1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3461910
    Stasera Ho appreso la notizia del cambio.....
    non ci volevo credere!!!
    ditemi voi quali possono essere le spiegazioni di questo avvincendamento! ok... il milan non stava andabdo benissimo... ma per una sconfitta si cambia l'allenatore???? e allora la juve?o l'inter dopo il derby? potrei fare altri esempi..
    certo sono contento per ancellotti, ma non condivido proprio questa decisione,almeno in questo frangente!
    sicuramente il tutto e' stato affrettato per la paura che carletto potesse accordarsi con il parma,ma basta cio'per cacciare"l'imperatore"????
    si fosse detto subito che il turco era un allenatore a scadenza ,si sarebbero evitate molte incomprensioni...
    mah... resto allibito... ,molto...
    cmq forza milan!
    Salta i pericoli, vola tra gli alberi,
    corri insieme a noi,
    Oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3461911
    La squadra quest'anno ha sempre faticato, vedi pure un pareggio demenziale con il Venezia. Gli unici guizzi si sono visti solo durante il derby, e grazie a un Serginho in stato di grazia, e non per altro. Aggiungi un Rui Costa MAI IN PARTITA, e cmq un giocatore che avrebbe dovuto assimilare facilmente gli schemi di Terim, visto che era con l'imperatore anche a Firenze e l'esonero è stato fatto in 2 secondi. Inoltre poche balle: prestazione con il Torino vergognosa. Il Milan maciullato da Asta.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3461912
    magicodani ha scritto:
    Stasera Ho appreso la notizia del cambio.....
    non ci volevo credere!!!
    Per tre principali motivi:

    - La squadra stava cominciando a demoralizzarsi e a diventare nervosa (e la scenata di Rui Costa ieri sera ne e' una prova)
    - Ancelotti stava per firmare con il Parma. Galliani ha fatto valere un vecchio diritto per cui la sua ex-squadra aveva diritto ad essere in vantaggio nel caso di interessamento.
    - Questa è l'ultima pausa prima di una serie di partite non proprio semplici (La UEFA con lo Sporting Lisbona, Il Chievo e la Juve); se si doveva decidere per un cambio, o lo si faceva ora o mai più

    Da milanista ti posso dire che pur considerando Terim un grandissimo allenatore, mi sono un po convinto in questi mesi che non sia un'allenatore adatto ad una grande squadra; per lo stesso motivo per il quale Baggio rimane un grandissimo giocatore nelle piccole squadre di provincia.
    Ancelotti è l'allenatore che mette d'accordo su tutti, almeno sulla carta. Fa impazzire i tifosi (ex-milanista, ha vinto tutto con noi), piace molto alla stampa italiana ed estera, ha voglia di riscatto per come la Juve lo ha scaricato.
    "You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the Dancing Queen"
    (Abba)
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3461914
    Da buon Granata posso solo dire che mi dispiace immensamente che la sconfitta con il Toro abbia portato aal'esonero di Terim.

    L'Imperatore era, resta e sarà sempre un grande: bisognava dargli molto più tempo e fiducia a parer mio, il suo non è un gioco che si assimila in 3 mesi...

    Ricordate il primo anno di Capello alla Roma?

    Fece cagare, ma Sensi saggiamente (ed è una cosa strana che quell'omuncolo si sia comportato saggiamente :) ) l'ha confermato dandogli piena fiducia, e i risultati si sono visti.

    Terim poteva aprire un ciclo del genere, purtroppo a Milano c'è qualcuno con la testa bacata...
    Giacomo

    "God is empty, just like me..."
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3461915
    magicodani ha scritto:
    Stasera Ho appreso la notizia del cambio.....
    non ci volevo credere!!!
    ditemi voi quali possono essere le spiegazioni di questo avvincendamento! ok... il milan non stava andabdo benissimo... ma per una sconfitta si cambia l'allenatore???? e allora la juve?o l'inter dopo il derby? potrei fare altri esempi..
    certo sono contento per ancellotti, ma non condivido proprio questa decisione,almeno in questo frangente!
    sicuramente il tutto e' stato affrettato per la paura che carletto potesse accordarsi con il parma,ma basta cio'per cacciare"l'imperatore"????
    si fosse detto subito che il turco era un allenatore a scadenza ,si sarebbero evitate molte incomprensioni...
    mah... resto allibito... ,molto...
    cmq forza milan!
    Purtroppo è sempre troppo facile prendersela con l'allenatore anche e soprattutto perchè è il più facile da mandare via visto che non fa parte del patrimonio della squadra in termini di miliardini!
    Inoltre sono convinto che al massimo un allenatore conta per un 15/20 per cento nel rendimento di una squadra.Sono gli uomini in campo che determinano i risultati, i campioni, i fuoriclasse.Mettiamocelo in testa una volta per tutte!
    Rinuncerei a tutto tranne che a WINNING ELEVEN.
  6.     Mi trovi su: Homepage #3461916
    Cesco ha scritto:
    Per tre principali motivi:

    - La squadra stava cominciando a demoralizzarsi e a diventare nervosa (e la scenata di Rui Costa ieri sera ne e' una prova)
    - Ancelotti stava per firmare con il Parma. Galliani ha fatto valere un vecchio diritto per cui la sua ex-squadra aveva diritto ad essere in vantaggio nel caso di interessamento.
    - Questa è l'ultima pausa prima di una serie di partite non proprio semplici (La UEFA con lo Sporting Lisbona, Il Chievo e la Juve); se si doveva decidere per un cambio, o lo si faceva ora o mai più

    Da milanista ti posso dire che pur considerando Terim un grandissimo allenatore, mi sono un po convinto in questi mesi che non sia un'allenatore adatto ad una grande squadra; per lo stesso motivo per il quale Baggio rimane un grandissimo giocatore nelle piccole squadre di provincia.
    Ancelotti è l'allenatore che mette d'accordo su tutti, almeno sulla carta. Fa impazzire i tifosi (ex-milanista, ha vinto tutto con noi), piace molto alla stampa italiana ed estera, ha voglia di riscatto per come la Juve lo ha scaricato.
    Sono d'accordo con te.
    Anche se l'appunto di Zave sull'Inter spero non accada!!!
    IL DENARO......
    può comprare un orologio
    ma non il tempo....

    AC:Name:"lugeta" City:"nabu"
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3461917
    zave ha scritto:
    Penso solo che cambiare allenatore prima di almeno almeno 6 mesi sia una cazzata.
    Non è che la Juve con Lippi per Ancelotti abbia fatto cose molto diverse cmq
    "You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the Dancing Queen"
    (Abba)
  8.     Mi trovi su: Homepage #3461918
    Cesco ha scritto:
    Non è che la Juve con Lippi per Ancelotti abbia fatto cose molto diverse cmq
    Due cose:

    1) perché lo dici a me??
    2) con Ancelotti la Juve si è comportata in modo molto, molto diverso. Non dico migliore, ma comunque gli ha dato 2 anni e non 3 mesi.

    Ripeto: non migliore, ma sicuramente molto più fiducioso.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3461919
    zave ha scritto:
    Due cose:

    1) perché lo dici a me??
    2) con Ancelotti la Juve si è comportata in modo molto, molto diverso. Non dico migliore, ma comunque gli ha dato 2 anni e non 3 mesi.
    1) Perchè sei Juventino :DD
    2) Non parlo dell'ultimo cambio ma del cambio di panchina di Lippi, esonerato dopo la partita con il Parma di un paio di anni fa
    "You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the Dancing Queen"
    (Abba)
  10. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3461920
    zave ha scritto:
    ..gli ha dato 2 anni e non 3 mesi.
    Sono daccordo con questo punto. Infatti secondo me tre mesi sono stati veramente troppo pochi per valutare l'operato di Terim e questo lo dico soprattutto perchè il Milan, a parte il fatto che magari non abbia fatto vedere un bel gioco, adesso non è messa poi così male visto che in europa c'è ancora e mi sembra ci sia rimasta senza grossi problemi. In campionato è a 15 punti...1 sotto la Roma e 3 sotto l'Inter, considerando il Chievo un fenomeno a parte (senza offese: io l'ammiro moltissimo ;) ).
    Cmq spero che il tempo dia ragione alla società e che il nostro Carletto ci faccia vivere dei bei momenti, anche se secondo me questa scelta è stata un po una vigliaccata.
  11.     Mi trovi su: Homepage #3461922
    gelupascu ha scritto:
    Purtroppo è sempre troppo facile prendersela con l'allenatore anche e soprattutto perchè è il più facile da mandare via visto che non fa parte del patrimonio della squadra in termini di miliardini!
    Inoltre sono convinto che al massimo un allenatore conta per un 15/20 per cento nel rendimento di una squadra.Sono gli uomini in campo che determinano i risultati, i campioni, i fuoriclasse.Mettiamocelo in testa una volta per tutte!
    Sono più che d'accordo la società da l'impressione di cambiare tutto quando poi in realtà cambia ben poco!!!!
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3461923
    leoposta ha scritto:
    Sono più che d'accordo la società da l'impressione di cambiare tutto quando poi in realtà cambia ben poco!!!!
    dalla padella alla brace.... staremo a vedere
    Topolino è contento perchè si fa le Tope... Paperino è contento perchè si fa le Papere.........PIPPO non è contento...

  Ancellotti-Terim.... Commenti!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina