1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3471131
    Tale padre tale figlio
    Il maresciallo a suo figlio: "Che farai da grande?" "Il carabbbiniere, papà!" "E' un lavoro stimatissimo, però esistono due categorie di carabbbinieri: quelli intelligenti e quelli... TOC TOC" (qui picchiettare su una superficie, ad indicare la testa dura) "Papà bussano!" "Sì lascia, vado io!"

    Un tizio va dal dottore e gli chiede qualcosa per aumentare lo stimolo sessuale della moglie: "gli dia queste gocce e vedrà che sua moglie non potrà fare a meno di lei stanotte". Tutto contento torna a casa e la sera cena a lume di candela con la moglie, non appena questa si distrae le versa una ventina di gocce nel bicchiere e pensa: "Già che ci sono ne prendo un po' anch'io!" e cosi fa. Due ore dopo a letto: "Caro sapessi che voglia di pene!" e il marito: "a chi lo dici!!"

    Un giorno Clinton muore per un attacco cardiaco, e finisce di filato all'inferno, dove il diavolo lo sta aspettando. > "Non so cosa fare" dice il diavolo "Sei nel mio elenco, ma non ho più posto per te. Sicuramente, però, devi stare qui. Sai cosa faccio? Ho qui due o tre persone che non sono state tanto cattive quanto te. Ne lascerò > andare una, e tu prenderai il suo posto.. Ti lascio addirittura decidere quale liberare". > A Clinton la proposta sembra accettabile, così il diavolo apre la prima porta. In essa si trovano Ted Kennedy e una grande piscina. Ted continua a immergersi e riemergere a mani vuote, e ancora, e ancora, e ancora. > Questo è il suo destino all'inferno. > "No", dice Bill, "non ci siamo. Non sono un gran nuotatore, non potrei fare questo tutto il giorno". > Il diavolo lo conduce alla stanza successiva, dove c'è Newt Ginrich con una mazza e un enorme mucchio di pietroni. Tutto quello che faceva era picchiare con quella mazza, e poi ancora, e ancora, e ancora. > "No, sai che ho un problema alla spalla. Mi farebbe male in continuazione spaccare pietre tutto il giorno" dice Bill. > Il diavolo apre la terza porta. All'interno, Clinton vede Jesse Jackson sdraiato sul pavimento con le braccia sopra la testa e le gambe larghe. > Chino su di lui c'è Monica Lewinsky intenta nella sua attività preferita. > Clinton osserva incredulo, e dopo un po' dice: "Si, si può fare. Vada per questo" > "OK", dice il diavolo, "Monica, puoi andare!"

    Due giovani sposini siciliani sono nella stanza d'albergo dove si accingono a passare la loro prima notte di nozze. Lui e' gia' nudo dentro il letto mentre lei sta finendo di prepararsi nel bagno. Quando la mogliettina esce lui con aria assatanata le fa: "Cammela, mmmhhh... spegni la luce del bagno!" "Perché marituzzo mio?" "Spegnila senza discutere!" Una volta spenta la luce: "Cammela, tira le tende!" "Si tesoro!" "Cammela, ora chiudi le serrande!" "Ma perché? Tirai gia' le tende!" "Non fare domande e sbrigati! Ora spegni la luce!" "Ma cosa mi vuoi fare?" "Spegni la luce e vieniti a mettere qui vicino ammi'a!" "Non capisco..." Allora Carmela, fremente, si sdraia vicino al marito: "Cammela.." "Dimmi.." "Ti piace il mio orologio fosforescente?"

    Un uomo va a prendere il figlio appena nato in clinica: "Vorrei Pasquale, sono il signor Terenzi" "Ah è lei il padre... senta le devo dare una brutta notizia, suo figlio non ha le gambe" "Nooooooo mio figliooooo... ma è mio figlio e gli vorrò bene lo stesso" "Sì, ma suo figlio non ha neanche le braccia" "Oh noooo neanche le braccia. Ma io sono il padre e gli vorrò bene lo stesso" "Suo figlio non ha neanche torace" "Neanche il torace? Io sono il padre e gli darò ugualmente tutto l'amore che posso" "Guardi che suo figlio non ha neanche la faccia" "E cos'è?" "Solo un orecchio gigante" "Vabbè io sono il padre e lo riempirò di affetto me lo faccia vedere" L'uomo si china sul grande orecchio e gli sussurra: "Ciao Pasquale eccomi sono qui sono tuo padre" e il dottore da dietro: "PARLI PIU' FORTE CHE E' ANCHE SORDO"
    Topolino è contento perchè si fa le Tope... Paperino è contento perchè si fa le Papere.........PIPPO non è contento...
  2.     Mi trovi su: Homepage #3471132
    AiRoNe ha scritto:
    Tale padre tale figlio
    Il maresciallo a suo figlio: "Che farai da grande?" "Il carabbbiniere, papà!" "E' un lavoro stimatissimo, però esistono due categorie di carabbbinieri: quelli intelligenti e quelli... TOC TOC" (qui picchiettare su una superficie, ad indicare la testa dura) "Papà bussano!" "Sì lascia, vado io!"

    Un tizio va dal dottore e gli chiede qualcosa per aumentare lo stimolo sessuale della moglie: "gli dia queste gocce e vedrà che sua moglie non potrà fare a meno di lei stanotte". Tutto contento torna a casa e la sera cena a lume di candela con la moglie, non appena questa si distrae le versa una ventina di gocce nel bicchiere e pensa: "Già che ci sono ne prendo un po' anch'io!" e cosi fa. Due ore dopo a letto: "Caro sapessi che voglia di pene!" e il marito: "a chi lo dici!!"

    Un giorno Clinton muore per un attacco cardiaco, e finisce di filato all'inferno, dove il diavolo lo sta aspettando. > "Non so cosa fare" dice il diavolo "Sei nel mio elenco, ma non ho più posto per te. Sicuramente, però, devi stare qui. Sai cosa faccio? Ho qui due o tre persone che non sono state tanto cattive quanto te. Ne lascerò > andare una, e tu prenderai il suo posto.. Ti lascio addirittura decidere quale liberare". > A Clinton la proposta sembra accettabile, così il diavolo apre la prima porta. In essa si trovano Ted Kennedy e una grande piscina. Ted continua a immergersi e riemergere a mani vuote, e ancora, e ancora, e ancora. > Questo è il suo destino all'inferno. > "No", dice Bill, "non ci siamo. Non sono un gran nuotatore, non potrei fare questo tutto il giorno". > Il diavolo lo conduce alla stanza successiva, dove c'è Newt Ginrich con una mazza e un enorme mucchio di pietroni. Tutto quello che faceva era picchiare con quella mazza, e poi ancora, e ancora, e ancora. > "No, sai che ho un problema alla spalla. Mi farebbe male in continuazione spaccare pietre tutto il giorno" dice Bill. > Il diavolo apre la terza porta. All'interno, Clinton vede Jesse Jackson sdraiato sul pavimento con le braccia sopra la testa e le gambe larghe. > Chino su di lui c'è Monica Lewinsky intenta nella sua attività preferita. > Clinton osserva incredulo, e dopo un po' dice: "Si, si può fare. Vada per questo" > "OK", dice il diavolo, "Monica, puoi andare!"

    Due giovani sposini siciliani sono nella stanza d'albergo dove si accingono a passare la loro prima notte di nozze. Lui e' gia' nudo dentro il letto mentre lei sta finendo di prepararsi nel bagno. Quando la mogliettina esce lui con aria assatanata le fa: "Cammela, mmmhhh... spegni la luce del bagno!" "Perché marituzzo mio?" "Spegnila senza discutere!" Una volta spenta la luce: "Cammela, tira le tende!" "Si tesoro!" "Cammela, ora chiudi le serrande!" "Ma perché? Tirai gia' le tende!" "Non fare domande e sbrigati! Ora spegni la luce!" "Ma cosa mi vuoi fare?" "Spegni la luce e vieniti a mettere qui vicino ammi'a!" "Non capisco..." Allora Carmela, fremente, si sdraia vicino al marito: "Cammela.." "Dimmi.." "Ti piace il mio orologio fosforescente?"

    Un uomo va a prendere il figlio appena nato in clinica: "Vorrei Pasquale, sono il signor Terenzi" "Ah è lei il padre... senta le devo dare una brutta notizia, suo figlio non ha le gambe" "Nooooooo mio figliooooo... ma è mio figlio e gli vorrò bene lo stesso" "Sì, ma suo figlio non ha neanche le braccia" "Oh noooo neanche le braccia. Ma io sono il padre e gli vorrò bene lo stesso" "Suo figlio non ha neanche torace" "Neanche il torace? Io sono il padre e gli darò ugualmente tutto l'amore che posso" "Guardi che suo figlio non ha neanche la faccia" "E cos'è?" "Solo un orecchio gigante" "Vabbè io sono il padre e lo riempirò di affetto me lo faccia vedere" L'uomo si china sul grande orecchio e gli sussurra: "Ciao Pasquale eccomi sono qui sono tuo padre" e il dottore da dietro: "PARLI PIU' FORTE CHE E' ANCHE SORDO"
    :DD:DD:DD
    Alcune vecchiotte, ma sempre :DD
    Visto che molti usano la propria foto, io ci metto la mia. Non sono bello?

  facciamoci due risate...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina