1. eccomi  
        Mi trovi su: Homepage #3447301
    Leggetevi la presentazione di TIF2002 per PS2 avvenuta oggi con il testimonial NESTA....:

    "L’appuntamento era fissato per le 11.30 davanti ai cancelli del campo sportivo di Formello per assistere alla presentazione stampa di This Is Football 2002, un gioco che sarà senza ombra di dubbio uno dei protagonisti di quest’anno assieme agli ormai noti WI e Fifa.
    Arrivati puntuali come due lancette di un’orologio svizzero siamo approdati nella tana di dei biancocelesti, e ci siamo diretti presso la sala conferenze stampa in attesa del testimonial scelto dalla Sony; Abbiamo dovuto attendere un bel po’ di tempo, il caro Luca conosceva parecchi degli invitati, io mi limitavo a stringere la mano alle persone che mi venivano presentate, dopodichè è iniziata l’agonia quando il mio collega mi ha detto “Ok, prendi confidenza con la macchina digitale…” e se ne è andato.
    Dopo una buona mezz’ora di prove su prove sono riuscito a capirne il funzionamento, ci siamo diretti a provare il gioco sempre in attesa che la presentazione iniziasse, una serie di televisori e PS2 erano li che attendevano e dopo la rapida scelta delle squadre è iniziata la sfida.
    Entrano le squadre in campo, il mio terzo occhio entra in funzione e comincio a vedere subito i dettagli, pubblico animato, fumogeni, nomi dietro le maglie fino al calcio d’inizio.
    Dopo qualche minuto per capire i tasti da usare ci rendiamo conto che siamo d’innanzi ad un gioco veramente impressionante sia dal punto di vista grafico che dal punto di vista della giocabilità, molto fluida e realistica, provo subito a fare qualche tiro e qualche fallo; interessante è il replay subito dopo un fallo che in primo piano mostra appunto la scorrettezza e le smorfie di dolore del giocatore che cade a terra, Luca entra in area dalla parte sinistra, è pronto al cross, io mi tuffo in scivolata per intercettarlo e “Tac”, l’arbitro indica il dischetto del rigore. Sbalordito visto che non ho toccato minimamente l’avversario, cerco di concentrarmi per vedere il replay, ebbene rimango a bocca aperta quando vedo che il pallone calciato da Luca tocca la mano del mio giocatore che entra in scivolata, fallo di mano dunque, ecco svelato il calcio di rigore.
    La cosa si fa davvero interessante, il giocatore parte, tira e FUORI ! La palla esce alla sinistra della mia porta, e mentre Luca si dispera continua l’azione, una rimessa dal fondo, prendo la palla, spingo qualche tasto per provare le varie finte (molto ben realizzate) e vedo il mio giocatore cadere a terra da solo.
    Il gioco è fermo, il difensore fa cenno all’arbitro che il mio Vieri si è buttato, l’arbitro estrae il cartellino giallo e “Tac” ammonito per simulazione… comincio a pensare che tutto ciò non sia realtà, falli di mano, simulazioni ma dove si è mai visto un gioco così completo?
    Subito dopo iniziano le proteste del mio attaccante che non so cosa abbia da protestare comunque si vede un primo piano di lui che parla con l’arbitro, ed anche qui impressionante vedere l’alito dei giocatori (essendo una partita serale) che esce dalla bocca, veramente tantissimi dettagli uno dopo l’altro ai quali non ero preparato e dei quali sono rimasto veramente soddisfatto.Sony Computer Entertainment annuncia, per il 26 settembre, l’uscita di This is Football 2002, l’attesissimo gioco di calcio per PlayStation 2 che avrà per l’occasione un testimonial d’eccezione: Alessandro Nesta.
    Uno dei migliori difensori del mondo, un grandissimo campione del nostro calcio ma anche un ragazzo simpatico, semplice e molto amante del mondo PlayStation. Quando gli è stato chiesto come si sentiva nei panni di testimonial di This is Football 2002 ha risposto: “ Io vivo molto la PlayStation e vedermi su tutte le copertine di un gioco di calcio mi fa veramente piacere, mi lusinga molto”.
    Per la prima volta in un videogioco, su This is Football 2002, sarà presente un extra content con Alessandro Nesta. Sarà possibile vedere un filmato in esclusiva in cui Bruno Longhi intervista un inedito Nesta su vita privata, calcio, videogiochi e mondo PlayStation, dove tutti potranno meglio conoscere Alessandro come un ragazzo semplice, serio ed anche molto simpatico.
    Al termine il difensore della Nazionale accetta una sfida a This is Football 2002 e si confronta con il campione interno di Sony Computer Entertainment, in un incontro all’ultimo dribbling.
    Accompagnati dal commento di Bruno Longhi, sarà possibile giocare con oltre 350 squadre e ben 5000 giocatori, tutti con il loro vero nome e numero di maglia, grazie alla Licenza FIFPro. Con This is Football 2002, per raggiungere il massimo realismo, sono state poi introdotte due grandi novità: la somiglianza dei volti dei giocatori, che sono incredibilmente vicini alla realtà e l’animazione facciale, che permette di vedere le diverse espressioni dei giocatori durante la partita. Per raggiungere questo risultato oltre 500 giocatori sono stati oggetto di un sofisticato sistema di scansione facciale che ha permesso di riprodurre, con grande precisione, i tratti somatici e la forma dei capelli. L’animazione facciale invece permette di distinguere gli umori dei giocatori e le loro reazioni; li vedremo gioire e sorridere dopo un gol, pregare l’arbitro per non essere ammoniti e arrabbiarsi per un'espulsione, per un esperienza di gioco davvero completa.

    GIOCABILITA'?
    Già dal momento in cui le squadre entrano nello stadio si nota una grande cura e attenzione ai dettagli ma è dopo il fischio d’inizio che viene fuori il vero potenziale di questo titolo, sembra di essere davvero sul campo di gioco immersi in una vera partita.
    Dal punto di vista della giocabilità, This is Football 2002 segna infatti un nuovo confine.
    La velocità complessiva del gioco e lo scorrimento delle azioni sono molto vicini alla realtà e volutamente lontani dal frenetico ping-pong che rende altri giochi di calcio più somiglianti ad una partita a flipper.
    Tutti i movimenti dei giocatori sono accuratamente riprodotti grazie ad un accurato motion-capture, un procedimento di acquisizione dei movimenti che utilizza un giocatore in carne ed ossa con dei sensori applicati su tutto il corpo che registrano ogni tipo di spostamento.


    FONTE www.joypad.it

    adios

    p.s: conto le ultime 48 ore che mi separono dall' acquisto!!! :D
  2. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3447303
    DarkDREAMAN ha scritto:
    Leggetevi la presentazione di TIF2002 per PS2 avvenuta oggi con il testimonial NESTA....:

    "L’appuntamento era fissato per le 11.30 davanti ai cancelli del campo sportivo di Formello per assistere alla presentazione stampa di This Is Football 2002, un gioco che sarà senza ombra di dubbio uno dei protagonisti di quest’anno assieme agli ormai noti WI e Fifa.
    Arrivati puntuali come due lancette di un’orologio svizzero siamo approdati nella tana di dei biancocelesti, e ci siamo diretti presso la sala conferenze stampa in attesa del testimonial scelto dalla Sony; Abbiamo dovuto attendere un bel po’ di tempo, il caro Luca conosceva parecchi degli invitati, io mi limitavo a stringere la mano alle persone che mi venivano presentate, dopodichè è iniziata l’agonia quando il mio collega mi ha detto “Ok, prendi confidenza con la macchina digitale…” e se ne è andato.
    Dopo una buona mezz’ora di prove su prove sono riuscito a capirne il funzionamento, ci siamo diretti a provare il gioco sempre in attesa che la presentazione iniziasse, una serie di televisori e PS2 erano li che attendevano e dopo la rapida scelta delle squadre è iniziata la sfida.
    Entrano le squadre in campo, il mio terzo occhio entra in funzione e comincio a vedere subito i dettagli, pubblico animato, fumogeni, nomi dietro le maglie fino al calcio d’inizio.
    Dopo qualche minuto per capire i tasti da usare ci rendiamo conto che siamo d’innanzi ad un gioco veramente impressionante sia dal punto di vista grafico che dal punto di vista della giocabilità, molto fluida e realistica, provo subito a fare qualche tiro e qualche fallo; interessante è il replay subito dopo un fallo che in primo piano mostra appunto la scorrettezza e le smorfie di dolore del giocatore che cade a terra, Luca entra in area dalla parte sinistra, è pronto al cross, io mi tuffo in scivolata per intercettarlo e “Tac”, l’arbitro indica il dischetto del rigore. Sbalordito visto che non ho toccato minimamente l’avversario, cerco di concentrarmi per vedere il replay, ebbene rimango a bocca aperta quando vedo che il pallone calciato da Luca tocca la mano del mio giocatore che entra in scivolata, fallo di mano dunque, ecco svelato il calcio di rigore.
    La cosa si fa davvero interessante, il giocatore parte, tira e FUORI ! La palla esce alla sinistra della mia porta, e mentre Luca si dispera continua l’azione, una rimessa dal fondo, prendo la palla, spingo qualche tasto per provare le varie finte (molto ben realizzate) e vedo il mio giocatore cadere a terra da solo.
    Il gioco è fermo, il difensore fa cenno all’arbitro che il mio Vieri si è buttato, l’arbitro estrae il cartellino giallo e “Tac” ammonito per simulazione… comincio a pensare che tutto ciò non sia realtà, falli di mano, simulazioni ma dove si è mai visto un gioco così completo?
    Subito dopo iniziano le proteste del mio attaccante che non so cosa abbia da protestare comunque si vede un primo piano di lui che parla con l’arbitro, ed anche qui impressionante vedere l’alito dei giocatori (essendo una partita serale) che esce dalla bocca, veramente tantissimi dettagli uno dopo l’altro ai quali non ero preparato e dei quali sono rimasto veramente soddisfatto.Sony Computer Entertainment annuncia, per il 26 settembre, l’uscita di This is Football 2002, l’attesissimo gioco di calcio per PlayStation 2 che avrà per l’occasione un testimonial d’eccezione: Alessandro Nesta.
    Uno dei migliori difensori del mondo, un grandissimo campione del nostro calcio ma anche un ragazzo simpatico, semplice e molto amante del mondo PlayStation. Quando gli è stato chiesto come si sentiva nei panni di testimonial di This is Football 2002 ha risposto: “ Io vivo molto la PlayStation e vedermi su tutte le copertine di un gioco di calcio mi fa veramente piacere, mi lusinga molto”.
    Per la prima volta in un videogioco, su This is Football 2002, sarà presente un extra content con Alessandro Nesta. Sarà possibile vedere un filmato in esclusiva in cui Bruno Longhi intervista un inedito Nesta su vita privata, calcio, videogiochi e mondo PlayStation, dove tutti potranno meglio conoscere Alessandro come un ragazzo semplice, serio ed anche molto simpatico.
    Al termine il difensore della Nazionale accetta una sfida a This is Football 2002 e si confronta con il campione interno di Sony Computer Entertainment, in un incontro all’ultimo dribbling.
    Accompagnati dal commento di Bruno Longhi, sarà possibile giocare con oltre 350 squadre e ben 5000 giocatori, tutti con il loro vero nome e numero di maglia, grazie alla Licenza FIFPro. Con This is Football 2002, per raggiungere il massimo realismo, sono state poi introdotte due grandi novità: la somiglianza dei volti dei giocatori, che sono incredibilmente vicini alla realtà e l’animazione facciale, che permette di vedere le diverse espressioni dei giocatori durante la partita. Per raggiungere questo risultato oltre 500 giocatori sono stati oggetto di un sofisticato sistema di scansione facciale che ha permesso di riprodurre, con grande precisione, i tratti somatici e la forma dei capelli. L’animazione facciale invece permette di distinguere gli umori dei giocatori e le loro reazioni; li vedremo gioire e sorridere dopo un gol, pregare l’arbitro per non essere ammoniti e arrabbiarsi per un'espulsione, per un esperienza di gioco davvero completa.

    GIOCABILITA'?
    Già dal momento in cui le squadre entrano nello stadio si nota una grande cura e attenzione ai dettagli ma è dopo il fischio d’inizio che viene fuori il vero potenziale di questo titolo, sembra di essere davvero sul campo di gioco immersi in una vera partita.
    Dal punto di vista della giocabilità, This is Football 2002 segna infatti un nuovo confine.
    La velocità complessiva del gioco e lo scorrimento delle azioni sono molto vicini alla realtà e volutamente lontani dal frenetico ping-pong che rende altri giochi di calcio più somiglianti ad una partita a flipper.
    Tutti i movimenti dei giocatori sono accuratamente riprodotti grazie ad un accurato motion-capture, un procedimento di acquisizione dei movimenti che utilizza un giocatore in carne ed ossa con dei sensori applicati su tutto il corpo che registrano ogni tipo di spostamento.


    FONTE www.joypad.it

    adios

    p.s: conto le ultime 48 ore che mi separono dall' acquisto!!! :D
    Anche io sono molto interessato a questo gioco ma credo che chi ha recensito questo gioco abbia dovuto "pagare" il fatto che gli è stato permesso di entrare alla conferenza stampa. In certi punti mi sembra Hype allo stato brado. In più le persone che ci hanno giocato (ATCHOO) qualche difetto l'hanno trovato...per sti tizi invece è perfetto. Un consiglio...provatelo prima di comprarlo, almeno io farò così.
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  3. eccomi  
        Mi trovi su: Homepage #3447304
    VABBE!!! TURRICAN MI SEMBRA IMPOSSIBILE UN GIOCO SOPRATTUTTO DI CALCIO PERFETTO DATO CHE CI SONO COLORO CHE PREFERISCONO UNA IMPOSTAZIONE PIU' ARCADE RISPETTO AD UNA PIU' SIMULATIVA ECC..

    CMQ E' CERTO CHE ABBINA I PRO DI FIFA CON QUELLI DI WE5

    DI CERTO SURCLASSA FIFA IN TUTTO

    QUASI SICURAMENTE A MENO DI RIVOLUZIONI IN UN MESE E MEZZO SURCLASSA GRAFICAMENTE WE5

    CMQ SARA' UNA BELLA SFIDA FRA TITANI...
  4.     Mi trovi su: Homepage #3447305
    Mah...devo ammettere che sono curioso di vedere questo TIF2002 ...anche se purtroppo c'è qualcosa che mi dice che sarà troppo arcade per i miei gusti...vedremo :)
    Xbox 360, Wii, PS3...tsk...Armalyte, Retrograde, The Last Ninja 2, Zak McKracken and the Alien Mindbenders...etc...non aggiungo altro!
    C64 RULEZ! :)
  5.     Mi trovi su: Homepage #3447307
    Ho letto attentamente questa preview: l'entusiasmo che ne traspare potrebbe anche essere giustificato, in quanto TIF 2002 è davvero un ottimo gioco. Ci sono alcune sezioni, come quando si parla della semplicità di Nesta, trascurabili, ma probabilmente il giornalista doveva scrivere un certo numero di caratteri... :)
    Il gioco ha comunque dei difetti: non sto qui a ripeterli, li ho già descritti in altri post. Ha, però, tantissimi pregi: il più importante è che è divertente. Inoltre "apre gli occhi" su quelli che sono i difetti di ISS PRO EVOLUTION 2. La "lentezza" tanto apprezzata dai sostenitori del calcio Konami certe volte, imho, è di troppo. Gli scambi in velocità possibili in TIF 2002 te ne fanno rendere conto. Nelle partite in due in ISS PRO è possibile un atteggiamento ostruzionistico che può irritare profondamente l'altro giocatore (=mio fratello), in TIF 2002 no. Questo, per me, è il più grosso vantaggio del calcio Sony.
  6. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3447309
    DarkDREAMAN ha scritto:
    VABBE!!! TURRICAN MI SEMBRA IMPOSSIBILE UN GIOCO SOPRATTUTTO DI CALCIO PERFETTO DATO CHE CI SONO COLORO CHE PREFERISCONO UNA IMPOSTAZIONE PIU' ARCADE RISPETTO AD UNA PIU' SIMULATIVA ECC..

    CMQ E' CERTO CHE ABBINA I PRO DI FIFA CON QUELLI DI WE5

    DI CERTO SURCLASSA FIFA IN TUTTO

    QUASI SICURAMENTE A MENO DI RIVOLUZIONI IN UN MESE E MEZZO SURCLASSA GRAFICAMENTE WE5

    CMQ SARA' UNA BELLA SFIDA FRA TITANI...
    In un gioco di calcio la grafica nel tempo finisce in secondo piano quello che resta è il gameplay e se questo è debole dopo poco rimane una scatola chiusa (Io gioco ancora a iss pro evolution 2 aspettando che esce quello per la PS2 e della grafica non mi importa nulla perchè ancora mi ci diverto). Ora, io non ho detto che fa schifo TIF2002 ma cerco di dire che bisogna prima provarlo a fondo per poi decidere se valev una piotta e venti
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  7. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3447310
    Turrican2001 ha scritto:
    In un gioco di calcio la grafica nel tempo finisce in secondo piano quello che resta è il gameplay
    Quotata la frase che potrei adottare come sempiterna signature, vorrei chiarire che se un "giornalista" invitato a una conferenza stampa si sente in "dovere" di pagare l'invito con un testo entusiastico SEMPLICEMENTE non sa fare il suo lavoro e non ha rispetto alcuno per chi legge i suoi testi.
    Ricordate che le case, i produttori, non fanno un favore ai giornalisti chiamandoli alle conferenze stampa: loro presentano e promuovono il loro prodotto, il compito del giornalista è filtrare la notizia comunicata e le impressioni sul gioco utilizzando il suo senso critico. Se avessi dovuto scrivere una bella sviolinata a tutti quelli i cui buffet ho onorato con generosità, allora starei ancora scrivendo. Invece mi sono preso le mie solenni ubriacature a gratis senza per questo sentirmi in dovere di bestemmiare quel minimo di deontologia professionale che anche chi scrive di cose apparentemente futili come i videogiochi dovrebbe avere. Se non altro per rispetto verso sé stesso.
    http://www.facebook.com/VITSole
  8. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3447311
    <--Sole---> ha scritto:
    Quotata la frase che potrei adottare come sempiterna signature, vorrei chiarire che se un "giornalista" invitato a una conferenza stampa si sente in "dovere" di pagare l'invito con un testo entusiastico SEMPLICEMENTE non sa fare il suo lavoro e non ha rispetto alcuno per chi legge i suoi testi.
    Ricordate che le case, i produttori, non fanno un favore ai giornalisti chiamandoli alle conferenze stampa: loro presentano e promuovono il loro prodotto, il compito del giornalista è filtrare la notizia comunicata e le impressioni sul gioco utilizzando il suo senso critico. Se avessi dovuto scrivere una bella sviolinata a tutti quelli i cui buffet ho onorato con generosità, allora starei ancora scrivendo. Invece mi sono preso le mie solenni ubriacature a gratis senza per questo sentirmi in dovere di bestemmiare quel minimo di deontologia professionale che anche chi scrive di cose apparentemente futili come i videogiochi dovrebbe avere. Se non altro per rispetto verso sé stesso.
    ...bisogna vedere la caratura del giornalista: c'è chi reagisce come te e chi invece non capisce. MA se leggi bene la recensione proposta qui sopra ti renderai conto che non c'è una ben minima sottolineatura di un difetto... e certe frasi mi sembrano fatte a posta per generare Hype. Non credo che avendola letta tu non abbia percepito le stesse sensazioni.
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  9. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3447312
    Turrican2001 ha scritto:
    MA se leggi bene la recensione proposta qui sopra ti renderai conto che non c'è una ben minima sottolineatura di un difetto... e certe frasi mi sembrano fatte a posta per generare Hype. Non credo che avendola letta tu non abbia percepito le stesse sensazioni.
    Beh, già fatico a considerarla una recensione, visto che è un testo un po' incasinato scritto se non erro dopo una sessione di gioco molto rapida in condizioni dove più che una prima impressione non si può avere. In ogni caso era un discorso generale, il mio, non necessariamente relativo a quanto quotato: ci sta che a un primo approccio TIF2002 appaia molto, molto bello (è successo a me all'E3, l'ho riprovato a Londra e le buone impressioni sono state confermate, come ho scritto nella mia anteprima); poi è lo stile personale del "giornalista" e della testata a fare sì che un testo venga redatto in una certa maniera o in un altra.
    http://www.facebook.com/VITSole

  ECCO PER GLI ATEI DI TIF2002 ....!!!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina