città, e delle volte mi tocca cazzeggiare da solo per un'ora o due....
    Mi ficco in macchina e mi faccio una partitozza! :D :D

    Oppure nei bei pomeriggi di domenica, per riprendersi dallo spossante week end, si va in un parco, si legge un buon libro e ci si fa un'altra partitozza.

    Anch'io difficilmente ci gioco in casa, per quello ho titoli ben più coinvolgenti sul PC!

    Quindi siamo d'accordo sull'eccellenza relativa, il gba resta comunque un gran bella eccellenza relativa! :))
    Endure. In enduring, grow strong

  GBA: eccellenza assoluta o relativa?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina