1. Wal Owner  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3531806
    Alone in the Dark, il primo (1992), era sinonimo di angoscia e ansia mai provata prima (e in maniera così invadente) in un videogioco. Significava discendere in malefici gironi videoludici, caratterizzati dal buio più pesto e pervasi da uno stordente senso di oppressione. Voleva dire, insomma, partecipare in punta di piedi alla nascita di un genere, il survival horror, che da lì in poi avrebbe prolificato (a forza di cloni ...
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3532221
    Shin X ha scritto:
    Domanda simile: ma la patch per 360 conterrà tutte tutte le migliorie? Livello aggiuntivo compreso?
     Secondo me è impossibile, comunque lo prenderei solo in questo caso...

    Certo che potevano benissimo ritardare l'uscita della versione 360 di qualche mese e sistemare tutti i difetti, una vergogna sta cosa.
  3. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #3532315
    Ma non s'era detto che non era vero che è ormai una prassi mettere in vendita giochi frettolosamente imbastiti, difettosi, incompleti, non testati, pieni di bug tanto poi ce la patch?
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  4.     Mi trovi su: Homepage #3533182
    Appunto: di patch per la versione PC non si parla da nessuna parte?
    Non è che per PC il gioco è gratis... e ritengo che sborsare 60 € (ma se fossero 10 il discorso varrebbe lo stesso) per una sorta di versione beta di un gioco sia da denuncia!
    Poi si lamentano della pirateria, e qui non ho intenzione di andare oltre sull'argomento, ma i veri criminali sono software house che fanno pagare per un prodotto incompleto!
    Non accade in nessuna ltr settore: nella musica forse si può parlare di costi eccessivi dei CD, ma in nessun settore si mette in vendita un prodotto incompleto... tranne che in quello dei videogame (vogliamo citare anche S.T.A.L.K.E.R .??).

    Io ho comprato AID per PC e ci ho giocato 1 ora per poi piantarlo lì in....to come una bestia... nell'attesa di una "toppa", ma penseranno mai ad una patch per PC?
    Se non lo fanno... ben vengano muli e simili... e che Atari non si azzardi a lamentarsi!!! 
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3533194
    Myau ha scritto:
    Ma non s'era detto che non era vero che è ormai una prassi mettere in vendita giochi frettolosamente imbastiti, difettosi, incompleti, non testati, pieni di bug tanto poi ce la patch?
    Ancora con 'sta manfrina? Per una mezza ciofeca come AITD che rientra nella categoria da te descritta, ci sono tantissimi altri giochi che non ne fanno parte.
    Il fatto che escano delle patch non vuol dire che un gioco "frettolosamente imbastito, difettoso, incompleto, non testato, pieno di bug", ma capita che, purtroppo, il pubblico porti alla luce cose che gli sviluppatori non avevano notato. Ben vengano le patch allora per correggere difetti grandi e piccoli e per migliorare i prodotti già in vendita. In passato invece ce li tenevamo così com'erano. Ma che te lo ripeto a fare, ovviamente per te si stava meglio quando si stava peggio. E non esistono più le mezze stagioni.
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3533198
    sssmax ha scritto:
    Io ho comprato AID per PC e ci ho giocato 1 ora per poi piantarlo lì in....to come una bestia... nell'attesa di una "toppa", ma penseranno mai ad una patch per PC?
    Se non lo fanno... ben vengano muli e simili... e che Atari non si azzardi a lamentarsi!!!
     Dici che la patch la trovi sul mulo?
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3533206
    Hammer ha scritto:
    Ancora con 'sta manfrina? Per una mezza ciofeca come AITD che rientra nella categoria da te descritta, ci sono tantissimi altri giochi che non ne fanno parte.
    Il fatto che escano delle patch non vuol dire che un gioco "frettolosamente imbastito, difettoso, incompleto, non testato, pieno di bug", ma capita che, purtroppo, il pubblico porti alla luce cose che gli sviluppatori non avevano notato. Ben vengano le patch allora per correggere difetti grandi e piccoli e per migliorare i prodotti già in vendita. In passato invece ce li tenevamo così com'erano. Ma che te lo ripeto a fare, ovviamente per te si stava meglio quando si stava peggio. E non esistono più le mezze stagioni.
     Hammer, il tuo discorso è sacrosanto, e inveire sempre alla stessa maniera con le software house può essere pedante e ricorsivo, dopo un po'. Ma che il testing dei titoli su console sia drasticamente calato è innegabile, dai.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3533265
    Shin X ha scritto:
    Hammer, il tuo discorso è sacrosanto, e inveire sempre alla stessa maniera con le software house può essere pedante e ricorsivo, dopo un po'. Ma che il testing dei titoli su console sia drasticamente calato è innegabile, dai.
    Mah, in mancanza di dati sui quali basare paragoni, siamo nel reame delle impressioni e delle opinioni. A me non sembra che la cosa sia così peggiore rispetto alla generazione precendente, ma ripeto, è una mia impressione valida qaunto quella di chi dice che la situazione attuale è disperata. Senza numeri, possiamo stare qui a disquisirne all'infinito.
    Io rimango dell'opinione che la nostra percezione del problema sia amplificata proprio dal rilascio delle patch, che mettono ancor di più in risalto i problemi dei giochi. Prima invece non accadeva nulla di ciò e i giochi ce li tenevamo così com'erano.
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3533286
    Hammer ha scritto:
    Mah, in mancanza di dati sui quali basare paragoni, siamo nel reame delle impressioni e delle opinioni. A me non sembra che la cosa sia così peggiore rispetto alla generazione precendente, ma ripeto, è una mia impressione valida qaunto quella di chi dice che la situazione attuale è disperata. Senza numeri, possiamo stare qui a disquisirne all'infinito.
    Io rimango dell'opinione che la nostra percezione del problema sia amplificata proprio dal rilascio delle patch, che mettono ancor di più in risalto i problemi dei giochi. Prima invece non accadeva nulla di ciò e i giochi ce li tenevamo così com'erano.
        Come metro di paragone io metto a confronto PS2, GC, e XBOX. E mi sembra (si sconfinerà nelle impressioni, ma magari può intervenire qualcun'altro) che i titoli erano meno buggati. Non so dove pescare numeri, ma difetti grossi come quelli visti in produzioni di un certo calibro di questa generazione, io non ne ricordo. Ovviamente non parlo di patch con espansioni, ma di quelle "risananti". I giochi della passata generazione ce li tenevamo così com'erano, ma, mi ripeto, non mi pare avessero gli stessi problemi di quelli odierni.

     Non dico che la situazione sia disperata, ma da qui a dire che è solo una "percezione" ce ne corre. il play testing è palesemente calato, dai.

    [Modificato da Shin X il 11/09/2008 13:31]

  10. abra-che cazzo-cadabra  
        Mi trovi su: Homepage #3533419
    sssmax ha scritto:
    No, dico che se la ptch PC non la fanno... spero che chi vuole ugualmente il gioco per PC vada sul mulo!
    Almeno diventa una magra consolazione!


    non è sufficiente NON comprarlo?
    | || ||| ||||
    All men dream, but not equally.
  11.     Mi trovi su: Homepage #3533441
    evil_ ha scritto:
    non è sufficiente NON comprarlo?
     Sì hai ragione: era una sorta di desiderio di rivalsa su Atari per la presa in giro (per non dire furto) subita.
    Cmq, fino a che non si decidano a fare una patch per PC suggerisco a tutti di NON COMPRARE questo titolo per PC.

  [Anteprima Alone in the Dark] Il buio di Central Park

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina