1. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3463557
    Mentre la X-BoX ha dichiarato guerra alla Sony per strappargli il dominio delle vendite nel mercato di massa, la nintendo (inteliggentemente)ha puntato al mercato di NICCHIA e cioè quello dei veri videogicatori amanti del videogiocare e basta. Credo che con questo attegiamento Nintendo abbia fatto la migliore delle cose. Anche perchè non è dovuta scendere a compromessi con quello che significa accontentare il mercato di massa. Hanno cretao una console per chi ama i videogiochi e non per chi vuole una multipiattaforma con il DVD e cazzi vari. La grande N ha capito che con il fenomeno della massificazione del videogame si srebbe formata una niccchia "Consistente" di amanti di videogichi puristi e ha deciso di soddisfarli. Credo proprio che con i dovuti risparmi il CUBO affiancherà la mia PS2(anche il costo al lancio non sembra esagerato). Le voci che circolarono a suo tempo su una NINTENDO attenta solo ai bambini sono state ampiamente smentite dai fatti con mio grande piacere dato che avevo criticato aspramente questa scelta. La forza della Nintendo è stata quella di capire che la soluzione era quella di non sfidare la SONY ma di coprire le esigenze delle persone deluse dalla MASSIFICAZIONE del videogioco. E chi ha studiato MARKETING sa che le imprese di NICCHIA sopravvivono benissimo e di solito hanno un forte blasone tra le persone esperete nel campo in cui esse operano ( nel caso della Nintendo i videgiocatori incalliti).
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  2.     Mi trovi su: Homepage #3463558
    Mah, allora non si spiegherebbe l'aver comprato l'esclusiva dei prossimi Resident Evil....
    Secondo me Nintendo ha capito che deve sì continuare a fare giochi di qualità e che indirizzino il mercato invece di seguirlo (vedi Zelda in cell-shading) ma stavolta ha anche fatto larghe aperture al mercato di massa coinvolgendo un gran numero di terze parti e appunto andando alla ricerca di esclusive molto "commerciabili".
    D'altra parte proprio nelle news di oggi il CEO di Nintendo of America parla di un Cubo dominante negli USA, quindi l'attenzione al mercato di massa c'è eccome!
    ** Hardcore Gamer since 1981 **
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3463559
    Turrican2001 ha scritto:
    Mentre la X-BoX ha dichiarato guerra alla Sony per strappargli il dominio delle vendite nel mercato di massa, la nintendo (inteliggentemente)ha puntato al mercato di NICCHIA e cioè quello dei veri videogicatori amanti del videogiocare e basta. Credo che con questo attegiamento Nintendo abbia fatto la migliore delle cose. Anche perchè non è dovuta scendere a compromessi con quello che significa accontentare il mercato di massa. Hanno cretao una console per chi ama i videogiochi e non per chi vuole una multipiattaforma con il DVD e cazzi vari. La grande N ha capito che con il fenomeno della massificazione del videogame si srebbe formata una niccchia "Consistente" di amanti di videogichi puristi e ha deciso di soddisfarli. Credo proprio che con i dovuti risparmi il CUBO affiancherà la mia PS2(anche il costo al lancio non sembra esagerato). Le voci che circolarono a suo tempo su una NINTENDO attenta solo ai bambini sono state ampiamente smentite dai fatti con mio grande piacere dato che avevo criticato aspramente questa scelta. La forza della Nintendo è stata quella di capire che la soluzione era quella di non sfidare la SONY ma di coprire le esigenze delle persone deluse dalla MASSIFICAZIONE del videogioco. E chi ha studiato MARKETING sa che le imprese di NICCHIA sopravvivono benissimo e di solito hanno un forte blasone tra le persone esperete nel campo in cui esse operano ( nel caso della Nintendo i videgiocatori incalliti).
    Se devo essere onesto non capisco molto questo tuo ragionamento.

    1- A me piace moltissimo lo stile Nintendo (parlando di videogiochi), ma non mi sento affatto un giocatore che fa parte del mercato di nicchia anche perchè dei giochi belli si troveranno, anche se pochi.. non si sa, non solo sul Cubo ma anche su PS2 e su X-box.
    2- Anche a me piace videogiocare e basta e se veramente la scelta di Nintendo rispecchiasse ciò che dici tu a me sinceramente deluderebbe un po' perchè sarebbe come se Nintendo si ergesse a giudice supremo e dicesse: <le altre="altre" console="console" sono="sono" veramente="veramente" di="di" pessima="pessima" qualit="qualit">. Ma non credo che Nintendo la pensi come te... senza offese chiaramente.
    3- Io in quanto "videogiocatore" non potrei mai buttarmi unicamente su un'unica console solo perchè la considero di nicchia e sai benissimo che solitamente chi fa parte di un mercato di nicchia non si butta via acquistando un prodotto del mercato di massa.
    4- Non credo che Nintendo sarebbe schifata se la sua console diventasse una console di massa e facesse entrare nelle sue casse molti soldoni... ;)</le>
  4. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3463560
    Non significa che se si appartiene ad un mercato di nicchia in cassa entrano solo pochi soldi perchè sono 10 gli acquirenti. Io ho studiato in MARKETING il fenomeno del mercato di nicchia e da esso provengono molti introiti. E non significa essere una azienda fallimentare. Anche nel mondo della musica ad altà fedeltà esistono marche come la ONKIO poco conosciute tra la massa ma molto apprezzate dagli amamti della buona riproduzione musicale che detestano i prodotti SONY e AIWA etc. La stessa FERRARI si potrebbe dire una AZIENDA di NICCHIA.
    IL GC è una macchina che non supporta il DVD ha un SUO formato (che rende più difficile la pirateria anche perchè i mini DVD registrabili non credo che avranno una diffussione così AMPIA da trovarne facilmente e a poco prezzo, quindi chi compra le console in base alla modifica e nella massa ce ne sono tanti la scarterebbero a priori), In più non si perde in tanti fronzoli in cui sembra perdersi la SONY e la MICROSOFT. La NINTENDO nella maggiorparte delle scelte sembra aver fatto il CONTRARIO DI X-BOX anche come tipo di promozione(anche qui niente fronzoli discoteche e attori famosi) e queste sue scelte sembrano essere fatte per evitare lo scontro con SONY E X-BOX e per distinguersi. E io dico BRAVA NINTENDO hai fatto la cosa giusta.
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  5. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3463562
    Turrican2001 ha scritto:
    Mentre la X-BoX ha dichiarato guerra
    Aggiungo solo una piccola nota a margine:

    delle tre grandi, Nintendo è l'unica in attivo. Sony è in perdita (PS2 inizia a macinare utili ora) e MS è in perdita per sviluppo & lancio Xbox.

    Quindi la grande N, simpatica o meno, a fare i soldi e i suoi interessi e ben più che capace (Pokémon?).
  6. la seconda ondata  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3463564
    Red Storm ha scritto:
    Mah, allora non si spiegherebbe l'aver comprato l'esclusiva dei prossimi Resident Evil....
    Secondo me Nintendo ha capito che deve sì continuare a fare giochi di qualità e che indirizzino il mercato invece di seguirlo (vedi Zelda in cell-shading) ma stavolta ha anche fatto larghe aperture al mercato di massa coinvolgendo un gran numero di terze parti e appunto andando alla ricerca di esclusive molto "commerciabili".
    D'altra parte proprio nelle news di oggi il CEO di Nintendo of America parla di un Cubo dominante negli USA, quindi l'attenzione al mercato di massa c'è eccome!
    Sono d'accordo, ma credo che la sfida a sony sia più esplicita quella della X-BOX che del Nintendo GC. Questo non toglie che aperture a giochi di grande visibilità come la serie RE siano mosse fatte per portare più acqua al mulino, ma la politica centrale è quella di distinguersi dalle altre due sfidanti.
    ...press start button...e la vita non e' stata piu' la stessa...

    "D'altronde gli ossessionati non hanno scelta; in occasioni come queste devono mentire. Se dicessimo sempre la verita', non riusciremmo a mantenere i rapporti con chi vive nel mondo
  7. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3463565
    Che Nintendo punti a differenziarsi credo sia chiaro ma secondo me c'è sempre la paura di rimanere in dietro rispetto alle concorrenti, altrimenti perchè l'esclusiva di RE?
    Inoltre per quanto Nintendo possa essere testarda non credo si possa estraniare dalle regole del mercato e della massa.
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3463566
    aleZ ha scritto:
    Aggiungo solo una piccola nota a margine:

    delle tre grandi, Nintendo è l'unica in attivo. Sony è in perdita (PS2 inizia a macinare utili ora) e MS è in perdita per sviluppo & lancio Xbox.

    Quindi la grande N, simpatica o meno, a fare i soldi e i suoi interessi e ben più che capace (Pokémon?).
    non è che è brava a guadagnare, bensì è brava a non spendere (non investire in europa, fregarsene del marketing, ...)
    Alice sorrise: “Non ha senso tentare”, disse, “non si possono credere cose impossibili” “Direi piuttosto che non hai molta pratica”, disse la Regina, “quando ero più giovane, lo facevo sempre per mezzora al giorno. Alcune volte ho creduto fino a sei
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3463567
    aleZ ha scritto:
    Aggiungo solo una piccola nota a margine:

    delle tre grandi, Nintendo è l'unica in attivo. Sony è in perdita (PS2 inizia a macinare utili ora) e MS è in perdita per sviluppo & lancio Xbox.

    Quindi la grande N, simpatica o meno, a fare i soldi e i suoi interessi e ben più che capace (Pokémon?).
    Do ragione al fatto della "nicchia". Ma ragione dal punto di vista della FEDELTA' dei clienti. Io come nintendofilo sono stato prima affascinato e poi mai deluso dalla grande N, sempre ciò che cercavo. Poi che tutti cerchino di massificarsi mi pare ovvio, è grazie alla PSone che da reparto di "nicchia" (parlo a livello europeo-usa) le console sono diventate veri e propri elettrodomestici da avere a fianco del videoregistratore. Quindi è sempre guerra, ma mentre X-Box cerca di sgominare sony con le "testate" Nintendo mi sembra stia cercando di proporre qualcosa di profondamente diverso, cercando di farlo sembrare al videogiocatore MIGLIORE. Sony ha e avrà mille third parties etc, punta sulla quantità di titoli e varietà di generi. Capolavori o no?Finora se ne sono visti pochi, ma di certo tanti bei giochi. Nintendo invece mi sembra stia cercando di creare delle Killer Applications di cui nessun videogiocatore "hardcore" (non il solito che gioca solo a Tomb Raider e ISS pro e FFVIII ma prova un po' tutto) possa fare a meno, tipo Mario 64, Zelda Ocarina of Time, Golden Eye e le vecchie glorie per Snes. E mi sembra che le prossime saranno appunto Rogue Leader II, Pikmin, Metroid Prime e il nuovo Resident Evil.

    Per il resto si vedrà, ma nicchia come "ristrettezza" ed elite penso che non sia l'UNICO obiettivo di Nintendo.
    Oh so fuckin' free

    Italian Soul Calibur Community!!![/big]

  NINTENDO IMPRESA DI NICCHIA?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina