1. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3436089
    ...se ne parlava ieri in chat: Antony accennava al fatto che fosse di nuova concezione rispetto alla Live! e che sfruttasse oltre ad un miglioramento EAX anche tecnologie derivate da Aureal e il suo A3D.
    Mettendo in chiaro che ormai l'80% dei possessori di un PC ha la Live! come scheda sonora, quali reali vantaggi avrà l'Audigy per poter giustificare un upgrade ??
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3436090
    Dypa77 ha scritto:
    ...se ne parlava ieri in chat: Antony accennava al fatto che fosse di nuova concezione rispetto alla Live! e che sfruttasse oltre ad un miglioramento EAX anche tecnologie derivate da Aureal e il suo A3D.
    Mettendo in chiaro che ormai l'80% dei possessori di un PC ha la Live! come scheda sonora, quali reali vantaggi avrà l'Audigy per poter giustificare un upgrade ??
    Ti dirò: pare che l'accoglienza sia stata molto fredda, perchè molta gente si è piuttosto "inquietata" per i problemi di compatibilità (famosi) tra chipset VIA e SB Live! e prima avrebbe voluto driver stabili...
    Qualcuno poi è convinto che non offra poi queste caratteristiche così evolute, ma quello che ha lasciato più interdetti è il secure-control che dovrebbe essere implementato in hardware.
    Dal mio punto di vista per quanto riguarda l'audio posizionale qualche avanzamento ci dovrebbe essere stato (se gestisce le prime riflessioni come si capisce dalle prime info tecniche disponibili, deve essere stata implementata una tecnica simile al vecchio wavetracing Aureal... se poi l'abbiano realizzato sfruttando i brevetti che hanno comprato, o l'avessero già ideato prima, non si sa, ma l'ispirazione c'è di sicuro...). Naturalmente ci saranno delle nuove APi...
    Vedremo, appena ci saranno più info disponibili l'articolo di approfondimento non mancherà di certo...
  3. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3436091
    Diamoci una calmatina tutti quanti, su...

    Comunque, Vanethian: ok che le schede che tu citi sono meglio della Live! ma la meno costosa di loro non raggiungerà mai la Live! Player, scheda che per l'utente medio va bene anche troppo.
    La Creative non farà mai schede professionali perchè non rientra nel suo target di potenziali clienti: a loro interessa il mercato consumer, che converrai con me, fa girare molti più soldi rispetto al mercato professionale, dove la merce costa 3 volte di più ma si vende di meno.
    E' una precisa scelta di Creative, che comunque non realizza schede sonore malvagie, almeno secondo me...
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436092
    Antony ha scritto:
    Ti dirò: pare che l'accoglienza sia stata molto fredda, perchè molta gente si è piuttosto "inquietata" per i problemi di compatibilità (famosi) tra chipset VIA e SB Live! e prima avrebbe voluto driver stabili...
    Qualcuno poi è convinto che non offra poi queste caratteristiche così evolute, ma quello che ha lasciato più interdetti è il secure-control che dovrebbe essere implementato in hardware.
    Dal mio punto di vista per quanto riguarda l'audio posizionale qualche avanzamento ci dovrebbe essere stato (se gestisce le prime riflessioni come si capisce dalle prime info tecniche disponibili, deve essere stata implementata una tecnica simile al vecchio wavetracing Aureal... se poi l'abbiano realizzato sfruttando i brevetti che hanno comprato, o l'avessero già ideato prima, non si sa, ma l'ispirazione c'è di sicuro...). Naturalmente ci saranno delle nuove APi...
    Vedremo, appena ci saranno più info disponibili l'articolo di approfondimento non mancherà di certo...
    Ragazzi... non vogli rovinarvi la festa, ma a conti fatti, VI ASSICURO, anche per giocare con un audio decente, e' consigliato andare su schede professionali. E' vero, non avete la quadrifonia, l'Eax e queste cavolate da circo, ma per i veri intenditori di qualita' audio beh... una DELTA ad esempio non costa tantissimo e non c'e' paragone con la cacblaster...
    Manuel 'Vanethian' Marino
    Compositore e Sound Engineer

    - [b][URL=http://www.manuelmarino.com]Manuel Marino Homepage -
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436093
    Vanethian ha scritto:
    Ragazzi... non vogli rovinarvi la festa, ma a conti fatti, VI ASSICURO, anche per giocare con un audio decente, e' consigliato andare su schede professionali. E' vero, non avete la quadrifonia, l'Eax e queste cavolate da circo, ma per i veri intenditori di qualita' audio beh... una DELTA ad esempio non costa tantissimo e non c'e' paragone con la cacblaster...
    Mi correggo.. c'e' anche la Terratec EWX 24/96 a 200 dollari che ha un rapporto segnale/rumore di piu' di 100 dB/A...

    vabbe'... non vorrei rompervi le scatole ulteriormente... mi dileguo ;)
    Manuel 'Vanethian' Marino
    Compositore e Sound Engineer

    - [b][URL=http://www.manuelmarino.com]Manuel Marino Homepage -
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3436094
    Vanethian ha scritto:
    Ragazzi... non vogli rovinarvi la festa, ma a conti fatti, VI ASSICURO, anche per giocare con un audio decente, e' consigliato andare su schede professionali. E' vero, non avete la quadrifonia, l'Eax e queste cavolate da circo, ma per i veri intenditori di qualita' audio beh... una DELTA ad esempio non costa tantissimo e non c'e' paragone con la cacblaster...
    Ahem... direi che il tuo discorso esula un attimo da quello di cui si stava parlando :)
    Che il rapporto segnale rumore sulle schede consumer (e Creative in particolare) non sia mai stato 'sto granchè, e risaputo, anche se Terratec con la vecchia SoundSystem DMX aveva provato a introdurre una scheda "game oriented" che però fornisse anche una qualità audio superiore alla media.
    Ora, c'è da dire che fino a qualche anno fa, l'attenzione per l'audio era poca... O meglio, il ragionamento dell'utente medio era: "oh, bene, sta scheda fa suonare il PC, va più che bene". Adesso si tiene più in considerazione la questione, molto di più (per fortuna). Bisogna anche dire che avere una scheda audio con un output di qualità altissima non vale molto se poi si attaccano un paio di casse da supermercato (come in generale accadeva, e ancora accade)...
    Allo stato attuale delle cose, personalmente, preferirei magari perdere un filo in qualità audio ma poter avere finalmente un audio posizionale realistico ed avvolgente... E perchè senza un impianto di altissimo livello, insomma, anche la scheda audio di alta qualità mi viene un po' mortificata è perchè tutto sommato per un gioco a mio parere l'audio posizionale non è una cavolata da circo: pensa a quanto diventa più coinvolgente un film sfruttando Dolby Sorround o Dolby Digital, pensa a quanto potrebbe divenire più coinvolgente un gioco con tutti gli effetti sonori riprodotti in maniera dinamica e realisticamente (cosa naturalmente più difficile da implementare perchè deve essere tutto elaborato in real time). Che non serva a molto per la musica su PC su questo concordo assolutamente (non è che mi interessi particolarmente sentire un Starway To Heaven dei Led Zeppelin con l'effetto ambientale come se mi trovassi nel cesso...), ma per i giochi può essere un aspetto fondamentale...
    Basti anche pensare che sull'aspetto dell'audio nei giochi le case software facevano in generale il ragionamento di dire: "perdiamo tanto tempo sulla grafica, per l'audio basta che si senta qualcosa...", e lo lasciavano spesso per ultimo... la situazione era poi un po' migliorata (più per l'impegno di Aureal che di Creative, che con A3D aveva bisogno di un supporto più diretto ed integrato nel motore del gioco), ultimamente sembrava che la situazione fosse tornata a stagnare, e se nVidia e poi la stessa Creative non si dava una svegliata c'era il rischio di tornare a tempi oscuri...
  7. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3436095
    Vanethian ha scritto:
    Ragazzi... non vogli rovinarvi la festa, ma a conti fatti, VI ASSICURO, anche per giocare con un audio decente, e' consigliato andare su schede professionali. E' vero, non avete la quadrifonia, l'Eax e queste cavolate da circo, ma per i veri intenditori di qualita' audio beh... una DELTA ad esempio non costa tantissimo e non c'e' paragone con la cacblaster...
    In effetti la maggioranza degli utenti hanno la Live! proprio perchè non possono o non vogliono andare su schede professionali, preferendo quelle che il mercato "tira" di più.
    E' innegabile che le EAX e A3D sono lo standard de facto in quanto ad audio ludico, quindi logico e ragionevole cominciare ad interessarsi al successore del famoso e famigerato EMU10K...
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  8.     Mi trovi su: Homepage #3436096
    Ciao a tutti!
    Ho scoperto questo forum solo da poco e mi stavo appassionando
    alla discussione sulla "Audigy".
    Dovrei affrontare la spesa di una nuova scheda audio
    per iniziare a far musica... ma non ne capisco ancora molto!
    Chiedo aiuto soprattutto a Vanethian:
    cosa mi consigli? quale è uno standard minimo
    professionale? dove posso trovare info sulle schede in commercio?
    Se utilizzo strumenti via midi, è influente la qualità della scheda?
    troppe domande!!! :)
    cmq grazie e un saluto a tutti!
    luca
  9. Ex-Next Man  
        Mi trovi su: Homepage #3436097
    Vanethian ha scritto:
    Mi correggo.. c'e' anche la Terratec EWX 24/96 a 200 dollari che ha un rapporto segnale/rumore di piu' di 100 dB/A...

    vabbe'... non vorrei rompervi le scatole ulteriormente... mi dileguo ;)
    Ho letto su PcProfessionale di questo mese che l'Audigy avrà anch'essa un rapporto S/N di 100dB
    Profilo chiuso
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436098
    Antony ha scritto:
    Allo stato attuale delle cose, personalmente, preferirei magari perdere un filo in qualità audio ma poter avere finalmente un audio posizionale realistico ed avvolgente... E perchè senza un impianto di altissimo livello, insomma, anche la scheda audio di alta qualità mi viene un po' mortificata
    E' vero e' vero... io il pc l'ho collegato ad un impianto HIFI che culmina con 2 casse Allison One da 300 watt... e francamente quando giocavo a X-Beyond The Frontier, mi gasavo un sacco con il rimbombo dei subwoofer dei laser (che nelle cassettine del pc non credo si sentano neanche queste cose, hehehehe!)... pero' se ci metto la SB Live, come scheda attiva, non posso neanche alzare di un dito il volume che il fruscio di fondo diventa intollerabile... per non parlare poi della pienezza del suono che manca, perche' in fin dei conti il problema e' questo. Ogni scheda audio suona in modo diverso, ogni scheda audio ha una sua leggerissima sfasatura di equalizzazione che si percepisce solo se si fanno confronti con un impianto HIFI di rispetto. E le schede professionali ti danno un suono completo, pieno, ricco di frequenze, che la SBLive non ti dara' mai... proprio perche' comunque non gliene frega niente alla Creative che si rispetti l'alta fedelta'... alla Creativa frega solo dell'audio posizionale...

    La mia critica e' mossa soprattutto alla Creative, perche' le sue schede non sono mica poco costose! Sono sicuro che potrebbe benissimo tirar fuori qualcosa di piu' dal suo cilindro, perche' se sono costretto a giocare con le cassettine del PC quando attivo la SB, allora la Creative deve rivedere i suoi progetti, perche' qualcosa non va. Costa troppo, e gasa solo per l'EAX... provate a dotare la scheda di quattro casse da 30watt.. scommetto che gia' con quelle la scheda si rivela fracca...

    ;)

    [Modificato da Vanethian il 18/8/2001 19:49]
    Manuel 'Vanethian' Marino
    Compositore e Sound Engineer

    - [b][URL=http://www.manuelmarino.com]Manuel Marino Homepage -
  11. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3436099
    Vanethian ha scritto:
    E' vero e' vero... io il pc l'ho collegato ad un impianto HIFI che culmina con 2 casse Allison One da 300 watt... e francamente quando giocavo a X-Beyond The Frontier, mi gasavo un sacco con il rimbombo dei subwoofer dei laser (che nelle cassettine del pc non credo si sentano neanche queste cose, hehehehe!)... pero' se ci metto la SB Live, come scheda attiva, non posso neanche alzare di un dito il volume che il fruscio di fondo diventa intollerabile... per non parlare poi della pienezza del suono che manca, perche' in fin dei conti il problema e' questo. Ogni scheda audio suona in modo diverso, ogni scheda audio ha una sua leggerissima sfasatura di equalizzazione che si percepisce solo se si fanno confronti con un impianto HIFI di rispetto. E le schede professionali ti danno un suono completo, pieno, ricco di frequenze, che la SBLive non ti dara' mai... proprio perche' comunque non gliene frega niente alla Creative che si rispetti l'alta fedelta'... alla Creativa frega solo dell'audio posizionale...

    La mia critica e' mossa soprattutto alla Creative, perche' le sue schede non sono mica poco costose! Sono sicuro che potrebbe benissimo tirar fuori qualcosa di piu' dal suo cilindro, perche' se sono costretto a giocare con le cassettine del PC quando attivo la SB, allora la Creative deve rivedere i suoi progetti, perche' qualcosa non va. Costa troppo, e gasa solo per l'EAX... provate a dotare la scheda di quattro casse da 30watt.. scommetto che gia' con quelle la scheda si rivela fracca...

    ;)

    [Modificato da Vanethian il 18/8/2001 19:49]
    Ehehe :DD

    Beh, purtroppo Creative ha sempre avuto questo approccio di tipo "consumer"... Non solo Creative, a dire il vero, ma buona parte di quei produttori che si sono lanciati nel mercato consumer. In molti hanno trascurato la qualità audio, favoriti anche dagli integratori di hardware che per l'appunto, ti danno in bundle le due "cassettine" modello ortofrutticolo per il PC e se l'utente non è uno smanettone in generale si accontenta... Per fortuna, ultimamente c'è stato un certo "cambiamento" nella mentalità dell'utente medio anche per quanto riguarda l'audio (e questo è sicuramente dovuto alla dura battaglia che Aureal aveva intrapreso... nel senso che, pur giocandosi principalmente sull'audio posizionale, l'utente cominciava però a prestare attenzione anche alla qualità audio, parametro come dici benissimo tu veramente IMPORTANTISSIMO per valutare una scheda audio). Con la scomparsa di Aureal, e il rallentamento della battaglia tecnologica, ho come avuto la "sensazione" che la situazione si stesse piuttosto livellando (poca concorrenza dal punto di vista consumer, nessun bisogno di fare confronti tra schede, quindi meno attenzione alla parte audio da parte degli utenti...). Si sarebbe rischiato di finire in una situazione in cui Creative non solo continuasse a trascurare la qualità audio (tanto per gli accordi OEM, quelli con cui trae il maggior guadagno, una scheda che funzioni con le casse "ortolane" fornite in dotazione con i PC è più che sufficiente), ma fermasse pure lo sviluppo dal punto di vista dell'audio posizionale (non che abbia fatto poi moltissimo, visto che sinceramente se non ci fosse stata Aureal dall'altro lato che spingeva con l'eccellente A3D, non credo avrebbe introdotto le EAX). Con Nvidia che è tornata a battagliare (e in posizione di vantaggio netto, dal punto di vista contratti, considerato che con l'MCP del suo chipset fornisce già agli integratori una soluzione pronta su scheda madre e quindi sicuramente più economica che una scheda di espansione aggiuntiva, se non altro per i costi di scala), forse qualcosa riprenderà a muoversi (e naturalmente si spera ardentemente anche per quanto riguarda la qualità audio)...

    [Modificato da Antony il 19/8/2001 10:52]
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436100
    Cradle ha scritto:
    Ho letto su PcProfessionale di questo mese che l'Audigy avrà anch'essa un rapporto S/N di 100dB
    Ragazzi... la soundblaster va benone per chi vuole giocare alla grande con la quadrifonia, ma non e' una scheda professionale... neanche per l'ascolto.

    Mi da' fastidio poi che la Creative la spacci per scheda professionale per musicisti in erba.

    Avete mai visto per caso uno studio di registrazione che monta la soundblaster? comunque l'esempio e' piuttosto "duro"... vado sul piu' fattibile... oggi non esistono quasi piu' neanche radio che usano la soundblaster per montarsi i jingle... il che e' dire... non credete?
    Manuel 'Vanethian' Marino
    Compositore e Sound Engineer

    - [b][URL=http://www.manuelmarino.com]Manuel Marino Homepage -
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436101
    Il thread mi interessa particolarmente ... se non altro perchè mi sono deciso ad abbandonare la mia amatissima (e sotto-utilizzatissima oserei dire) Diamond Monster 300 Mx.
    Considerando che sono disposto a spendere fino a 200 Euro (Euro più, Euro meno) cosa mi consigliate?

    Surfando qua è la su Internet ho sentito parlare MOLTO bene della ultima creazione Philips e delle schede della Famiglia SunicFury (per non parlare della Hercules GT XT, Sensaura rules insomma) ma la paura di non ricevere un adeguato supporto da una parte (Aureal docet, sto girando con driver vecchi di due anni) e l'aspirazione a non sentire più i fastidiosi rumori di fondo in cuffia dall'altra, mi fanno tentennare non poco.
    Idee?

    [Modificato da Matt il 16/10/2001 11:20]
    "Sono convinto che un Dio esista ...
    ... ma Lui è al corrente della nostra esistenza?"
  14. Ex-Next Man  
        Mi trovi su: Homepage #3436102
    Vanethian ha scritto:
    Avete mai visto per caso uno studio di registrazione che monta la soundblaster?
    Che discorsi... gli studi di registrazione usano schede che costano diversi milioni e che non sono neanche copmpatibili directsound!!!
    Io dico che per giocarci e farci musica decentemente la Live mi va benone... Quando poi voglio registrare vado in studio e allora è un altro paio di maniche!
    Profilo chiuso
  15.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3436103
    Cradle ha scritto:
    Che discorsi... gli studi di registrazione usano schede che costano diversi milioni e che non sono neanche copmpatibili directsound!!!
    Io dico che per giocarci e farci musica decentemente la Live mi va benone... Quando poi voglio registrare vado in studio e allora è un altro paio di maniche!
    Sbagliato... certo che sono compatibili directsound! e molte ottime schede da studio non costano milioni... faccio un esempio:

    Gina24 - Scheda PCI, 2 IN/8 OUT analogici bilanciati a 24bit/96Khz, box esterno2 IN/OUT ottici ADAT,IN/OUT digitali SP/DIF, uscita cuffia: costa 1.290.000 mila lire.

    Luna II - Scheda 24bit/96Khz con 3 DSP Sharc, 2 IN/OUT analogici, IN/OUT SP/DIF, MIDI I/O, Z-Link I/O espandibile fino a 36 I/O tramite LUNA BOX: costa 890.000 mila lire.

    Vogliamo risparmiare ancora un po' di piu'? ok... si va sulla Delta 66 - 24bit/96khz, 6 in / 6 out bilanciati, SP/DIF ed il tutto a sole 650.000 mile lire circa.

    La Delta e' uno standard in molti studio di registrazione.

    Che la Creative la smetta di spacciare per oro la sua plastica che di oro ha solo il colore...
    Manuel 'Vanethian' Marino
    Compositore e Sound Engineer

    - [b][URL=http://www.manuelmarino.com]Manuel Marino Homepage -

  SoundBlaster AUDIGY...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina