1.     Mi trovi su: Homepage #3453271
    E' che noi siamo una massa di bestie.
    Sono anni che succedono queste cose (e se lo sapevo io delle tradizioni afgane..., lo potevano sapere tutti), ed al massimo se ne parla l'8 marzo.
    Adesso salta fuori che dobbiamo difendere i sacrosanti diritti delle donne...
    E prima? Ne stiamo approfittando per giustificare una lotta ad un regime che ci ha colpito...
    Per coerenza avremmo dovuto farlo prima! Siamo tutti colpevoli di indifferenza!
    Visto che molti usano la propria foto, io ci metto la mia. Non sono bello?
  2.     Mi trovi su: Homepage #3453273
    monrob2 ha scritto:
    E' che noi siamo una massa di bestie.
    Sono anni che succedono queste cose (e se lo sapevo io delle tradizioni afgane..., lo potevano sapere tutti), ed al massimo se ne parla l'8 marzo.
    Adesso salta fuori che dobbiamo difendere i sacrosanti diritti delle donne...
    E prima? Ne stiamo approfittando per giustificare una lotta ad un regime che ci ha colpito...
    Per coerenza avremmo dovuto farlo prima! Siamo tutti colpevoli di indifferenza!
    1)Bestie sono coloro che hanno ridotto e riducono in quello stato le donne afghane..

    2)Non si stanno colpendo i Talebani con la giustificazione della condizione delle donne,quella semmai è un'ulteriore motivazione:qui molto semplicemente si tratta di agire in legittima difesa contro un regime terrorista che ha provocato,fra le altre cose,6000 morti in un colpo solo.

    3)L'indifferenza è una brutta cosa,hai ragione,ma ancor di più lo sarebbe una colpevole inerzia da parte di chi ha l'"obbligo" di intervenire per porre fine a una cattiva situazione.

    Saluti,dIES fASTi
  3. ehm...  
        Mi trovi su: Homepage #3453274
    monrob2 ha scritto:
    E prima? Ne stiamo approfittando per giustificare una lotta ad un regime che ci ha colpito...
    Per coerenza avremmo dovuto farlo prima! Siamo tutti colpevoli di indifferenza!
    Non per dire, ma ci sono migliaia di persone che stanno già lavorando su queste cose da anni. Che poi nessuno lo sappia o ne parli è un altro conto. Come ha detto Grillo al suo ultimo spettacolo...
  4.     Mi trovi su: Homepage #3453275
    DIES FASTI ha scritto:
    1)Bestie sono coloro che hanno ridotto e riducono in quello stato le donne afghane..

    2)Non si stanno colpendo i Talebani con la giustificazione della condizione delle donne,quella semmai è un'ulteriore motivazione:qui molto semplicemente si tratta di agire in legittima difesa contro un regime terrorista che ha provocato,fra le altre cose,6000 morti in un colpo solo.

    3)L'indifferenza è una brutta cosa,hai ragione,ma ancor di più lo sarebbe una colpevole inerzia da parte di chi ha l'"obbligo" di intervenire per porre fine a una cattiva situazione.

    Saluti,dIES fASTi
    Certo, mi stupisce che ci si stupisca ora per la sorte delle donne afgane. Bestie è per noi. Chi tratta le donne così è ancora peggio, non ci sono parole...

    Non volevo dire che stimao adducendo come scusa il trattamento delle donne, ma solo che non è giusto che una cosa del genere ci colpisca soltanto ora...

    Non sono molto fiducioso sulla fine del terrorismo con l'annichilimento dei talebani (per quanto sia giusto), speriamo almeno che serva per migliorare le condizioni di vita di centinaia di migliaia di donne.
    Visto che molti usano la propria foto, io ci metto la mia. Non sono bello?
  5.     Mi trovi su: Homepage #3453276
    Jacky ha scritto:
    Non per dire, ma ci sono migliaia di persone che stanno già lavorando su queste cose da anni. Che poi nessuno lo sappia o ne parli è un altro conto. Come ha detto Grillo al suo ultimo spettacolo...
    Certo!!! Ma i mass media hanno sempre ignorato il fenomeno, o, al massimo, ne hanno parlato molto marginlmente in speciali andati in onda alle 3 del mattino o per 3 minuti l'8 marzo.
    Come facciamo tutti finta di ignorare il lavoro dei bambini (e ci siamo meravigliati che i palloni di calcio per la serie A fino a 2 anni fa venissero confezionati a mano da bambini sotto gli 8 anni). Poi ce ne siamo dimenticati... (chi ne parla più?) L'unica cosa che viene fatta è frutto delle associazioni private e delle donazione/adozioni dei singoli cittadini...

    Ai tempi della guerra fredda (non so ora), dicevano che il 10% di quanto speso dall'America in armamenti poteva bastare da solo a sconfiggere la fame nel mondo. Mi sembra che ancora adesso il 70% della popolazione mondiale non se la passi bene.
    E stiamo ancora a discutere sull'azzeramento del debito verso i paesi sottosviluppati. Secondo me dovremmo fare anche molto di più.
    E non costerebbe nemmeno molto...
    Visto che molti usano la propria foto, io ci metto la mia. Non sono bello?
  6. ehm...  
        Mi trovi su: Homepage #3453277
    monrob2 ha scritto:
    Certo!!! Ma i mass media hanno sempre ignorato il fenomeno, o, al massimo, ne hanno parlato molto marginlmente in speciali andati in onda alle 3 del mattino o per 3 minuti l'8 marzo.
    Come facciamo tutti finta di ignorare il lavoro dei bambini (e ci siamo meravigliati che i palloni di calcio per la serie A fino a 2 anni fa venissero confezionati a mano da bambini sotto gli 8 anni). Poi ce ne siamo dimenticati... (chi ne parla più?) L'unica cosa che viene fatta è frutto delle associazioni private e delle donazione/adozioni dei singoli cittadini...

    Ai tempi della guerra fredda (non so ora), dicevano che il 10% di quanto speso dall'America in armamenti poteva bastare da solo a sconfiggere la fame nel mondo. Mi sembra che ancora adesso il 70% della popolazione mondiale non se la passi bene.
    E stiamo ancora a discutere sull'azzeramento del debito verso i paesi sottosviluppati. Secondo me dovremmo fare anche molto di più.
    E non costerebbe nemmeno molto...
    Che dire, speriamo nella Tobin Tax

  Poche potenti parole su Bin Laden e la condizione della donna in Afganistan

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina