1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3448966
    Altra grandiosa prestazione di Montoya in America.
    Bellissimo il sorpasso su Shumacher,e compagno di squadra nuovamente polverizzato.
    Certo che Ralf non deve essere molto contento,infatti nonostante abbia 6 stagioni di F1 sulla groppa non riesce a stare dietro al compagno di squadra.
    Bella anche la gara di Barrichello,e di Hakkinen che saluta nel migliore dei modi.
    Bravi Trulli e Irvine,onesto Alesi.

    [Modificato da f355 il 30/9/2001 21:58]
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3448968
    f355 ha scritto:
    Altra grandiosa prestazione di Montoya in America.
    Bellissimo il sorpasso su Shumacher,e compagno di squadra nuovamente polverizzato.
    Certo che Ralf non deve essere molto contento,infatti nonostante abbia 6 stagioni di F1 sulla groppa non riesce a stare dietro al compagno di squadra.
    Bella anche la gara di Barrichello,e di Hakkinen che saluta nel migliore dei modi.
    Bravi Trulli e Irvine,onesto Alesi.

    [Modificato da f355 il 30/9/2001 21:58]
    Il campione Montoya dovrebbe anche avere un po' di culo, a volte. Anche stavolta gli si è brasato il motore. Peccato.

    Buono il sorpasso su uno Schumi in ogni caso decisamente sottotono.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  3. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3448969
    Decisamente sfortunato il colombiano, comunque un'altra tegola nel miglioramento del pilota, ormai sempre più integrato e presente nelle prime posizioni. Anche i suoi sorpassi ormai non fanno più notizia.
    Ancora più sfortunato però Barrichello, che stava coronando una gara strepitosa con il raggiungimento della 2°posizione sia in gara che in class. piloti ed è rimasto con un pugno di mosche in mano...
    Ottima la gara sia di Trulli che di Irvine, anche se hanno optato fin dall'inizio per una gara piuttosto attendista ma che alla fine ha pagato.
    Decisamente sottotono Raikkonen, battuto dal compagno di squadra in prova e mai realmente incisivo. Non vorrei che avesse già la testa a Woking...
    Penso comunque che ormai il campionato non ha più nulla da dire... ed è un peccato.

    P.S. ARRIVEDERCI MIKA...
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  4.     Mi trovi su: Homepage #3448970
    Buona gara di Montoya.
    Ralf corre ad Indy da 6 stagioni? Non lo sapevo... (comunque rimane, Ralf, solo un buon pilota)

    Sorpasso su Schumacher (in ferie) con gomme slick e con Alonso fra i piedi. Niente di speciale.

    Due errori ai quali, comunque ha rimediato davvero molto bene, pur perdendo terreno.

    In prova si è beccato più di tre decimi da Ralf, in gara le cose sono cambiate (poi quando parlo di set up mi si da del muro...).

    Grande Hakkinen. Mi dispiace che la F1 perda uno ei pochi campioni affermati che ha. Spero che ritorni, e, visto che Raikkonen il prossimo anno non sarà all'altezza del suo connazionale, credo che in McLaren avranno molti rimpianti.

    Trulli, bravo, come sempre. Sfortunato in prova dimostra la differenza che c'è fra lui (senza più niente da dire su quella vettura quest'anno) ed Alesì (che deve dimostrare di meritare ancora un volante in F1).

    Barrichello ha fatto una buona gara, ma è stato sfortunato nel finale. Il secondo posto era a portata di mano, e lo sarebbe stato anche con Montoya in pista (che avrebbe preso un 3° o 4° posto molto probabilmente). Arrivare secondo nel mondiale sarà molto difficile. D'altra parte Schumi lo sta massacrando da due anni, i suoi limiti li vediamo tutti.

    Domanda al buon Dypa e ad altri: Montoya sta rompendo parecchi propulsori. E' colpa sua, vero?
    Poi perchè vizio superare Schumacher? A Sepang? All'A1 Ring, dove il sorpasso c'era, ma è stato reso vano da un errore di Montoya? Continuo? Superare a quei livelli, con la vettura che in staccata non ha rivali non mi pare dificilissimo (almeno per un pilota professionista). Certo che Ralf, fra timore reverenziale per il fratello e sua intrinseca mediocrità non sta rimediando belle figure con Michael, ma lo ha incontrato in momenti diversi della stagione. In Brasile, se la ruotata di Montoya lo avesse danneggiato (la sua fortuna è che non è andata così) staremmo a parlare di pilota idiota. Vedte la fortuna in F1 quanto conta?
    Il fiore spaccò l'asfalto e ne venne fuori perchè non sapeva di poterlo fare...
  5.     Mi trovi su: Homepage #3448971
    Si, fondo piatto troppo usurato. La squalifica è giusta, ma dimostra una volta di più quanto sono deficenti i suoi meccanici. Dalla macchina molto bassa ha sicuramente tratto dei vantaggi, ma i calcoli sull'usura del fondo piatto li devono fare gli ingegneri che per l'ennesima volta hanno rovinato una bella prestazione dell'abruzzese... sempre più uno dei migliori del circus.
    Il fiore spaccò l'asfalto e ne venne fuori perchè non sapeva di poterlo fare...
  6.     Mi trovi su: Homepage #3448972
    Io invece credo che la colpa della rottura, motore o cambio che sia non possa essere del pilota. L'unico, remoto modo per rompere un cambio (davvero improbo...) è quello di sbagliare marcia in scalata (tipo Hakkinen a Monza nell'anno del suo ultimo mondiale, ricordi? Quando si è messo a piangere). Se Montoya avesse fatto un errore del genere lo avremmo visto piroettare con la sua Williams BMW sui prati americani. Così non è stato. Comunque non mi riferisco solo a questa rottura, mi riferisco a rotture di altre occasioni. Dubito che la colpa possa essere dei piloti.
    Per il fondo piatto di trulli se ne dovevano accorgere in fase di verifiche sulla vettura dopo le prove del venerdì e sabato.
    Sulla fiducia a Trulli... beh, stendo un velo (evito di definirlo pietoso), mi pare che Jordan straveda per Jarno, così come stravede un certo Alain Prost. Se avesse voluto un pilota lento avrebbe tenuto Frentzen...

    Che sia Montoya o che sia, Schumacher, o che sia Trulli il compito del pilota è spingere al massimo. Un ultima considerazione: quando un pilota "risparmia" la sua vettura è perchè DAI BOX si accorgono, grazie alla TELEMETRIA che il PILOTA NON HA che i valori delle molte variabili della monoposto non sono a posto. Anche questo esonera il pilota da colpe per rotture meccaniche (ma solo qui ho sentito parlare di colpe del pilota che corre troppo!!!)
    Il fiore spaccò l'asfalto e ne venne fuori perchè non sapeva di poterlo fare...
  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3448973
    dal gp di spagna di quest'anno tutte le f1 sono dotate di cambio automatico,quindi i fuorigiri e le cambiate sbagliate sono impossibili.
    Magari è il software che si inghippa,non certo il pilota.
    Oltre ad essere automatiche le cambiate sono anche programmate,per cui una volta di più non può essere colpa del pilota.

    [Modificato da f355 il 2/10/2001 13:47]
    fidati di uno che le ha provate tutte, amica chips è la migliore.
  8.     Mi trovi su: Homepage #3448974
    Mica tanto di fuoco... se ol giocheranno i due Schumacher e Montoya, perchè la McLaren è in fase involutiva e perchè hanno un pilota esperto e scarso (Coulthard) ed un pilota inesperto e spacciato per talentuoso (Raikkonen, è un grosso punto di domanda). quindi, almenochè la McLaren non riesca a fare un'inversione di endenza, difficilmente ci sarà uno dei suoi piloti a lottare per il mondiale.
    Io spero che qualche sorpersa la faccia la renault... chissà perchè... ma difficilmente andrà oltre qualche auspicabile exploit. Peccato. Meno male che per il 2003 forse uno dei due italiani finirà in Ferrari. Spero che quello non sia per la Ferrari l'equivalente del 2001 per la McLaren. I cicli si chiudono e con la sfiga di Trulli probabilmente nel 2003 la Ferrari farà passi in dietro o farà passi in avanti più corti di quelli degli altri.
    Il fiore spaccò l'asfalto e ne venne fuori perchè non sapeva di poterlo fare...
  9. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3448975
    Sarò controtendenza, ma probabilmente il prossimo anno per vedere dei bei mondiali motoristici mi dovrò affidare alla Superbike (ritorno di Haga nelle 4T...da solo varrebbe il biglietto) la Supersport 600 e la GP1, nuova formula che eredita la 500 odierna.
    Sarà... la F1 la seguo volentieri ma non riesce ad appassionarmi fino in fondo come il motociclismo. Comunque giustissima l'affermazione di F355 sul cambio (inizi a parlare tecnicamente ?? ;) :DD ), conta però che non tutti vogliono e usano il cambio completamente automatizzato, forse per il vecchio pregiudizio sui cambi di quel tipo (un po' come chiedere il cambio automatico in Italia...).
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  10. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3448976
    Claudio Ghirardi ha scritto:
    Il campione Montoya dovrebbe anche avere un po' di culo, a volte. Anche stavolta gli si è brasato il motore. Peccato.

    Buono il sorpasso su uno Schumi in ogni caso decisamente sottotono.

    Cla.
    vabe' sottotono.....ha anche stravinto il mondiale da un paio di gare!
  11.     Mi trovi su: Homepage #3448977
    uriziel ha scritto:
    vabe' sottotono.....ha anche stravinto il mondiale da un paio di gare!
    E' vero. Resta il fatto che da qualche gara è assai sotto tono.

    Nessun problema, per carità. Era solo per dire che se Schumi fosse stato in lotta per il titolo difficilmente Pablo l'avrebbe passato così.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  12. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3448979
    Kaarot ha scritto:
    Domanda al buon Dypa e ad altri: Montoya sta rompendo parecchi propulsori. E' colpa sua, vero?
    Non discuto la prestazione di Montoya, ma a Indianapolis la Williams ha rotto la trasmissione (cambio...), non il motore... :D
    Detto questo, se Montoya rompe un propulsore, non posso escludere che la colpa possa anche essere sua, un fuorigiri o una marcia sbagliata possono capitare (ed in telemetria te ne accorgi nel giro di 4 millisecondi...) e se la regola valeva per Trulli, caro Kaarot non sperare che non possa valere per il colombiano... :D
    Il fatto che differenzia le due parti sta nelle prese di posizione sempre nette di Thiessen della BMW che ad ogni rottura si accolla le responsabilità... non mi pare che Jarno goda di tutta questa fiducia in Jordan...
    Comunque d'accordo per il discorso fondo piatto: gli ingegneri di pista avrebbero dovuto accorgersene, solo per il fatto che si sarebbe dovuta intrevedere dal muretto la scia di truciolato di legno dal muretto mentre Jarno passava... peccato.
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  13. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3448980
    Kaarot ha scritto:
    ... L'unico, remoto modo per rompere un cambio (davvero improbo...) è quello di sbagliare marcia in scalata (tipo Hakkinen a Monza nell'anno del suo ultimo mondiale, ricordi? Quando si è messo a piangere)...
    Guarda che Hakkinen a Monza non ruppe il cambio, sbagliò la scalata (invece che rimanere in 2° andò in 1° e si girò...) e si insabbiò...
    Comunque ok nella telemetria, ma molti piloti anche con la radio fanno di testa loro... :D
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo

  Superare Shumacher stà diventando un vizio...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina