1.     Mi trovi su: Homepage #3463424
    raga prendo spunto da una informazione che mi ha dato ilo mio (nostro) amico CORNOVA per fare alcuno considerazioni su xbox.
    la notizia e' la possibile conversione di HALO per pc (ma non voglio parlare di questo)

    tutti sappiamo quanto l'architettura del botolo sia simile a quella pc, cio' fa pensare che le conversioni dei giochi dell'xbox al pc saranno cosa facile, o ad ogni modo che gli emulatori faranno diventare i pc piu' aggiornati dei perfetti xbox da scrivania.. voi cosa ne pensate?
    ..circa le conversioni ufficiali non c'e' dubbio che, quando arriveranno, i pc siano abbastanza potenti da sopportarle (ad esempio un HALo tra un anno potrebbe essere un titolo abbastanza supportabile dai pcisti) anche se non ne sono troppo sicuro; alla fine l'xbox ha dei componenti pc, ma allo stesso tempo ha delle caratteristiche tecniche differenti, mi ricordo in altri post come qualcuno citava un certo coso chiamato HAL che differiva tantissimo dal pc (ma non ricordo di cosa si tratti..) il succo del discorso e':
    secondo me le conversioni saranno molto in la nel tempo, e allo stesso tempo la microsoft sicuramente fara' si che non ce ne siano troppe tanto da invalidare la convenienza dell'acquisto della sua console anche da parte di chi ha gia' un pc pompato.
    MA per quanto riguarda la questione emulazione.. cosa pensate che verra' fuori? vedremo tra pochi mesi PC muniti di geforce3Ti girare con perfette repliche di Halo o DA3?

    (SCUSATE SE SONO PROLISSO!)
    foto dal carnevale di Foiano 2007
  2. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3463425
    Ripeto: lo stesso atteggiamento di "PC in una scatola" era diffuso prima del lancio Dreamcast, anno 1998.

    L'Xbox avrà DUE piattaforme di sviluppo, le DirectX e le librerie native nVIDIA (oltre ai vari middleware) e per questo utilizzando le prime sarà "indicato" ai porting dalle macchine Windows. L'architettura dell'Xbox NON E' uguale a quella di un PC, l'Xbox gestisce la memoria in modo unificato attraverso una banda enorme, giusto per fare un piccolo esempio. Esistono effettive difficoltà anche per le conversioni PC-Xbox, a meno di buttare lì dei porting osceni come diversi titoli Dreamcast del lancio americano (trasportati di peso dai PC a WindowsCE). Non credo che MS punti alla seconda ipotesi, del resto con i contratti stipulati finora ha dimostrato di volere PRIMA materiale esclusivo e "consoloso" su Xbox e DOPO roba proveniente dal mondo PC (comunque buona ma avulsa al concetto di utenza console).

    [Modificato da aleZ il 10/11/2001 14:10]

  XBOX e PC

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina