1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540738
    Salve, vi propongo un quesito matematico apparentemente molto semplice, ma che a me sta facendo letteralmente impazzire!
    Dunque, ipotizziamo che la linea dell'equatore sia lunga circa 44000 Km. Pensate ora di avvolgere il mondo con una seconda circonferenza leggermente piu lunga, ossia di 1 metro maggiore. Tale circonferenza misura quindi 44.000.001 metri. Si forma quindi una piccolissima (?) corona circolare tra l'equatore e la linea immaginaria.
    Secondo voi un gatto puo' passare attraverso tale corona?

    La soluzione propostami e' razionale, e ci si arriva molto facilmente applicando basilari formule matematiche. Ma io sinceramente sono molto dubbioso, e non e' tutto...

    Iniziate a rispondermi.
    You could be from Venus, I could be from Mars, We would be together, Lovers forever and care for each other...
    My Deviantart
    My Flickr
  2.     Mi trovi su: Homepage #3540752
    Alefkandro ha scritto:
    Salve, vi propongo un quesito matematico apparentemente molto semplice, ma che a me sta facendo letteralmente impazzire!
    Dunque, ipotizziamo che la linea dell'equatore sia lunga circa 44000 Km. Pensate ora di avvolgere il mondo con una seconda circonferenza leggermente piu lunga, ossia di 1 metro maggiore. Tale circonferenza misura quindi 44.000.001 metri. Si forma quindi una piccolissima (?) corona circolare tra l'equatore e la linea immaginaria.
    Secondo voi un gatto puo' passare attraverso tale corona?

    La soluzione propostami e' razionale, e ci si arriva molto facilmente applicando basilari formule matematiche. Ma io sinceramente sono molto dubbioso, e non e' tutto...

    Iniziate a rispondermi.

    Me l'hanno proposto secoli fa, quando facevo il liceo 
    Però vado a memoria lo stesso, senza cercare su google: la differenza dei due raggi sarà di circa 15.9cm (secondo la formulina raggio=circonferenza/(2*pi) ).
    Perciò dipende, un gatto normale magari ci passa, un gatto norvegese ne dubito 

    EDIT: dimenticavo di farti notare che la seconda circonferenza misurerebbe 44000.001 chilometri, non metri 


    G.

    [Modificato da gahn il 18/09/2008 17:37]

    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540763
    gahn ha scritto:
    Me l'hanno proposto secoli fa, quando facevo il liceo 
    Però vado a memoria lo stesso, senza cercare su google: la differenza dei due raggi sarà di circa 15.9cm (secondo la formulina raggio=circonferenza/(2*pi) ).
    Perciò dipende, un gatto normale magari ci passa, un gatto norvegese ne dubito 

    EDIT: dimenticavo di farti notare che la seconda circonferenza misurerebbe 44000.001 chilometri, non metri 


    G.
      Infatti ho detto 44.000.001 metri!
    Comunque, non ti pare strano che allungando di UN SOLO METRO la circonferenza di 44000000 metri, il raggio aumenti di 16 centimetri?
    Ma la cosa che a me fa impazzire e' che con qualsiasi misura la differenza si mantiene nei 16 cm... ad esempio se prendo 1 miliardo di metri e 1 miliardo e 1 metro.


    You could be from Venus, I could be from Mars, We would be together, Lovers forever and care for each other...
    My Deviantart
    My Flickr
  4.     Mi trovi su: Homepage #3540777
    Alefkandro ha scritto: 
    Ma la cosa che a me fa impazzire e' che con qualsiasi misura la differenza si mantiene nei 16 cm... ad esempio se prendo 1 miliardo di metri e 1 miliardo e 1 metro.


    E' piuttosto ovvio no? La differenza sarà sempre di (1/2) * pigreco, qualunque numero tu usi 
    (Nota: facendolo con la calcolatrice potresti ottenere un risultato leggermente diverso, perchè essendo le cifre di pigreco infinite, si arrotonda un pochino)

    G.
    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3540778
    aggiungendo un solo metro il raggio aumenta di poco... ma questo conta poco e niente... comunque il gatto passerebbe perchè in verità "tirando" il nastro si troverebbe appunto con un metro in più... il nastro mica è equidistante alla circonferenza della terra in tutti i punti...

    [Modificato da rx2 il 18/09/2008 18:01]

  6.     Mi trovi su: Homepage #3540785
    rx2 ha scritto:
    aggiungendo un solo metro il raggio aumenta di un cm... ma questo conta poco e niente... comunque il gatto passerebbe perchè in verità "tirando" il nastro si troverebbe appunto con un metro in più... il nastro mica è equidistante alla circonferenza della terra in tutti i punti...

    La tua osservazione é corretta, e anche quella del Castelli ovviamente, infatti é stato solo formulato in modo non chiarissimo il problema 
    Mettiamola così: avendo due circonferenze concentriche, di dimensioni di 44000 km e 44000.001 km, lo spazio tra le due consentirebbe il passaggio di un gatto?
    Niente "elastici" o "aderenze", era un semplice giochino di matematica (non di logica) atto probabilmente a far comprendere il concetto di scomposizione in fattori delle frazioni 

    G.
    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  7.     Mi trovi su: Homepage #3540794
    gahn ha scritto:
    La tua osservazione é corretta, e anche quella del Castelli ovviamente, infatti é stato solo formulato in modo non chiarissimo il problema 
    Mettiamola così: avendo due circonferenze concentriche, di dimensioni di 44000 km e 44000.001 km, lo spazio tra le due consentirebbe il passaggio di un gatto?
    Niente "elastici" o "aderenze", era un semplice giochino di matematica (non di logica) atto probabilmente a far comprendere il concetto di scomposizione in fattori delle frazioni 

    G.
     Come fanno le ragazze a non cadere ai tuoi piedi....
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  8. in bagno  
        Mi trovi su: Homepage #3540798
    gahn ha scritto:
    E' piuttosto ovvio no? La differenza sarà sempre di (1/2) * pigreco, qualunque numero tu usi 
    (Nota: facendolo con la calcolatrice potresti ottenere un risultato leggermente diverso, perchè essendo le cifre di pigreco infinite, si arrotonda un pochino)

    G.
      potresti spiegarlo con le formule?

    capisco meglio.
    Nessuno elegge il male vedendolo, ma vi casca come in trappola lasciandosi prendere all'esca di considerarlo un bene rispetto al male che egli considera maggiore.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540828
    Spiego io. Allora la formula della circonferenza e' circonferenza = 2*pi*r
    Ora, il raggio e' quindi r = circonferenza / 2pi.
    Essendo cosi' costruita la formula risulta che inserendo qualsiasi misura per la circonferenza  e aumentandola di 1 metro la differenza tra i 2 raggi e' sempre di 16 centimetri. Tale risultato e' evidente se si guarda la formula come:

    r = circonferenza/2pi + 1/2pi
    You could be from Venus, I could be from Mars, We would be together, Lovers forever and care for each other...
    My Deviantart
    My Flickr
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3540831
    gahn ha scritto:
    E' piuttosto ovvio no? La differenza sarà sempre di (1/2) * pigreco, qualunque numero tu usi 
    (Nota: facendolo con la calcolatrice potresti ottenere un risultato leggermente diverso, perchè essendo le cifre di pigreco infinite, si arrotonda un pochino)

    G.
     Si' ok a questo c'ero arrivato pure io, ma non ti sembra strano tutto cio'?
    Aumentando di un solo metro una circonferenza di mille miliardi di metri il raggio non aumenta di un infinitesimo (come sarei supposto a pensare) ma di 16 cm!!!
    You could be from Venus, I could be from Mars, We would be together, Lovers forever and care for each other...
    My Deviantart
    My Flickr
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3540853
    Alefkandro ha scritto:
    Si' ok a questo c'ero arrivato pure io, ma non ti sembra strano tutto cio'?
    Aumentando di un solo metro una circonferenza di mille miliardi di metri il raggio non aumenta di un infinitesimo (come sarei supposto a pensare) ma di 16 cm!!!
     perchè?immagina che la terra sia cubica e che la corda la stringa. Ora aumenta una dimensione del cubo (che quindi diventerà un parallelepipedo) di 1 metro: di quanto deve aumentare la corda? di due metri, è ovvio.


    Quindi perchè stupirsi per la sfera?

  [Indovinello matematico] Qualcosa non torna...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina