1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #3537390
    Team 17 ha rivelato al sito Videgaming 24/7 che è in lavorazione il remake di Alien Breed, per un'uscita fissata genericamente al prossimo anno. Al momento non è chiaro se si tratti di una versione "solo scaricabile" o venduta nei negozi. Il titolo originale ha contribuito negli anni '90 a portare questo team di sviluppo sotto i riflettori grazie a una combinazione di gameplay e design che, ispirandosi alla serie ...
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3537493
    aleZ ha scritto:
    Team 17 ha rivelato al sito Videgaming 24/7 che è in lavorazione il remake di Alien Breed, per un'uscita fissata genericamente al prossimo anno. Al momento non è chiaro se si tratti di una versione "solo scaricabile" o venduta nei negozi. Il titolo originale ha contribuito negli anni '90 a portare questo team di sviluppo sotto i riflettori grazie a una combinazione di gameplay e design che, ispirandosi alla serie ...
     Alien Breed 2 è una delle più belle esperienza co-op che io ricordi.

    Vediamo un pò...
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3537621
    Ci sarà ancora Allister Brimble alle musiche?
    Ovviamente lo trasformeranno in un truzzoFPS vero? L'esperienza con Alien breed 3D non gli è bastata pare >_>


    Che dire, io sono un fanboy del Team 17, però mi tocca ammettere, riguardando indietro con gli occhi di oggi, che non avevano poi dei gran game designer. Ottimi grafici, ottimi PR, ottimi musicisti (Allister Brimble ma anche Bjorn Lynne alla fine dai) ma non dei grandi Game Designer.
    Copiavano, spesso spudoratamente, i giochi altrui.
    A volte ci riuscivano bene, altre volte meno.

    Cosa riusciranno a fare di questi tempi, dove i VG sono enormemente + complessi e il pubblico + esigente?
    Tengo cmq le dita incrociate.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  4.     Mi trovi su: Homepage #3538129
    Alien Breed me lo ricordo bene, dato che ci ho smadonnato parecchio; però, boh, IMHO era ed é un impossibile labirinto, anche abbastanza monotono e ripetitivo. Concordo con chi dice che il Team 17 é sempre stato sopravvalutato (IMHO l'unico vero capolavoro é l'immortale Superfrog), infatti Project-X, Assassin, Body Blows ( ) non mi fecero impazzire come successo a tanti amighisti...
    No Sony, no Microsoft, No Nintendo...Esiste solo la Commodore!
  5. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3538398
    cbm-amiga ha scritto:
    Alien Breed me lo ricordo bene, dato che ci ho smadonnato parecchio; però, boh, IMHO era ed é un impossibile labirinto, anche abbastanza monotono e ripetitivo. Concordo con chi dice che il Team 17 é sempre stato sopravvalutato (IMHO l'unico vero capolavoro é l'immortale Superfrog), infatti Project-X, Assassin, Body Blows ( ) non mi fecero impazzire come successo a tanti amighisti...
     Non so perchè ma per me il pluriosannato (dalla critica) Superfrog è proprio uno dei titoli + sopravvalutati. Per me era solo un "giochino" e ci son stati tanti altri platform decisamente + validi usciti su Amiga. Certo aveva il suo perchè però... bah.
    Project X era un clone (venuto male) di altri giochi. Graficamente superbo, come tutti i giochi Team 17, comparto audio straordinario (l'intro di Allister Brimble regge ancora oggi!), gameplay discutibile, difficoltà calibrata malissimo (credo di essere uno dei pochi esseri viventi che ha finito senza trucchi Project X 1 versione normale, non solo la special edition).
    Assassin era un titolo pure lui copiato da Strider e altri... e devo dire che secondo me nonostante fosse stato ipercriticato dalla stampa, è uno dei pochi titoli Team 17 che aveva il suo perchè, nonostante tutto.
    Body Blows... e Body Blows Galactic... ew... non ci voglio pensare. E li ho pure comprati! Avevo pure la versione Amiga CD lol oddio basta vi prego. Però graficamente notevoli pure loro.
    Alien Breed, alla fine dei conti, è imho il loro titolo decisamente meglio riuscito (apparte Worms, che pure lui in quanto a originalità non è che brilli eh ma alla fine son riusciti a "caratterizzarlo", a renderlo unico e a dargli il suo perchè)
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  6.     Mi trovi su: Homepage #3538402
    Sechs ha scritto:
    Non so perchè ma per me il pluriosannato (dalla critica) Superfrog è proprio uno dei titoli + sopravvalutati. Per me era solo un "giochino" e ci son stati tanti altri platform decisamente + validi usciti su Amiga. Certo aveva il suo perchè però... bah.
    Project X era un clone (venuto male) di altri giochi. Graficamente superbo, come tutti i giochi Team 17, comparto audio straordinario (l'intro di Allister Brimble regge ancora oggi!), gameplay discutibile, difficoltà calibrata malissimo (credo di essere uno dei pochi esseri viventi che ha finito senza trucchi Project X 1 versione normale, non solo la special edition).
    Assassin era un titolo pure lui copiato da Strider e altri... e devo dire che secondo me nonostante fosse stato ipercriticato dalla stampa, è uno dei pochi titoli Team 17 che aveva il suo perchè, nonostante tutto.
    Body Blows... e Body Blows Galactic... ew... non ci voglio pensare. E li ho pure comprati! Avevo pure la versione Amiga CD lol oddio basta vi prego. Però graficamente notevoli pure loro.
    Alien Breed, alla fine dei conti, è imho il loro titolo decisamente meglio riuscito (apparte Worms, che pure lui in quanto a originalità non è che brilli eh ma alla fine son riusciti a "caratterizzarlo", a renderlo unico e a dargli il suo perchè)
      Dimentichi ATR
  7. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3538419
    Sechs ha scritto:
    Ci sarà ancora Allister Brimble alle musiche?
    Ovviamente lo trasformeranno in un truzzoFPS vero? L'esperienza con Alien breed 3D non gli è bastata pare >_>


    AB3D era un buon FPS e non era granché truzzo.


    Che dire, io sono un fanboy del Team 17, però mi tocca ammettere, riguardando indietro con gli occhi di oggi, che non avevano poi dei gran game designer.
    .Vero.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  8. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3538429
    Stefano Castelli ha scritto:
    AB3D era un buon FPS e non era granché truzzo.
     A me fece pettare di brutto, ma immagino fosse perchè mi aspettavo un'evoluzione di Alien Breed e di quel concept/gameplay, e non uno spinoff trasformato in un altro genere.
    Poi non ho mai sopportato la roba in prima persona, da sempre, allora come oggi.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  9. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3538433
    Sechs ha scritto:
    A me fece pettare di brutto, ma immagino fosse perchè mi aspettavo un'evoluzione di Alien Breed e di quel concept/gameplay, e non uno spinoff trasformato in un altro genere.
    Poi non ho mai sopportato la roba in prima persona, da sempre, allora come oggi.
     Era in tutto e per tutto un clone di Doom. Solo che migliorava Doom. :D Scusa se è poco. :)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  10. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3538446
    Stefano Castelli ha scritto:
    Era in tutto e per tutto un clone di Doom. Solo che migliorava Doom. :D Scusa se è poco. :)
     Per me è pochissimo x due motivi:
    1) non mi piace doom (come non mi piacciono gli fps)
    2) se volevano fare un clone di Doom potevano creare un nuovo brand, invece di usare il vecchio brand per penetrarlo, violentarlo, scarnificarlo, blasfemizzarlo e trasformarlo in un qualcosa che non ha assolutamente nulla a che fare col primo contra-oseggiante Alien Breed e con i suoi sequel VERI ;P

    Cioè non so, come se il sequel di Pes lo trasformassero in un BEU, che senso ha? Gran Turismo 6 un gioco di simulazione Treni alla giapponese... Io 'ste cose non le ho mai capite >_>
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  11. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3538461
    Sechs ha scritto:
    Per me è pochissimo x due motivi:
    1) non mi piace doom (come non mi piacciono gli fps)


    Questo non ha NIENTE a che vedere con la qualità del gioco...



    2) se volevano fare un clone di Doom potevano creare un nuovo brand
     Ecco, questo è un altro discorso. Il gioco NON aveva niente a che fare con Aline Breed. Salvo il nome dei due marine. Proprio nulla, nessuna delle meccaniche veniva implementata.

    Avevano un nome famoso, Alien Breed, volevano tirare fuori un FPS, ecco fatto. Scelta discutibile, lo so.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  12. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #3538588
    Stefano Castelli ha scritto:
    Questo non ha NIENTE a che vedere con la qualità del gioco...
      Mi tocca ammetterlo =/ Era un gioco validissimo, poco da ridire a riguardo, un gioco coi cosidetti.
    Lui, Duke Nukem, il primo Quake... ma sempre FPS sono! Fosse per me farei come Hitler coi libri
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  13.     Mi trovi su: Homepage #3538859
    Sechs ha scritto:
    Non so perchè ma per me il pluriosannato (dalla critica) Superfrog è proprio uno dei titoli + sopravvalutati. Per me era solo un "giochino" e ci son stati tanti altri platform decisamente + validi usciti su Amiga. Certo aveva il suo perchè però... bah.
    Project X era un clone (venuto male) di altri giochi. Graficamente superbo, come tutti i giochi Team 17, comparto audio straordinario (l'intro di Allister Brimble regge ancora oggi!), gameplay discutibile, difficoltà calibrata malissimo (credo di essere uno dei pochi esseri viventi che ha finito senza trucchi Project X 1 versione normale, non solo la special edition).
    Assassin era un titolo pure lui copiato da Strider e altri... e devo dire che secondo me nonostante fosse stato ipercriticato dalla stampa, è uno dei pochi titoli Team 17 che aveva il suo perchè, nonostante tutto.
    Body Blows... e Body Blows Galactic... ew... non ci voglio pensare. E li ho pure comprati! Avevo pure la versione Amiga CD lol oddio basta vi prego. Però graficamente notevoli pure loro.
    Alien Breed, alla fine dei conti, è imho il loro titolo decisamente meglio riuscito (apparte Worms, che pure lui in quanto a originalità non è che brilli eh ma alla fine son riusciti a "caratterizzarlo", a renderlo unico e a dargli il suo perchè)
     So che Superfrog ancora oggi suscita pareri contrastanti, ma ogni volta che ci gioco non riesco a smettere (forse per la grafica o per la velocità con cui si svolge); IMHO best platform evah (insieme a Robocod, Zool e Soccer Kid).
    Credo proprio che tu sia l'unico essere vivente ad aver terminato Project-X (per caso, hai terminato anche Shadow of the Beast 2?), gioco assolutamente impossibile e scorretto (pensare a come veniva osannato quando sulla stessa macchina girava roba incredibile tipo Agony, Apidya e SWIV); stendiamo un velo pietoso sulla saga Body Blows (anche in questo caso esaltati senza ragione, dato che l'Amiga ospitava le conversioni perfette di Mortal Kombat 1 e 2 e Shadow Fighter), Assassin non era malaccio, ma IMHO carino e niente più, quoto chi ha citato ATR (All-Terrain Racing), ottimo gioco di guida dall'alto, molto meglio di Overdrive (anche di questo se ne esaltavano le qualità, quando invece Supercars 1 e 2, Micromachines, Indy Heat e Super Off-Road gli facevano mangiare la polvere). Infine, ricordo il loro primo titolo, Full Contact, meglio di Body Blows (e ci voleva poco) ma comunque inferiore a Panza Kick Boxing.
    No Sony, no Microsoft, No Nintendo...Esiste solo la Commodore!

  [Notizia Alien Breed] Alien Breed torna l'anno prossimo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina