1.     Mi trovi su: Homepage #3540550
    James Mc Cloud ha scritto:
    Quello economico almeno... Lehman che lascia 615 miliardi di dollari di debiti in giro per il mondo, AIG salvata in extremis dalla fed (con la partecipazione statale), banche che falliscono a causa dei mutui subprime...

    l'economia occidentale è sull'orlo del baratro?
    C'è concretamente il rischio di una nuova crisi del '29?
      io questo non lo so, ma la puzza di cacca che si respira per i corridoi del mio ufficio è pari a quella di un porcilaio.
    per non parlare delle facce dei miei colleghi dopo la notizia che merrill lynch perdeva il 40 % ieri sera alle 18.00.
    ah lavoro per dei promotori finanziari
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540557
    iaiabox ha scritto:
    io questo non lo so, ma la puzza di cacca che si respira per i corridoi del mio ufficio è pari a quella di un porcilaio.
    per non parlare delle facce dei miei colleghi dopo la notizia che merrill lynch perdeva il 40 % ieri sera alle 18.00.
    ah lavoro per dei promotori finanziari
     
    whops ...ed ora che prodotti consigliano ai loro clienti?
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  3. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #3540561
    a me sembra inevitabile che accada
    è una bolla che si gonfia a dismisura e che prima o poi è inevitabile che scoppi...
    qualcuno ha scritto che sarà una batosta salutare,il punto è che ci saranno un sacco di "vittime innocenti"
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  4.     Mi trovi su: Homepage #3540562
    matly ha scritto:
    qualcuno ha scritto che sarà una batosta salutare,il punto è che ci saranno un sacco di "vittime innocenti"
     Questo è il problema... che la batosta potrebbe anche essere salutare valuntando globalmente il mecato e a lungo termine... ma ho il sospetto che in soldoni saranno le persone comuni ad avere i maggiori problemi e i soliti privilegiati a godersela in ogni caso....

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #3540584
    Drone ha scritto:
    whops ...ed ora che prodotti consigliano ai loro clienti?
     lo speculatore compricchia comunque!
    il problema è che alla fine chi la pagherà non sarà quello che i soldi gli escono da ogni orifizio e gioca pesante in borsa, ma il poveraccio che ci ha messo tutti i risparmi nella speranza di un futuro migliore e che magari non ha neanche rischiato tanto.
    e questo mi fa girare i cosiddetti all'arrembaggio sull'ottovolante


  6.     Mi trovi su: Homepage #3540640
    Potrebbe anche accadere ciò che è successo nel '29:  decine di aziende ridotte in miseria furono comprate da pochi imprenditori per un tozzo di pane, rimesse in sesto grazie alla manodopera pagata la metà rispetto ad un paio d'anni prima e nel giro di 5-6 anni tornarono produttive.
    Il problema è che all'epoca chi produceva era esclusivamente il vecchio continente e gli USA. Oggi potrebbero approfittarne Cina e India accelerando così la loro conquista definiva dei mercati globali di almeno un 15 anni.
  7. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #3540666
    James Mc Cloud ha scritto:
    con la partecipazione statale
     Eccola la parola magica.
    Traduco. Quelli falliscono perchè fanno una speculazione di troppo ai danni della gente. Ma non c' è problema. Perchè il governo pesca ancora una volta dalle tasche della gente per ripianare.

    E tutti felici e contenti...

    ...tranne "la gente" ovviamente.




    Se c' è un crack, stavolta lo voglio grosso. Perdo casa io... ma la devono perdere pure loro.
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3540669
    Io non sono uno sciacallo dentro ai mercati finanziari, quindi non so dire di che entità possa essere questa crisi economica.
    Da quello che leggo sembra che questa crisi sia determinata dalle zone grigie della finanza che permettono operazioni criminose che danneggiano l'intero sistema, sistema che è stato sempre più deregolamentato nel corso degli anni.
    Altre correnti dicono che sia colpa del troppo interventismo statale che droga i mercati: effettivamente i mercati occidentali, che si definiscono liberali, non lo sono affatto, le socialdemocrazie in particolare.
    Questi salvataggi in extremis di colossi del genere fanno aumentare ulteriormente il debito pubblico americano: sono operazioni che nel medio periodo danno una boccata d'aria fresca al mercato, ma nel lungo periodo potrebbero rivelarsi disastrose.
    Chi rischia il fallimento è una parte tumorale del sistema, per questo i liberali radicali dicono che sarebbe meglio lasciare fallire le mele marce e favorire chi eccelle: una sorta di darwinismo economico.
    Da quello che ho capito la crisi sarebbe come un sasso scagliato dalla montagna sulla valle (il sistema): la finanza internazionale si è concentrata sul sasso che cade e cerca in ogni modo di fermarlo.
    Il problema è che servirebbe una muraglia sulla montagna (nuove regole), sennò cadranno altri sassi (altre crisi economiche) che distruggeranno tutto il paese (sistema).

    Personalmente credo che il mondo stia diventando sempre più multipolare, e gli Usa se vorranno dominare ancora avranno bisogno di nuove guerre per mantenere la leadership con i denti: imho è un sistema criminale che si perpetra dal '29 e dalla successiva guerra mondiale, avvolto da un alone patinato per renderlo solamente più digeribile alla massa.

    [Modificato da arcturus85 il 18/09/2008 16:11]

  9. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #3540784
    L'oro è salito di 2 euro al grammo in una notte...
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540984
    iaiabox ha scritto:
    lo speculatore compricchia comunque!
    il problema è che alla fine chi la pagherà non sarà quello che i soldi gli escono da ogni orifizio e gioca pesante in borsa, ma il poveraccio che ci ha messo tutti i risparmi nella speranza di un futuro migliore e che magari non ha neanche rischiato tanto.
    e questo mi fa girare i cosiddetti all'arrembaggio sull'ottovolante
     
    Guarda io rispetto profondamente il lavoro che fai perchè è un lavoro che ci si fa il mazzo, però dalla bolla della new-economy del 2000 ho maturato profonda diffidenza nei prodotti bancari quali essi siano.

    Ho tolto fondi bilanciati, azioni e pensione integrativa e non voglio sentir parlare di niente che non siano liquidi sul conto corrente, almeno so quello che ho e quanto perdo rispetto all'inflazione.

    Mutuo a tasso fisso, rigorosamente, pure se mi davano del pazzo al tempo, quelli col tasso variabile/rinegoziabile ora stanno prendendo sprangate sui denti.

    L'orizzonte degli eventi è così lontano che non lo vedono nemmeno le banche figurati i risparmiatori.

    Ho sentito gente che nel 2000 si è giocata la seconda casa ed ho amici "drogati" che continuano a comprare prodotti pure col dollaro in caduta libera, inflazione e crack economici gli hanno mangiato tutto.

    La cosa che veramente mi rode è che lo stato ci si è fottuto obligatoriamente metà del TFR, e che non lo rivedrò mai più. Erano soldi miei caxxo.


    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  11.     Mi trovi su: Homepage #3540997
    Drone ha scritto:
    Guarda io rispetto profondamente il lavoro che fai perchè è un lavoro che ci si fa il mazzo, però dalla bolla della new-economy del 2000 ho maturato profonda diffidenza nei prodotti bancari quali essi siano.

    Ho tolto fondi bilanciati, azioni e pensione integrativa e non voglio sentir parlare di niente che non siano liquidi sul conto corrente, almeno so quello che ho e quanto perdo rispetto all'inflazione.

    Mutuo a tasso fisso, rigorosamente, pure se mi davano del pazzo al tempo, quelli col tasso variabile/rinegoziabile ora stanno prendendo sprangate sui denti.

    L'orizzonte degli eventi è così lontano che non lo vedono nemmeno le banche figurati i risparmiatori.

    Ho sentito gente che nel 2000 si è giocata la seconda casa ed ho amici "drogati" che continuano a comprare prodotti pure col dollaro in caduta libera, inflazione e crack economici gli hanno mangiato tutto.

    La cosa che veramente mi rode è che lo stato ci si è fottuto obligatoriamente metà del TFR, e che non lo rivedrò mai più. Erano soldi miei caxxo.
       io fo l'assistente ai PF se fossi Pf non mi lamenterei del mio stipendio e non avrei un patrimonio personale di 1,52€
    e soprattutto non passerei il tempo sul forum a lamentarmi ma sarei dai clienti a cercare di salvare il salvabile

    [Modificato da iaiabox il 18/09/2008 20:58]

  12. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #3542020
    Oggi c'è stata una mega ripresona. Ma si accettano scommesse sul fallimento di Morgan Stanley.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal

  Il mondo alla canna del gas?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina