1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3490210
    oltre al disgusto totale (che è amplificato dalla mia napoletanità), un "applauso" al funzionario della digos, che sicuramente sarà stato preso da qualche cabaret, dato che la faccia e i modi da comico li aveva.


    Quando non c'è via di scampo, si impara a piangere con il sorriso sul voltoCosa c'è qui dentro? Mentre decidi ogni premio e ogni castigo,mentre decidi se son buono o son cattivo,fa che la morte mi trovi vivo,e se questo avverrà io ti prometto,che mille e mille volte ti avrò benedetto!
  2. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #3490235
    Che vuoi che ti dica?

    Purtroppo non posso qui dire quel che penso, quel che questo video mi fa pensare e neanche quel che a certi personaggi avrei voglia di rispondere.
    Non posso dirlo qui, perchè non ritengo sia questa la sede, perchè ci sono altri che si potrebbero prendere a torto la responsabilità di certe mie critiche di certo poco signorili, e di certo non mi va che perchè io abba dato del mafioso a qualche politicante altri ne debbano eventualmente rispondere a chi, leggendo un mio intervento, si faccia rodere il chiccerone, come si dice a Roma.

    Ma soprattutto, e questo mi duole dirlo, non posso esprimere, o meglio non voglio esprimere qui la mia opinione, anche perchè, a parte una piccola manciata di persone, parlare di politica, o di qualsiasi altro argomento serio non ha senso. Perchè parlare qui di politica equivale spesso nello scadere mano mano, verso il qualunquismo. Perchè parlare di politica qui, e di malagestione politica, attira sempre quel gruppuscolo di corvi starnazzanti pronti a mistificare quel che ognuno, se aprisse veramente gli occhi, potrebbe vedere. Perchè di certa gente non si può parlare, certi politici non si possono criticare, perchè, purtroppo pappa e TV hanno obnubilato il giudizio di troppe troppe persone, più interessate a sapere chi entrerà il prossimo anno nella casa del grande fratello che di quel che accade nel nostro paese.
    Perchè tanti, troppi purtroppo, sono realmente convinti che tutto questo perterà alla salvezza del paese, oggi come 86 anni fa.

    Mi dispiace per quel che sta accademdo a Napoli, e per le persone che ci vivono, e del menefreghismo imperante perchè Napoli tanto si sa, è camorrista e mafiosa, e quindi che ci vuoi fare? E vorrei tanto che quando accadrà in uno dei  nostri civilissimi paesi del centro nord ce lo alzassero loro, i napoletani, a noi il dito medio, che dopo i cinque minuti di cronaca in TV abbiamo voltato la testa dall'altra parte.

    Ormai siamo un popolo che vive facendo spallucce.
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  3. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #3490250
    Maxx...

    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3490295
    non avevo visto il topic, copio qui:

     cosa c'è di terribile in quel video? non tanto la residua presenza dei
    rifiuti nelle campagne napoletane (non mi stupisce, se è vero com'è
    vero che il piano di smaltimento dei rifiuti escogitato da berlusconi
    per la campania prevede di mettere la monnezza "sotto il tappeto"),
    quanto il FASCISMO che fa le sue prove tecniche.
    nel video c'è un
    gruppo di cittadini ai quali viene impedito di esprimere il proprio
    dissenso e di contestare pacificamente. la condizione che viene posta
    dall'agente della Digos dopo diversi minuti di pressione da parte della
    folla e dopo "una telefonata" è quella di "abbassare i cartelloni e gli
    striscioni".
    insomma, sbraitate pure ma le telecamere non devono riprendere le vostre rimostranze.
    i titoli dei giornali devono essere "berlusconi ripulisce napoli", i servizi dei tiggì non devono avere macchie.
    un cittadino utilizza legittimamente il megafono e partono le intimidazioni.



    questo è FASCISMO ragazzi, non ci sono altre parole nè tanto da girarci intorno
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  5.     Mi trovi su: Homepage #3490395
    Cloud Strife ha scritto:
    non avevo visto il topic, copio qui:

     cosa c'è di terribile in quel video? non tanto la residua presenza dei
    rifiuti nelle campagne napoletane (non mi stupisce, se è vero com'è
    vero che il piano di smaltimento dei rifiuti escogitato da berlusconi
    per la campania prevede di mettere la monnezza "sotto il tappeto"),
    quanto il FASCISMO che fa le sue prove tecniche.
    nel video c'è un
    gruppo di cittadini ai quali viene impedito di esprimere il proprio
    dissenso e di contestare pacificamente. la condizione che viene posta
    dall'agente della Digos dopo diversi minuti di pressione da parte della
    folla e dopo "una telefonata" è quella di "abbassare i cartelloni e gli
    striscioni".
    insomma, sbraitate pure ma le telecamere non devono riprendere le vostre rimostranze.
    i titoli dei giornali devono essere "berlusconi ripulisce napoli", i servizi dei tiggì non devono avere macchie.
    un cittadino utilizza legittimamente il megafono e partono le intimidazioni.



    questo è FASCISMO ragazzi, non ci sono altre parole nè tanto da girarci intorno
      Mi ricorda l'aneddoto dell'albero che cade nella foresta...
    Se non puoi battere il tuo computer a scacchi, prova con il kung fu
  6. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3490483
    killer7 ha scritto:
    Emergenza finita ? Italia paese democratico ?

    http://it.youtube.com/watch?v=mtHnPYgEVJ0

    Io lo posto... poi ognuno dica quello che vuole...
         Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

    Tanto per cominciare in apertura si vede un bel terreno semi incendiato con residui a terra. Indistinto. Potrebbe essere la periferia di Roma, come di un paesello qualsiasi e potrebbe essere vecchio di anni, non ci sono riferimenti. Comunque, anche fosse vero non mostra certo le tonnellate di rifiuti per le strade della città, e visto tutto l'attivismo (sospetto?) che s'è fatto contro la PULIZIA di Napoli se anche ci fosse stata una sola cartaccia in terra è SICURO che oggi lo sapremmo.

    Detto questo, anche un giornale locale come Il Mattino (di certo non filogovernativo) ha testimoniato tramite suoi inviati come di fatto Napoli oggi sia decisamente tornata una città quasi normale dal punto di vista dei rifiuti per le strade.

    Per le accuse di fascismo un altro LOL è d'obbligo. Come ogni volta, appena qualcuno cerca di far bene le cose e riportare certe situazioni alla normalità gli si dà del fascista...

    Parole come "stiamo precipitando" detto in una città oggi più pulita che nei mesi(anni?) scorsi fa davvero sorridere.

    GUARDACASO poi la discarica è stata fatta sul POLMONE di Napoli!  Chissà come mai ho la certezza (100%) che se anche il luogo fosse stato diverso, si sarebbe COMUNQUE trattato di un altro "polmone". Giusto, la cosa migliore è buttare i rifiuti in strada piuttosto che in discarica...

    Sorrido poi alle accuse di "censura" verso chi protesta, dopo che sono ANNI che ogni qual volta si è provato a fare qualcosa proprio le proteste della "gente" sono state la scusa alla fine per non fare mai un emerito tubo. Ci sarà un "basta" da poter dire? Ci sarà un limite oltre il quale la protesta "civile" cede il passo alle amministrazioni che ci vogliono mettere una pezza? Per alcuni, evidentemente, NO. Se pulisci le strade sei un duce, togliere i rifiuti è diventato antidemocratico, in una strana interpretazione della democrazia secondo cui ognuno si tiene sotto casa i rifiuti che produce (in effetti è molto democratico).

    Altro sorriso per il finale dove si è scritto dei 4 inceneritori previsti come "altamente tossici" (sempre che era meglio la spazzatura in decomposizione per le strade, evidentemente) come se quell'altamente tossici fosse scritto nel progetto di costruzione:
    "signore che inceneritori mettiamo?"
    -"non mi frega, basta che siano il più tossici possibile"
    "e le discariche?"
    -"non mi frega, basta che sia un parco naturale o un'oasi verde"

    sicuramente è andata così
  7. boh  
        Mi trovi su: Homepage #3490503
    Atlas ha scritto:
    Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

    ...

    sicuramente è andata così
      http://www.la7.it/news/dettaglio_video.asp?id_video=15083&cat=cronaca

    http://napoli.blogolandia.it/2008/07/22/emergenza-rifiuti-terminata-ecco-le-prove-2-video/

    Atlas la protesta pacifica è un diritto di tutti noi cittadini, e in quanto tale NON VA FERMATA.

    Altre foto:

    http://sonouningenuo.blogspot.com/2008/07/berlusconi-napoli-pulita-ma-guardate-le.html
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3490554
    Atlas ha scritto:
    Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

    Tanto per cominciare in apertura si vede un bel terreno semi incendiato con residui a terra. Indistinto. Potrebbe essere la periferia di Roma, come di un paesello qualsiasi e potrebbe essere vecchio di anni, non ci sono riferimenti. Comunque, anche fosse vero non mostra certo le tonnellate di rifiuti per le strade della città, e visto tutto l'attivismo (sospetto?) che s'è fatto contro la PULIZIA di Napoli se anche ci fosse stata una sola cartaccia in terra è SICURO che oggi lo sapremmo.

    Detto questo, anche un giornale locale come Il Mattino (di certo non filogovernativo) ha testimoniato tramite suoi inviati come di fatto Napoli oggi sia decisamente tornata una città quasi normale dal punto di vista dei rifiuti per le strade.

    Per le accuse di fascismo un altro LOL è d'obbligo. Come ogni volta, appena qualcuno cerca di far bene le cose e riportare certe situazioni alla normalità gli si dà del fascista...

    Parole come "stiamo precipitando" detto in una città oggi più pulita che nei mesi(anni?) scorsi fa davvero sorridere.

    GUARDACASO poi la discarica è stata fatta sul POLMONE di Napoli!  Chissà come mai ho la certezza (100%) che se anche il luogo fosse stato diverso, si sarebbe COMUNQUE trattato di un altro "polmone". Giusto, la cosa migliore è buttare i rifiuti in strada piuttosto che in discarica...

    Sorrido poi alle accuse di "censura" verso chi protesta, dopo che sono ANNI che ogni qual volta si è provato a fare qualcosa proprio le proteste della "gente" sono state la scusa alla fine per non fare mai un emerito tubo. Ci sarà un "basta" da poter dire? Ci sarà un limite oltre il quale la protesta "civile" cede il passo alle amministrazioni che ci vogliono mettere una pezza? Per alcuni, evidentemente, NO. Se pulisci le strade sei un duce, togliere i rifiuti è diventato antidemocratico, in una strana interpretazione della democrazia secondo cui ognuno si tiene sotto casa i rifiuti che produce (in effetti è molto democratico).

    Altro sorriso per il finale dove si è scritto dei 4 inceneritori previsti come "altamente tossici" (sempre che era meglio la spazzatura in decomposizione per le strade, evidentemente) come se quell'altamente tossici fosse scritto nel progetto di costruzione:
    "signore che inceneritori mettiamo?"
    -"non mi frega, basta che siano il più tossici possibile"
    "e le discariche?"
    -"non mi frega, basta che sia un parco naturale o un'oasi verde"

    sicuramente è andata così

       LOL... su alcune cose hai ragione... su altre NO.

    La protesta è civile quando si vive in un Paese civile... a te l' Italia sembra un Paese civile?

    Berlusconi fa cose positive e le manda in TV tramite le sue televisioni... poi magari crea problemi per la giustizia o impedisce il suo regolare (lento... da morire, ma regolare ) corso per i proprio interessi e nessun fa un servizio.

    Scusa... ma si gioca solo con le regole che decide lui?

    O mostri tutto (il bene e il male che hai fatto) o niente...

    Detto questo.. ci voleva poco a fare meglio della sinistra... quella non ha fatto nulla negli ultimi anni
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3490619
    Atlas ha scritto:
    Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

    Tanto per cominciare in apertura si vede un bel terreno semi incendiato con residui a terra. Indistinto. Potrebbe essere la periferia di Roma, come di un paesello qualsiasi e potrebbe essere vecchio di anni, non ci sono riferimenti. Comunque, anche fosse vero non mostra certo le tonnellate di rifiuti per le strade della città, e visto tutto l'attivismo (sospetto?) che s'è fatto contro la PULIZIA di Napoli se anche ci fosse stata una sola cartaccia in terra è SICURO che oggi lo sapremmo.

    Detto questo, anche un giornale locale come Il Mattino (di certo non filogovernativo) ha testimoniato tramite suoi inviati come di fatto Napoli oggi sia decisamente tornata una città quasi normale dal punto di vista dei rifiuti per le strade.

    Per le accuse di fascismo un altro LOL è d'obbligo. Come ogni volta, appena qualcuno cerca di far bene le cose e riportare certe situazioni alla normalità gli si dà del fascista...

    Parole come "stiamo precipitando" detto in una città oggi più pulita che nei mesi(anni?) scorsi fa davvero sorridere.

    GUARDACASO poi la discarica è stata fatta sul POLMONE di Napoli!  Chissà come mai ho la certezza (100%) che se anche il luogo fosse stato diverso, si sarebbe COMUNQUE trattato di un altro "polmone". Giusto, la cosa migliore è buttare i rifiuti in strada piuttosto che in discarica...

    Sorrido poi alle accuse di "censura" verso chi protesta, dopo che sono ANNI che ogni qual volta si è provato a fare qualcosa proprio le proteste della "gente" sono state la scusa alla fine per non fare mai un emerito tubo. Ci sarà un "basta" da poter dire? Ci sarà un limite oltre il quale la protesta "civile" cede il passo alle amministrazioni che ci vogliono mettere una pezza? Per alcuni, evidentemente, NO. Se pulisci le strade sei un duce, togliere i rifiuti è diventato antidemocratico, in una strana interpretazione della democrazia secondo cui ognuno si tiene sotto casa i rifiuti che produce (in effetti è molto democratico).

    Altro sorriso per il finale dove si è scritto dei 4 inceneritori previsti come "altamente tossici" (sempre che era meglio la spazzatura in decomposizione per le strade, evidentemente) come se quell'altamente tossici fosse scritto nel progetto di costruzione:
    "signore che inceneritori mettiamo?"
    -"non mi frega, basta che siano il più tossici possibile"
    "e le discariche?"
    -"non mi frega, basta che sia un parco naturale o un'oasi verde"

    sicuramente è andata così
     a berlusconi va dato merito di aver tolto i rifiuti dalla città.
    ti faccio però notare che in 15 anni ci sono state centinaia di "emergenze rifiuti" prima esplose poi sedate poi riemerse, vedremo adesso cosa accadrà.
    in quella zona sono troppi gli interessi delle grandi imprese e della camorra perchè si possa fare uno smaltimento serio, purtroppo. e da quelle che sono le premesse l'attività di berlusconi è mirata a mantenere lo status quo.
    inoltre napoli e dintorni diverranno zona franca, sarà possibile smaltire rifiuti che nel resto d'Italia è impossibile smaltire perchè tossici.
    detto questo, impedire alla gente di contestare, consentire il passaggio solo a condizione che gli striscioni vengano abbassati perchè, evidentemente, non devono essere ripresi dalle tv dato che i giornali (suoi o filoberlusconiani, il corriere della sera è diventato una cosa...) e le tv (3 sue di nome le altre 3 sue di fatto) sono già pronte a sfornare titoli precotti e piegati sulle parole del Duce, beh, questo è fascismo. e se lo neghi lo appoggi.
    non vedo cosa ci sia da ridere, ti vedo molto divertito, boh.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  10.     Mi trovi su: Homepage #3490631
    Atlas ha scritto:
    Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

    Tanto per cominciare in apertura si vede un bel terreno semi incendiato con residui a terra. Indistinto. Potrebbe essere la periferia di Roma, come di un paesello qualsiasi e potrebbe essere vecchio di anni, non ci sono riferimenti. Comunque, anche fosse vero non mostra certo le tonnellate di rifiuti per le strade della città, e visto tutto l'attivismo (sospetto?) che s'è fatto contro la PULIZIA di Napoli se anche ci fosse stata una sola cartaccia in terra è SICURO che oggi lo sapremmo.

    Detto questo, anche un giornale locale come Il Mattino (di certo non filogovernativo) ha testimoniato tramite suoi inviati come di fatto Napoli oggi sia decisamente tornata una città quasi normale dal punto di vista dei rifiuti per le strade.
    In compenso, al di fuori del centro di Napoli, tutti i comuni contigui sono rimasti zozzi tali e quali a prima. Puoi chiederlo ad un abitante del luogo per confermare.

    Bravo che ti fai fesseggiare, come al solito.
    Il n'y a pas de vie dans ce monde. On est tous des fantômes.
  11. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3490678
    Atlas ha scritto:
    Scusa eh, ma onestamente vedo filmati come questo e mi viene da sorridere pensando ai toni usati...

      Anche a me fa ridere pensare che il centro di napoli è pulitissimo, poi appena giri l'angolo e vai in periferia vedi che è peggio di prima. Risolvere l'emergenza rifiuti in una manciata di mesi è possibile? Dicono di si, ma la verità è un'altra. E' facile fare il lavoro "a tirar via" come la Sherry Bobbins dei Simpson: metti tutto sotto al tappeto e hai risolto.

    Ma la cosa che fa più ridere è sentire opinioni come le tue.
    Mi spiego: se uno è un povero vecchietto ignorante e si beve le baggianate dei giornalisti ok, non gliene faccio una colpa; ma se uno queste cose le sa, è sveglio (almeno spero), ha internet per informarsi ed un cervello che funziona, per quale motivo deve continuare ad autoconvincersi che tutto va bene? Ma si sa, è colpa dei magistrati cattivi e dei manifestanti facinorosi, non di chi è corrotto e usa i mezzi più meschini per restare impunito (e se un giorno capirai la verità sulla "discesa in campo" ci rimarrai davvero molto male) o dei poliziotti che pestano a sangue i manifestanti pacifici a Bolzaneto..

  Guardate questo - Napoli...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina