1. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3444346
    Vi riporto una simpatica FAQ sui Troll e provocatori vari che viene periodicamente inviata a It.Comp.Console.

    E' divertente e contiene anche alcune regole che potreste applicare, in casi di trolleggiamenti estremi, pure qua senza alcun problema. Enjoy.

    -------------------------------

    vs. Usenet trolling

    Copyright (C) 2001 by Maurizio Vaggi


    * * * * Intestazione * * * *

    Curatori della FAQ: Maurizio Vaggi, Federico Fasce

    Frequenza di invio: epiSoDiCa

    Inviata ai newsgroup: it.comp.console

    Ultimo aggiornamento: 12/06/2001


    * * * * Disclaimer * * * *

    Questo documento è frutto delle opinioni personali dello
    autore, pertanto, non costituisce un'enunciazione di verità
    assolute.

    * * * * Testo della FAQ * * * *

    D: Cosa si intende per Usenet trolling?

    R: Il trolling su Usenet consiste nell'inviare un articolo, o
    rispondere ai messaggi, con l'intento malevolo di indurre
    nei lettori una serie di risposte platealmente emotive. Si
    tratta di una sorta di istigazione alla "flame", l'equivalente
    di una rissa testuale. Nel seguito vengono presentate 10
    tecniche di difesa personale, nonchè un panorama sui troll
    più frequenti su questo Newsgroup. Lo scopo di questa
    breve guida è fornire qualche raccomandazione per
    proteggere la propria incolumità, altrimenti indifendibile
    in un gruppo di discussione non moderato.

    Stratagemmi antitrolling:

    1) IGNORARE il messaggio del troll. Rispondendo ad
    un troll, lo si incoraggia a perpetuare tale comportamento.

    2) Rispondere in modo asettico, informale e serioso,
    facendo presente che tale comportamento è assolutamente
    sgradito. Ovviamente non si dovrà poi ribattere alla replica
    garantita del troll.

    3) Un'altra risposta accettabile è quella di usare l'ironia,
    apponendo al messaggio incriminato un breve commento
    sarcastico, anche in questo caso, vale la raccomandazione
    del punto 2, ossia, non ribattere all'inevitabile contro battuta.

    4) Una variante delle tattiche 2 e 3, è quella di combinare
    fermezza e cortesia. Dare sempre ragione al troll, con
    affermazioni quali "hai ragione", "è vero, proprio così", "rispetto
    la tua opinione, ma non sono d'accordo". Gli altri lettori del
    gruppo di discussione vi prenderanno per pazzo, ma quando
    scopriranno la vostra astuzia, proveranno stima e ammirazione.

    5) Usare i *plonk* o plonkare. Tecnicamente il *plonk* andrebbe
    apposto al termine del messaggio incriminato. Plonk (letteralmente
    fondo di vino, o idiota) è il rumore del newbie (utente neofita di
    Usenet) che cade nel fondo di un kill file (filtro dei newsreader per
    cancellare quei messaggi ritenuti inutili). Plonk, in realtà,
    nasconderebbe un acronimo: Person Leaving Our Newsgroup (to)
    Kill file/Kill filed. Esiste anche la versione *Splonk*, dove la S
    starebbe per stupido.

    6) Filtrare il troll, inserendone il nome in una lista di mittenti
    bloccati (Kill File). Di solito si consiglia di seguire questa
    tattica nel caso di offese ripetute, continuate e continuative.
    L'unico problema è che si continuerà a leggere le risposte
    del troll nei messaggi degli altri lettori, tuttavia, con una certa
    pazienza si potranno anche filtrare o nascondere i troll più o
    meno indiretti.

    7) Una variante di questo metodo è aggiungere una TAG con
    il nome o la sigla del troll nelle proprie risposte in modo da
    consentirne il filtraggio con l'uso di Kill File. Si tratta di una
    tecnica rischiosa che potrebbe funzionare solo se condivisa a
    livello di comunità virtuale. Per contro, si rischia un'ulteriore
    "frammentazione" dei messaggi.

    8) NON minacciarne la segnalazione al loro ISP (Internet
    Service Provider), poiché causerà nuovo e più intenso trolling.

    9) Segnalare i troll al loro ISP, da usare solo nel caso di
    circostanze estreme. E' bene far presente che nella maggior
    parte dei casi, l'ISP se ne laverà le mani, dichiarandosi non
    responsabile per i contenuti scritti dall'utente. In ogni caso,
    la segnalazione dovrà essere accompagnata dal messaggio
    intero, comprensivo di intestazione (header, vedi Proprietà).
    Forse questa soluzione potrebbe funzionare in presenza di
    una motivata denuncia alla pubblica autorità.

    10) Moderare il gruppo di discussione.

    L'autore della presente FAQ consiglia caldamente la prima
    tattica. Infatti, l'idea è quella di far bruciare il troll per
    autocombustione, incendiato dai propri messaggi. Quindi,
    NON rispondete, perché così facendo farete solo il gioco
    del troll. Sforzatevi di ignorarlo, anche di fronte alle più
    ignobili castronerie.

    Alcuni tipi di troll tra i più frequenti su ICC:

    Troll Arrotino (o Spammer)
    Sono quei troll che hanno scambiato il gruppo di discussione per una
    piazza nella quale dalla voce del loro altoparlante gracchiano
    dell'affilatura dei coltelli. Questo troll si manifesta con offerte
    economiche, catene di S. Antonio, occasioni uniche e quanto altro.

    Troll Comunistoide
    Una variante del troll politico, caratterizzato dall'incitamento alla
    rivoluzione e alla lotta continua. In versione soft, non risparmia
    sprezzanti riferimenti agli avversari. Detesta i sondaggi (che non
    capisce).

    Troll del Perché Sì/No
    Questo troll, eterno insoddisfatto, contesta in modo cavilloso e
    pervicace ogni risposta che dovesse ricevere. Di ogni risposta,
    infatti, riuscirà a trovare una spinosa obiezione da rinfacciare
    prontamente alla ignara vittima (al primo messaggio).

    Troll del Warez
    Si tratta di quei troll il cui scopo è quello di non riconoscere i
    diritti d'autore, non facendosi scrupolo nel chiedere pubblicamente
    dove reperire i crack o le tracce ISO dei giochi.

    Troll delle KAPPA
    Questo troll, desideroso di ricostruire la struttura
    semantico-fonetica
    della lingua italiana, sostituisce volontariamente le "ch" con delle
    "k".
    Le "k", a differenza delle abbreviazioni (es. IMO) non snaturerebbero
    il testo, risultando di più facile comprensione anche ai frequentatori
    del gruppo alle prime armi. Una forma più evoluta, solo teorizzata,
    potrebbe anche sostituire le sole "c". Ke dite? Kome? Non ho skritto
    neanke un kakkio di esempio?


    Troll dello Spoiler
    Questo troll, senza prendere accorgimenti di cifratura o di
    tabulazione del proprio messaggio, racconta ciò che non dovrebbe dire.
    Particolarmente fastidioso nel caso dei finali di film, libri e
    fumetti. Potrebbe celarsi occultato dietro un troll della recensione.
    Richiede estrema cautela.

    Troll Latin Lover
    Si tratta di quei troll fascinosi che cercano di guadagnare le grazie
    delle fanciulle, o ritenute tali, in rete. Spesso il loro linguaggio è
    seducente ed ammiccante.

    Troll Sboccato
    Si tratta di troll caratterizzati da un linguaggio estremamente
    scurrile e osceno. Come i bambini delle elementari si divertono
    scrivendo parolacce, compiacendosi dell'effetto generato negli adulti
    presenti.

    Troll TUTTO MAIUSCOLO
    SI TRATTA DI UN TROLL COMUNE, DI SOLITO ALLE PRIME ARMI;
    LO STADIO EVOLUTIVO INIZIALE VERSO COMPORTAMENTI MOLTO
    PIU' FASTIDIOSI.

    Troll "il mio è più bello"
    Si tratta di troll che difendono a spada tratta i loro acquisti,
    rimarcando la superiorità di quanto hanno comprato su qualsiasi altro
    prodotto equivalente di altre marche (molto comune su ICC).
    http://www.facebook.com/VITSole
  2.     Mi trovi su: Homepage #3444347
    <--Sole---> ha scritto:
    Vi riporto una simpatica FAQ sui Troll e provocatori vari che viene periodicamente inviata a It.Comp.Console.
    Aggiungerei il

    Troll Angelo S.D.V
    Vive e vegeta per Elisabetta Canalis :P

    Si consiglia di rivolgersi al forum di Nextgame per eventuali consigli e aiuti.

    :)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3444348
    Comi ha scritto:
    Aggiungerei il

    Troll Angelo S.D.V
    Vive e vegeta per Elisabetta Canalis :P

    Si consiglia di rivolgersi al forum di Nextgame per eventuali consigli e aiuti.

    :)
    Non so quanto ^Angelo^ possa essere definito un Troll.
    Il Troll infatti è volutamente idiota ed insensato.

    Possiamo però ideare una nuovo nome ... magari ^Troll^ ;)
    "Sono convinto che un Dio esista ...
    ... ma Lui è al corrente della nostra esistenza?"
  4. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3444349
    Matt ha scritto:
    Non so quanto ^Angelo^ possa essere definito un Troll.
    Il Troll infatti è volutamente idiota ed insensato.

    Possiamo però ideare una nuovo nome ... magari ^Troll^ ;)
    state parlando di due persona diverse, e quella di Comi era una battuta :)
    http://www.facebook.com/VITSole
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3444350
    <--Sole---> ha scritto:
    state parlando di due persona diverse, e quella di Comi era una battuta :)
    Accidenti che figura misera e barbina :D

    Adesso vado a cercare un portacenere ....
    "Sono convinto che un Dio esista ...
    ... ma Lui è al corrente della nostra esistenza?"

  ► E se arriva il troll?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina