1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3477339
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    linkadvance
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3477340
    ehm...lo sai che non ho capito?
    vuoi giochi lunghi?
    o giochi corti ma divertenti?

    longevità (detto milioni di volte) non comporta qualità.
    un gioco breve puo essere un gran gioco...
    un gioco lungo puo essere un gran gioco...

    ehm...non ho capito il tuo sfogo..era rivolto??
  3.     Mi trovi su: Homepage #3477341
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    Non prendere tutto sulla parola ;)

    cià
    Burton Snowboards.
  4.     Mi trovi su: Homepage #3477343
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    questa moda che imperversa tra le software house io non la capisco
    dicono che è per andare incontro agli utenti che chiedono giochi più corti ma chi sono sti utenti? :->:-> ditemelo che li strozzo con le mie mai
    se continua di questo passo nessuno comprerà mai più un gioco lo andremo tutti a noleggiare come si fa con i film
    Poi vediamo quanti soldi fanno le SH
    Linkadvans: Nick tu sei l'utente più arrogante e antipatico del Forum!! Mi hai letteralmente rotto le balle! Sono già uscito due volte di casa per andare a cercarmi un lavoro cosa credi eh? Perchè non impari a stare zitto invece
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3477344
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    D'accordo al 200%
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3477345
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    Uno che conosco ha finito DMC in 3(!!!)giorni!!!
    Martedi`ha giocato 5 ore.
    Mercoledi`6 ore
    Stamattina la finito(giocando 2 ore)!!!!
    PAZZESCO!!!!!!!
  7.     Mi trovi su: Homepage #3477346
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    Ormai i vg sono prodotti mainstream ovunque: ergo , si sta affermando la cultura del consumo veloce che sta alla base del
    McDonald's, ad esempio.E poi non dimenticare che l'età media dei
    videogiocatori è più alta che in passato, il che vuol dire che molti videoplayers non sono più ragazzini e giocano nei ritagli di
    tempo concessi dal lavoro, da mogli e fidanzate , dai pannolini
    dei bebè , dagli esami universitari e così via... per queste persone il vg da giocare e finire velocemente è quasi una necessità
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3477347
    Una risposta a tutti:
    Capisco che chi lavora non ha tempo per videogiocare ma io che non ho niente da fare (ehm :)...) i giochi li finisco in fretta...
    Nonostante sò che Luigi's Mansion non dura molto lo prenderò lo stesso perchè è un titolo che non può mancare a casa mia. Al massimo accetto giochi di longevità media... Per il resto se Nintendo farà così perde un pò del suo style...

    [Modificato da linkadvance il 14/12/2001 1:01]
    linkadvance
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3477348
    linkadvance ha scritto:
    Questa notizia non può far che male a molti Fan della Nintendo.
    Il divertimento non viene soltanto dalla giocabilità ma anche dalla longevità. Anche se quest'ultima non è molto importante toglie una buona parte di divertimento. Spendere più di 100k e poi finire un gioco in poco più di una settimana (o anche meno) è uno spreco di denaro. Titoli come The Legend of Zelda: Ocarina of Time mi hanno divertito alla grande e quelle 170k spese non sono mai state rimpiante. Forse per alcuni di voi non c'è problema ma per me si. Persone come me che finiscono in fretta un gioco non sono molto felici di questa notizia.

    Scusate per lo sfogo ma ci voleva...
    Diciamo che se il gioco è bello non vorresti finisse mai, però fare giochi story driven tlunghi che mantengano una certa intensità e qualità credo sia costoso e magari inutile in quanto non tutti hanno la costanza di finire un gioco anche se bello.

    Poi cè da considerare che se un gioco dura di più non ti fà pure vendere meno giochi, quindi sono tutti orientati sui giochi piuttosto corti con grafica ultapompata. Leggi del mercato? Se non ricordo male era uscita fuori una voce dove sony invitava gli sviluppatori a curare maggiormente la grafica e meno il gamplay o sbaglio?

    Non sfogarti dà piuttosto i tuoi soldi alla nintendo mentre io li dò a zio bill...ne hanno entrambi bisogno poverini :)

    ciao
    il ritorno dei castori a fine 2007? perchè no?
  10.     Mi trovi su: Homepage #3477349
    Che il target di utenza sia cambiato e le SH agiscano di conseguenza mi sembra una tesi piu che corretta.

    Io però vorrei aggiungere un'altro elemento, di ordine piu meramente economico, a spiegare il perchè di queste scelte.

    Le macchine attuali permettono di utilizzare molti piu poligoni (quindi modelli piu complessi da realizzare), effetti, ecc. Ovviamente tutto questo si traduce in una maggiore quantità di lavoro da svolgere sia in fase di programmazione sia di modellazione. A fronte di questo però i prezzi dei giochi non aumentano (in modo sensibile) e le SH non possono aumentare i componenti dei team.

    Di conseguenza, avendo a disposizione sempre le stesse risorse ma piu lavoro da svolgere, le SH si trovano a dover scegliere tra la qualità e la quantità oppure ad applicare i principi dell'economia di scala che portano poi ad avere prodotti simili tra loro.

    Molti utenti potrebbero fare spallucce e dire "a me che me ne frega" ma bisogna capire che (purtroppo) le SH si muovono in un mercato nel quale alla fine dell'anno bisogna tirare delle somme e in cassa devono rimanere dei soldi senno si chiude bottega e - vista la frequanza con cui le SH chiudono, falliscono e/o vengono acquisite - la cosa non sembra nemmeno troppo semplice.

    [Modificato da maxam il 14/12/2001 10:03]
    Essere conformisti è moda. Essere anticonformisti è moda. Essere alternativi è moda. Non essere alternativi è moda.
    Esiste una categoria anche per "tutti quelli che non rientrano in una categoria".
    E allora? Non c'è soluzione? Come no? Basta fregar
  11. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3477350
    Io sono convinto anche che questa "fruizione veloce" porti anche un appiattimento dei gusti(bella grafica, cloni e seguiti di altri giochi famosi) e una minore attenzione alla profondita' di gioco nello sviluppo...
    Tutto questo, come dicevo in un altro thread, perche' la fetta di utenza maggiore e' di tipo "occasionale e incompetente", poco capace di scegliere/giudicare da solo pigliando cosi' passivamente cio' che il mercato propina... E questa e' anche forse una spiegazione alla miriade di riviste che ci sono in giro(e se tengono, vuol dire che qualcuno le compra...)
    Giochi veloci, frenetici dove si pensa poco... Basta vedere molti enigmi ridicoli della serie RE o i soliti puzzle "messi li tanto per fare" di certi action/adventure....
    Che fine hanno fatto quei giochi bellissimi, raffinati, impegnativi, cervellotici e mai troppo compianti giochi come le prime avventure grafiche Lucas?
  12. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3477351
    Matt80 ha scritto:
    ehm...lo sai che non ho capito?
    vuoi giochi lunghi?
    o giochi corti ma divertenti?

    longevità (detto milioni di volte) non comporta qualità.
    un gioco breve puo essere un gran gioco...
    un gioco lungo puo essere un gran gioco...

    ehm...non ho capito il tuo sfogo..era rivolto??
    Preferisco giochi ne troppo lunghi (non è vero ;)) ne troppo corti...
    Ho letto la notizia di NextGame su i giochi corti...
    linkadvance
  13. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3477353
    Matt80 ha scritto:
    cut - Nintendo porta l'esempio di Zelda: Ocarina of Time, che pochissimi giocatori (stando alle indagini svolte dalla società) hanno completato in tutte le sue 60 ore di gioco.

    a me basta questo..
    ciao sono uno dei pochissimi
    Solo 60 ore? Io di più! :)

  [NGC] Giochi "corti"? Grande cavolata...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina