1.     Mi trovi su: Homepage #3427041
    Secondo voi, nonostante il relativo insuccesso della console, il DC conserverà estimatori in maniera analoga a C64 e Amiga? Data la compatibilità PC del Dreamcast, sarà possibile trovare, in internet, giochi "artigianali" anche fra 5-10 anni? Secondo me sì!!
  2. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3427042
    La scena dello sviluppo amatoriale e dei programmi alternativi rimarrà ancora per parecchio tempo, vista la facilità di programmazione della macchina e la discreta base di aficionados. Quello che un pò rattrista è la fine davvero ingloriosa di questa console, ancora oggi pur sforzandosi non si riesce a trovarle difetti evidenti...ok se fosse rimasta in vita per altri 2 anni i limiti di gestione poligonale sarebbero saltati fuori, ma a parte le questioni superficiali come questa Sega ha prodotto davvero un signor hardware, anni luce avanti rispetto alle precedenti vaccate commesse con MegaCD, 32x e Saturn.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3427045
    con un hardware obsoleto come quello del dreamcast, chi vuoi che ci faccia dei giochi anche tra 5 anni? nemmeno il programmatore amatoriale meno esigente.

    Sarà xbox la console che rimpiazzerà amiga e c64, con il suo windows nuovo, la grafica paurosa, la sua parentela col pc....

    altro che quello scatolino biano, che è stato un mega fallimento commerciale già in vita, altro che il c64 e l'amiga, 2 grandissimi computer
  4.     Mi trovi su: Homepage #3427047
    no dai fammi capire dov'è lo sfottò!!!

    XBOX LA PEGGIORE DELL'E3?? ma lo leggi almeno il sito in cui siamo???


    XBOX HA RULLATO DI BRUTTO SU GC e PS2 (il DC non lo considera nessuno come vedi) presentando giochi più vari... e graficamente irraggiungibili!!!!!!

    I migliori della fiera!!!

    se poi ti riferisci alla quantità solo PS2 ne aveva di più, e grazie è già uscita!!!


    E il supporto???

    lascia perdere che hai perso in partenza
  5.     Mi trovi su: Homepage #3427049
    ti smonto subito in 2 secondi


    come è possibile che Jack e D sia superiore a Munch se lo stesso programmatore di Munch ha abbandonato PS2 perchè non si poteva fare?

    e tu hai il coragio di dire che Jack e D sarebbe ADDIRITTURA MEGLIO di munch (impossibile da realizzare su PS2 nemmeno con la console sfruttata al massimo)?????

    informati prima di parlare amico
  6. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #3427051
    Mi sorge un dubbio. Visto che il problema relativo all'insuccesso di Sega è più che altro legato al Marketing invece che alla bontà dell'hardware, Sega non potrebbe produrre Hardware da dare in concessione a qualche casa importante affinchè quest'ultima ne gestisca il marketing e la produzione ?
    Ad esempio, Naomi2 non potrebbe essere acquistata da qualche colosso nipponico o non, in modo da poter essere messo in produzione???
    Che ne pensate?
    :)
    Proud member of Outcast.it
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3427052
    toghy ha scritto:
    Mi sorge un dubbio. Visto che il problema relativo all'insuccesso di Sega è più che altro legato al Marketing invece che alla bontà dell'hardware, Sega non potrebbe produrre Hardware da dare in concessione a qualche casa importante affinchè quest'ultima ne gestisca il marketing e la produzione ?
    Che ne pensate?
    :)
    Qui un'americano probabilmente direbbe: "x'eye anyone? :)"

    C'hanno già provato a suo tempo SIA con il wondermega (X'eye nella versione americana, realizzato in partnership con la JVC, si trattava sostanzialmente di un Mega CD), SIA con il LaserActive (in partnership con Pioneer, tramite un'adattatore diventava un'ibrido fra console per i laser games, il megadrive ed il mega cd, ma con le apposite espansioni faceva andare anche le cartuccie del PC Engine). E' andata buca entrambe le volte, perlomeno qui in occidente...

    C'è da dire, per discolpare la Sega, che nel caso del WonderMega i papà di Sonic avevano fiutato la fregatura: infatti se non ricordo male il WM era un Mega CD prodotto su licenza SEGA, ma senza il suo appoggio diretto.

    Devi capirli quelli della JVC: avevano avuto una piccola esperienza (credo) fortunata con una linea di computer MSX che facevano andare i giochi in laserdisc, ed erano i tempi in cui tutte le case di elettronica giapponese si buttavano nel ramo videogiochi, la Pioneer aveva il pallino fisso dei videogiochi da laser disc sia con il laseractive che in precedenza con l'espansione per MSX, si parlava di accordi fra Sony e Nintendo per la produzione della famigerata espansione per Super Nintendo, La Matsushita stava preparando il 3DO (e a sentirli parlare allora, avrebbe dovuto cambiare il mondo dei VG :)

    Alla Core design probabilmente girano ancora le palle dai tempi di wonderdog, creato per diventare la mascotte ufficiale della console: è durato si e no 2 mesi, giusto il tempo per farne una conversione per Amiga :)

    Azz, beccati questa Piero Angela! il prossimo superquark lo voglio presentare io! :D

    P.S: se trovate laser disc o periferiche per i sistemi MSX della Pioneer e JVC ve li compro io, così ve ne sbarazzate dai solai :D:D:D

    P.P.S: Ve li compro più volentieri: oggi valgono MILIONI e sono quasi introvabili. Fino ad ora ho trovato solo Cosmos circuit, conversione per MSX di un gioco in laserdisc della Taito.

    [Modificato da Cesco il 14/7/2001 14:46]
    "You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the Dancing Queen"
    (Abba)
  8.     Mi trovi su: Homepage #3427053
    toghy ha scritto:
    Mi sorge un dubbio. Visto che il problema relativo all'insuccesso di Sega è più che altro legato al Marketing invece che alla bontà dell'hardware, Sega non potrebbe produrre Hardware da dare in concessione a qualche casa importante affinchè quest'ultima ne gestisca il marketing e la produzione ?
    Ad esempio, Naomi2 non potrebbe essere acquistata da qualche colosso nipponico o non, in modo da poter essere messo in produzione???
    Che ne pensate?
    :)
    Costerebbe una montagna di soldi.
    Quasi un ex. videogamer
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3427054
    toghy ha scritto:
    Mi sorge un dubbio. Visto che il problema relativo all'insuccesso di Sega è più che altro legato al Marketing invece che alla bontà dell'hardware, Sega non potrebbe produrre Hardware da dare in concessione a qualche casa importante affinchè quest'ultima ne gestisca il marketing e la produzione ?
    Ad esempio, Naomi2 non potrebbe essere acquistata da qualche colosso nipponico o non, in modo da poter essere messo in produzione???
    Che ne pensate?
    :)
    Sega vende gia' il suo hard ad altri sviluppatori.
    Vedi i vari arcade capcom su naomi.
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  10.     Mi trovi su: Homepage #3427055
    xboxsmash ha scritto:
    con un hardware obsoleto come quello del dreamcast, chi vuoi che ci faccia dei giochi anche tra 5 anni? nemmeno il programmatore amatoriale meno esigente.

    Sarà xbox la console che rimpiazzerà amiga e c64, con il suo windows nuovo, la grafica paurosa, la sua parentela col pc....

    altro che quello scatolino biano, che è stato un mega fallimento commerciale già in vita, altro che il c64 e l'amiga, 2 grandissimi computer
    Ma chi sei?il cugino di bill gates!

    zip


    oh,scusa mi era uscita un'operazione nn valida
    Poichè sono un genio

  Il DC come il C64 e l'Amiga

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina