1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #3543300
    I giochi di guida,specie quelli troppo simulativi,non mi sono mai piaciuti.Troppo complicato per me selezionare l'assetto migliore per le varie auto,ammortizzatori,gomme,areodinamica,insomma tutte quelle caratteristiche che fanno bagnare gli amanti dei simulatori ma venire il latte alle ginocchia a chi vorrebbe divertirsi solo facendo delle gare.Ma anche le gare d'auto non e' che mi siano mai andate troppo a genio,il dover fare le curve alla perfezione pena il declassamento all'ultimo posto,la ripetitivita' di fondo del genere (affronta la pista,ottieni la patente,guadagni la nuova macchina e ripeti il tutto).

    Burnout invece ha radicalmente modificato la mia prospettiva sul genere.Sfacciatamente arcade,pane per i miei denti,abolisce tutta la parte "da meccanico" e mira subito al sodo,con mia grande gioia....E la cosa che piu' mi fa impazzire e' che garantisce del puro e semplice cazzeggio,mascherato e mischiato con le caratteristiche del genere.E' uno spasso cazzeggiare per la citta',ma e' ancora piu' spassoso fare l'autoscontro con le altre auto,cercare le rampe e le scarpate per i salti spettacolari e creare le coreografie stunt.....

    Insomma un gioco di guida per chi i giochi di guida li ha sempre odiati.....
  2. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #3543326
    alexspooky ha scritto:
    I giochi di guida,specie quelli troppo simulativi,non mi sono mai piaciuti.Troppo complicato per me selezionare l'assetto migliore per le varie auto,ammortizzatori,gomme,areodinamica,insomma tutte quelle caratteristiche che fanno bagnare gli amanti dei simulatori ma venire il latte alle ginocchia a chi vorrebbe divertirsi solo facendo delle gare.Ma anche le gare d'auto non e' che mi siano mai andate troppo a genio,il dover fare le curve alla perfezione pena il declassamento all'ultimo posto,la ripetitivita' di fondo del genere (affronta la pista,ottieni la patente,guadagni la nuova macchina e ripeti il tutto).

    Burnout invece ha radicalmente modificato la mia prospettiva sul genere.Sfacciatamente arcade,pane per i miei denti,abolisce tutta la parte "da meccanico" e mira subito al sodo,con mia grande gioia....E la cosa che piu' mi fa impazzire e' che garantisce del puro e semplice cazzeggio,mascherato e mischiato con le caratteristiche del genere.E' uno spasso cazzeggiare per la citta',ma e' ancora piu' spassoso fare l'autoscontro con le altre auto,cercare le rampe e le scarpate per i salti spettacolari e creare le coreografie stunt.....

    Insomma un gioco di guida per chi i giochi di guida li ha sempre odiati.....
      Concordo, e aggiungo che piace anche a chi i giochi di guida li ama, insomma è un gioco di guida per tutti
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  3.     Mi trovi su: Homepage #3543359
    Questa è la mia storia:
    OutRun -> Need 4 Speed Hot Pursuit -> Burnout3 -> Burnout Paradise
    Il resto non esiste
    Meglio mezz'ora di TG4 o un clistere ai 4 formaggi? Troviamo insieme una risposta a questo annoso problema.
    «Poison in his veins. Vengeance in his heart.»

  Burnout Paradise : un gioco di chi guida per chi i giochi di guida li odia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina