1. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3501251
    Che il décolleté della giunonica Ivy fosse da capogiro non è poi chissà quale novità. Ma di fronte alla piccola Taki dotata di misure da maggiorata, pur senza privarsi dell'agilità felina che da sempre la caratterizza, beh, onestamente c'è da rimaner frastornati. Il merito va tutto quanto ai chirurghi plastici di Namco e all'esasperazione estetica di una formula già ampiamente collaudata. Nasce dunque Soul Calibur IV, quinto capitolo della saga ...
  2. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3501298
    |Sole| ha scritto:
    Che il décolleté della giunonica Ivy fosse da capogiro non è poi chissà quale novità. Ma di fronte alla piccola Taki dotata di misure da maggiorata, pur senza privarsi dell'agilità felina che da sempre la caratterizza, beh, onestamente c'è da rimaner frastornati. Il merito va tutto quanto ai chirurghi plastici di Namco e all'esasperazione estetica di una formula già ampiamente collaudata. Nasce dunque Soul Calibur IV, quinto capitolo della saga ...
       
    Scusate eh, non vorrei essere cattivo  ma nella recensione, alla fine, ho letto questo:
    "il titolo di Namco-Bandai, senza timore di smentita, è quanto di più bello, appagante e sofisticato sia attualmente disponibile sul mercato dei picchiaduro all'arma bianca."

    Ora, a naso mi pare che di picchiaduro 3D a incontri all'arma bianca non ce ne siano altri quindi mi pare che comunque SC4 sarebbe stato il migliore in quel genere, no?

    Piccola svista dove scrivete "Gorge Lucas" invece di George.
  3. Prey 2 Prey 2  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3501301
    Atlas ha scritto:
    Ora, a naso mi pare che di picchiaduro 3D a incontri all'arma bianca non ce ne siano altri quindi mi pare che comunque SC4 sarebbe stato il migliore in quel genere, no?
    Oltretutto le armi hanno colori diversi, mica solo bianco! :0
    Complimenti per la rece, io mi ci sto divertendo un sacco.  Certo è che son passati 10 anni...
    [ Live from E3 2011 ]
    [ TMO's Beavers ] Sei abbastanza Nerd?
  4.     Mi trovi su: Homepage #3501310
    Atlas ha scritto:
    Scusate eh, non vorrei essere cattivo  ma nella recensione, alla fine, ho letto questo:
    "il titolo di Namco-Bandai, senza timore di smentita, è quanto di più bello, appagante e sofisticato sia attualmente disponibile sul mercato dei picchiaduro all'arma bianca."

    Ora, a naso mi pare che di picchiaduro 3D a incontri all'arma bianca non ce ne siano altri quindi mi pare che comunque SC4 sarebbe stato il migliore in quel genere, no?

    Piccola svista dove scrivete "Gorge Lucas" invece di George.
       Beh, devi considerare anche i predecessori, che sono cmq ancora sul mercato. E poi SC non è cmq l'unico gioco ad incontri all'arma bianca. C'è un gioco di Star Wars ad incontri, per esempio (di cui non ricordo il titolo) in cui si usano le spade laser. Ma poi anche in Mortal Kombat puoi usare le armi, volendo...
    Insomma, penso che nella frase il recensore intendesse cmq in assoluto.
    Io l'unica cosa si cui non sono molto d'accordo è il comparto grafico che secondo me è assai migliore in Virtua Fighter 4 per quel che riguarda soprattutto la resa dei muscoli e della pelle.
    Inoltre si è omesso che si PS3 il gioco soffre di un aliasing a tratti imbarazzante, ma la cosa è altalenante, ne soffre sulle riprese da lontano, soprattutto nelle cut-scenes. Mentre della versione 360, non avendola vista, non so.

    [Modificato da Lightside il 04/08/2008 10:26]

  5. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3501316
    the TMO ha scritto:
    Oltretutto le armi hanno colori diversi, mica solo bianco! :0
     
    *inchino*

     
    Complimenti per la rece, io mi ci sto divertendo un sacco. 
     

    Nextgame batte Namco 1-0.

  6. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #3501328
    Lightside ha scritto:
    Beh, devi considerare anche i predecessori, che sono cmq ancora sul mercato. E poi SC non è cmq l'unico gioco ad incontri all'arma bianca. C'è un gioco di Star Wars ad incontri, per esempio (di cui non ricordo il titolo) in cui si usano le spade laser. Ma poi anche in Mortal Kombat puoi usare le armi, volendo...
    Insomma, penso che nella frase il recensore intendesse cmq in assoluto.
      
    Stai parlando del giurassico?

    Dai non mi puoi prendere giochi vecchi o con un uso parzialissimo delle armi a paragone di SC4.
    Oggi i picchiaduro 3D a incontri sono 3 e mezzo: DoA4, VF5, SC4 e (il mezzo ) Tekken 6. Se proprio vuoi, ma faresti un errore, potresti metterci Street Fighter 4, che però di 3D ha solo la grafica, a quanto vedo dai filmati (ed era l'unico modo per non rovinarlo, SF è GENETICAMENTE 2D).

    Io l'unica cosa si cui non sono molto d'accordo è il comparto grafico che secondo me è assai migliore in Virtua Fighter 4 per quel che riguarda soprattutto la resa dei muscoli e della pelle. 
      
    VIrtua Fighter 5 è ad oggi (e domani pure IMHO) il TOP dei top per la resa dei personaggi, su questo non si discute. Anche nelle arene è migliorato parecchio ma nel suo stile di gioco sono sempre solo un contorno e si vede. SC4 invece è migliorato in arene non poco, il design dei personaggi invece mi fa schifino (gli orientali sono troppo "occidentali" mentre gli occidentali sono fatti in stile manga  ). Il dettaglio dei pg è decisamente meglio, ma non come VF5, mentre per quanto riguarda le arene DoA4 regna ancora sovrano (anche in campo texture).
  7. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3501385
    Articolo già più interessante dell'altro questo, che pone senonaltro alcuni interrogativi.
    Peccato poi il tutto non venga esteso e non ci si slanci oltre quel "volemose bbene" con cui l'articolo conclude.

    Per quanto si entri in un campo di cose molto soggettive, l'evidente assenza di una direzione di game design precisa e presente, accompagnata dal cattivo gusto estetico di molte scelte, per terminare poi in alcune scelte di contorno decisamente discutibili, fanno sorgere ben + di un dubbio (si potrebbe dire "certezze") a riguardo del "contorno" di SCIV.

    Per fortuna il "cuore" del gioco è sempre lì, ed è + bello che mai, è "tutto il resto" che in questo SCIV proprio non funziona, mai come in nessun altro dei 4 precedenti episodi. Salvo solo il CAS, che è fatto benissimo (nonostante anche qui non manchino scelte ed assenze discutibili), anche se per assurdo è così forzatameente integrato e presente all'interno del gioco da risultare quasi una presenza scomoda, in alcuni frangenti (ma qui è colpa delle lacune di game designing e delle assurde scelte adoperate, più che del CAS in sè, che di suo c'entra ben poco poverino)
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  8.     Mi trovi su: Homepage #3501400
    Atlas ha scritto: 
    Stai parlando del giurassico?
     No, sto parlando di ciò che c'è sul mercato partendo dal presupposto che la frase del recensore fosse assoluta. Un gioco non recente non significa ritirato dal mercato e non vendibile/usufruibile. La cosa vale ancor di più se nel calderone mette soprattutto le versioni precedenti dello stesso gioco.

  [Recensione Soul Calibur IV] La leggenda della spada…

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina