1.     Mi trovi su: Homepage #3517978
    Io ci provo anche se vedo l'intento di creare una discussione PACIFICA E COSTRUTTIVA come qualcosa di molto comlicato.
    Ho letto più volte qui sul foro un ACCANIMENTO ASSOLUTO contro questa nazione, o meglio contro i suoi abitanti.
    Innanzitutto voglio iniziate con un chiarimento per tutti... RUMENI non è uguale a ROM. ROM=ZINGARI.
    Gli zingari sono ovunque, sia italiani, sia francesi, ecc. I VERI abitanti rumeni non sono per niente zingari. (poi come ovunque c'è il buono ed il marcio).
    Vorrei sapere cosa ne pensare a riguardo, confrontando le nostre opinioni, ecc.
    Posto anche un video...
    http://it.youtube.com/watch?v=yrye1Jb0NAI&feature=related



    PS x i MOD: appena vedete un segno di inciviltà e/o razzismo chiudete pure.

    [Modificato da Freddy il 27/08/2008 13:54]

    "Voi ridete di me perchè sono diverso, io rido di voi perchè siete tutti uguali" J. Davis
  2.     Mi trovi su: Homepage #3518174
    Ogni periodo ha avuto i suoi "rumeni".
    Prima erano i polacchi, poi gli albanesi e adesso i rumeni.
    Molti di questi immigrati vengono da una situazione difficile quale quella dei regimi socialisti, a cui si aggiungono i problemi che si vivono nel dover interagire con un'ambiente socialmente e linguisticamente estraneo.
    Poi, come hai detto tu, dipende dai singoli l'esito di questa integrazione che non è facile visti i trascorsi e la difficoltà ad inserirsi in uno spazio già angusto per noi stessi.
    Per quanto riguarda l'accanimento, un pò ci si mette un certo giornalismo che tende ad enfatizzare e a riprodurre un fenomeno in modo un pochino forzato (anche involontariamente, visto che i media costruiscono comunque l'agenda del momento), un pò la banalità e l'insicurezza che preferiscono guardarsi da spettri ben tangibili.  

    [Modificato da Enkida il 27/08/2008 15:42]

    Il fanatico dei giochi Paradox Interactive
    Ex-cacciatore di Trofei
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3518175
    Un vecchio servizio delle Iene su alcuni ragazzi poveri in Romania (con i relativi stereotipi e generalizzazioni, ma comunque imho interessante): http://it.youtube.com/watch?v=pgmQ1eTwsWk
    Le dittature in questi Paesi hanno creato danni enormi.
    Qui un video sulle bellezze del Paese: http://it.youtube.com/watch?v=WApx6lXAwMQ&feature=related
    Mi piacerebbe molto andarci, quei borghi e quei castelli delle città dell'Est mi hanno sempre ispirato tantissimo.
    Da Wikipedia leggo che c'è anche una piccola comunità di italiani insediatasi tempo fa.
  4.     Mi trovi su: Homepage #3518528
    arcturus85 ha scritto:
    Un vecchio servizio delle Iene su alcuni ragazzi poveri in Romania (con i relativi stereotipi e generalizzazioni, ma comunque imho interessante): http://it.youtube.com/watch?v=pgmQ1eTwsWk
    Le dittature in questi Paesi hanno creato danni enormi.
    Qui un video sulle bellezze del Paese: http://it.youtube.com/watch?v=WApx6lXAwMQ&feature=related
    Mi piacerebbe molto andarci, quei borghi e quei castelli delle città dell'Est mi hanno sempre ispirato tantissimo.
    Da Wikipedia leggo che c'è anche una piccola comunità di italiani insediatasi tempo fa.
      Il primo video è una vergogna.. Ho visto le stesse scene in italia e IMHO non è giusto dare attraverso quel video l'idea di un'intero paese...
    Ci sono stato qualche volta.. è vero, è povero, ma se vai in certe zone.. trovi cose che in italia non si vedono e mai si vedranno... Gente ricca da far schifo (parlo di chi i soldi non li ha fatti rubando o con mafia, sia chiaro)
    Esistono dei posti che sono uno splendore.. altri che sono di una poverezza sconcertante. ricorda un po' gli USA..
    Dove dalle megaville si passa alle baracche...

    [Modificato da Freddy il 28/08/2008 00:50]

    "Voi ridete di me perchè sono diverso, io rido di voi perchè siete tutti uguali" J. Davis
  5.     Mi trovi su: Homepage #3518544
    SharkFRA ha scritto:
    Romania....uno dei soli 3 posti al mondo dove vorrei vivere. Adoro la cultura (molto simile alla italiana, oserei dire che sono i fratelli degli italiani), la cucina e la lingua. Praticamente sono romeno dentro
     Beh.. io mi chiedo una cosa cosa.. come si fa ad essere ostili ed avere pregiudizi su un popolo che nel proprio inno cita l'italia...
    "Voi ridete di me perchè sono diverso, io rido di voi perchè siete tutti uguali" J. Davis
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3518554
    Freddy ha scritto:
    Beh.. io mi chiedo una cosa cosa.. come si fa ad essere ostili ed avere pregiudizi su un popolo che nel proprio inno cita l'italia...
     ignoranza...pura ignoranza. Poche persone, purtroppo, conoscono la storia e la letteratura romena. E poi molti dimenticano, o non sanno, che il tanto conosciuto Vlad Ţepeş (quello conosciuto come Dracula, ma in realtà....no meglio che non spiego senno parlo per 2 ore) salvò i fondelli agli europei perchè riusci a fermare l'avanzata dei turchi in varie occasioni

    Non cita proprio l'Italia, ma in un certo senso si (le parole dell'inno si rivolgono al fatto che prima erano una provincia romana e proprio da questo nasce il nome Romania, e se ricordo bene, si riferisce all'imperatore Traiano che fu lui a conquistare la vecchia Dacia)
  7. I.P.E.T. on Facebook  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3518579
    Ragazzi,io ci provo a essere clemente e costruttivo nel discorso che voglio fare,speriamo di farcela.
    Vorrei chiedere a Freddy e a Shark se vi piacerebbe che a 120 metri da casa vostra costruissero un Campo Rom.
    Io dico subito che non sarei contento.
    In primo luogo,perchè le condizioni Igieniche e di sicurezza non sono mai il massimo.
    Vuoi anche perchè,sarà la Televisione,saranno i Giornali,saranno chi volete,ma ovunque mi giri sento parlare di Zingari che entrano in case,Slavi che picchiano donne,Rom che rapinano negozi.
    Non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ci mancherebbe.
    Io stesso lavoro con 2 ragazzi Romeni,uomo e donna,bravissime persone e onesti lavoratori.
    Ma un conto è il ragazzo Rumeno integrato,che si sforza di parlare l'Italiano,che si sforza a trovare lavoro,che si sforza a "diventare" italiano,un conto è lo Zingaro che per campare va di elemosina e quando non ci riesce,scatta la necessità di sopravvivenza con relativo furto,rapina,scippo o quant'altro.
    Purtroppo la mentalità di un VERO Rom è quella di preservare la "specie",la famiglia,il circolo affettivo e di non mescolarsi con gli altri.
    Ecco,uno che non vuole mescolarsi con chi lo ospita,dovrebbe tornare a casa alla veloce.
    Secondo la mia onesta opinione.

    'notte.
    ----------------------------------------------------------------------------------
    http://next.videogame.it/forum/viewtopic.php?id=3449436 Blood River
    http://spaces.msn.com/berto1412/ Berto's Blog
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3518583
    Imho il problema, senza voler essere razzisti, è che da noi spesso arriva la gente peggiore, sia come condizioni economiche che personali: ad esempio dall' Africa gli sbarchi li gestisce Gheddafi e le organizzazioni criminali, dall' Est sembra spesso implicata la mafia russa con le varie organizzazioni locali.
    Gente che è stata stuprata fin da piccola, che viene usata come merce di scambio, che viene instradata al delinquere come nella teoria di Matza & Sutherland.
    Se un bambino viene drogato fin da piccolo e gli viene dato un Ak-47 a 5 anni che futuro può avere?
    E anche se non ha questo background l'impatto in una realtà economicamente ricchissima e opulenta rispetto ai suoi standard non è uguale per tutti: non tutti reagiscono allo stesso modo. Poi c'è il discorso accoglienza e gratificazioni (non economiche) da parte del Paese ospitante che lasciano a desiderare, ma sarebbe troppo lungo...

    Tornando alla Romania, ho letto che la vita in Repubbliche come questa o la Bulgaria è molto interessante: economia in fase di sviluppo, buone opportunità di lavoro, terreni e case in vendita a poco prezzo.
    Il clima poi mi piace molto, non troppo caldo, inverni freddi ma non troppo umidi.
    La cucina poi sembra interessante: non ho alcun problema di adattamento, quando vado all'estero non vado mai per principio in un ristorante italiano.

    Da Wikipedia:

    Musacá: specialità di carne di maiale trita e speziata con aglio e peperoncino
    Passatura: pietanza a base di lardo verze e cipolle
    Cozonac: dolce tipico natalizio dalla forma parallelepipeda ripieno di canditi, noci e cacao

    Le cose che mi frenano sono:

    1)la lingua - mi sembrano molto difficili quelle di derivazione slava, sto studiando il portoghese e mi sembra accessibile quando tutti mi dicevano che era difficile, non saprei se è una paura infondata anche in questo caso;

    2)l'assenza di un bel mare - il Mar Nero non mi piace, nei fiumi e nei laghi ho una paura fo++uta di farci il bagno, e i mari di queste repubbliche dell'est sono privi di vegetazione verdeggiante, le spiaggie sono molto minimal, non mi conquistano;

    Le ragazze dell'est mi piacciono moltissimo in compenso: quelle romene in particolare

    [Modificato da arcturus85 il 28/08/2008 02:17]

  9.     Mi trovi su: Homepage #3518629
    Berto1412 ha scritto:
    ...ma ovunque mi giri sento parlare di Zingari che entrano in case,Slavi che picchiano donne,Rom che rapinano negozi...
    Toh, così cambi un pò letture e allarghi gli orizzonti...

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_757873577.html

    http://www.ansa.it/site/notizie/regioni/campania/news/2008-08-27_127252846.html

    http://www.ansa.it/site/notizie/regioni/campania/news/2008-08-27_127249160.html

    Giusto tre, come aperitivo...e poi si parla di rumeni, che centrano rom e zingari?
    Secondo te sono la stessa cosa?
    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza"
    GANDHI'S GUNN - HEAVY ROCK FOR HEAVY PEOPLE!!!
    Kabuto Art Lab
  10.     Mi trovi su: Homepage #3518916
    Kabuto ha scritto:
    ...e poi si parla di rumeni, che centrano rom e zingari?
    Secondo te sono la stessa cosa?
     Infatti non ho assolutamente niente contro i rumeni, ma condivido ciò che ha detto sugli zingari, al di là della provenienza, anche italiani al pari degli altri.
    \"Even if I go to hell, I will live till the end of
    the world, and if the world does not came to an end,
    I will destroy it with my own hands!\"
  11.     Mi trovi su: Homepage #3518944
    Berto1412 ha scritto:
    Ragazzi,io ci provo a essere clemente e costruttivo nel discorso che voglio fare,speriamo di farcela.
    Vorrei chiedere a Freddy e a Shark se vi piacerebbe che a 120 metri da casa vostra costruissero un Campo Rom.
    Io dico subito che non sarei contento.

    In primo luogo,perchè le condizioni Igieniche e di sicurezza non sono mai il massimo.
    Vuoi anche perchè,sarà la Televisione,saranno i Giornali,saranno chi volete,ma ovunque mi giri sento parlare di Zingari che entrano in case,Slavi che picchiano donne,Rom che rapinano negozi.
    Non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ci mancherebbe.
    Io stesso lavoro con 2 ragazzi Romeni,uomo e donna,bravissime persone e onesti lavoratori.
    Ma un conto è il ragazzo Rumeno integrato,che si sforza di parlare l'Italiano,che si sforza a trovare lavoro,che si sforza a "diventare" italiano,un conto è lo Zingaro che per campare va di elemosina e quando non ci riesce,scatta la necessità di sopravvivenza con relativo furto,rapina,scippo o quant'altro.
    Purtroppo la mentalità di un VERO Rom è quella di preservare la "specie",la famiglia,il circolo affettivo e di non mescolarsi con gli altri.
    Ecco,uno che non vuole mescolarsi con chi lo ospita,dovrebbe tornare a casa alla veloce.
    Secondo la mia onesta opinione.

    'notte.
        allora non ci capiamo.. i campi rom c'entrano ben poco con i RUMENI. rom non è rumeno... è pieno di rom italiani ecc.
    imho è proprio qui che si sbaglia.. ROMeno... per questo preferisco chiamarli RUmeni.. almeno si evitano queste spiacevoli incomprensioni..
    per quanto riguarda la lingua, ricordo che la maggior parte degli studenti rumeni, escono dal liceo che sanno parlare QUASI alla perfezione 3-4 lingue.. in italia la maggior parte non sa nemmeno la propria di lingua


    [Modificato da Freddy il 28/08/2008 13:44]

    "Voi ridete di me perchè sono diverso, io rido di voi perchè siete tutti uguali" J. Davis
  12. I.P.E.T. on Facebook  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3518987
    Kabuto ha scritto:
    Toh, così cambi un pò letture e allarghi gli orizzonti...

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_757873577.html

    http://www.ansa.it/site/notizie/regioni/campania/news/2008-08-27_127252846.html

    http://www.ansa.it/site/notizie/regioni/campania/news/2008-08-27_127249160.html

    Giusto tre, come aperitivo...e poi si parla di rumeni, che centrano rom e zingari?
    Secondo te sono la stessa cosa?
     Non ho detto che tutti i delitti o tutti i furti sono opera dei Rom,ci mancherebbe solo questo.
    Dico solo che dove c'è un Campo Rom,al 99% dei casi,c'è delinquenza, e non sto parlando di Rumeni,capisco bene la differenza e non li metto sullo stesso piano.
    Però qui si divagava,ci si meravigliava per lo splendore di questo popolo,gli usi,le abitudini eccetera...
    Mi limitavo ad ampliare il discorso sugli Zingari e sui Rom,chiedendo ai postatori del Topic che cosa ne pensassero.
    ----------------------------------------------------------------------------------
    http://next.videogame.it/forum/viewtopic.php?id=3449436 Blood River
    http://spaces.msn.com/berto1412/ Berto's Blog
  13.     Mi trovi su: Homepage #3518997
    Berto1412 ha scritto:
    Non ho detto che tutti i delitti o tutti i furti sono opera dei Rom,ci mancherebbe solo questo.
    Dico solo che dove c'è un Campo Rom,al 99% dei casi,c'è delinquenza, e non sto parlando di Rumeni,capisco bene la differenza e non li metto sullo stesso piano.
    Però qui si divagava,ci si meravigliava per lo splendore di questo popolo,gli usi,le abitudini eccetera...
    Mi limitavo ad ampliare il discorso sugli Zingari e sui Rom,chiedendo ai postatori del Topic che cosa ne pensassero.
     Vedi Berto, ti ho risposto così perchè se tu dici che senti sempre parlare di zingari che delinquono è anche vero che senti sempre parlare di italiani che mafieggiano (con cravatta o meno) se è per questo, o mi sbaglio?
    Ma la gente teme e si preoccupa di più degli zingari che non di un, chessò, Mangano?
    Che onestamente ha danneggiato e danneggia MOLTO di più il popolo italiano
    E in più, infilare un discorso sugli zingari in un topic sui rumeni è fuori luogo come infilarci un discorso sulla mafia.
    Cogli?
    Senza rancore.
    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza"
    GANDHI'S GUNN - HEAVY ROCK FOR HEAVY PEOPLE!!!
    Kabuto Art Lab
  14.     Mi trovi su: Homepage #3518999
    Freddy ha scritto:
     allora non ci capiamo.. i campi rom c'entrano ben poco con i RUMENI. rom non è rumeno... è pieno di rom italiani ecc.
    imho è proprio qui che si sbaglia.. ROMeno... per questo preferisco chiamarli RUmeni.. almeno si evitano queste spiacevoli incomprensioni..
    per quanto riguarda la lingua, ricordo che la maggior parte degli studenti rumeni, escono dal liceo che sanno parlare QUASI alla perfezione 3-4 lingue.. in italia la maggior parte non sa nemmeno la propria di lingua
     I rumeni come tante altri cittadini di tante altre nazioni sono BRAVE PERSONE! Il problema che queste brave persone se riescono ad avere una vita decente nel loro Paese, è ovvio che nn vengano da noi.
    Allora chi viene da noi? Buoni e cattivi.
    Buoni: Coloro che per situazioni difficili familiari o tanti altri motivi, vengono a cercare fortuna in ITALIA (chissà perchè poi tutti a noi, l'ITALIA è piena di problemi, questi passano dalla padella alla brace per me...) e cercano lavoro, si impegnano a essere civili e a rispettare le leggi del Paese che gli sta ospitando.
    Cattivi: GEnte stronza e menefreghista che già è stronza nel proprio Paese, vengono in ITALIA perchè capiscono (nn son scemi) che in ITALIA è FACILE evadere le leggi e nel caso vieni beccato, in poco tempo sei fuori. Spacciano,rubano,uccidono, ecc.

    Io sono del parere che di sta gente che spaccia, ruba e uccide, ne sta già assai in ITALIA (e parlo di ITALIANI nn di stranieri) e già è difficile per la GIUSTIZIA ITALIANA (IMHO vedasi nel vocabolario dei sinonimi alla parola SCHIFEZZA), mettere dentro ste persone, figuriamoci se ci si aggiungono gli extra-comunitari...

    Di conseguenza IMHO penso che se non si riesce a bloccare un accesso in ITALIA di persone che nn hanno intenzioni serie, bisogna trovare 1metodo, anche drastico! A volte nella vita (immaginiamo a scuola) per 1deficiente, tutti pagano, ciò nn è giusto, ma se nn si trova il modo di poter capire chi punisce, qualcuno deve pur pagare.
    Chiudiamo le frontiere potrei dire, fino a che lo Stato Italiano nn trovi un modo per risolvere il problema.

    Quello del decreto di espulsione degli immigrati che commettono reato è già un ottima cosa per me!
    Ha fatto bene MARONI a dire che se i Giudici avrebbero fatto uscire quei due dopo una settimana o due, sarebbe stato pronto il foglio per l'espulsione!
    /!\uno di quelli che studia GIAPPONESE... di Nextgame/!\
    /!\uno di quelli che nell'estate 2008 è stato in GIAPPONE... di Nextgame/!\
    Pratico l'arte marziale JISSEN KOBUDO JINENKAN!

  [Topic Costruttivo] Romania

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina