1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3503661
    Square Enix ha annunciato, all'inizio del 2009, l'arrivo in Europa di Chrono Trigger per DS, adattamento portatile dell'omonimo titolo uscito nel 1995 su Super Nintendo che ne conserva tutte le caratteristiche originali inserendo alcuni extra. Oltre alle funzioni "tattili" e all'uso del doppio schermo, infatti, troveremo un dungeon nuovo di zecca e il supporto alla comunicazione Wi-Fi. Secondo gli annunci ufficiali, quest'ultima servirà per alcune (non meglio precisate) funzioni multiplayer ...
  2. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #3504261
    Nash ha scritto:
    Un altro bel giochino PAL multi 4?

    Che notiziona Chrono trigger su DS identico con un dungeon in più..Grande Square-Enix, ma è un gioco che si poteva fare pure su GBA. Sforzo ai livelli massimi.

    Aaaah,ma esce pure in Europa!
     capisco e condivido il concetto ma il grassetto non è vero 

    Copiaincollo quanto scritto sullo stesso argomento in altre sedi:

    "C'è un motivo, eh, se Chrono non è mai uscito su GBA. Sprites troppo
    grossi e dettagliati, la risoluzione del GBA avrebbe costretto a
    tagliare un bel pezzo di schermo, come accaduto in Mega Man and Bass.
    Aggiungendo i menù, sarebbe stato un casino.

    Senza contare gli stupendi Midi del gioco rovinati dall'audio del GBA (FF6 anyone?).

    Mi
    rendo conto che molti sono stati viziati dalla popolarità degli
    Handheld in questa generazione: ormai quando si parla di DS e PSP si
    ragiona come se si parlasse di console da casa, e scattano le pretese
    (certamente condivisibili).

    In verità i porting paro paro su
    handheld ci sono da sempre, e il DS è anzi la prima console portatile N
    che si presta a riproporre i giochi SNES senza doverli tagliuzzare. Non
    vorrei che la nostalgia avesse fatto dimenticare gli obbrobri che su
    GBA vennero proposti, spacciandoli come "porting perfetti da SNES".


    Poi ovviamente potevano cambiare gli sprites, ma non è detto che sarebbero stati migliori..


    [Modificato da Zakimos il 07/08/2008 16:05]

    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3504272
    Zakimos ha scritto:
    capisco e condivido il concetto ma il grassetto non è vero

    Copiaincollo quanto scritto sullo stesso argomento in altre sedi:

    "C'è un motivo, eh, se Chrono non è mai uscito su GBA. Sprites troppo
    grossi e dettagliati, la risoluzione del GBA avrebbe costretto a
    tagliare un bel pezzo di schermo, come accaduto in Mega Man and Bass.
    Aggiungendo i menù, sarebbe stato un casino.

    Senza contare gli stupendi Midi del gioco rovinati dall'audio del GBA (FF6 anyone?).

    Mi
    rendo conto che molti sono stati viziati dalla popolarità degli
    Handheld in questa generazione: ormai quando si parla di DS e PSP si
    ragiona come se si parlasse di console da casa, e scattano le pretese
    (certamente condivisibili).

    In verità i porting paro paro su
    handheld ci sono da sempre, e il DS è anzi la prima console portatile N
    che si presta a riproporre i giochi SNES senza doverli tagliuzzare. Non
    vorrei che la nostalgia avesse fatto dimenticare gli obbrobri che su
    GBA vennero proposti, spacciandoli come "porting perfetti da SNES".


    Poi ovviamente potevano cambiare gli sprites, ma non è detto che sarebbero stati migliori..
     Sì certo, condivido il fatto che i porting non fossero perfetti (ma comunque molto buoni..).

    Ma ripropormi un gioco pari pari all'originale 14 anni dopo non lo trovo accettabile. Certo, qui in Europa qualche pallaro convinto sarà pure felice, e costretto a comprare un gioco costato 2 spiccioli a prezzo pieno.
    A S-E personalmente non do un euro da millenni(tranne Grandia 3, peraltro sviluppato da Game Arts).
  4. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #3504280
    Nash ha scritto:
    Sì certo, condivido il fatto che i porting non fossero perfetti (ma comunque molto buoni..).

    Ma ripropormi un gioco pari pari all'originale 14 anni dopo non lo trovo accettabile. Certo, qui in Europa qualche pallaro convinto sarà pure felice, e costretto a comprare un gioco costato 2 spiccioli a prezzo pieno.
    A S-E personalmente non do un euro da millenni(tranne Grandia 3, peraltro sviluppato da Game Arts).
      Per come sono fatto io meglio un gioco vecchio che non possiedo (e credo che ben pochi tra coloro che han giocato a CT in Italia ne posseggano una copia)  piuttosto che un gioco nuovo schifido o un remake che peggiora l'originale, comunque ovviamente capisco la tua affermazione.

    Ovviamente lo pagherò il prezzo che merita un'operazione così, non i 49 euro italiani, come qualsiasi videogioco peraltro.

    [Modificato da Zakimos il 07/08/2008 16:19]

    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.

  [Notizia Chrono Trigger DS] Chrono Trigger a inizio 2009 in Europa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina