1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3502206
    Criticato per la sua esclusività "senza appello" (che ha eliminato dai giochi il concorrente NFL 2K) il marchio Madden resta comunque un monumento per i videogiochi sportivi e proprio quest'anno, o meglio nel 2009, festeggia un ventennio dalla prima uscita. Una ricorrenza che Electronic Arts ci ricorda da ormai parecchi mesi e che viene festeggiata in questo periodo soprattutto nei negozi degli Stati Uniti, territorio dove la serie rappresenta quasi ...
  2.     Mi trovi su: Homepage #3502259
    Sono d'accordissimo sul discorso esclusiva forzata. Madden, o meglio EA, con l'eslusiva sui marchi della NFL ha letteralmente eliminato dal mercato il suo concorrente più diretto, NFL 2K... che era arrivato nel 2005 ad insidiare il trono di Madden con un gameplay molto più immediato e un taglio televisivo accattivante e dinamico, cosa che Madden ai tempi non aveva.

    Premesso questo, negli ultimi due o tre anni, qualcosa nel team Madden è scattato, dato che molti passi avanti sono stati fatti per rendere il gioco più accessibile (Madden era famoso per l'osticità dei controlli e del gameplay) e per dare al tutto una veste più accattivante e coinvolgente.
    Questo unito ad un netto miglioramento del motore grafico, soprattutto per quanto riguarda le animazioni dei giocatori, prima ancora che nei modelli o nelle texture. Dalle preview, quest'anno hanno lavorato molto sulle animazioni di congiunzione.. finalmente un ricevitore non passa dalla presa alla corsa in un frame, ma è corredato di una sequenza di movimenti molto più accurata e realistica. Migliori gli impatti e le mischie... decisamente miglioratii controlli... e hanno eliminato i vecchi commentatori, mettendo un paio di voci con le palle (ed era ora).

    Inoltre, come notato nell'articolo, il trainer virtuale è una manna.. persino per lo zoccolo duro di fan di football può essere il quid che permette un migliore approfondimento delle meccaniche di gioco del football che sono decisamente molto più complesse di quanto ci si possa aspettare guardando una partita da profani.
    Se l'adattamento del livello di difficoltà sarà ben gestito e la crescita razionale... questo ventesimo capitolo potrebbe finalmente riportare Madden ai fasti di un tempo, quando davvero era IL simulatore di football americano.

    Cheers

    P.S. come detto nell'articolo.. i fand i football qui in Europa sono davvero uno zoccolo di appassionati duro come il diamante.
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!

  [Anteprima Madden NFL 09] Vent'anni di placcaggi e non sentirli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina