1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3428469
    Ciao a tutti.Mi rifaccio sentire dopo tantissimo tempo (tanto lo so che non sono mancato a nessuno...) ma vi assicuro che ho letto assiduamente tutti i topic del forum!
    Dunque ecco il mio nuovo:
    Esistono dei giochi mooooolto belli che, per aumentare l'immersione completa del giocatore nel gioco stesso, cercano di costruire dei mondi il piu` possibile reali rendendo gli abitanti di questi mondi indipendentie "intelligenti" e dando la possibilita` al giocatore di fare quello che vuole senza essere troppo legato alla trama.
    Posso citare vari titoli:
    Elder Scroll Arena, DaggerFall, Elite2:Frontier, X:Beyond the frontier,ShenMue,il recente Gotic, il prossimo Morrorwind....
    In parte anche Lure Of The Temptress e Beneath a Steel Sky, che furono i primi a introdurre il teatro virtuale.
    Quello che voglio chiedervi e`: mi dite quali altri giochi conoscete di questo tipo? e soprattutto (questa e`la cosa che piu` mi interessa) PERCHE` QUESTI GIOCHI NON SUPPORTANO MAI IL MULTYPLAYER??? E non venitemi a parlare dei MMORPG perche` quelli sono l'esatto estremo, ovvero sono tutti giocatori reali e devi per forza essere collegato a internet.

    aspetto risposte, ciao

    [Modificato da Ugo'Slave il 19/7/2001 13:40]
  2. Swonzing  
        Mi trovi su: Homepage #3428471
    Hardwar...
    non l'hai citato.

    Non ho avuto modo di giocarci, ma era un gioco dove guidavi un'astronave in un pianeta. Potevi commerciare, comprarti una casetta e fare il tuo negozio, oltre che decidere quale fazione supportare di quelle presenti. Potevi creare un server che supportava fino a 32 giocatori se non sbaglio.
    come ti ho detto però non ho avuto modo di provarlo a fondo
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3428473
    A. Skywalker ha scritto:
    Elite2: Frontier in multiplyer? :-O :-O :-O

    Ma se quando uscì forse Internet non esisteva nemmeno!!! :DD

    O almeno non qui in Italia... :DD :DD
    ok, ma io parlavo di LAN....non sarebbe mica male fare le missioni di Frontier in due giusto? Pensa se rimani bloccato in qualche sistema solare remoto senza carburante per il salto iperspaziale...puoi fartelo portare da un altro giocatore umano :)!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #3428474
    Ugo'Slave ha scritto:
    A. Skywalker ha scritto:
    Elite2: Frontier in multiplyer? :-O :-O :-O

    Ma se quando uscì forse Internet non esisteva nemmeno!!! :DD

    O almeno non qui in Italia... :DD :DD
    ok, ma io parlavo di LAN....non sarebbe mica male fare le missioni di Frontier in due giusto? Pensa se rimani bloccato in qualche sistema solare remoto senza carburante per il salto iperspaziale...puoi fartelo portare da un altro giocatore umano :)!!!
    Ah OK :)
    Quasi un ex. videogamer
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3428475
    Mi pare che dalla lista manchino almeno "Little Computer People" ... o "Jones in the Fast Lane" (il precursore dei Sims).

    Tornando invece agli RPG non possiamo non ricordare "Legends of Valour" della US Gold: ebbe la sfortuna di uscire in semi-comcomitanza con il primo degli Ultima Underworld (che ricordi :**)
    E poi l'immenso Darklands (praticamente infinito, monotono magari, ma infinito). Ok, non si vedevano molti NPC (il tuo era gestito in maniera testuale) ma IMHO l'idea di un mondo reale era ben resa.

    Per quanto riguarda un frontier in Multiplayer lo vedrei male anche su Internet: è così vasto che sarebbe possibile giocarci anni senza incontrare nessuno :O

    [Modificato da Matt il 19/7/2001 17:24]
    "Sono convinto che un Dio esista ...
    ... ma Lui è al corrente della nostra esistenza?"
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3428476
    lain ha scritto:
    E che Lan fai?!?!?!
    Ma ti immagini Dagger fall in 4? E se partite da punti diversi? Non vi ritrovate più!?!?!?
    ok, ma uno cerca di non perdersi.
    In pratica ci si da "appuntamento" in una determinata citta` e si affrontano le quest insieme ;). Oppure alcuni diventano "cattivi" (in daggerfall si poteva diventare pure vampiri, o licantropi) e gli altri formano la gilda degli ammazzavampiri :) :) :) .
    Ovviamente deve essere garantita la possibilita` di continuare a giocare anche quando si e` soli!
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3428477
    Matt ha scritto:
    Mi pare che dalla lista manchino almeno "Little Computer People" ... o "Jones in the Fast Lane" (il precursore dei Sims).

    Tornando invece agli RPG non possiamo non ricordare "Legends of Valour" della US Gold: ebbe la sfortuna di uscire in semi-comcomitanza con il primo degli Ultima Underworld (che ricordi :**)
    E poi l'immenso Darklands (praticamente infinito, monotono magari, ma infinito). Ok, non si vedevano molti NPC (il tuo era gestito in maniera testuale) ma IMHO l'idea di un mondo reale era ben resa.

    Per quanto riguarda un frontier in Multiplayer lo vedrei male anche su Internet: è così vasto che sarebbe possibile giocarci anni senza incontrare nessuno :O

    [Modificato da Matt il 19/7/2001 17:24]
    bhe, a proposito di vecchi RPG direi pure Rings Of Power su Sega MegaDrive.

    so benissimo che per Frontier in MultyPlayer rischi di non incontrare nessun umano per moooolto tempo, ma quello che intendevo io era una possibilita` in piu`, non una prerogativa.
    Frontier e` un bellissimo gioco in solitario, se incontri un umano e` mejo ancora! Tutto qui.

  Simulatori di mondo solitari...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina