1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3491069
    Satoru Iwata, attraverso Forbes.com, ha voluto rassicurare i fan Nintendo circa la continuazione delle serie più popolari e l'esistenza di importanti progetti legati a marchi come Zelda o Mario. Il presidente della grande N ha anche voluto "scusarsi" per gli annunci dell'ultimo E3, diretti al nuovo pubblico di Wii e non ai fan di lunga data. Secondo Iwata, la fiera statunitense non è più l'occasione migliore per annunciare i videgame ...
  2. Prey 2 Prey 2  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3491078
    aleZ ha scritto:
    Satoru Iwata, attraverso Forbes.com, ha voluto rassicurare i fan Nintendo circa la continuazione delle serie più popolari e l'esistenza di importanti progetti legati a marchi come Zelda o Mario. Il presidente della grande N ha anche voluto "scusarsi" per gli annunci dell'ultimo E3, diretti al nuovo pubblico di Wii e non ai fan di lunga data. Secondo Iwata, la fiera statunitense non è più l'occasione migliore per annunciare i videgame ...
      Licenziate la cariatide, please.
    [ Live from E3 2011 ]
    [ TMO's Beavers ] Sei abbastanza Nerd?
  3. Back to the Next  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3491134
    the TMO ha scritto:
    Licenziate la cariatide, please.
        Quotone

    Comunque sia la scusa del "ci vuole tempo per sviluppare giochi tradizionali" direi che se la potevano evitare, ok per mario dato che il team di sviluppo ne ha "appena" sfornato uno, passi anche zelda che deve essere rivisto completamente, ma a brand come punch out, kid icarus e pikmin potevano pensarci ben prima, e potevano anche NON cancellare progetto martello che non sembrava male e magari dare un po' più di attenzione a disaster che invece non promette molto bene ed è pure stato annunciato 2 anni fa, nel 2006.
    Non ci resta che attendere la line-up post-estate di Nintendo e sperare che non si limiti al solo Wario, fermo restando che con un'eventuale "vuoto" di N alcuni giochi terze parti prenderebbero maggiore visibilità, io per esempio sto facendo un pensierino ai vari deadly creatures, de blob, blast works, dead rising, fragile ecc. Magari non saranno capolavori ma almeno promettono bene, sempre sperando che escano nel periodo autunno-inverno.
    http://cartellonista.wordpress.com/2011/03/14/eppur-vi-rialzerete-a-prayer-for-japan/
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso
  4.     Mi trovi su: Homepage #3491153
    aleZ ha scritto:
    ha voluto rassicurare i fan Nintendo circa la continuazione delle serie più popolari e l'esistenza di importanti progetti legati a marchi come Zelda o Mario.
      Ecco il miraggio, puntuale com un orologio

    Ergo "vi faremo vedere ogni 6 mesi qualche foto e un filmato per i prossimi 3 anni minimo, fatevelo bastare, state buoni e non rompete".
  5. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3491393
    Non posso fare a meno di ripensare alla faccia del maestro M. mentre "suonava il piffero". Sembrava un animale da circo richiuso in gabbia e costretto a fare i giochetti per far sorridere il pubblico, rinnegando la sua libertà. Quella camicia poi...inizio a chiedermi se aveva un significato particolare.
    Davvero non capisco, lo stesso Iwata è una persona che fino ad oggi ha meritato tutto il mio rispetto, con quale criterio se ne è uscito con quella conferenza?
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  6. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3491409
    Mesana ha scritto:
    Ridicolo Oltraggioso. Tutta Fuffa Lecchina
      
    Ma possibile che ad oggi ci siano da agitare come feticci-pseudo-hardcore giusto Zelda e Mario, Mario e Zelda? Che pillole.


    Altra cosa, in base a quale ratio l'E3 non sarebbe più il luogo ideale per mostrare giochi "tradizionali"? Insomma TUTTO il mondo ha mostrato giochi "tradizionali" (con risultati più che buoni anche) e solo loro ritengono non sia il caso?
  7.     Mi trovi su: Homepage #3491461
    Atlas ha scritto:
    Ma possibile che ad oggi ci siano da agitare come feticci-pseudo-hardcore giusto Zelda e Mario, Mario e Zelda? Che pillole.


    Altra cosa, in base a quale ratio l'E3 non sarebbe più il luogo ideale per mostrare giochi "tradizionali"? Insomma TUTTO il mondo ha mostrato giochi "tradizionali" (con risultati più che buoni anche) e solo loro ritengono non sia il caso?
    dopo il drammatico E3,anche loro si parano il c**o come possono <_
    Fu Cloud Strife82

    /!\ Il soldier di nextgame/!\
  8.     Mi trovi su: Homepage #3491467
    the TMO ha scritto:
    Licenziate la cariatide, please.
     Chi, Cammie "I'm not faking it" Dunaway? E' una delle figure più tragicomiche della storia dei videogiochi, deve restare e regalarci altre perle di imbarazzo.
    A closed system lacks the ability to renew itself. Knowledge alone is a poor primer...

  [Notizia Wii Play] Nintendo "si scusa" per l'ultimo E3

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina