1.     Mi trovi su: Homepage #3442736
    I miei vivissimi complimenti al tecnico del suono della discoteca "Le Vele" di Alassio: un imbecille nel senso più pieno del termine.

    Dopo una prima oretta di musica house/underground assai godibile, al cambio di dj succede il patatrac: il volume viene alzato troppo, con risultato che gli alti sibilano e sono distorti al massimo. Il mio udito, pur allenato da 8 anni di discoteca, non può che dichiararsi sconfitto e impormi di lasciare la pista, non senza aver insultato pesantemente il cretino di cui sopra. In tanti anni non mi era mai capitata una cosa simile.

    Non si fa così, soprattutto quando l'ingresso costa la bellezza di 30 mila lire.

    Sono davvero incazzato.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3442737
    Claudio Ghirardi ha scritto:
    I miei vivissimi complimenti al tecnico del suono della discoteca "Le Vele" di Alassio: un imbecille nel senso più pieno del termine.

    Dopo una prima oretta di musica house/underground assai godibile, al cambio di dj succede il patatrac: il volume viene alzato troppo, con risultato che gli alti sibilano e sono distorti al massimo. Il mio udito, pur allenato da 8 anni di discoteca, non può che dichiararsi sconfitto e impormi di lasciare la pista, non senza aver insultato pesantemente il cretino di cui sopra. In tanti anni non mi era mai capitata una cosa simile.

    Non si fa così, soprattutto quando l'ingresso costa la bellezza di 30 mila lire.

    Sono davvero incazzato.

    Cla.
    Sorry:'(
  3. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3442738
    Claudio Ghirardi ha scritto:
    I miei vivissimi complimenti al tecnico del suono della discoteca "Le Vele" di Alassio: un imbecille nel senso più pieno del termine.

    Dopo una prima oretta di musica house/underground assai godibile, al cambio di dj succede il patatrac: il volume viene alzato troppo, con risultato che gli alti sibilano e sono distorti al massimo. Il mio udito, pur allenato da 8 anni di discoteca, non può che dichiararsi sconfitto e impormi di lasciare la pista, non senza aver insultato pesantemente il cretino di cui sopra. In tanti anni non mi era mai capitata una cosa simile.

    Non si fa così, soprattutto quando l'ingresso costa la bellezza di 30 mila lire.

    Sono davvero incazzato.

    Cla.
    Già buona che dalle tue parti mettono su house/underground, qui si muore feriti da Candelaaaaaaaaaaa


    Urgh

    Splut

    Sbleurgh
  4.     Mi trovi su: Homepage #3442742
    aleZ ha scritto:
    Già buona che dalle tue parti mettono su house/underground, qui si muore feriti da Candelaaaaaaaaaaa


    Urgh

    Splut

    Sbleurgh
    Anche da noi è praticamente così, salvo pochissime eccezioni.

    Amo al mia regione, non chi la abita (Sole e amici vari esclusi ^_^) e detta le terndenze.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."

  Ho perso l'uso dei padiglioni auricolari...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina