1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3486296
    L'epoca in cui giocavamo da soli in camera nostra sbuffando per alcuni momenti noiosi, o bestemmiando per un boss troppo difficile o gridare di gioia per esser riusciti a passare quel livello in cui ci eravamo bloccati sta finendo grazie al co op. Nel recente E3 si sono visti tanti e tanti giochi che ci offrono la possibilità di giocare con uno o più amici e finire il gioco con loro. Fino a qui è bellissimo, ma sinceramente nutro svariati dubbi, il primo è la lunghezza dei giochi...fare un GoW in solitaria ci prende circa 8 ore, in coppia ce ne potrebbero volere meno (non l'ho fatto in co op), senza pensare ad altri titoli, vedi Halo 3 etc. Chi di voi è felice per questa scelta e chi contro
  2. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3486368
    Bah, è dura essere contro a una cosa del genere che, in effetti, a conti fatti esiste da sempre.
    Si perchè, se prendiamo il "co-op" è dagli albori che in compagnia almeno di un altro amico si potevano affrontare avventure insieme. Penso a picchia-picchia a scorrimento, penso agli sparatutto a scorrimento, per non parlare di action-rpg o rts. Insomma di base nulla di nuovo sotto il sole se non per il fatto che negli anni recenti si era un pochino messo in secondo piano questo aspetto, vuoi per mancanza di "moda", vuoi per limiti tecnici delle console che rendevano ardua una cooperativa di un gioco massiccio.

    La vera novità è IMHO una non novità, il fatto che la co-op sia oggi fruibile anche online, cosa banalmente ovvia in una generazione che ha decretato l'affermazione del gioco online. E da qui poi si arriva a sfaccettature e sviluppi di conseguenza: il gioco online permette di non dover sforzare l'hardware troppo oltre l'esperienza in singolo. Spariscono gli split screen (nella co-op online) e quindi anche il limite di giocatori viene meno e si può superare il classico "doppio" in favore di esperienze cooperative anche fino a quattro.
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3486380
    SharkFRA ha scritto:
    L'epoca in cui giocavamo da soli in camera nostra sbuffando per alcuni momenti noiosi, o bestemmiando per un boss troppo difficile o gridare di gioia per esser riusciti a passare quel livello in cui ci eravamo bloccati sta finendo grazie al co op. Nel recente E3 si sono visti tanti e tanti giochi che ci offrono la possibilità di giocare con uno o più amici e finire il gioco con loro. Fino a qui è bellissimo, ma sinceramente nutro svariati dubbi, il primo è la lunghezza dei giochi...fare un GoW in solitaria ci prende circa 8 ore, in coppia ce ne potrebbero volere meno (non l'ho fatto in co op), senza pensare ad altri titoli, vedi Halo 3 etc. Chi di voi è felice per questa scelta e chi contro
     Il co-op aumenta la longevità invece di diminuirla, perché il gioco diventa estremamente rigiocabile.
    Hai presente quando facevi i "doppi" in sala giochi no?
    Non sai quante volte ho finito Double Dragon..

  L'anno del Co-op

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina